Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Materiale linguistico moderno
× Livello Monografie
× Data 2019
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Genere Fiction

Trovati 3040 documenti.

Risparmiare è facile (se sai come fare)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Risparmiare è facile (se sai come fare) / Debora Rosciani, Mauro Meazza

Milano : Il Sole 24 Ore, 2019

Abstract: Un percorso di educazione al risparmio in cinque mosse, con un linguaggio radiofonicamente chiaro, come sanno fare gli autori e conduttori di Due di Denari. Si comincia dagli obiettivi che si vogliono dare a quel che viene messo da parte, si passano in rassegna i "prodotti", dal conto corrente alle azioni, dai fondi comuni ai derivati. Poi ci sono le avvertenze per impostare un buon rapporto allo sportello o con il consulente; un po' di quel che serve sapere del Fisco e infine, le indicazioni per reclamare e i consigli per tenersi alla larga dalle truffe. Con un elenco di siti e di libri utili e una raccolta delle parole più usate in banca e in posta

Poematica del Principio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poematica del Principio : Tai Chi / Massimo Mori ; recensioni introduttive di Amina Crisma e Ernestina Pellegrini

Ed. integrale

Firenze : Clichy, 2020

Abstract: Si narra che Lao Zi, disgustato dalla corruzione, dalle vessazioni esercitate sul popolo, dai conflitti tra gli uomini e contrario alla guerra nel periodo delle 'Cento Scuole e degli Stati Combattenti', dopo aver dettato il Tao Te Ching al guardiano del valico Hang Gu Guan per poterlo attraversare, scomparve col suo bufalo tra le montagne verso ovest. Oggi anche le montagne sono sorvegliate e controllate da droni e satelliti e, d'altra parte, l'uomo è spinto per sua natura a ricercare, sperimentare ed esplorare le vie della conoscenza e della complessità. Il libro di interesse generale attraversa corsivamente un panorama comparatistico e interdisciplinare tra Oriente e Occidente, rifuggendo da ogni ristretto specialismo. Si percorrono in modo soggettivo sentieri ai margini di filosofia, scienza, creatività. All'inizio del volume il Sommario traccia le coordinate di lettura, e dà le indicazioni per accedere a una complessiva consapevolezza e alla conseguente pratica. Testo essenziale anche per chi conosce il Tai Chi Chuan (Taijiquan) e il Chi Kung (Qi Gong) e intende esercitare e comprendere, oltre gli aspetti marziali, sportivi e salutistici, i fondamentali contenuti sapienziali veicolati. Il tutto è ricondotto al 'Principio Superiore Tai Chi' - discendente dall'inconoscibile Tao - cui rapportare ogni attività umana comprendendone il senso, il non senso e le modalità per un armonico accordo tra intenzione, conoscenza e comportamento. 'Taologia del Processo' è infine il procedere creativo e adattativo nell'impermanenza delle condizioni, nelle forme oggettive dell'esistere e in quelle soggettive del vivere, dell'esprimere ognuno la propria natura, seguire la direzione d'una praticabile e irraggiungibile saggezza, cogliere l'autentica poetica dell'essere. Introduzione di Amina Crisma ed Ernestina Pellegrini

Facebook Ads in pratica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vittori, Michael <consulente SEO Web marketing>

Facebook Ads in pratica / Michael Vittori ; prefazione di Andrea Saletti

Dario Flaccovio, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Comprendere le regole dell’ecosistema Facebook Ads si può! Leggendo il libro Facebook Ads in Pratica, scoprirai come avere un vantaggio concreto sulle migliaia di inserzionisti concorrenti, massimizzando il ritorno sui tuoi investimenti pubblicitari su Facebook e Instagram. Ma soprattutto, tU avrai un metodo pratico e replicabile nei tuoi progetti sin da domani, qualunque sia il tuo settore di tuo interesse, la dimensione del tuo pubblico o il tuo grado di preparazione attuale. Sotto la guida dell'autore, imparerai a creare messaggi efficaci dalla grafica al copy trovando il pubblico giusto, grazie a un funnel di acquisizione basato sul processo d’acquisto degli utenti. In pochi passi scoprirai come sfruttare le potenzialità del pixel e del machine learning, come studiare le mosse dei tuoi competitor e come interpretare i dati statistici necessari per ottimizzare le tue campagne. Con un solo obiettivo: generare lead, vendite e clienti.

