Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Italiano
× Materiale A stampa
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Periodici

Trovati 327409 documenti.

Wallflowers. Accadde in autunno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kleypas, Lisa <1964->

Wallflowers. Accadde in autunno : romanzo storico / Lisa Kleypas ; traduzione dall'inglese di Piera Marin

Leggereditore, 2021

Abstract: Era la prima volta nell'esperienza di Lillian che un uomo la baciava senza chiederle il permesso. Si divincolò e si contorse, finché Westcliff non la strinse con maggiore fermezza. Odorava di polvere, di cavalli e di sole... e c'era qualcos'altro: un'essenza dolce e asciutta che le ricordava il fieno appena tagliato. La pressione della sua bocca aumentò, frugandola fino a farle schiudere le labbra. Lillian non aveva mai immaginato baci come quelli, carezze profonde, tenere e impazienti che sembrarono prosciugarle ogni energia, finché non chiuse gli occhi e si abbandonò contro il solido sostegno del suo petto.

Wallflowers. Peccati d'inverno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kleypas, Lisa <1964-> - Kleypas, Lisa <1964->

Wallflowers. Peccati d'inverno : romanzo storico / Lisa Kleypas ; traduzione dall'inglese di Piera Marin

Leggereditore, 2021

Abstract: Evangeline Jenner è molto timida, e sarebbe anche molto ricca, se solo potesse entrare in possesso dell'eredità che le spetta. Pur di strapparla alle grinfie dei suoi disonesti parenti, è determinata a infrangere le convenzioni e a rivolgere allo scapolo impenitente Sebastian St Vincent la proposta più oltraggiosa di tutte: quella di matrimonio! Trascorrere più di un minuto in compagnia del visconte rovinerebbe la reputazione di qualsiasi fanciulla, ma non quella di Evie, certa di non voler entrare nella sua collezione di cuori spezzati. Tanto riservata quanto testarda, Evangeline è pronta a sfidarlo: si concederà a lui solo quando saprà dimostrarle di essere fedele. Un patto col diavolo o una scommessa d'amore?

Il segreto di Olivia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shehadi, Muna <1961->

Il segreto di Olivia : figlie della fortuna / Muna Shehadi ; traduzione di Roberta Zuppet

Sperling & Kupfer, 2021

Abstract: La vita di Olivia Croft è a un bivio. Dopo l'ennesima, infruttuosa audizione e la cancellazione del suo programma televisivo, In cucina da Olivia , l'unica consolazione è la speranza che lei e suo marito Derek riescano finalmente a concepire il bambino che desiderano da tanto. Allo stesso tempo, vorrebbe riuscire a dimenticare la recente rivelazione che la sua defunta madre, la famosa star del cinema Jillian Croft, non ha dato alla luce né lei né le sue due sorelle. Il mondo di Olivia crolla definitivamente quando scopre il crudele segreto che Derek ha nascosto per gli otto anni del loro matrimonio. Incapace di perdonare il suo tradimento, Olivia fugge da Los Angeles per raggiungere la costa del Maine, un luogo dove custodisce bei ricordi dell'infanzia e dell'adorata madre. Mentre cerca di superare la perdita della carriera, del marito e dei suoi sogni, Olivia si ritrova attratta da Duncan, uno spirito affine la cui vita è andata altrettanto in pezzi. Ma prima che Olivia possa lanciarsi verso un futuro più radioso, dovrà fare i conti con il passato e affrontare un'ultima verità su sua madre, una verità che non avrebbe mai potuto immaginare. Terzo e ultimo capitolo dell'emozionante saga Figlie della Fortuna , Il segreto di Olivia risponde alle domande lasciate in sospeso nei libri precedenti, ma è anche una splendida storia che può essere letta in modo autoconclusivo. Un romanzo di cambiamento e rinascita, perché è nel momento in cui ci liberiamo dalle bugie che diciamo a noi stessi e affrontiamo la realtà che possiamo trovare la felicità più autentica.

