Il grido della rosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Basso, Alice <1979->

Il grido della rosa

Abstract: Torino, 1935. Mancano poche settimane all'uscita del nuovo numero della rivista di gialli «Saturnalia». Anita è intenta a dattilografare con grande attenzione: ormai ama il suo lavoro, e non solo perché Sebastiano Satta Ascona, che le detta la traduzione di racconti americani pieni di sparatorie e frasi a effetto, è vicino a lei. Molto vicino a lei. Alla sua scrivania Anita è ancora più concentrata del solito, ancora più immersa in quelle storie, perché questa volta le protagoniste sono donne: donne detective, belle e affascinanti, certo, ma soprattutto brave quanto i colleghi maschi. Ad Anita sembra un sogno. A lei, che mal sopporta le restrizioni del regime fascista. A lei, che ha rimandato il matrimonio per lavorare. A lei, che legge libri proibiti che parlano di indipendenza, libertà e uguaglianza. A lei, che sa che quello che accade tra le pagine non può accadere nella realtà. Nella realtà, ben poche sono le donne libere e che non hanno niente da temere: il regime si fregia di onorarle, di proteggere persino ragazze madri e prostitute, ma basta poco per accorgersi che a contare veramente sono sempre e solo i maschi, siano uomini adulti o bambini, futuri soldati dell'Impero. E così, quando Gioia, una ragazza madre, viene trovata morta presso la villa dei genitori affidatari di suo figlio, per tutti si tratta solo di un incidente: se l'è andata a cercare, stava di sicuro tentando di entrare di nascosto. Anita non conosce Gioia, ma non importa: come per le sue investigatrici, basta un indizio ad accendere la sua intuizione. Deve capire cosa è successo veramente a Gioia, anche a costo di ficcare il naso in ambienti nei quali una brava ragazza e futura sposa non metterebbe mai piede. Perché la giustizia può nascondersi nei luoghi più impensabili: persino fra le pagine di un libro.


Titolo e contributi: Il grido della rosa / Alice Basso

Pubblicazione: Garzanti, 2021

Descrizione fisica: 303 p. ; 22 cm

EAN: 9788811818779

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Editore)

Soggetti:

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- [22] Giallo <genere fiction>

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 24 copie, di cui 22 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Castiglione delle Stiviere - Palazzo Pastore XX GIALLI BAS ALI CS-9086475 In prestito 25/08/2021
Castel Goffredo XX 853.9 BAS ALI CG-43987 In prestito 15/08/2021
Gazzuolo LI BAS GRI GL-9992 In prestito 12/07/2021
Porto Mantovano XX GIALLO BAS GRI PA-25197 In prestito 11/08/2021
Guidizzolo XX 853.92 BAS GU-37196 In prestito 10/07/2021
Gonzaga L GIALLO NARRATIVA ITALIANA BAS ALI GZ-42202 Su scaffale Novità locale 30gg
Marcaria L I BAS Gri MA-17351 In prestito 24/08/2021
Ostiglia GIA 853.914 BAS GRI OS-38370 In prestito 24/08/2021
Bozzolo AN N ITA BAS GRI BZ-36858 In prestito 23/08/2021
Cavriana XX 853.92 BAS CV-15961 In prestito 12/08/2021
Ponti Sul Mincio XX 853.92 BAS Ali PM-14989 In prestito 23/08/2021
Sabbioneta L GIA BAS SN-12110 In prestito
Quistello XX 853.92 BAS GRI QT-30473 In prestito
Viadana A N RI BAS GRI VD-101616 In prestito
Medole SOS 853 BAS ME-16879 In prestito 23/08/2021
Rivarolo Mantovano XX 853.92 BAS RM-38563 In prestito 23/08/2021
San Giacomo delle Segnate XX 853.92 BAS GRI SD-9076 In prestito
Solferino L GIA BAS ALI SF-14077 Su scaffale Novità locale 30gg
Sermide XX 853.9 BAS SM-42533 In prestito 03/08/2021
Suzzara Piazzalunga XX GIALLI BASS GRI SZ-77989 In prestito 26/07/2021
Acquanegra sul Chiese XX GIALLO THRILLER BAS GRI AC-17045 In prestito 23/08/2021
Commessaggio L I BAS GRI CO-6373 In prestito 20/07/2021
San Martino dall'Argine XX LI BAS GRI MT-7209 In prestito
Volta Mantovana XXN LI BAS Ali VM-16028 In prestito 23/08/2021
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.