Includi: tutti i seguenti filtri
× Classe 551.6*

Trovati 63 documenti.

Il cielo delle Alpi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cittadella, Alex <1980->

Il cielo delle Alpi : da Ötzi a Reinhold Messner / Alex Cittadella

Laterza : Club alpino italiano, 2022

Abstract: Ogni estate i giornali annunciano la fine dei grandi ghiacciai alpini. Ma com’è cambiato il clima sulle nostre montagne? E soprattutto, come l’uomo ha convissuto con le trasformazioni che hanno attraversato i millenni? La storia del cielo sopra le Alpi in 12 tappe appassionanti. Cosa pensava Ötzi dell’ambiente in cui viveva e in cui trovò la morte? Da dove nasce l’idea di Annibale di valicare i passi alpini? A quali esseri magici e religiosi si sono da sempre votati i Walser per vivere fra le nevi e i ghiacci del Monte Rosa? Da quali fenomeni atmosferici e climatici si è fatto incantare Leonardo da Vinci di fronte alle Alpi? O, ancora, come hanno osservato, vissuto, studiato, rappresentato il clima alpino tra Sette e Ottocento de Saussure, Napoleone, Turner e Segantini? Come lo hanno raccontato Mario Rigoni Stern e Pierluigi Cappello? Cos’ha significato per i più grandi alpinisti del Novecento, Walter Bonatti e Reinhold Messner? Il cielo delle Alpi vuole ripercorrere e ricostruire il rapporto che l’uomo ha instaurato con il clima delle Alpi nel corso dei secoli attraverso le vicende di alcuni fra i personaggi più noti del passato e del presente. Un percorso lungo il tempo e lo spazio narrato dall’interno, attraverso lo sguardo e le sensazioni di coloro che più di tutti sono entrati nell’immaginario collettivo come i veri conoscitori delle Alpi.

Scritto nel ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbante, Carlo <1963->

Scritto nel ghiaccio : viaggio nel clima che cambia / Carlo Barbante

Il Mulino, 2022

Abstract: Destinazione Antartide, a più di 3.000 metri di altitudine, a una distanza di oltre 1.200 chilometri dalla costa, dove le condizioni di sopravvivenza sono al limite della sopportazione e le temperature possono toccare i -60 °C. Nel nostro bagaglio, oltre a molto materiale logistico, ci saranno strumenti per estrarre dal suolo carote di ghiaccio e contenitori per i campioni. Ma tutto questo per fare che cosa? Per ritrovare la memoria del clima del passato attraverso le informazioni intrappolate negli strati di ghiaccio accumulati nel tempo. Scavare nella calotta polare significa infatti scoprire non solo un archivio eccezionale dei fattori che hanno influenzato il clima del nostro pianeta – gas serra, cenere vulcanica, polveri sottili – ma anche trovare una guida preziosa per interpretare i fenomeni in atto e prepararci a quelli del futuro.

Come sta la Terra?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baccalario, Pierdomenico <1974-> - Taddia, Federico <1972->

Come sta la Terra? / Pierdomenico Baccalario, Federico Taddia ; con Claudia Pasquero ; illustrazioni di Gud

Il Castoro, 2021

Abstract: Il mondo sta cambiando? Posso fare qualcosa per aiutare il clima? Il clima è sempre stato uguale? Perché Greta è diventata così famosa? È l'inquinamento che influenza il clima? Divertiti e diventa un super esperto del clima

Il libro su clima e tempo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cooper, Rosie

Il libro su clima e tempo : per bambine e bambini curiosi / Rosie Cooper ; illustrazioni di Harriet Russel

Corraini, 2021

Abstract: Cosa fa soffiare il vento? Da dove arriva la pioggia, e perché le nuvole hanno forme così strane? Come si fanno le previsioni del tempo (senza avere un supercomputer)? E perché sulla Terra fa sempre più caldo?