La dislessia non mi fa paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fusco, Simona - Milazzo, Cristina

La dislessia non mi fa paura / Simona Fusco, Cristina Milazzo

TEA, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Scritto da due mamme di ragazzi dislessici, per anni attive nell'Associazione Genitori, Insegnanti e Amici della Dislessia (Agiad), questo libro non è solo il racconto della loro esperienza di vita, ma anche e soprattutto un manuale pratico, studiato per diffondere la conoscenza sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) e per fornire aiuto concreto, consigli e informazioni ad altri genitori che si trovano a doverli affrontare. Dislessia, discalculia, disortografia e disgrafia sono infatti più diffusi e comuni di quanto si pensi: se li si conosce, diventa davvero possibile aiutare i ragazzi con DSA a non abbattersi, e a puntare invece sui propri talenti e punti di forza per superare le difficoltà. Quando la dislessia viene vista semplicemente come un modo «particolare» di percepire ed elaborare gli stimoli, allora non fa più paura. Raggiungere l'autonomia nello studio e piena autostima nella vita non è un traguardo impossibile per i ragazzi con DSA: lo dimostrano le numerose testimonianze qui raccolte.

Rituali e ricette della tradizione dolciaria mantovana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Malacarne, Giancarlo <storico e giornalista>

Rituali e ricette della tradizione dolciaria mantovana : sfumature di piacere / Giancarlo Malacarne

Il Rio, 2019

Abstract: Ci siamo chiesti se nel panorama editoriale mantovano, ricco di saggi di carattere scientifico, potesse assumere significato proprio un contributo di studio volto a scandagliare gli imperscrutabili cammini del gusto, che mirasse a cogliere negli infiniti elementi distintivi del dolce quel contesto di piacere e di tradizione che ancora fortunatamente opera e a livello familiare e territoriale, portando sulla tavola i segni incancellabili di una stagione immortale di saperi e di sapori. Il nostro tempo tende a rivitalizzare una stagione ormai sepolta, e per questo deve portare un frutto nuovo, una resurrezione, un nuovo Rinascimento. Allora vogliamo narrare di un processo che si diparte nei \"territori del dolce\" dal medioevo al passato prossimo, ovvero quello che sta immediatamente alle nostre spalle, senza farci condizionare dagli amarcord a ogni costo, convinti come siamo che la tradizione in tavola non sia da guardare con occhi nostalgici, ma da rielaborare attraverso il gusto che permea il quotidiano. Essa non dev'essere il nostro rimpianto ma il nostro orgoglio.

Questa non è l'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Friedman, Alan <1956->

Questa non è l'Italia : storie segrete e verità shock dietro il nuovo volto del nostro Paese / Alan Friedman

Roma : Newton Compton, 2019

Controcorrente ; 150

Abstract: Con un taglio saggistico-narrativo Alan Friedman ci racconta in tempo reale quali sono i maggiori cambiamenti cui sta andando incontro il nostro Paese. L'autore ci guida attraverso i temi caldi del momento per districarci tra le innumerevoli informazioni da cui ogni giorno veniamo raggiunti, separando il grano dal loglio. La situazione attuale è molto critica e tante sono le questioni su cui riflettere o interrogarsi. L'immigrazione è veramente un'emergenza nazionale? Le regole della moneta unica possono essere realmente riviste? Il nostro sistema bancario è solido? Quanto è affilata la spada di Damocle del nostro debito pubblico? Rischiamo un'altra crisi? Nella sua lucida analisi, Friedman non ferma il proprio sguardo all'interno dei confini dello stivale, ma si spinge oltre, guardando al futuro dell'Europa, alle mutevoli dinamiche geopolitiche e alle travagliate relazioni tra l'Europa e la Russia, la Cina e gli Stati Uniti di Donald Trump. E le conclusioni potrebbero essere sorprendenti. Un'analisi a tutto tondo del nostro Paese dove, come è successo con "Ammazziamo il Gattopardo", l'autore è capace di mettere a fuoco le questioni che più stanno a cuore ai lettori, dando risposte semplici e chiare. Senza lasciare spazio a inutili catastrofismi, perché le ricette ci sono e basta solo seguirle.