Wallflowers. Scandalo in primavera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kleypas, Lisa <1964->

Wallflowers. Scandalo in primavera : romanzo storico / Lisa Kleypas ; traduzione dall'inglese di Piera Marin

Leggereditore, 2021

Abstract: Dopo tre deludenti stagioni in società, il padre di Daisy Bowman non usa mezzi termini: sua figlia deve trovare un marito, molto alla svelta. E se Daisy non incontrerà l’uomo dei suoi sogni, allora sarà costretta a sposare quello che suo padre ha scelto per lei: Matthew Swift.Daisy è terrorizzata, sposerebbe chiunque altro piuttosto che quel borioso, rude individuo. Ma non ha fatto i conti con l’insospettabile charme che Matthew userà per conquistarla. Il ragazzo gracile e ambizioso che aveva conosciuto si è trasformato in un uomo attraente, maturo, pieno di vitalità. Proprio quando sta per arrendersi alla passione, però, scoppia uno scandalo che rischia di mandare all’aria tutto...L’ultimo capitolo delle Audaci zitelle, quattro inseparabili amiche che fanno diventare la Londra vittoriana ironica, divertente e spregiudicata come la New York di Sex and the City.

Però
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tessaro, Gek <1957->

Però / Gek Tessaro

Lapis, 2021

Abstract: La terra è uno spazio libero. Non è di qualcuno. Il protagonista di questo albo è un piccolo mammut, molto contento della sua vita: gli piacciono i monti, i laghi, la sua mamma e il suo papà… PERÒ… ci sono anche gli umani, fastidiosi come grosse zanzare rumorose che passano il tempo a cercare di dargli noia. Sono brutti, cattivi. Sono quelli che hanno inventato le gabbie, devastano il bosco, avvelenano il fiume. Il papà ammette che sono piuttosto noiosi, ma spiega al piccolo che il mondo non è solo dei mammut, è di tutti ed è bello condividerlo. «Va bene», risponde il piccolo mammut, «Ma perché deve esistere l’uomo, se è così dannoso?». Il papà non trova una risposta. Interviene la mamma: «Avete ragione ma… c’è un PERÒ» dice, e li porta in una grotta. Padre e figlio restano senza fiato... gli umani sanno fare una cosa che nessun altro sa fare.

7: Il mio maestro è un cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guibert, Emmanuel <1964-> - Boutavant, Marc <1970->

7: Il mio maestro è un cane

2021

Abstract: Il signor Laurenti è il maestro di scuola di Ariol. Un grande cane occhialuto, spesso spettinato, ma mai troppo severo. Ha sempre una piccola storia un gioco da raccontare ai suoi studenti per rendere più facili le sue lezioni. Non ci credi? Apri il tuo quaderno e prendi una matita, vedrai...

A pesca di molluschi!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mr Tan <1981-> - Le Feyer, Diane <1980->

A pesca di molluschi! / Mr Tan, Diane Le Feyer

Becco Giallo, 2020 (stampa 2021)

Abstract: Adele Crudele va a rilassarsi al sole! E ha messo in valigia tutto quel che serve: occhiali da sole, cappello, costume da bagno... e scherzi di ogni tipo! Ma quando tutto sembra sotto controllo, Adele ritrova delle vecchie conoscenze: gli animatori della colonia delle Nutrie Gioiose... che adesso gestiscono il centro estivo in spiaggia. Potete scommetterci, sarà una rimpatriata davvero CRUDELE!

