Includi: tutti i seguenti filtri
× Classe 363.7

Trovati 184 documenti.

Manifesto per un nuovo ambientalismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manifesto per un nuovo ambientalismo : nucleare, termovalorizzatori, OGM, gestione alternativa del territorio / Silvano Vinceti (a cura di)

Roma : Armando, 2023

Abstract: Questo libro, per la prima volta, pone le basi per un nuovo ambientalismo liberale poggiante su solide basi scientifiche. In esso si coniugano armonicamente la concezione di un umanesimo ecologico, altro dal dominante natural-centrismo, proposte concrete sul nucleare di quarta generazione, sui termoutilizzatori, l’editing del genoma che apre un nuovo scenario sul futuro degli ogm. In esso brillano concezioni innovative sulla mobilità sostenibile, la gestione dei parchi e delle aree marine protette, sul turismo culturale posto come ripensata relazione fra la dimensione naturale e quella storico-culturale. Emergono le ricadute emotive, comportamentali ed esistenziali di un sottovalutato inquinamento acustico, esempio di altri inquinamenti assenti o marginali come quello luminoso, olfattivo, ecc.

Focus 339
0 0 0
Analitici

Quanto è verde la tua impronta : speciale sostenibilità / di Vito Tartamella

Abstract: Le nostre attività lasciano un'impronta sull'ambiente. Oggi consumiamo l'equivalente di quasi due Terre. Perché? E soprattutto: per quanto ancora? Un mondo più sostenibile? Dipende dalle scelte dei politici. Ma anche e molto da quello che facciamo noi fra le mura di casa. Tra molte imprese è ormai diffusa la consapevolezza che la questione ambientale sia ineludibile. E a quelle che hanno cominciato da anni con riconversioni e investimenti impegnativi, se ne vanno aggiungendo altre, con nuovi brevetti e nuove idee.

Le fabbriche dei veleni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casson, Felice <1953->

Le fabbriche dei veleni / Felice Casson

Nuova ed.

Venezia : La toletta, 2015

Abstract: Il processo al Petrolchimico di Porto Marghera e la sua clamorosa conclusione, che ha visto condannati i vertici di Montedison, è un evento che non può e non deve essere dimenticato. La vicenda narrata da Felice Casson, il magistrato, ora senatore, che ha aperto le indagini e portato alla condanna dei responsabili, vuole essere nello stesso tempo un punto d'arrivo e di partenza per non far calare il sipario sulla vicenda. La determinazione nel difendere tutti noi e il nostro territorio da interessi biechi e altamente pericolosi e la volontà di consegnare alle generazioni presenti e future un esempio di impegno nell'interesse collettivo sono i due aspetti che, grazie a questo volume, ci portano a riflettere sull'importanza della partecipazione alla 'res publica'. E a pronunciare una sola parola: grazie.

Ecoesploratori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grinberg, Delphine <1959->

Ecoesploratori / Delphine Grinberg

Firenze ; Trieste : Editoriale Scienza, 2015

Abstract: Disastri ecologici, oceani inquinati, foreste distrutte, desertificazione, montagne di immondizia... Perché ci sono tutti questi problemi? E, soprattutto, cosa possiamo fare per risolverli e rendere la Terra un posto più piacevole e accogliente dove vivere? Se pensi che qualcuno dovrebbe agire, perché quel qualcuno non puoi essere tu? Il nostro pianeta ha bisogno dell'intervento di esploratori svegli e partecipativi, di artigiani sognatori, di provocatori audaci che coinvolgano e convincano gli altri con idee furbe, impertinenti e coraggiose! Età di lettura: da 8 anni.

Fragile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leone, Ugo

Fragile : il rischio ambientale oggi / Ugo Leone

Roma : Carocci, 2015

Abstract: La convivenza con il rischio è una realtà con la quale miliardi di abitanti della Terra devono fare quotidianamente i conti in un pianeta fragile e vulnerabile. Terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni sono i più ricorrenti disastri di origine naturale. Ad essi si aggiungono i rischi di cui è causa esclusiva il genere umano: inquinamento e mutamenti climatici ne sono gli aspetti più gravi. Convivere con i fenomeni naturali dalle conseguenze disastrose è necessario e possibile; con le catastrofi delle quali l'uomo è protagonista attivo è invece assolutamente improponibile, tanto più oggi, quando la ricerca scientifica e le applicazioni tecnologiche tendono una mano a chi la chiede.

