Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Materiale linguistico moderno
× Nomi Shakespeare, William <1564-1616>
× Lingue Inglese
× Soggetto Verona
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Opere
× Soggetto Fuga d'amore

Trovati 1 documenti.

I due gentiluomini di Verona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

I due gentiluomini di Verona / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

[Milano] : Fabbri, c2003

Abstract: Valentino, un giovane di Verona, ama Silvia, figlia del duca di Milano, ma il padre l'ha destinata a Turio. Proteo, amico di Valentino e fidanzato di Giulia, si invaghisce però di Silvia e rivela al duca il progetto di rapimento di Valentino. Giulia travestita da paggio, viene a Milano per riconquistare Proteo; Valentino è bandito dalla città e diventa capo dei masnadieri; Silvia fugge da Milano e cade nelle mani dei masnadieri. Proteo accorre a salvarla e Valentino smaschera il tradimento dell'amico. Infine la vicenda si conclude con un lieto fine: il duca acconsente alle nozze tra Valentino e Silvia e Proteo, ravvedutosi, sposa la fedele Giulia.