Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto "Disastri ambientali"

Trovati 26 documenti.

Stato di paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crichton, Michael <1942-2008> - Crichton, Michael <1942-2008>

Stato di paura / Michael Crichton

Milano : Garzanti, 2006

Abstract: Il miliardario e filantropo George Morton scompare in circostanze misteriose. Negli ultimi tempi Morton, grande finanziatore della causa ecologista (e primo donatore del NERF, una importante organizzazione ambientalista), aveva cominciato a manifestare qualche dubbio sugli allarmi lanciati dagli scienziati. E aveva iniziato a sospettare del boss del NERF, Drake. Anche il giovane Peter Evans, avvocato di Morton e sincero ambientalista, inizia ad avere qualche dubbio. Si avvicina dunque a John Kenner, uno scienziato eccentrico e geniale di cui Morton pareva fidarsi. Kenner e i suoi soci, un team assai bene assortito, si mettono sulle tracce di un pericoloso gruppo ecoterrorista, viaggiando ai quattro angoli del pianeta.

Antropocene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Padoa-Schioppa, Emilio

Antropocene : una nuova epoca per la Terra, una sfida per l'umanità / Emilio Padoa-Schioppa

Il Mulino, 2021

Abstract: Viviamo un'epoca segnata da una indelebile impronta umana. Il riscaldamento globale, l'alterazione dei normali cicli biogeochimici, la perdita di biodiversità, l'irreversibile trasformazione di habitat e paesaggi impongono sfide completamente nuove. Come sfamare un'umanità in crescita senza impattare ulteriormente sull'ambiente? A quali istituzioni dare il mandato di rispondere a una realtà connessa e interdipendente? Soli in questo mondo abbiamo la responsabilità delle nostre azioni. Possiamo fare dell'Antropocene un'occasione per ripensare al nostro pianeta.

Sunfall
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Al-Khalili, Jim <1962->

Sunfall : romanzo / Jim Al-Khalili ; traduzione di Carlo Prosperi

Bollati Boringhieri, 2022

Abstract: 2041. Pericolo dal Sole: entro poche ore, emissioni straordinarie di massa coronale colpiranno la Terra, già a rischio per l'indebolimento del campo magnetico che protegge il pianeta. In Nuova Zelanda un'aurora australe, che dovrebbe essere rivolta a sud, appare invece a nord. Un aereo in atterraggio a Nuova Delhi si schianta al suolo per il danneggiamento dei satelliti di comunicazione dovuto a una raffica di particelle ad alta energia provenienti dallo spazio. Su un'isola delle Bahamas si scatena un uragano di violenza inaudita. La Terra è fuori controllo e le autorità mondiali stanno nascondendo la verità sulla catastrofe imminente per non seminare il panico. Toccherà a quattro scienziati, due uomini e due donne, far ricorso a tutto il proprio sapere, al proprio coraggio e alla propria inventiva per salvare il pianeta. Ma c'è chi è convinto che l'estinzione dell'umanità sia l'unica soluzione possibile…

Stato di paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crichton, Michael <1942-2008> - Crichton, Michael <1942-2008>

Stato di paura / Michael Crichton ; traduzione di Barbara Bagliano

Ed. speciale per La repubblica

Roma : La repubblica, 2006

Abstract: A Parigi un fisico viene assassinato dopo aver eseguito un esperimento per una bella visitatrice. Nella giungla della Malesia, un misterioso imprenditore fa costruire un impianto di cavitazione dalle caratteristiche molto particolari. A Vancouver una fantomatica società affitta un mini-sommergibile da utilizzare nelle acque della Nuova Guinea. E a Tokyo un agente segreto cerca di capire che cosa significa tutto questo. Così inizia Stato di paura, il romanzo più ambizioso di Michael Crichton. Dai ghiacciai islandesi ai vulcani dell'Antartide, dal deserto dell'Arizona alle giungle impenetrabili delle Isole Salomone, dalle strade di Parigi alle spiagge della California, in un incalzare di colpi di scena e di invenzioni che lasciano il lettore senza fiato, Stato di paura affronta temi controversi, dalla preoccupazione per l'effetto serra al ruolo dell'informazione nella società contemporanea, ma soprattutto s'interroga sulle cose in cui crediamo, e sul perché ci crediamo.