Belgio e Lussemburgo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Belgio e Lussemburgo / Mark Elliott ... [et al.]

4. ed.

Torino : EDT, 2019

Guide EDT/Lonely Planet

Abstract: Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: consigli per il primo viaggio, cucina locale, la birra belga, arte e architettura

Lisbona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

St. Louis, Regis <autore di guide turistiche> - Raub, Kevin <autore di guide turistiche>

Lisbona : il meglio, da vivere, da scoprire / Regis St. Louis, Kevin Raub

4. ed. italiana

Torino : EDT, 2019

Pocket Lonely planet

Abstract: Perfetta per un breve soggiorno, questa guida pratica e facile da usare raccoglie il meglio della città: che cosa vedere, itinerari e segreti del posto per vivere un'esperienza indimenticabile.

Con le mani nella terra alla scoperta del mondo vegetale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bussolati, Emanuela <1946->

Con le mani nella terra alla scoperta del mondo vegetale / Emanuela Bussolati

Firenze : Scienza, 2019

Abstract: Questo libro è un invito a esplorare il mondo della botanica, ma anche a osservare la natura, sperimentare, annotare scoperte e riflessioni. Partendo da concetti chiave come energia, fotosintesi, catena alimentare, scopriremo che le piante sono sulla Terra da milioni di anni, che sono una macchina straordinaria senza la quale nessun animale potrebbe vivere, inclusi noi esseri umani. Ma c'è anche spazio per fare esperienze di giardinaggio, per giocare con la catena alimentare e... molto altro! In un percorso che intreccia scienza, storia, botanica, narrazione, giardinaggio, nello stile di Emanuela Bussolati, il tema "piante" si sviluppa attraverso differenti punti di vista, suggerendo sempre un sottile ma forte legame tra noi e la natura che ci circonda. Età di lettura: da 8 anni.

Atlante dei luoghi inaspettati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Elborough, Travis <1971->

Atlante dei luoghi inaspettati : scoperte inattese, città misteriose e leggendarie, mete improbabili / Travis Elborough ; mappe di Martin Brown

Milano : Rizzoli, 2018

Abstract: In un'epoca in cui ogni attività è diventata tracciabile e ogni destinazione sembra a portata di schermo lo spazio per le sorprese si è assai ridotto. Eppure l'inaspettato non è sparito del tutto dalle nostre vite: lo dimostra questo nuovo "atlante" dell'instancabile globetrotter, giornalista e scrittore britannico Travis Elborough. Il tour comprende una raccolta di mete che ben difficilmente compaiono tra le tipiche destinazioni di un'agenzia di viaggio: dai luoghi-fantasma come Neft Daslari, la metropoli sulle acque del Mar Caspio in Azerbaigian, e Fordlàndia in Brasile, alle esotiche isole galleggianti degli Uros sul lago Titicaca o alle case sugli alberi dei Korowai di Papua, passando per fantasmagoriche formazioni naturali come i Grand Tsingy del Madagascar e le rocce colorate del Parco geologico di Zhangye in Cina. Ogni meta è corredata da una mappa che la contestualizza e da fotografie che ne illustrano la bellezza o l'eccentricità. Una guida per viaggiatori consumati desiderosi di scoprire mondi nascosti e di lanciarsi in esperienze inedite, ma anche per turisti "in poltrona" alla perenne ricerca di stimoli per i loro sogni a occhi aperti.