Cowspiracy
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Cowspiracy : the sustainability secret / directed by Kip Andersen & Keegan Kuhn

Santa Rosa : A.U.M. Films, 2014

Abstract: Cowspiracy è considerato l’erede spirituale di film come Fast Food Nation e Food, Inc., che hanno puntato i riflettori sul business delle industrie della carne, delle uova e dei latticini. Kip Andersen e Keegan Khun partono da una domanda molto semplice: se ogni anno la zootecnia produce più emissioni di gas serra di tutti i trasporti messi insieme, inquinando o distruggendo gli habitat, per non parlare della crudeltà che infligge a 70 miliardi di esseri senzienti, perché le principali associazioni ambientaliste di tutto il mondo (da Greenpeace a Oceana) non ne parlano? In questo libro, i due registi hanno raccolto tutto ciò che non sono riusciti a catturare con le videocamere o tralasciato dal montaggio finale: le testimonianze complete dei personaggi intervistati (Lisa Agabian, di Sea Shepherd; gli scrittori Michael Pollan e Will Tuttle); dati aggiornati; tutto ciò che si nasconde dietro al business dell’allevamento animale e dell’industria della carne e di quella casearia; consigli per adottare uno stile di vita realmente sostenibile e per ridurre la propria impronta ecologica sul pianeta.

Una vita da attivista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nitto, Caterina <1973->

Una vita da attivista / Caterina Nitto

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Ha solo 16 anni e una voglia irrefrenabile di assecondare la sua passione: andar per mare. La città in cui vive le sta stretta. Un giorno le si presenta una grande occasione. Può salire a bordo della mitica "Rainbow Warrior", la nave ammiraglia di Greenpeace che per qualche giorno è attraccata a Venezia. Inizia così l'avvincente percorso umano e professionale di Caterina Nitto, che ben presto trova nell'attivismo a favore delle cause in cui crede una ragione di vita. Dapprima cauta e un po' prevenuta, poi sempre più convinta, si mette al servizio dell'associazione internazionale e partecipa ad azioni dimostrative in difesa dell'ambiente e delle cause umanitarie. Si imbarca più volte per l'Antartico a ostacolare la caccia illegale delle balene. Né le condizioni di vita estreme, né il pericolo degli interventi per mare, documentati nell'inserto fotografico di questo libro, riescono a fermare la sua determinazione. Finché un giorno un incidente avvenuto durante un'azione contro le baleniere giapponesi le fa realizzare che in mare sono tutti uguali, non ci sono buoni né cattivi. E le sue certezze vacillano. "Una vita da attivista" è il racconto avvincente della presa di coscienza, lucida e sincera, di una giovane donna che ha saputo ascoltare la propria voce interiore. Seguendo le sue aspirazioni ha osato cambiare vita, ma ha anche saputo rimettersi in discussione, per inseguire infine un sogno.

Il pianeta impolverato
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Montanari, Stefano <1949->

Il pianeta impolverato : polveri sottili che innescano malattie, nanopatologie, scie chimiche, trattamento dei rifiuti, uranio impoverito... ci hanno avvelenati / Stefano Montanari

Bologna : Arianna, 2014

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Per affrontare con successo i problemi occorrono almeno tre cose: sapere che esistono, essere capaci di risolverli, volerli risolvere. Che di problemi il mondo ne abbia molti è un fatto noto, ma probabilmente poche sono le persone che si rendono conto di come quello dell'avvelenamento del pianeta sia in assoluto il più grave. "Il Pianeta Impolverato" descrive in modo diretto il cammino compiuto per arrivare alla situazione attuale dell'ambiente e la fotografa senza ipocrisie.

