La strage dell'Italicus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonazzi, Stefano <1983-> - Santi, Vittorio

La strage dell'Italicus

Abstract: Nella notte tra il 3 e il 4 agosto 1974, nei pressi di San Benedetto Val di Sambro, in provincia di Bologna, una bomba ad alto potenziale esplode nella carrozza numero 5 del treno 1486 Italicus, partito da Roma e diretto a Monaco di Baviera. Le indagini, nonostante i numerosi depistaggi e le contraddizioni dei testimoni, hanno infine dimostrato la natura neofascista dell'attentato, senza però riuscire a individuare i colpevoli. La strage dell'Italicus - uno dei più gravi attentati messi in atto durante gli Anni di Piombo - è l'ultimo tassello del così detto "quinquennio nero", che trova origine nella strage di Piazza Fontana, avvenuta a Milano il 12 dicembre 1969.


Titolo e contributi: La strage dell'Italicus / Stefano "BZI" Bonazzi, Vittorio Santi

Pubblicazione: [S.l.] : Becco giallo, 2019

Descrizione fisica: 127 p. : fumetti ; 24 cm

Serie: Misteri d'Italia a fumetti ; 9

EAN: 9788833140612

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore) (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 364.15230945415 Reati penali. Omicidio premeditato. Sudovest della provincia di Bologna [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Contenuti: fumetti
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Guidizzolo XX 741.5 BON GU-35066 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.