Passeggiate romane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Passeggiate romane / Stendhal ; prefazione di Emanuele Trevi ; traduzione e note di Donata Feroldi ; incisioni di Giuseppe Vasi

Milano : Feltrinelli, 2019

Universale economica ; 336

Abstract: Passeggiare per Roma insieme a Stendhal equivale a compiere un viaggio nel tempo oltre che nello spazio. La Roma che esplora nelle sue peregrinazioni è ancora una città scarsamente popolata. È una Roma dove gli scavi archeologici non hanno ancora riportato alla luce molti dei monumenti che oggi conosciamo. Stanno emergendo in quel momento e li vediamo con gli occhi affascinati dello scrittore insieme alle meraviglie architettoniche e pittoriche legate al dominio papale. La narrazione delle vicende sociali e politiche si intreccia alle biografie di pittori e scultori, le figure di Michelangelo e Raffaello si stagliano sullo sfondo di una stagione turbolenta, ricostruita nei suoi dettagli macabri e violenti. Questo magnifico esempio di genere letterario in gran voga nell'Ottocento - il viaggio in Italia - si distingue dagli altri innumerevoli e stereotipati resoconti del Grand Tour per lo sguardo penetrante, sottilmente ironico, sempre critico di un autore che ha amato profondamente il nostro paese ma, fortemente legato agli ideali rivoluzionari di libertà, uguaglianza e fraternità, lo osserva nella prospettiva di chi tenta di modificarne gli ordinamenti. Così, alle concessioni romanzesche al nascente genere gotico, con le sue torbide storie ambientate in clausure e manieri, fanno riscontro le pagine sulla Carboneria e i tentativi di rovesciare l'assolutismo papale. Ripercorrere gli itinerari stendhaliani significa vedere in trasparenza nei luoghi citati episodi del passato e usanze che non esistono più, rimpiangere una bellezza che da allora è stata più volte sfregiata, ma anche riconoscere, al di là dei luoghi comuni, quanto ancora nel bene e nel male i nostri tratti e i nostri comportamenti somiglino a quelli dei nostri concittadini di un tempo. Incisioni dell'epoca di Giuseppe Vasi. Postfazione di Emanuele Trevi.

Era indie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Stefano, Riccardo <1987->

Era indie : la rivoluzione mancata del nuovo pop italiano / Riccardo De Stefano

Arcana, 2019

Abstract: La storia ci insegna che tante rivoluzioni sono nate in una birreria. Ci sono quelle in cui ragazzi hanno preso i fucili e sono usciti per strada, e quelle in cui hanno imbracciato una chitarra e sono saliti su un palco. Di alcune resta un’impronta indelebile sul mondo, di altre solo il ricordo, sempre più vago, di quello che poteva essere e non è stato. Era Indie è la storia di un decennio, quello che va dal 2010 al 2019. Dieci anni in cui la cosiddetta musica “indie” è passata dall’essere una curiosità da social network a una solida realtà di nicchia, fino a diventare il punto di riferimento dello scenario musicale italiano. Per capire quello che è successo, il come è successo, e quello che sarebbe potuto succedere, si parte dalla “preistoria”, gli inizi del millennio, fino ad arrivare ai giorni nostri. In mezzo le parole (quelle vecchie e quelle nuove), le analisi e le riflessioni di chi questo percorso lo ha vissuto da interprete, da studioso o da semplice spettatore. Era Indie prova a mettere un punto, andando a raccontare tutto quello che circonda questo termine: i protagonisti, l’ambiente, gli stilemi e le piccole e grandi conquiste musicali. Una sorta di guida, manuale, diario, saggio e infine cronaca di un’epoca che ha cambiato per sempre il modo di pensare la musica in Italia.