L' arca di Noè
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mastrojeni, Grammenos <diplomatico>

L' arca di Noè : per salvarci tutti insieme / Grammenos Mastrajeni

Milano : Chiarelettere, 2014

Reverse

Abstract: Un ambiente degradato non traccia solo presagi di sventura per alcune specie di pinguini o di balene. Il collasso dell'ecosistema prelude con ogni probabilità a guerre e carestie, a un'enorme frenata nelle nostre ambizioni di giustizia, sviluppo e democrazia: senza tutelare l'ambiente sarà impossibile raggiungere la pace, la giustizia, la libertà e lo sviluppo. Questo libro esamina le relazioni di questo tipo - poco note e che stiamo poco a poco scoprendo - come alcuni insospettabili legami fra alberi e guerre, povertà e fiumi, democrazia e clima. E, guardando al nostro piccolo pianeta dal punto di vista dell'interdipendenza fra tutti gli esseri viventi, finisce che questo libro è un grido d'allarme. Ma non preconizza un'apocalisse inevitabile. Al contrario, è un pressante invito ad aprire gli occhi e a rimboccarsi le maniche, proprio perché non tutto è ancora perduto e perché il futuro dipenderà da scelte che possiamo ancora compiere. Tuttavia, è un libro inquietante poiché giunge a una conclusione fastidiosa. La colpa del disastro - se non riusciamo a evitarlo - non sarà solo delle multinazionali, delle lobby, dei governi e di tutti quei "potenti" che è facile mettere sul banco degli imputati; risolvere il problema non spetta solo ai presidenti, ai capitani d'industria o alle Nazioni unite. La colpa potrebbe essere anche della gente comune e, con certezza, nulla si potrà fare senza un contributo assolutamente essenziale: quello di ognuno di noi.

Trashed
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Trashed : verso rifiuti zero / [con] Jeremy Irons

Campi Bisenzio : Cecchi Gori home video [distributore], 2013

Salviamo il  paesaggio!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Martinelli, Luca <1980->

Salviamo il paesaggio! : manuale per difendere il territorio da cemento e altri abusi: tutte le azioni di tutela, dai comitati ai ricorsi / Luca Martinelli

Milano : Altreconomia, 2012

Abstract: Fermare il cemento e il consumo di suolo fertile deve diventare una delle priorità di un paese che si voglia chiamare civile (dalla prefazione di Carlo Petrini, fondatore di Slow Food). Questo libro è un vademecum per passare all'azione: un manuale di partecipazione che raccoglie tutte le risorse a disposizione del cittadino per far valere i propri diritti e tutelare il territorio e racconta 19 storie da copiare, dalla resistenza dei comitati alle scelte virtuose delle pubbliche amministrazioni.

Apocalypse now?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lombroso, Luca <1964->

Apocalypse now? / Luca Lombroso

Modena : Artestampa, 2012

Abstract: Per disegnare le nuove rotte di una società sostenibile e a misura d'uomo non servono teoremi astrusi, ma semplici ricette e la volontà di metterle in pratica. Da tempo ci sentiamo ripetere che esiste un'emergenza ambientale, e la maggior parte di noi ha imparato sui banchi di scuola che cosa sono l'effetto serra antropico, il buco nell'ozono, la deforestazione, lo smaltimento dei rifiuti e altri temi riguardanti l'ambiente. Sempre sui banchi di scuola, o attraverso i canali di informazione, la maggior parte di noi ha imparato quali sono le buone pratiche ambientali e si è fatto un'idea degli interventi necessari a livello globale e locale per arrestare il disastro ambientale al quale stiamo andando incontro. Tuttavia, anche se ciò potrebbe apparire del tutto inspiegabile a un osservatore extraterrestre, continuiamo a preferire incendi, uragani, inondazioni, siccità, desertificazione, epidemie ed altre catastrofi legate ai cambiamenti climatici piuttosto che mettere in discussione il nostro stile di vita e modello di sviluppo. Che costa, alle nostre tasche e a quelle del Pianeta. E che, in fin dei conti, non ci piace neanche più di tanto. In una coinvolgente conversazione scientifica, Luca Lombroso affronta l'importante tematica dei cambiamenti climatici e delle nefaste conseguenze che, in un futuro niente affatto remoto, si prospettano per la Terra e per la specie umana. Illustra le buone pratiche ambientali, con curiosi consigli per affrontare il caldo e risparmiare acqua.