Coccodrilli al Polo Nord e ghiacci all'Equatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Provenzale, Antonello

Coccodrilli al Polo Nord e ghiacci all'Equatore : storia del clima della Terra dalle origini ai giorni nostri / Antonello Provenzale

Rizzoli, 2021

Abstract: Sul cambiamento climatico abbondano le teorie, le opinioni, spesso le cosiddette fake news. Alle visioni più apocalittiche, che mettono in dubbio il futuro stesso del pianeta, rispondono altri che - magari non essendosi mai occupati di clima - si dichiarano scettici sulla reale portata di tali mutamenti e sulla possibilità da parte dell'uomo di governarli. Antonello Provenzale, uno degli scienziati che si occupano attivamente di questi argomenti in Italia, ci spiega come si comporta la macchina del clima planetario: un sistema complesso e dinamico in cui gli organismi viventi giocano un ruolo cruciale. Si parte dagli eventi catastrofici che hanno segnato la storia della Terra nell'arco di milioni di anni, tra mari di magma, glaciazioni, estinzioni di massa, e quelle ere inusuali in cui anche al Polo Nord abitavano i coccodrilli oppure altre in cui l'Equatore era ricoperto di ghiaccio.

Pinguini all'equatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giacomin, Serena <meteorologa> - Perri, Luca <1986->

Pinguini all'equatore : perchè non tutto ciò che senti sul clima è vero / Serena Giacomin, Luca Perri ; [illustrazioni di Caterina Fratalocchi]

DeAgostini, 2020

Abstract: Una spassosa sfilza di frottole su clima e global warming, smontate una dopo l'altra a colpi di scienza e di risate per scoprire cosa succede per davvero al nostro pianeta. "Se sei stufo di indossare maglioni a maggio e non capisci perché ogni estate è sempre la più calda degli ultimi 100 anni, allora questo è il libro che fa per te. Avresti mai immaginato che la vecchissima cacca di un pachiderma da guerra fosse fondamentale per capire se la temperatura della Terra sta cambiando oppure no? O che novecento milioni di anni fa a salvare il pianeta dal congelamento sia stata proprio la tanto odiata anidride carbonica? Una volta qui era tutto ghiaccio, altro che campagna... Fra eruzioni provvidenziali ed esopianeti, diete del Neolitico e macchie sul Sole, carote di ghiaccio e viaggi nello spazio, quella che hai in mano è un'esilarante guida per smascherare le bufale legate al clima. Parti con Serena Giacomin e Luca Perri in un'avventurosa ricerca sopra, sotto e dentro la Terra, per capire finalmente tutta la verità sul nostro pianeta e quello che gli sta accadendo. (Spoiler: è tutta colpa nostra)".

Storie di clima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbiero, Roberto <1967-> - Musmeci, Valentina

Storie di clima : testimonianze dal mondo sugli impatti dei cambiamenti climatici / Roberto Barbiero e Valentina Musmeci

Ediciclo, 2020

Abstract: Il cambiamento climatico sta interagendo nella vita del nostro Pianeta con impatti sempre più devastanti per la vita delle comunità umane, animali e vegetali. Roberto Barbiero e Valentina Musmeci sono andati a cercare nel mondo donne e uomini che abbiano dovuto portare avanti una difficile lotta ambientale o sociale sul loro territorio a causa dei cambiamenti climatici. Dalla Patagonia alla Finlandia, dall'Uganda al Messico, dal Libano alla Sicilia, gli autori hanno raccolto testimonianze vive, attuali, riportando le emozioni e le sofferenze ma anche le soluzioni adottate da queste persone per sopravvivere o comunque cercare di vivere meglio. Queste testimonianze possono insegnarci molto, prima che sia troppo tardi.

Palme al Polo Nord
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Horst, Mark ter

Palme al Polo Nord : perché il clima sta cambiando? / testi Marc ter Host ; illustrazioni Wendy Panders

Editoriale scienza, 2020

Abstract: Un libro per sapere tutto sulla storia sorprendente del clima del nostro pianeta, dal tempo dei dinosauri alle ere glaciali fino ai giorni nostri. Un viaggio avventuroso tra vulcani, mammut, scienziati coraggiosi, grandi invenzioni ed esplorazioni polari, per scoprire come è cambiato il clima della Terra, che cosa c'entriamo noi esseri umani e che cosa possiamo fare...