Bruno il bibliotecario
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gasparini, Marco <bibliotecario> - Pederneschi, Noemi <bibliotecaria>

Bruno il bibliotecario / Marco Gasparini, Noemi Pederneschi

Editrice bibliografica, 2021

Abstract: Bruno è il bibliotecario di Rocca Vibrissa, ed è un gatto. Il che non dovrebbe stupire poi molto, date le documentate affinità elettive tra libri e piccoli felini. A destreggiarsi tra le mille incombenze del "mestiere più bello del mondo" lo aiuta Walter, un giovane topo che ha trovato il suo riscatto nel Servizio civile, e lo ostacola il ragno Giobbe, l'inquietante mascotte. Intorno a loro gira una giostra di personaggi fantastici, tutti straordinari nella loro quotidianità. Dopo il successo sui social network, questo piccolo universo simbolico, in cui tutti i frequentatori delle biblioteche potranno riconoscersi, arriva sulla carta, pronto a strapparvi ogni volta un sorriso e a proiettare sul mondo una luce fiabesca.

6: Gatto gattaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guibert, Emmanuel <1964-> - Boutavant, Marc <1970->

6: Gatto gattaccio

2021

Abstract: Dodici episodi che raccontano i problemi quotidiani di Ariol: per scoprire tra l'altro perché il gatto Tiburgio è il suo peggior nemico...

Fulmine, un cane coraggioso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sarfatti, Anna <1950-> - Sarfatti, Michele <1952->

Fulmine, un cane coraggioso : la Resistenza raccontata ai bambini / Anna e Michele Sarfatti ; illustrazioni di Giulia Orecchia

Mondadori libri, 2021

Abstract: Fulmine è un cane che, per l'affetto che lo lega a un ragazzo, suo grande amico, si trova a partecipare alla lotta partigiana e alla liberazione d'Italia. Seguendo le vicende di Fulmine, fantastiche ma storicamente realistiche che si concludono con la festa del 25 aprile 1945, i bambini possono farsi una prima idea di cosa fu la Resistenza, delle sue ragioni e della sua importanza. Una scheda di inquadramento storico insieme ai documenti selezionati da Michele Sarfatti, accostati ai passaggi della vita partigiana di Fulmine, vogliono aiutare i bambini a conoscere e stimolarli ad approfondire quel capitolo fondamentale della storia italiana, la loro storia. Età di lettura: da 7 anni.

Tipù delle palafitte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanotti, Cosetta <1964->

Tipù delle palafitte / Cosetta Zanotti ; illustrazioni di Francesca Carabelli

San Paolo, 2021

Abstract: Dal suo villaggio di palafitte sulle sponde del lago, la piccola Tipù intraprende un lungo viaggio fino alle montagne dove vivono gli Uomini dei Segni, il popolo che traccia misteriose incisioni sulle rocce. Ma il cammino non sarà facile. Dovrà trascorrere le notti sola nella foresta dove la attendono lupi, orsi e il terribile sgnacco-sgnacca. Per fortuna gli insegnamenti dei nonni e la voce degli alberi saranno aiuti preziosi per superare i pericoli e affrontare le paure. Mi chiamo Tipù e sono una bambina moderna. Abito in un villaggio di palafitte con il Popolo del Lago, ma sono anche figlia del Popolo dei Segni.

Casa dolce casa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baruzzi, Agnese <1980->

Casa dolce casa : le abitazioni più affascinanti e curiose del mondo / Agnese Baruzzi

Gribaudo, 2021

Abstract: Quali sono le case più belle e particolari del mondo? C'è chi vive in case di paglia o costruite con "mattoni" di neve, chi in case galleggianti lungo i fiumi, chi sugli alberi e chi in tende "viaggianti" oppure dentro un'astronave... Non importa com'è fatta la nostra casa, ciò che conta è che sia il luogo in cui possiamo stare al sicuro e dedicarci alle cose e alle persone che amiamo.

Sumo Kitty
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Biedrzycki, David <1955->

Sumo Kitty / David Biedrzycki ; traduzione di Alice Tassara

Albe, 2021

Abstract: Un gattino giapponese impara a crescere grazie alla passione per il Sumo. Kitty è un gattino randagio con una grande passione per la zuppa che tutte le sere i lottatori di Sumo mangiano nella loro heya, il centro dove si allenano. Una sera il nostro eroe si ritrova nel posto giusto al momento giusto: nella heya viene trovato un topo, e chi meglio di un gatto può dare la caccia ai topi? Così Kitty diventa la mascotte dei lottatori. Ben presto, però, la vita pacifica e l'abbondanza di cibo lo rendono grasso e lento. Kitty si ritrova sbeffeggiato dai topi e, ormai inutile, viene cacciato. Riuscirà a riconquistare la sua felina dignità e a sconfiggere i malefici topolini?