Giovani ambiente sostenibilità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giovani ambiente sostenibilità : verso gli obiettivi del millennio un itinerario educativo

[Brescia : s.n.], 2011 (Nuvolera : Euroteam)

Toghe verdi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Divertito, Stefania <1975->

Toghe verdi : storie di avvocati e battaglie civili / Stefania Divertito

Milano : Ambiente, 2011

Abstract: Chi controlla che il controllore controlli adeguatamente il controllato? Porto Tolle, Larderello in Val di Cecina, Praia a Mare, e ancora Malagrotta, il Mugello: fanno tutti parte della triste e italianissima toponomastica degli scempi. Sono solo alcuni dei nomi che siamo soliti assegnare ai disastri, e non solo ambientali. Ovverosia, scenari naturali irrimediabilmente compromessi e, per le persone, un'esistenza che di umano ha ormai ben poco. La cronaca giudiziaria è piena di queste storie: c'è chi, per regalare all'Italia un treno da record, non ha esitato a sventrare la pancia del Mugello e a rubare acqua a fiumi e acquedotti, mettendo in pericolo anche la stabilità di una fetta di Firenze. O chi, a nord come a sud, inserisce deroghe alle leggi per favorire imprese produttive fortemente inquinanti, con buona pace di parchi naturali e distese di sabbia finissima. O ancora chi dell'emissione di sbuffi tossici sembra aver fatto il proprio vessillo. Eppure, la lotta intrapresa da comitati e associazioni ha trovato l'appoggio di alcuni coraggiosi investigatori togati, protagonisti delle più importanti battaglie ambientali, che sono riusciti ad arrivare laddove nessuno si era mai spinto prima, contrastando il comportamento arrogante di chi, per incoscienza o per dolo, ha stravolto la vita di molte persone. Nella convinzione che questa, ognuna di queste, sia una storia corale, non singola. Prefazione di Erri de Luca. Con un'intervista a Raffaele Guarinello.

Un mondo al bivio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Lester R. <1934->

Un mondo al bivio : come prevenire il collasso ambientale ed economico / Lester R. Brown ; edizione italiana a cura di Gianfranco Bologna

Milano : Edizioni Ambiente, 2011

Abstract: Sui grandi temi dell'ambiente e dello sviluppo Lester Brown è uno dei pensatori più autorevoli e famosi al mondo. Da oltre trent'anni le sue analisi vengono ascoltate e discusse da politici, imprenditori e scienziati. Ma non basta. Ecco perché in Un mondo al bivio Brown torna a spiegare con la consueta chiarezza perché è esattamente questo il momento di rompere ogni indugio e attuare misure decisive a favore della sostenibilità dei sistemi produttivi e delle economie in generale. Dobbiamo agire adesso, perché i cambiamenti climatici, l'erosione dei suoli, la scarsità idrica e le difficoltà nell'approvvigionamento dei combustibili fossili compromettono innanzitutto la nostra capacità di produrre il cibo che mangiamo. Brown indica il percorso che dobbiamo seguire per ricavare energia da fonti rinnovabili, per salvaguardare la produttività dei terreni e per evitare l'esaurimento delle riserve d'acqua: passaggi obbligati per nutrire una popolazione in continua crescita.

Conflitti ambientali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conflitti ambientali : biodiversita' e democrazia della terra / prefazione di Joan Martinez Alier ; a cura del CDCA, Centro di documentazione sui conflitti ambientali ; con Marinella Correggia e Giuseppe De Manzo