I 10 disastri climatici che hanno cambiato il mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosenlund, Marcus <1969->

I 10 disastri climatici che hanno cambiato il mondo / Marcus Rosenlund ; traduzione di Gabriella Diverio

Garzanti, 2020

Abstract: Il celebre inverno russo è riuscito a bloccare le invasioni di Carlo XII di Svezia, di Napoleone, di Hitler. Una serie di violente tempeste ha affondato l'Invincibile Armata spagnola. Il fenomeno El Niño ha contribuito al collasso della civiltà maya. Un'inondazione ha distrutto la ricca e potente città di Rungholt, nei Paesi Bassi, permettendo così ad Amsterdam di prosperare. Perché c'è una forza più potente degli eserciti e che nessun patrimonio, per quanto ingente, può controllare: il clima. Il giornalista Marcus Rosenlund conduce i lettori attraverso un viaggio lungo millenni svelando in che modo condizioni atmosferiche e cambiamenti meteorologici hanno contribuito in maniera radicale a formare il mondo che conosciamo. E sottolineando il ruolo decisivo che il clima ha avuto in tanti momenti cruciali, spesso drammatici, della storia dell'uomo, ci dimostra anche perché oggi non possiamo non preoccuparci per quanto sta accadendo al nostro pianeta, e cosa è importante fare per salvare il nostro futuro.

Antartide, come cambia il clima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ioli, Elena <fisica teorica>

Antartide, come cambia il clima / Elena Ioli

Dedalo, 2020

Abstract: Una missione in Antartide, una spedizione internazionale di donne scienziate per promuovere la leadership al femminile nel mondo tecnico-scientifico, studiare il clima e salvare il nostro pianeta: questo e molto altro in un libro che fa il punto sull'emergenza climatica e racconta una storia incredibile. Questo libro è diviso in due parti. La prima tratteggia alcuni momenti, scientifici e personali, della missione antartica dell'autrice, in una sorta di giornale di bordo. La seconda parte fa il punto sull'emergenza climatica che così da vicino ci riguarda tutti, cercando di raccontare la storia dall'inizio: dalla definizione di concetti quali effetto serra, Antropocene, riscaldamento globale, decarbonizzazione, passando per quello che ci dicono i dati raccolti dagli archivi nei ghiacci, fino a offrire qualche prospettiva di futuro.

Rosso di sera...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Blum, Andrew <1977->

Rosso di sera... : come nascono le previsioni del tempo / Andrew Blum

Raffaello Cortina, 2020

Abstract: La meteorologia è la base della nostra vita quotidiana. Come argomento di conversazione o come applicazione sul nostro smartphone, il tempo è spesso la prima cosa di cui ci occupiamo appena svegli. Eppure, dietro semplici gesti quotidiani si nasconde uno dei più grandi apparati che l'umanità abbia mai predisposto, un trionfo di scienza, tecnologia e cooperazione globale. Ma che cos'è la "macchina del tempo" e chi l'ha costruita? Andrew Blum ci guida in un affascinante viaggio attraverso questo prodigio d'uso comune. Per scoprire come funzionano le previsioni del tempo, l'autore ci porta a visitare i luoghi di osservazione degli inizi e ad assistere al lancio di satelliti modernissimi. Entra nei laboratori, negli uffici, ci racconta le intuizioni scientifiche, le osservazioni e la perfetta organizzazione che consente l'incredibile scambio di informazioni a livello globale. Infine scopriamo che la meteorologia sta vivendo un periodo d'oro, poiché gli strumenti attuali permettono di prevedere il tempo più accuratamente di quanto sia mai accaduto. Chiaro e ricco di informazioni, nella migliore tradizione della divulgazione scientifica anglosassone, il libro apre uno scorcio su un aspetto poliedrico della vita quotidiana, rivelando i nostri rapporti con la tecnologia, il pianeta e la comunità globale

Perché la terra ha la febbre?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taddia, Federico <1972-> - Palazzi, Elisa <1978->

Perché la terra ha la febbre? : e tante altre domande sul clima / Federico Taddia, Elisa Palazzi ; illustrazioni di AntonGionata Ferrari

Editoriale scienza, 2019

Abstract: Se l'oceano si scalda i pesci sudano? Che cosa sono le carote di ghiaccio? E perché se il clima cambia per noi è un problema? Le domande curiose e impertinenti di Federico Taddia trovano una risposta grazie a Elisa Palazzi, novella Testa Tosta e scienziata che studia il clima e i suoi cambiamenti. Pioggia, vento, ghiacci polari e foreste tropicali... bisogna conoscere il nostro pianeta nei suoi tanti aspetti per capire perché la Terra ha la febbre, quali gesti possiamo fare per aiutare il nostro pianeta e com'era il clima al tempo dei dinosauri.