Nero come me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nero come me / John Howard Griffin ; traduzione di Pietro Cecioni

Roma : Fandango, 2021

Abstract: John Howard Griffin, medico psichiatra, già eroe della Resistenza in Francia e agente segreto nelle isole del Pacifico durante la Seconda guerra mondiale, alla fine degli anni Cinquanta decide di intraprendere un viaggio in territori a lui sconosciuti: attraversare il Sud della segregazione razziale - Louisiana, Mississippi, Alabama e Georgia - come un uomo di colore. Il suo scopo è quello di capire la condizione dei neri da nero, perché si rendeva conto che un bianco come lui cresciuto nel privilegio non sarebbe mai stato in grado di penetrarla fino in fondo. Per raggiungere il suo obiettivo si sottopone a una cura dermatologica, con gravi rischi per la propria salute, trasformandosi in un anziano uomo di colore dall'aria mite. Grazie a questa metamorfosi, Griffin smette di essere un uomo bianco e questo gli permette di raccontare, andando fino in fondo all'origine dell'odio di matrice razziale, il diario della sua nuova vita di emarginazione e soprusi, ma anche le conseguenze che queste hanno sulla sua prospettiva di cittadino americano bianco. Il risultato è un documento di sconvolgente schiettezza, crudo e feroce, riguardo la condizione di qualunque minoranza oppressa, allora come adesso.

La pratica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La pratica : l'attività creativa è una scelta quotidiana / Seth Godin

Macerata : Roi, 2021

Business

Abstract: Qualunque lavoro intellettuale è un lavoro creativo. E per padroneggiare la creatività da professionisti c'è una sola via: metterla costantemente in pratica. Il cuore della pratica è la fiducia: fiducia in se stessi, nel proprio pubblico e nel proprio lavoro. Il blocco creativo è un mito, la costanza conta più dell'ispirazione folgorante e il timore di non essere all'altezza è solo sintomo di umanità e del fatto che state facendo qualcosa a cui tenete davvero. Con La pratica Seth Godin offre a imprenditori, comunicatori, artisti e creativi (insomma, a chiunque voglia portare un suo contributo personale nel mondo) una guida per vincere i blocchi che ci impediscono di far sentire la nostra voce e condividere le nostre idee. E ci lancia un appello accorato a non perdere la fiducia e l'entusiasmo nella scelta quotidiana di esercitare la creatività. Perché se il lavoro creativo non offre garanzie riguardo al risultato, non significa che non valga la pena di svolgerlo. In fondo è proprio questo che lo rende così stimolante.

Figlio fortunato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Figlio fortunato / Filippo Polenchi

Roma : 66thand2nd, 2021

Bookclub ; 54

Abstract: Anapola è una provincia italiana come tante, aggrappata alla famiglia Lavatori e alla loro azienda agricola che impiega quasi tutti i suoi abitanti. Senza i Lavatori Anapola sarebbe una città fantasma, da attraversare veloci in auto. Ma proprio nel giorno del suo undicesimo compleanno il giovane Elio Lavatori, figlio prediletto, speranza delle generazioni future, muore travolto da un furgone frigorifero. Il vuoto lasciato dalla scomparsa di Elio, nella sua famiglia e nell'intera comunità che ha sempre confidato nell'erede, è enorme. E nel romanzo s'intreccia con un altro vuoto: quello di Giona, trentenne ritornato al paese dopo aver abbandonato i sogni gloriosi di diventare regista a Roma. Nel ritmo lento e disfatto di Anapola, Giona, sconfitto ma non vinto, dà una mano al motel dei genitori e oscilla continuamente tra lampi di possibilità - fare un film su Elio - e momenti di ansioso sconforto. L'amore lo sfiora ripetutamente, ma Giona neppure sull'amore ha ormai certezze. Le passioni regalano brevi istanti di gioia, l'esistenza scorre in locali notturni, mentre le ambizioni svaniscono sulla strada del ritorno a casa. E nell'alba nebbiosa Giona cerca sé stesso e il suo paese. Con sguardo lucido e trattenuta emozione, Filippo Polenchi scrive un ambizioso romanzo d'esordio sui desideri e le disillusioni della vita di provincia.

