Piero della Francesca
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Ferri, Edgarda <1934->

Piero della Francesca

Abstract: Nel luminoso, nitido panorama di Sansepolcro, dentro la straordinaria vicenda dell'arte toscana del Quattrocento, si svolge la storia umana e artistica di Piero della Francesca. Una vita enigmatica, la sua, di un uomo irrequieto, dal carattere difficile. Buon borghese e pittore di successo, alla moda nelle corti dell'Italia centrale, ma anche figlio legato alla madre da un amore profondo, abile gestore della propria fortuna, da buon discendente di mercanti, ma anche coltissimo indagatore dei rapporti tra arte e scienza; schivo di mondanità, eppure ritrattista dei più grandi signori, dei loro splendidi palazzi, delle vesti preziose, delle rarissime gemme. L'autrice accompagna il lettore alla scoperta della personalità del grande artista.


Titolo e contributi: Piero della Francesca : storia e misteri del maestro della luce / Edgarda Ferri

Pubblicazione: Milano : A. Mondadori, 2001

Descrizione fisica: 308 p., [16] p. di tav. : ill. ; 23 cm.

ISBN: 88-04-49506-5

Data:2001

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore)

Soggetti:

Classi: 759.5 Pittura. Italia (22)

Luoghi: Milano

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2001

Sono presenti 24 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Asola XX BIO FEREDG AS-13391 Su scaffale Prestabile
Bozzolo NI FER BZ-21566 Su scaffale Prestabile
Castel Goffredo XX 759.5 FER EDG CG-20374 Su scaffale Prestabile
Canneto Sull'Oglio XX 853.914 FER CN-5840 Su scaffale Prestabile
Castiglione delle Stiviere - Arturo Sigurtà XX 853.914 FER EDG CS-9042205 Su scaffale Prestabile
Castellucchio XX 853.914 FEREDG CT-6160 Su scaffale Prestabile
Gazoldo degli Ippoliti XX 853.914 FER PIE GI-4931 Su scaffale Prestabile
Goito NITA FER Pie GO-7860 Su scaffale Non disponibile
Guidizzolo XX 853.914 FER GU-7647 Su scaffale Non disponibile
Gonzaga L NARRATIVA ITALIANA FER EDG GZ-26785 Su scaffale Prestabile
Moglia XX 853.9 FEREDG MO-17304 Su scaffale Prestabile
Ostiglia NAR ADULTI BIOGRAFIE FER PIE OS-19664 Su scaffale Prestabile
Poggio Rusco XX 853 FER BIOGRAFIA PR-30556 Su scaffale Non disponibile
Quistello XX 853.914 FER QT-13312 In deposito Non disponibile
Roverbella XX 759 FER EDG RB-2187 Su scaffale Non disponibile
Rodigo XX BIOGRAFIE PIE RDRV-351 Su scaffale Prestabile
Roncoferraro XX L ITA FER EDG RF-7625 Su scaffale Prestabile
Rivarolo Mantovano XX 853.914 FER RM-23195 Su scaffale Prestabile
San Benedetto Po XX 853.9 FER EDG SB-19962 Su scaffale Prestabile
San Giorgio Bigarello - Sede Centro Culturale A N STORICI FER PIE SG-2493 Su scaffale Prestabile
Sabbioneta XX 853.914 PIE SN-3511 Su scaffale Prestabile
Suzzara Piazzalunga XX BIOGRAFIE FERR PIE SZ-68740 Su scaffale Prestabile
Viadana A BG 759.5 PIE FER VD-62874 Su scaffale Prestabile
Borgo Virgilio - sede di Virgilio XX N STO 853.914 FER VG-17092 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Piero di Benedetto de’ Franceschi, più noto come Piero della Francesca nacque a Borgo San Sepolcro (Ar) nel 1412 e ivi morì il 12 ottobre 1492. Matematico, ma soprattutto grande pittore seppe dare alla sua arte una magica fusione fra la prospettiva geometrica di Brunelleschi, la capacità di articolare l’opera nello spazio tipica di Masaccio, la luce rivelatrice propria del Beato Angelico e del Veneziano, e la descrizione attenta, quasi millimetrica, caratteristica degli autori fiamminghi. Si tratta quindi di un grande artista, che ha lasciato una traccia indelebile in opere di assoluto rilievo quali il polittico della Misericordia, commissionatogli dalla confraternita per l’altare della loro chiesa a San Sepolcro, oppure un altro polittico per la chiesa agostiniana di San Sepolcro, tanto per citarne solo alcuni.
Edgarda Ferri, grande autrice di biografie di svariati personaggi, ha scritto per Piero della Francesca un libro in cui, oltre a risaltare con appassionata competenza le qualità artistiche, provvede a parlarci anche della sua vita di uomo che potremmo definire irrequieto e dal carattere non certo facile, per certi aspetti non strano in un genio quale fu appunto il pittore aretino. E’ di sicuro interesse conoscere le vicende di questo grande artista, tanto più che sono sapientemente accompagnate dagli eventi dell’epoca, di quel quindicesimo secolo che vide il trionfo del Rinascimento con una Firenze faro europeo delle arti e della cultura in cui dominava la figura carismatica di Cosimo de’ Medici. Questa è una caratteristica della saggista mantovana, cioè la capacità di inserire una biografia in un contesto storico così ben descritto con stile agile, ma non povero, con la precisione propria dello studioso, così che di pari in passo con la descrizione della vita del personaggio oggetto del libro si ha una visione assai gradevole di un’epoca, si riesce a comprendere il motivo di decisioni politiche, di ispirazioni religiose o artistiche.
In poche parole, nel riuscire a comprendere la grandezza di questo pittore, abbiamo anche la conoscenza di un periodo storico, come se anziché di un libro solo ce ne fossero due, ragion per cui leggere questo Piero della Francesca è senz’altro più che consigliato.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.