Tutto sulla meteorologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Furgang, Kathy

Tutto sulla meteorologia / Kathy Furgang ; con l'esploratore di National Geographic Tim Samaras

[S.l.] : National geographic kids, 2018

Abstract: Goditi una giornata di sole, osserva una nube a imbuto, segui il percorso di un uragano nell'Atlantico. Resisti a tempeste estreme, assisti a repentini cambi di tempo e scopri che cosa dà origine ai tornado e ai tifoni. Infila nello zaino l'impermeabile, gli stivali pesanti e gli occhiali da sole. Poi mettiti alla prova per capire se sai da che parte tira il vento. Si prospetta bel tempo con previsioni di divertimento del 100%! Età di lettura: da 8 anni.

Il clima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pernigotti, Daniele <1966->

Il clima : come cambia il nostro pianeta: curiosita', giochi e consigli / Daniele Pernigotti

Firenze ; Milano : Giunti junior, 2011

Abstract: Il problema del cambiamento climatico non sembra riscontrare ancora in Italia l'attenzione che gli viene dedicata a livello internazionale e in particolar modo all'interno dell'Unione europea. Per questo, il Meteo manuale è una pubblicazione molto importante perché si rivolge alle nuove generazioni, destinate a vivere in età adulta sulla propria pelle le conseguenze di un clima che sta cambiando e chiamate ad assumere diversi comportamenti e stili di vita. Il testo trasmette in modo semplice i principali elementi che mostrano l'esistenza di un processo di cambiamento del clima e le attività umane che ne sono le cause principali. Allo stesso tempo spiega ai ragazzi cosa è possibile fare nella vita di tutti i giorni per assumere un comportamento a scarso impatto climatico. Età di lettura: da 8 anni.

Cosa sanno le nuvole?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sottocorona, Paolo

Cosa sanno le nuvole? : un viaggio per scoprire insieme che tempo fa / Paolo Sottocorona ; illustrazioni di Ilaria Faccioli

Milano : Feltrinelli Kids, 2010

Abstract: Come si forma la pioggia? Che cos'è un fulmine? Perché può grandinare anche nei paesi caldi ma non nevicare? Come si fanno le previsioni del tempo? Sono molte le domande di Artemisia al nonno durante il lungo viaggio che dall'Italia li riporta in Africa, dove Artemisia vive. Per nonno Paolo, che di mestiere fa il meteorologo, questa è l'occasione per spiegare i fenomeni dell'atmosfera e raccontare il suo affascinante lavoro. Età di lettura: da 9 anni.

Meteorologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reynolds, Ross

Meteorologia : fenomeni atmosferici, cambiamenti cliamtici, previsioni meteorologiche / il collaborazione con il Met Office

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: II volume è una trattazione aggiornata e completa su tutto ciò che riguarda il clima. Dopo brevi cenni storici, i capitoli centrali sono dedicati ai fenomeni atmosferici e alle cause che li determinano. Dai più comuni (nubi e precipitazioni) ai più eclatanti (cicloni, inondazioni e alluvioni), con focus e schede specifiche su calamità come l'uragano Katrina o il tornado dell'Oklahoma. Sono poi prese in esame le varie tipologie di clima nel mondo, mentre un interessante capitolo è dedicato alle previsioni: la raccolta dei dati e la strumentazione specifica necessaria, fino alle nozioni di base per cimentarsi personalmente e approntare una stazione meteo domestica. Nella guida, molto attuale, trova spazio un'analisi approfondita dei cambiamenti climatici in atto, con le previsioni per il futuro, le prove del riscaldamento globale e le responsabilità dell'uomo connesse. Le ultime pagine sono dedicate ai diversi modelli di sviluppo sostenibile e alle energie alternative.

Tempeste: il clima che lasciamo in eredita'  ai nostri nipoti, l'urgenza di agire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hansen, James

Tempeste: il clima che lasciamo in eredita' ai nostri nipoti, l'urgenza di agire / James Hansen ; [introduzione di Luca Mercalli]