Il pianeta di Greta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Viola, Alessandra <1972-> - Vitellaro, Rosalba <1962->

Il pianeta di Greta / Alessandra Viola, Rosalba Vitellaro ; illustrato da Annalisa Corsi

Einaudi, 2021

Abstract: Greta ha tredici anni e deve risolvere due grossi problemi. Quello che ha con i compagni di scuola, che la prendono in giro perché diversa, e quello ancora piú grave con il cibo. È talmente magra e debole che rischia di ammalarsi, ma non riesce a mangiare come vorrebbe. Per farcela sa che deve trovare una motivazione forte, qualcosa che la stimoli a superare i suoi limiti e a liberarsi dal mostro che la perseguita e che sta distruggendo il pianeta. È lui a spiarla giorno e notte e a prendersi gioco di lei. Come mai però è la sola a vederlo? In realtà questo non è del tutto vero: anche piante e animali si accorgono della sua presenza minacciosa. Cosa sta accadendo? Seguendo le loro storie conosceremo gli effetti dei cambiamenti climatici in un avvincente crescendo di emozioni e consapevolezza ambientale. Adesso che tutti possiamo vedere il mostro, sconfiggerlo tocca a ognuno di noi.

Il caso Minamata
0 0 0
Videoregistrazioni: BluRay

Il caso Minamata / Johnny Depp ; Hiroyuki Sanada ... [et al.] ; un film di Andrew Levitas

Eagle Pictures, [2021]

Abstract: Storia del fotografo di guerra W. Eugene Smith, di nuovo impegnato a documentare una tragedia dopo il lavoro compiuto durante la seconda Guerra Mondiale. Negli anni '70 Smith si reca in Giappone per un servizio commissionatogli dal direttore di Life, Ralph Graves. Smith, armato con la sua fotocamera Nikon, documenterà lo scandalo della malattia che ha colpito una comunità sulla costa a causa dell'avvelenamento da mercurio causato dalla Chisso Corporation, mentre la polizia locale e il governo mettono a tacere l'accaduto.

Non è mica la fine del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tuono Pettinato <Andrea Paggiaro>

Non è mica la fine del mondo / Tuono Pettinato, Francesca Riccioni

Rizzoli Lizard, 2017

Abstract: Che ci fa un’allegra famigliola di alieni in visita su un pianeta disabitato, con tanto di cestino da merenda e macchina fotografica al collo? Stanno passando un allegro fine settimana o stanno raccogliendo testimonianze di una civiltà estinta? E, soprattutto, se quella civiltà estinta fosse la nostra? Per troppo tempo ci siamo illusi di poter proteggere la natura, quando invece dovremmo cominciare a difendere noi stessi dalle conseguenze delle nostre catastrofiche scelte in materia di sviluppo, consumi e produzione industriale. Mescolando competenze scientifiche e grande ironia, gliautori hanno creato un libro che, se proprio non ci salverà dall’apocalisse, almeno ci aiuterà ad affrontarla con il sorriso sulle labbra.

La tragedia del Vajont
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La tragedia del Vajont : raccontata dalla stampa dell'epoca

Roma : V. Casini, copyr. 2004

Vajont
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Vajont / un film di Renzo Martinelli ; [con] : Michel Serrault, Daniel Auteuil, Laura Morante, Leo Gullotta, Anita Caprioli, Jorge Perugorria, Philippe Leory, Nicola di Pinto

[Roma] : 01 distribution, c2004

Abstract: Un grande cast per un'eccezionale ricostruzione della catastrofe del Vajont, arricchita da spettacolari effetti speciali mai utilizzati prima in una pellicola italiana. Il 9 ottobre 1963 alle ore 22.39, 260 milioni di metri cubi di roccia si staccano dal monte Toc, dietro la diga del Vajont, riversandosi nel lago artificiale e facendo innalzare un'onda alta 250 metri. L'acqua piombo' nella valle spazzando via Longarone, i paesi sottostanti e le vite di duemila persone. Una catastrofe annunciata, piu' volte denunciata dalla giornalista Tina Merlin. Un'apocalisse causata dall'arroganza di uomini sordi alla voce della natura. [Dal retro del contenitore].

2022: i sopravvissuti
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

2022: i sopravvissuti / diretto da Richard Fleischer ; prodotto da Walter Seltzer ; [con] Charlton Heston, Leigh Taylor-Young

[Milano] : Sinister Film ; [Campi Bisenzio] : Cecchi Gori Home Video, 2014

Abstract: Nel 2022, a causa dell'inquinamento, l'intera popolazione si nutre con una misteriosa sostanza messa in commercio da una multinazionale. Durante un'indagine, un poliziotto scopre il raccapricciante ingrediente principale dell'alimento e finisce nei guai.

