Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2003
× Materiale A stampa
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Milazzo, Ivo <1947->
× Editore Editori riuniti <Roma>

Trovati 9412 documenti.

Angeli neri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pelecanos, George <1957->

Angeli neri / George Pelecanos ; traduzione di Stefano Tettamanti

Piemme, 2002

Abstract: In quartiere di Washington, Derek Strange, ex poliziotto, ha la sua agenzia investigativa. Tutti i mercoledì sera, Strange allena una squadra di football. E' una strana squadra, composta da ragazzini che lui cerca disperatamente di sottrarre alla strada. Tra loro, anche Joe Wilder, dieci anni, niente padre e una madre che ha troppi guai per occuparsi di lui. Ma Joe non riuscirà a diventare grande. La morte, una morte ingiusta e violenta, lo aspetta davanti a un chiosco dei gelati. Strange non si dà pace. Non è un omicidio qualsiasi, qualcuno ha ucciso uno dei 'suoi' ragazzini. Qualcuno deve pagare...

Nero Wolfe la paga cara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stout, Rex <1886-1975>

Nero Wolfe la paga cara / Rex Stout ; traduzione di Laura Grimaldi

Mondadori, 2003

Una casetta troppo stretta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Donaldson, Julia <1948-> - Scheffler, Axel <1957->

Una casetta troppo stretta / scritto da Julia Donaldson ; illustrato da Axel Scheffler

[San Dorligo della Valle] : Emme, 2003

Abstract: Una vecchina viveva soletta in una piccola bella casetta. Un vecchio saggio l'andò a trovare e la vecchina iniziò a brontolare. "Guarda che strazio, questa casetta, non ci si gira da tanto è stretta!" Età di lettura: da 3 anni

Natural style
0 0 0
Seriali

Natural style : un nuovo modo di vivere

Milano : Cairo, [2003]-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 29
  • In prestito: 4
  • Prenotazioni: 0
Una storia vera fatta di bugie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clement, Jennifer <1960->

Una storia vera fatta di bugie / Jennifer Clement

Torino : Instar libri, 2003

Abstract: Essere poveri in Messico non è facile. Leonora lo ha scoperto presto. Quando arriva come serva in casa degli O'Conner, con un piccolo bagaglio e la sua infanzia di lavoro e fatica, a colpirla sono soprattutto la bellezza della padrona, il suo profumo di albicocca, la ricchezza della villa e un grande albero di pompelmi che colora il giardino. Ad accoglierla, oltre agli O'Conner, Leonora trova Sofia, la più anziana e loquace cameriera di casa, e Josefa, la cuoca, le cui risposte, tutte contenute in una sola parola, racchiudono piccole saggezze e tracce di una misteriosa sofferenza. In questo ambiente, visto con gli occhi di donne così diverse, Leonora scoprirà quanto può essere dolce l'amore e doloroso il mondo.

L' affaire Moro, con aggiunta la Relazione Parlamentare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sciascia, Leonardo <1921-1989>

L' affaire Moro, con aggiunta la Relazione Parlamentare / Leonardo Sciascia

6. ed

Milano : Adelphi, 2003

Abstract: Il libro di Sciascia è stato scritto a caldo nel 1978. Mentre, in una gara di codardia, i politici italiani, nonché i giornalisti, si affannavano a dichiarare che le lettere di Moro dalla prigionia erano opera di un pazzo o comunque prive di valore perché risultanti da una costrizione, Sciascia si azzardò a leggerle. Riuscì in tal modo a ricostruire una intelaiatura di pensieri, di correlazioni, di fatti che sono, fino a oggi, ciò che più ci ha permesso di avvicinarci a capire, un episodio orribile della nostra storia. Presentando il libro nella edizione del 1983, Sciascia scriveva: questo libro potrebbe anche esser letto come opera letteraria. Ma l'autore (membro della Commissione parlamentare d'inchiesta) lo ha vissuto come opera di verità.