Milano : Ambiente, 2010

Abstract: James Hansen è uno dei più importanti climatologi del mondo, e già nel giugno del 1988, nel corso di un'audizione davanti al Congresso degli Stati Uniti, aveva segnalato che il riscaldamento globale costituisce un pericolo per la nostra civiltà. In Tempeste Hansen, oltre a chiarire molti aspetti della scienza del clima, ripercorre la propria vicenda umana e professionale, quella di uno scienziato che per decenni è stato impegnato nella ricerca ai massimi livelli e che negli ultimi anni è arrivato a farsi arrestare per aver manifestato contro la costruzione di una centrale a carbone. La situazione è infatti critica, ma i politici e gli interessi economici che finanziano la politica indugiano o addirittura negano che ci sia qualche problema. Invece, i problemi ci sono. Il consumo crescente di combustibili fossili e la deforestazione hanno modificato gli equilibri climatici del pianeta. Risultato: oltre a tempeste, alluvioni e siccità di intensità mai viste, sono a rischio la stabilità del livello dei mari e delle grandi calotte glaciali del pianeta. Il riscaldamento globale sta poi contribuendo alla distruzione della biodiversità, minacciando la sopravvivenza della vita sulla Terra. Eppure, ci spiega Hansen, le soluzioni ci sono, fattibili e vantaggiose. Quello che manca è la volontà di attuarle. Non abbiamo molto tempo per farlo, perché, sfortunatamente, la natura e le leggi della fisica non scendono a compromessi. Introduzione di Luca Mercalli.

Viaggi nel tempo che fa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mercalli, Luca <1967->

Viaggi nel tempo che fa : piccola geografia meteorologico-letteraria / Luca Mercalli

Torino : Einaudi, [2010]

Abstract: L'intento di questi Viaggi nel tempo che fa non è quello di costruire una guida pratica ai climi del mondo, bensì di aprire una finestra su questo elemento della geografia del turismo a cui va sempre tantissima attenzione di pubblico, purtuttavia non corrisposta da eguale precisione delle informazioni. Descrizioni generiche e banali del tipo caldo tropicale per gran parte dell'anno, stagione delle piogge in estate, basse temperature invernali si ripetono all'infinito su dépliant e siti delle agenzie di viaggi, mentre mancano quasi sempre i numeri e i confronti con i dati misurati, che costituiscono la vera carta d'identità del clima di un luogo. I numeri e i dati, la precisione e l'autorevolezza, sono l'elemento cardine che caratterizza invece questo libro, strutturato in tre grandi sezioni: Tempi del mondo, Tempi d'Europa e Tempi d'Italia. Ma a tale autorevolezza Luca Mercalli riesce ad aggiungere le atmosfere narrative, talora colte dai grandi della letteratura mondiale, ottenendo cosi un quadro suggestivo, che amplia e completa la funzione rigorosa dei numeri.

Che tempo che fara'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mercalli, Luca <1967->

Che tempo che fara' : breve storia del clima con uno sguardo al futuro / Luca Mercalli con Valentina Acordon, Claudio Castellano e Daniele Cat Berro

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Mai come oggi l'atmosfera terrestre, gli oceani e i continenti sono stati tanto sorvegliati dal punto di vista meteorologico e ambientale: le informazioni non mancano, anzi, sono talmente sterminate che è facile perdersi. Tanto la stampa di casa nostra quanto quella internazionale pullula di titoli allarmanti che annunciano prossime catastrofi, ingigantendo dati già di per sé drammatici, oppure minimizzano o negano i cambiamenti climatici. L'aumento della temperatura, il ritiro dei ghiacciai e l'innalzamento dei livelli del mare sono ormai fenomeni assodati, ma perché tutto ciò accade? In che condizioni vivremo fra cinquant'anni? I titoli che leggiamo sono esclusivamente frutto dell'allarmismo o stiamo davvero andando incontro a una mutazione climatica irreversibile, causata dall'uomo? Luca Mercalli, che ogni settimana dagli schermi della trasmissione Che tempo che fa racconta la meteorologia e i fenomeni climatici agli italiani, offre una serie di risposte, semplici ma scientifiche, alle svariate domande sul futuro che ci aspetta. Tracciando una breve storia del clima sul nostro pianeta, con ampie sezioni dedicate al caso particolare dell'Italia, questo libro chiarisce i rischi che ci troveremo ad affrontare un domani non troppo lontano e propone alcuni accorgimenti da prendere fin da ora per limitare le emissioni di gas serra. Perché, se non iniziamo subito a utilizzare gli strumenti di cui già disponiamo, difficilmente otterremo in seguito risultati apprezzabili.

Cambiamenti climatici [Videoregistrazione]
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Cambiamenti climatici [Videoregistrazione] : cosa ci riserva il futuro? - Milano : Cinehollywood, c2009

1 DVD (ca. 100 min.) : color., son. ; in contenitore, 19x14x2 cm + 1 fasc