Rifugiato climatico 2722
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moitet, David <1977->

Rifugiato climatico 2722 / David Moitet ; traduzione di Sergio Rossi

Pelledoca, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In un mondo in cui una piccola parte della popolazione è sopravvissuta alla devastazione generata dal surriscaldamento della Terra e la conseguente mancanza d’acqua, Oliver è il rifugiato climatico 2722. È uno dei fortunati. O almeno così crede… Dopo il grande crollo, Oliver è cresciuto in una città sotterranea dove la popolazione si è organizzata per proteggersi, attraverso un sistema ingegneristico e un esercito addestratissimo, dai nemici e dalle onde radioattive esterne. Tra un padre e un fratello, entrambi di alto rango, ha difficoltà a trovare il suo posto. Ma quando uno dei due muore misteriosamente e l’altro è condannato all’esilio, il suo universo vacilla. E se questi due eventi nascondessero un segreto molto più grande? Alla ricerca di una risposta, Oliver non ha scelta: deve tornare in superficie.

Vajont
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Vajont / un film di Renzo Martinelli ; [con] Michel Serrault ...[et al.]

Ed. restaurata e rimasterizzata con nuovi contenuti extra

[Roma] : 01 distribution : RAI Cinema, 2013

Abstract: Un grande cast per un'eccezionale ricostruzione della catastrofe del Vajont, arricchita da spettacolari effetti speciali mai utilizzati prima in una pellicola italiana. Il 9 ottobre 1963 alle ore 22.39, 260 milioni di metri cubi di roccia si staccano dal monte Toc, dietro la diga del Vajont, riversandosi nel lago artificiale e facendo innalzare un'onda alta 250 metri. L'acqua piombo' nella valle spazzando via Longarone, i paesi sottostanti e le vite di duemila persone. Una catastrofe annunciata, piu' volte denunciata dalla giornalista Tina Merlin. Un'apocalisse causata dall'arroganza di uomini sordi alla voce della natura. [Dal retro del contenitore].

I 10 disastri climatici che hanno cambiato il mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosenlund, Marcus <1969->

I 10 disastri climatici che hanno cambiato il mondo / Marcus Rosenlund ; traduzione di Gabriella Diverio

Garzanti, 2020

Abstract: Il celebre inverno russo è riuscito a bloccare le invasioni di Carlo XII di Svezia, di Napoleone, di Hitler. Una serie di violente tempeste ha affondato l'Invincibile Armata spagnola. Il fenomeno El Niño ha contribuito al collasso della civiltà maya. Un'inondazione ha distrutto la ricca e potente città di Rungholt, nei Paesi Bassi, permettendo così ad Amsterdam di prosperare. Perché c'è una forza più potente degli eserciti e che nessun patrimonio, per quanto ingente, può controllare: il clima. Il giornalista Marcus Rosenlund conduce i lettori attraverso un viaggio lungo millenni svelando in che modo condizioni atmosferiche e cambiamenti meteorologici hanno contribuito in maniera radicale a formare il mondo che conosciamo. E sottolineando il ruolo decisivo che il clima ha avuto in tanti momenti cruciali, spesso drammatici, della storia dell'uomo, ci dimostra anche perché oggi non possiamo non preoccuparci per quanto sta accadendo al nostro pianeta, e cosa è importante fare per salvare il nostro futuro.

Uragano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cussler, Clive <1931-2020> - Brown, Graham <1969->