Max salva il pianeta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Allman, Tim - Shepherd, Nick <illustratore>

Max salva il pianeta : come puoi cambiare il mondo a 9 anni (senza fare disastri) / scritto da Tim Allman ; disegnato da Nick Shepherd

Piemme, 2021

Abstract: Ciao, mi chiamo Max e ho una missione da compiere: salvare il pianeta. Siccome sono convinto che occorra fare di tutto perché avvenga il grande cambiamento, ho deciso di escogitare e mettere immediatamente in atto alcune ideuzze tipo: nascondere le chiavi della macchina ai miei genitori (ma ora non chiedetemi perché sono finite nel water...); andare a scuola indossando un sacco a pelo per risparmiare sul riscaldamento; piantare alberi all'insaputa del preside che non ne era affatto contento. E tu, vuoi unirti al cambiamento?

Lincoln highway
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lincoln highway / Amor Towles ; traduzione dall'inglese di Alessandra Maestrini

Vicenza : Pozza, 2021

Bloom ; 214

Abstract: In un giorno di giugno del 1954, Emmett Watson torna a casa. Il direttore della prigione, un uomo dalle buone intenzioni, con una fotografia di Franklin Delano Roosevelt appesa dietro la scrivania, lo ha accompagnato in macchina. Un viaggio di tre ore, dal Kansas al Nebraska, da Salina a Morgen. Dopo più di un anno trascorso a scontare una pena che pesa soprattutto sul suo cuore, Emmett non vede l'ora di impacchettare le sue cose e quelle di Billy, il fratello di otto anni, e filarsela in Texas con la Studebaker azzurra del '48 che lo aspetta nel fienile. Sua madre è andata via da un pezzo, suo padre è morto, e quel che resta della fattoria, con i suoi infissi storti, i campi abbandonati, il tetto imbarcato, è ormai una faccenda degli strozzini della banca. Per rifarsi una vita non resta che il Texas, dove costruiscono e ristrutturano case a piú non posso. Il problema, però, è che Billy ha appreso come andare alla ventura dalla sua bibbia personale, "Il compendio degli eroi, degli avventurieri e degli altri intrepidi viaggiatori" del professor Abacus Abernathe, e ha perciò concepito tutt'altra meta: prendere la Lincoln Highway, la prima strada a percorrere l'America da una parte all'altra, e procedere in direzione di San Francisco, per arrivare giusto il quattro di luglio, il giorno di un grande spettacolo di fuochi d'artificio in cui è misteriosamente certo di incontrare sua madre. Il problema è anche che il direttore della prigione non ha trasportato soltanto Emmett da Salina a Morgen. Nascosti nel bagagliaio dell'auto, come abili contorsionisti, altri due ragazzi ospiti del carcere minorile di Salina sono giunti a Morgen: Duchessa, che ha appreso tutto dalla strada e dal «capriccioso dito del fato», e Woolly, che ha sempre bisogno di qualcosa per tenere a bada il mondo. E la loro intenzione è salire a bordo della Studebaker azzurra di Emmett e prendere la direzione opposta, verso New York, dove andare alla ricerca di ben centocinquantamila dollari. Nel giugno del 1954, Emmett, Billy, Duchessa e Woolly, animati dalla «feroce necessità» della gioventù, vanno così all'assalto dei «fuochi cupi del tramonto» e del «cielo eterno e insensibile» del paesaggio americano, come recitano i magnifici versi di Willa Cather posti in esergo a questo libro, salutato, al suo apparire negli Stati Uniti, come una ulteriore versione del grande romanzo americano e dei suoi eterni temi: il viaggio e l'avventura, la colpa e la redenzione, il riscatto e la speranza.

