L'uomo del porto
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Cassar Scalia, Cristina <1977->

L'uomo del porto

Abstract: Catania. Nella grotta di un fiume sotterraneo usata come saletta da un locale molto noto viene ritrovato il cadavere di un uomo: lo hanno accoltellato. Una brutta faccenda su cui dovrà fare luce il vicequestore Vanina Guarrasi che, come se non bastasse, da qualche settimana è pure sotto scorta. Vincenzo La Barbera, professore di filosofia presso il liceo classico, era un tipo solitario, che usava come casa una vecchia barca a vela ormeggiata nel porto ed era amatissimo dagli studenti. Niente debiti, né legami con la malavita. Eppure qualcuno lo ha ucciso, lasciando il suo corpo nel letto dell'Amenano, un corso d'acqua che secoli fa un'eruzione dell'Etna ha ricoperto di lava e che ora scorre sotto il centro storico della città. Vanina Guarrasi - la cui esistenza si è complicata, casomai ce ne fosse bisogno, per via di una minaccia di morte giunta dalla mafia palermitana - prende in mano l'indagine. Di indizi, nemmeno l'ombra. Il mistero è assai complesso, e forse ha le sue radici nel passato ribelle della vittima. Per risolverlo, però, Vanina potrà contare ancora una volta sull'aiuto dell'impareggiabile commissario in pensione Biagio Patanè.


Titolo e contributi: L'uomo del porto / Cristina Cassar Scalia

Pubblicazione: Einaudi, 2021

Descrizione fisica: 320 p. ; 22 cm

EAN: 9788806247447

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Editore)

Soggetti:

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- [22] Giallo <genere fiction>

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 29 copie, di cui 7 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Bagnolo San Vito XX GIALLO THRILLER CAS UOM BA-36591 Su scaffale Prestabile
Borgo Virgilio - sede di Borgoforte XX L GIA CAS UOM BF-9189 In prestito 27/03/2024
Castel Goffredo XX 853.9 CAS SCA CG-43905 Su scaffale Prestabile
Casaloldo XX 853.92 CAS UOM CL-9187 Su scaffale Prestabile
Canneto Sull'Oglio XX 853.92 CAS CRI CN-15679 In prestito
Commessaggio L I CAS UOM CO-6370 Su scaffale Prestabile
Casalromano 853.92 CAS UOM CR-10405 In prestito 28/02/2024
Castiglione delle Stiviere - Arturo Sigurtà XX GIALLI CAS UOM CS-9086408 Su scaffale Prestabile
Rivarolo Mantovano XX 853.92 CAS RM-38545 In prestito 02/03/2024
Curtatone XX 853.92 CAS CRI CU-16174 Su scaffale Prestabile
Felonica XX 853.92 CAS FE-27988 Su scaffale Prestabile
Goito NITA 853.92 UOM GO-25133 Su scaffale Non disponibile
Guidizzolo XX 853.92 CAS GU-37135 Su scaffale Non disponibile
Gonzaga L GIALLO NARRATIVA ITALIANA CAS CRI GZ-42160 Su scaffale Prestabile
Medole XX 853.92 CAS ME-17390 Su scaffale Prestabile
Moglia XX GIALLO THRILLER CAS CRI MO-30092 Su scaffale Prestabile
San Martino dall'Argine XX LI CAS UOM MT-7212 Su scaffale Prestabile
Monzambano GIA 853.92 CAS MZ-12448 Su scaffale Prestabile
Ostiglia NAR ADULTI GIALLI THRILLER CAS UOM OS-38313 Su scaffale Prestabile
Porto Mantovano XX GIALLO CAS UOM PA-25195 In prestito 09/01/2024
Pomponesco XX LI CAS UOM PP-7113 Su scaffale Prestabile
Quistello NARRATIVA 853.92 CAS CRI GIALLO QT-30641 Su scaffale Prestabile
Solferino L GIA CAS CRI SF-14043 Su scaffale Prestabile
San Giorgio Bigarello - Sede Centro Culturale A N GIALLI CAS UOM SG-19470 Su scaffale Prestabile
Sermide XX 853.9 CAS SM-42410 In prestito 30/12/2023
Sabbioneta L GIA CAS UOM SN-12074 Su scaffale Prestabile
Suzzara Piazzalunga XX GIALLI CASS UOM SZ-77941 Su scaffale Prestabile
Viadana A N RGIA CAS UOM VD-101601 Su scaffale Prestabile
Volta Mantovana XXN LI CAS Cri VM-16052 In prestito 23/03/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Non c’è indagine più difficile di quella in cui la vittima è un uomo stimato, irreprensibile professore di filosofia, che non ha una seconda vita, e il caso risulta ancor più complesso da risolvere qualora il funzionario di polizia a cui è affidato, cioè il vicequestore Vanina Guarrasi, non abbia piena libertà di movimento, in quanto assegnataria di una scorta dopo un avviso pervenutole di chiaro stampo mafioso; ma se può contare sulla sua affiatata squadra, sulla fiducia riposta in lei dai suoi superiori, sulla collaborazione del commissario in pensione Biagio Patané la cui esperienza e il cui fiuto sono di notevole aiuto, tuttavia i problemi familiari, come quello della diffidenza nei confronti del secondo marito di sua madre e quello affettivo che si trascina nell’incertezza con il magistrato di Palermo Paolo Malfitano, appare evidente che l’indispensabile tranquillità richiesta per condurre un’indagine, peraltro particolarmente difficile, costituisca una pura chimera. Se è vero che agli inizi si brancola nel buio poco a poco tutto si schiarisce, operando con la pazienza dei certosini, con l’affiatamento del gruppo, con le moderne tecnologie, ma ricorrendo anche all’intuito. E’ così che una storia che pareva aver avuto origine tanti anni fa ha una sua spiegazione e che l’omicidio di una brava persona viene risolto, per la gioia del lettore che fra tanti indizi viene condotto per mano alla scoperta del colpevole. E anche la minaccia mafiosa ha una sua conclusione, ovviamente nel migliore dei modi, così che abbiamo la certezza di poterci appassionare ad altri casi con il vicequestore Vannina Guarrasi e la sua sperimentata squadra. Lo stile come al solito è snello, i personaggi sono ben delineati, così come l’atmosfera; inoltre la trama, sebbene complessa, è logica seguendo un filo conduttore preciso e che non si spezza mai. La lettura è senz’altro piacevole e ovviamente è anche consigliata.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.