Uragano : romanzo / di Clive Cussler e Graham Brown ; traduzione di Seba Pezzani

Milano : Longanesi, 2013

Abstract: Una squadra di ricercatori della Numa sta raccogliendo dei campioni nell'oceano Indiano, per indagare su alcune anomalie riscontrate nella temperatura dell'acqua, quando uno degli studiosi nota una chiazza scura e densa sulla superficie. Sembrerebbe petrolio, ma stranamente non viene rilevata dagli strumenti di bordo. Poco dopo, come un'orda di formiche assassine, la misteriosa sostanza avvolge improvvisamente il catamarano mandandolo a fuoco, senza lasciare scampo all'equipaggio. L'imbarcazione, distrutta dalle fiamme, viene avvistata alla deriva qualche giorno dopo. Dirk Pitt, direttore della Numa, insospettito dalla dinamica dell'incidente, chiede a Kurt Austin di far luce su quello che è successo. Quando arriva sul luogo del disastro insieme a Joe Zavala, suo immancabile braccio destro, Austin si trova di fronte a un'agghiacciante scoperta sulla natura della sostanza letale. Ben presto emerge un collegamento tra l'incidente e un piano, ordito da un nemico invisibile, che minaccia di alterare il clima dell'intero pianeta. Un disegno diabolico che, se portato a termine, potrebbe provocare la morte di milioni di persone e la scomparsa di intere zone del mondo. Mentre il tempo scorre inesorabile verso la catastrofe, Austin si imbatte in un'isola abitata da un'oscura setta...

Sunfall
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Al-Khalili, Jim <1962->

Sunfall : romanzo / Jim Al-Khalili ; traduzione di Carlo Prosperi

Torino : Bollati Boringhieri, 2019

Fuori collana

Abstract: 2041. Pericolo dal Sole: entro poche ore, emissioni straordinarie di massa coronale colpiranno la Terra, già a rischio per l'indebolimento del campo magnetico che protegge il pianeta. In Nuova Zelanda un'aurora australe, che dovrebbe essere rivolta a sud, appare invece a nord. Un aereo in atterraggio a Nuova Delhi si schianta al suolo per il danneggiamento dei satelliti di comunicazione dovuto a una raffica di particelle ad alta energia provenienti dallo spazio. Su un'isola delle Bahamas si scatena un uragano di violenza inaudita. La Terra è fuori controllo e le autorità mondiali stanno nascondendo la verità sulla catastrofe imminente per non seminare il panico. Toccherà a quattro scienziati, due uomini e due donne, far ricorso a tutto il proprio sapere, al proprio coraggio e alla propria inventiva per salvare il pianeta. Ma c'è chi è convinto che l'estinzione dell'umanità sia l'unica soluzione possibile... Dal fisico quantistico Jim Al-Khalili, un romanzo scientificamente plausibile che ci proietta nel futuro, un thriller che svela chi saremo e come vivremo tra non molti anni e, soprattutto, ci ricorda che in un mondo di raffinate tecnologie - a partire dai droni e dalle intelligenze artificiali, così simili a quelle che già conosciamo - la variabile umana e la conoscenza rimangono le nostre principali alleate

Il nostro ultimo avvertimento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lynas, Mark <1973->

Il nostro ultimo avvertimento : sei gradi di emergenza climatica / Mark Lynas ; traduzione di Michele Zurlo

Fazi, 2021

Abstract: Stiamo già vivendo un’emergenza climatica. Ma quanto possono peggiorare le cose? La civiltà collasserà? Abbiamo già superato il punto di non ritorno? Che tipo di futuro possono aspettarsi i nostri figli? Consultando rigorosamente i più recenti studi della climatologia, Mark Lynas esplora il corso che abbiamo tracciato per la Terra nel prossimo secolo e oltre. Grado per grado, Lynas delinea le probabili conseguenze del riscaldamento globale e della catastrofe climatica che ne deriverebbe.

Stato di paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crichton, Michael <1942-2008> - Crichton, Michael <1942-2008>

Stato di paura / Michael Crichton

Milano : Garzanti, 2005

Abstract: Il miliardario e filantropo George Morton scompare in circostanze misteriose. Negli ultimi tempi Morton, grande finanziatore della causa ecologista (e primo donatore del NERF, una importante organizzazione ambientalista), aveva cominciato a manifestare qualche dubbio sugli allarmi lanciati dagli scienziati. E aveva iniziato a sospettare del boss del NERF, Drake. Anche il giovane Peter Evans, avvocato di Morton e sincero ambientalista, inizia ad avere qualche dubbio. Si avvicina dunque a John Kenner, uno scienziato eccentrico e geniale di cui Morton pareva fidarsi. Kenner e i suoi soci, un team assai bene assortito, si mettono sulle tracce di un pericoloso gruppo ecoterrorista, viaggiando ai quattro angoli del pianeta.