Il Novecento del teatro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mango, Lorenzo <docente di storia del teatro>

Il Novecento del teatro : una storia / Lorenzo Mango

Carocci, 2019

Abstract: Così vicino a noi, eppure già sufficientemente lontano, abbiamo ancora difficoltà a considerare il teatro del Novecento come un fenomeno dotato di una sua identità estetica e non solo l'insieme di pratiche artistiche diverse. Il volume accetta la sfida di raccontare come, rimettendo in discussione la "forma teatro", fra centralità della scritta a scenica e ripensamento delle nozioni di rappresentazione, drammaturgia e recitazione, esso ha rappresentato un nuovo inizio, una nuova invenzione del linguaggio, una discontinuità che ha mutato profondamente ciò che chiamiamo teatro. All'interno dell'intrico di eventi, artisti e teorie che caratterizzano il secolo, questa storia vuole essere una mappa in grado di aiutare a leggere quel percorso di innovazione e trasformazione che del Novecento rappresenta la più specifica dimensione identitaria: un percorso non lineare ma fatto di variazioni tonali anche molto diverse tra loro, perché questa identità è un processo complesso, non un dato acquisito una volta e per sempre ma qualcosa che è stato continuamente reinventato.

L'educazione degli italiani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chiosso, Giorgio <professore di pedagogia generale e storia dell’educazione>

L'educazione degli italiani : laicità, progresso e nazione nel primo Novecento / Giorgio Chiosso

Il Mulino, 2019

Abstract: A distanza di mezzo secolo dall’Unità l’Italia non sembra ancora «una». L’immagine di «due Italie» ricorre frequentemente nel dibattito tra intellettuali, politici, uomini di scuola. Una contrapposizione particolarmente vivace sul terreno scolastico. In questo scenario si stagliano come protagonisti Luigi Credaro e Giovanni Gentile, alfieri di due differenti Italie pedagogiche e scolastiche. Entrambi cultori di interessi educativi e ministri dell’Istruzione, furono promotori di importanti riforme, anche se con destini opposti, interpretando ciascuno un’idea e un progetto di nazione. Nel ricostruire le visioni contrastanti che li animarono, il libro illustra le origini della pedagogia moderna e il ruolo delle istituzioni scolastiche nella formazione dell’identità italiana.

Il convento di San Domenico a Cremona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrari, Adam

Il convento di San Domenico a Cremona : opere d'arte e inquisitori nella Lombardia spagnola / Adam Ferrari

Scalpendi editore, 2019

Abstract: Non è mai facile raccontare la storia di un edificio che non esiste più, specialmente quando si ha a che fare con oggetti tangibili quali sono i manufatti artistici (di ogni tipo) per il quale erano stati commissionati, fortunatamente scampati (in gran parte) alla distruzione ma completamente decontestualizzati - e a volte manomessi - nella loro collocazione attuale. L'abbattimento e la conseguente dispersione del patrimonio del grandioso complesso di San Domenico a Cremona - già ubicato nel cuore urbano, nello spazio occupato ora da piazzale Roma - risultano essere, al giorno d'oggi, una delle pagine più buie della storia della città (a pochi anni dalla proclamazione del Regno d'Italia e alla vigilia della presa di Roma), pervasa all'epoca da un forte sentimento anticlericale, alimentato dalla stampa locale e dal dibattito politico. A nulla valsero i tentativi di diversi personaggi illuminati per salvare il complesso, o almeno parti di esso, con l'obiettivo di dare loro nuova vita come sede di archivi o istituti scolastici.

Come varia il dialetto nel territorio Mantovano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gozzi, Giancarlo <1937->

Come varia il dialetto nel territorio Mantovano / Giancarlo Gozzi

E. Lui, 2019

Abstract: Molti nostri contemporanei di buona istruzione tengono in dispregio il dialetto quasi fosse un gergo di persone rozze e poco istruite. Andrebbe invece amato e tutelato essendo un elemento importante di identificazione di una comunità, come dire l'arma più tenace per la difesa e la conservazione delle antiche tradizioni popolari. È una lingua alla mano, aperta e chiara, schietta e gagliarda: pare fatta apposta per dire la verità.