Milano : Ambiente, 2011

Abstract: Il 2010 è stato l'Anno mondiale della biodiversità, ma come spesso avviene l'iniziativa promossa dalle Nazioni Unite è passata largamente inosservata. Forse perché la pressione cui sono sottoposte le risorse naturali del pianeta è tale che nessuno più si illude a proposito dell'utilità di questo tipo di mobilitazioni rituali e calate dall'alto. Conflitti ambientali riporta all'attenzione del pubblico le situazioni più calde, le risorse più minacciate e le conseguenze che il loro sfruttamento comporta per le popolazioni locali. Il lavoro sul campo effettuato dai ricercatori del Cdca in Asia, Africa e America Latina offre informazioni e testimonianze inedite e senza filtro sui conflitti che si combattono per le ricchezze naturali in territori spesso abitati da comunità particolarmente vulnerabili. Il volume si propone anche come rassegna di proposte per la prevenzione e la composizione non violenta dei conflitti. Le vicende raccontate nel libro meritano di essere conosciute, perché i conflitti ambientali, oltre a violare il diritto, si traducono invariabilmente in una distruzione della biodiversità, cioè della base di qualsiasi benessere. Anche il nostro.

Rapporto sulla produzione di rifiuti urbani e raccolta differenziata in Provincia di Mantova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Osservatorio Provinciale Rifiuti <Mantova>

Rapporto sulla produzione di rifiuti urbani e raccolta differenziata in Provincia di Mantova : anno 2010, dati completi 2009 / a cura del Servizio Rifiuti e inquinamento, Osservatorio Provinciale Rifiuti

Mantova : [Provincia di Mantova, 2010]

Come cambia il cambiamento climatico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Come cambia il cambiamento climatico / introduzione di Corrado Clini

[Roma : Base per altezza], 2010

Guida completa al volontariato ambientale per la protezione della natura e del patrimonio faunistico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lynch, Peter <1948->

Guida completa al volontariato ambientale per la protezione della natura e del patrimonio faunistico : the Bradt Travel Guide / Peter Lynch

Trezzano sul Naviglio : FBE, 2010

Abstract: La guida è uno strumento per chi vuole avvicinarsi al volontariato per la salvaguardia della natura: con dettagliate valutazioni su più di 50 organizzazioni di volontariato in Italia e nel mondo; le voci dei volontari e le esperienze raccontate in prima persona;la raccolta fondi: suggerimenti e consigli, dalle richieste di sponsorizzazione all'ottenimento delle licenze; grafici per confrontare tra loro le associazioni in un colpo d'occhio; le informazioni pratiche su assicurazioni, visti, salute e molto altro. Volete proteggere e monitorare gli ippopotami in Malawi o contribuire alla riforestazione dell'Amazzonia? Avete a cuore le sorti delle tartarughe marine o l'integrità della barriera corallina alle Seychelles? Qualunque sia il motivo che vi spinge, la scelta dell'organizzazione e del progetto giusto è il punto cruciale per ottenere dal viaggio esattamente ciò che desiderate. Questa guida al volontariato ambientale è il primo libro nel suo genere a usare un rigido sistema di valutazione che permette al lettore di comparare oltre 50 diverse organizzazioni nel mondo su argomenti quali la credibilità, i costi, la sicurezza e i progetti a breve e lunga scadenza.

Bandiera nera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Palladino, Andrea

Bandiera nera : le navi dei veleni / Andrea Palladino ; prefazione di Massimo Carlotto

Roma : Manifestolibri, [2010]

Abstract: Una nave avvelenata che riappare sul fondo del Mediterraneo, come un fantasma che riprende corpo. Mappe, coordinate, rotte invisibili, registri navali ritoccati, per nascondere il peggiore traffico del nostro paese. E altre navi, la Zanoobia, la Karin B, la Jolly Rosso usate per riportare in Italia veleni gettati in Africa e in America Latina. Una lista di 140 grandi marche, il gotha della chimica e dell'industria farmaceutica, pronte ad usare broker senza scrupoli per disfarsi delle scorie tossiche e radioattive. Dietro la storia della Cunski, il relitto trovato e poi di nuovo sparito al largo di Cetraro, sulla costa della Calabria, si cela un network di mediatori con complicità ai più alti livelli, che per almeno un decennio ha garantito al sistema industriale europeo uno smaltimento economico - e criminale - dei rifiuti tossici. A distanza di anni il carico delle navi dei veleni inizia a riaffiorare. E le città delle coste calabresi contano - in silenzio - i morti per tumore, avvelenati dal Cesio 137, dai metalli pesanti e da tutte quelle scorie che 'ndrangheta, faccendieri e pezzi dello stato hanno nascosto per anni.