Geoetica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Peppoloni, Silvia <geologa> - Di Capua, Giuseppe <1969->

Geoetica : manifesto per un’etica della responsabilità verso la Terra / Silvia Peppoloni e Giuseppe Di Capua ; prefazione di Telmo Pievani

DE, Donzelli, 2021

Abstract: «La stretta relazione tra dissesto geologico e dissesto sociale sottolinea drammaticamente una disattenzione collettiva verso il territorio, che non è semplicemente il luogo dove si nasce o si vive, ma il supporto fisico delle proprie attività, una preziosa risorsa storica, emozionale, economica, e soprattutto uno dei valori fondanti dell’identità umana». Qualsiasi disastro naturale – che sia alluvione, terremoto, incendio o epidemia – è anche un disastro umano. La natura è sempre più lo specchio del comportamento dell’uomo, del modo in cui si relaziona con i suoi simili, in cui guarda a se stesso e al futuro. Per questo è necessario innanzitutto ripensare il ruolo di chi con la natura ha un rapporto privilegiato. Chi si occupa di scienza, e in particolare chi studia la Terra, ha anche una responsabilità sociale: le sue conoscenze hanno importanti ricadute sulle comunità umane e pertanto non sono proprietà intellettuale del singolo, ma bene collettivo. Lo abbiamo visto di recente: le scelte politiche più delicate si affidano al sapere scientifico, e dunque fondamentale è la gestione etica del sapere, di un patrimonio prezioso, da curare e governare tenendo fede ad alcuni principi e doveri imprescindibili. Dalla coscienza di questa necessità nasce la geoetica, un movimento che raccoglie numerosi scienziati in tutto il mondo. Lo scopo è ridefinire l’interazione con il sistema Terra attraverso un approccio critico, scientificamente fondato, pragmatico, il più possibile distante dalle ideologie, alla luce di valori condivisi. La geoetica considera la Terra un sistema di relazioni complesse, di cui l’uomo è parte integrante e attivo modificatore dei sistemi socio-economici. Ma «cos’è che ci rende umani?», si chiede Telmo Pievani nella Prefazione al volume. Da quando è comparso sulla Terra, l’uomo non fa che modificarla a suo piacimento. Eppure, scrive Pievani, «non siamo solo invasivi, siamo anche creativi. Immaginiamo mondi nella nostra testa». Il problema è che abbiamo perso quella facoltà. Sommersi La scienza, a volte, può diventare un alibi; ai geo-scienziati sono chieste certezze, quantificazioni. Quello che bisogna esigere, però, è la capacità di immaginare, è lo sguardo ampio e lungo sul futuro, la costruzione di un’etica della responsabilità umana, individuale e collettiva, verso la Terra. Una «geoetica», che riguardi sì lo scienziato della Terra, la sua etica professionale, ma anche i decisori politici, gli attori dei media, tutti noi.

Verso la Terra...
0 0 0
Monografie

Takemiya, Keiko‏ <‎‏<-1970

Verso la Terra... / Keiko Takemiya

J-Pop, [2019]

Abstract: n un distante futuro l'umanità ha lasciato una Terra dall'ambiente distrutto dalle guerre e l'inquinamento, colonizzando lo spazio e lasciando l'ordine e le questioni politiche a dei supercomputer detti "Superior Dominance". Anche la vita è sotto il loro controllo: i bambini sono creati in provetta e cresciuti da genitori selezionati e all'età di 14 anni subiscono il lavaggio del cervello, per renderli adulti funzionabili e selezionando fra loro l'élite. Ma il controllo dei Superior Dominance non si limita a ciò: localizzano chi porta il gene di una nuova razza umana dotata di abilità psichiche e mentali, i Mu, che considerano pericolosi per l'umanità e quindi sterminati. I Mu sono costretti dunque a fuggire e nascondersi per non morire, ma hanno un solo desiderio: tornare sulla Terra. La serie inizia sul pianeta Ataraxia: il protagonista, Jomy Marcus Shin, viene identificato nel suo 14º compleanno dai supercomputer come portatore del gene Mu ma viene salvato dall'esecuzione da Soldier Blue, leader dei Mu. La trama copre un gran numero di anni, dal salvataggio di Jomy e il viaggio dei Mu verso la Terra, fino alla guerra contro i Superior Dominance.

Interstellar
5 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Interstellar / Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain and Michael Caine ; un film di Christopher Nolan

[Milano] : WB, 2015

Abstract: Quando il nostro tempo sulla Terra sta per finire, una squadra di esploratori intraprende la missione piú importante della storia dell'umanità: un viaggio nella galassia per scoprire se gli uomini potranno avere un futuro tra le stelle.