L'età da inventare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paglia, Vincenzo <1945->

L'età da inventare : la vecchiaia fra memoria ed eternità / Vincenzo Paglia

Piemme, 2021

Abstract: Per alcuni è rassegnato passaggio verso anni di decadimento fisico, inoperosità forzata e solitudine. Per altri una lontana minaccia da sfuggire con l'aiuto di pratiche salutistiche e attività appaganti. Comunque la si viva, la vecchiaia spesso fa paura o porta con sé la malinconia del tramonto. Eppure è diventata un tempo importante dell'esistenza, ben più lungo di quanto era fino a pochi decenni fa, e si presenta, in mancanza di modelli, come un'età da inventare. Vincenzo Paglia, che da anni studia e si occupa delle esperienze e dei bisogni delle persone anziane, propone in queste pagine una visione penetrante e innovativa della vecchiaia. Un periodo libero dalla tirannia della produttività e disponibile per edificare legami, momenti di ascolto delle proprie domande e di quelle degli altri. Anni scanditi non più dal calendario degli impegni ma dal tempo degli affetti, della riflessione, del contributo offerto alla comunità. Vincenzo Paglia, che da anni studia e si occupa delle esperienze e dei bisogni delle persone anziane, propone in queste pagine una visione penetrante e innovativa della vecchiaia. Un periodo libero dalla tirannia della produttività e disponibile per edificare legami, momenti di ascolto delle proprie domande e di quelle degli altri. Anni scanditi non più dal calendario degli impegni ma dal tempo degli affetti, della riflessione, del contributo offerto alla comunità.

Noi, gente di montagna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Noi, gente di montagna : pionieri e campioni, capolavori e fallimenti: l'alpinismo fra storia e futuro / Reinhold Messner ; con Sandro Filippini

Milano : Solferino : [Corriere della sera], 2021

Tracce Solferino. I libri del Corriere della sera ; 3

Abstract: Reinhold Messner, oltre che grande scalatore, è anche un attento e impegnato comunicatore del mondo dell'alpinismo, consapevole che la grande sfida, oggi, più che nelle altezze e nei record, sta nel rispetto della montagna e nello spirito con cui la si vive. Nella grande impresa, l'anima di un luogo e il confronto sincero, autentico con se stessi contano di più della bandierina su una vetta. Nella rubrica che tiene periodicamente su «La Gazzetta dello Sport», Messner ha raccontato i protagonisti e gioito dei traguardi dell'alpinismo contemporaneo. Ma, allo stesso tempo, ha raccontato a tutto tondo il mondo della montagna, apprezzando i comportamenti esemplari e condannando la retorica eroica e la commercializzazione della «grande impresa». Perché alcune derive, come per esempio la corsa all'Everest, rischiano di snaturare l'ispirazione con cui gli alpinisti della sua generazione hanno affrontato il corpo a corpo con la vetta, influenzati da grandi maestri come Walter Bonatti e Riccardo Cassin, «così eccezionali da sopravvivere alla loro stessa grandezza». Le parole di Messner portano il segno dell'attualità da cui scaturiscono, ma mostrano un'intenzione e una coerenza capaci di andare oltre il tempo. E seguendo questo filo nasce una storia dell'alpinismo in cui biografia, passioni, convinzioni si intrecciano in un racconto che è soprattutto una dichiarazione d'amore alla montagna e alle più pure emozioni che ha sempre mosso in chi ne ha fatto una ragione di vita. Scalare è molto più che uno sport: è una filosofia. E la montagna non è mai «assassina»: è, e basta. Possono essere solamente gli uomini a commettere errori.