Farina e farine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vanni, Manuela <1970->

Farina e farine : la passione per il pane e per gli impasti / Manuela Vanni

Giunti, 2019

Abstract: La farina è alla base della nostra alimentazione sin dall’alba dei tempi ma basta guardare gli scaffali di un supermercato per capire come è cambiata la nostra percezione di questo ingrediente e di tutti i prodotti a base di cereali (e non solo) che fanno la felicità di molti di noi. Integrali e bio, con e senza glutine, di farro, miglio, sorgo, teff o ancora di castagna, quinoa, piselli, lino... C’è solo l’imbarazzo della scelta. Per ottenere i sapori e le consistenze che cerchiamo bisogna però, prima di tutto, conoscere. Dalle diverse farine oggi ricaviamo il pane e la pasta che sono sì dei cibi, semplici, versatili e nutrienti, ma sono anche una rappresentazione concreta delle abilità, dei saperi e della cultura di chi li ha prodotti. Allo stesso modo fare il pane e la pasta sono gesti che riconciliano con il passato, con le tradizioni locali o famigliari, che ci fanno recuperare quella manualità, il saper fare, che caratterizza la nostra specie. Questo libro racchiude tecniche e ricette per gli esperimenti più vari e gustosi ed è un invito a nutrirsi in modo più sano, per stare meglio. Seguite la “cura” da soli, con la vostra famiglia o con gli amici più cari, farà bene a tutti.

Italiano per stranieri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fré, Alberto - Laverone, Chiara

Italiano per stranieri : corso completo / Alberto Fré, Chiara Laverone

Firenze : Giunti, 2019

Abstract: Corsi completi capaci di presentare in volumi compatti e maneggevoli quanto serve per l'apprendimento di una nuova lingua o per "rinfrescare" e approfondire nozioni già apprese. Esercizi graduali di verifica e relative soluzioni con frasi esempio e dialoghi riferiti a situazioni reali di ogni tipo. Ogni regola grammaticale viene sempre applicata nelle frasi agevolandone la memorizzazione. Presenza costante di un dizionario bilingue. Materiali audio disponibili su CD o da scaricare per affinare le capacità di comprensione e migliorare la pronuncia con letture di dialoghi o esercizi.

La storia di santa Caterina da Siena
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pandini, Antonella - Scolla, Rosaria <1977->

La storia di santa Caterina da Siena / [testi di Antonella Pandini ; illustrazioni di Rosaria Scolla]

Il Sicomoro, 2019

Abstract: Caterina è una ragazza gentile ma decisa che attraverso la bontà delle sue azioni, la sincerità e la forza delle sue parole ha portato l'amore di Gesù a tantissime persone, con gioia e serenità.

Letteratura per l'infanzia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Letteratura per l'infanzia : forme, temi e simboli del contemporaneo / a cura di Susanna Barsotti e Lorenzo Cantatore

Carocci, 2019

Abstract: La letteratura per l’infanzia è un fenomeno culturale molto complesso. Repertorio e canone di caratteri, situazioni, paesaggi, oggetti e simboli, comportamenti e sentimenti, mare magnum di modelli e di anti- modelli, questo comparto della produzione editoriale contemporanea sembra alimentarsi di processi creativi decisamente antinomici. Un atteggiamento culturale e politico che, da sempre, caratterizza l’operato delle avanguardie artistiche. La letteratura per l’infanzia, infatti, non perde mai di vista le possibilità divergenti e convergenti della creatività umana, utilizzando generi e linguaggi, tecniche e stili diversi, rivolgendosi paradossalmente a tutte le età della vita, coltivando un rapporto intelligente e disinvolto con la tradizione e con le fantasie futuribili, senza mai tradire il diritto-dovere di incidere sul contemporaneo. Sulla base di un’analisi centrata sulla categoria della complessità, il volume ripercorre i tratti dominanti della letteratura per bambini e adolescenti pubblicata in Italia nell'ultimo trentennio.