La muerte visita al dentista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Christie, Agatha <1890-1976> - Christie, Agatha <1890-1976>

La muerte visita al dentista ; Maldad bajo el sol / Agatha Christie

Debols!llo, 2003

Personal velocity
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miller, Rebecca <1962->

Personal velocity / Rebecca Miller

Roma : Fandango, [2003]

Abstract: Rebecca Miller, una voce nuova e potente della narrativa americana, debutta alla letteratura con il ritratto di sette donne con una prosa frizzante, vera e acuta. Le donne della Miller sono moderne e diverse, appartengono a varie classi sociali, combattono con la sessualità, il destino, la maternità, l'infedeltà, la disperazione e una voglia prepotente di sopravvivere. L'autrice, figlia del commediografo Arthur Miller e della fotografa Inge Morath, conosce molto bene la vita delle donne che vivono, amano, lavorano a New York e nei dintorni rurali della città e che spesso entrano in collisione con il mondo cittadino. Una prosa semplice che esplora sette vite complicate.

Il negus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kapuściński, Ryszard <1932-2007>

Il negus : splendori e miserie di un autocrate / Ryszard Kapuscinski ; traduzione di Vera Verdiani

Milano : Feltrinelli, 2003

Abstract: Ras Tafari (1892-1975), ultimo imperatore d'Etiopia dal 1930 con il nome di Hailé Selassié I, viene deposto da un colpo di stato il 12 settembre 1974. Kapuscinski si reca ad Addis Abeba per capire cosa fosse davvero la monarchia assoluta del Negus, il Re dei Re, e perché sia caduta. Riesce a incontrare i rappresentanti dell'entourage imperiale e ne raccoglie i racconti, acuti, commossi, involontariamente umoristici. Intervista gli uomini che stavano a Palazzo o avevano avuto il diritto di accedervi, con la funzione di servitori, cortigiani, funzionari, spie, camerieri di ogni sorta, ma anche testimoni acuti e smaliziati di intrighi, lotte di potere e abiezioni. Ne esce un ritratto insolito del Negus, educato a Cambridge ma deciso a conservare il rituale di bacio al piede e genuflessione, promotore di riforme economiche, morali e sociali che però di fatto preservano l'arcaica sostanza del suo impero, preda di deliri di grandezza e progresso per cui sperpera denaro in un paese che muore di fame. Un vecchio rabbioso, onnipotente e superbo, ma anche terrorizzato dall'idea delle congiure, che si circonda di ministri inetti, in una società gerarchica, primitiva e corrotta. Un ritratto insolito del Negus. Una ricostruzione a più voci della vita di corte, dell'arte di governo e di una società, a metà tra l'analisi storica, il reportage e l'opera narrativa. Uno sguardo ironico e stupefatto sull'universo grottesco di ogni dispotismo.

Le lettere del mio nome
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Livi, Grazia <1930-2015>

Le lettere del mio nome : da Simone de Beauvoir a oggi il risveglio della coscienza delle donne nei suoi momenti chiave / Grazia Livi

Milano : La Tartaruga, [2003]

Abstract: Grazia Livi ha composto questo romanzo-saggio seguendo il percorso dell'evoluzione del pensiero della donna, il suo ingresso nella storia per la prima volta come soggetto. Muovendo da Il secondo sesso di Simone de Beauvoir tocca i momenti essenziali della storia del femminismo negli ultimi cinquant'anni. Contemporaneamente, attraverso la vita spesso esemplare e le opere di alcune grandi personalità, da Virginia Woolf a Colette, da Gertrude Stein a Ingeborg Bachmann, da Anna Banti a Carla Lonzi, sottolinea l'intensità, la forza e la passione per la verità che le anima.

Voglia di comunita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bauman, Zygmunt <1925-2017>

Voglia di comunita / Zygmunt Bauman ; traduzione di Sergio Minucci

Roma ; Bari : Laterza, 2003

Abstract: La comunità ci manca perché ci manca la sicurezza, elemento fondamentale per una vita felice, ma che il mondo di oggi è sempre meno in grado di offrirci e sempre più riluttante a promettere. Ma la comunità resta pervicacemente assente, ci sfugge costantemente di mano o continua a disintegrarsi, perché la direzione in cui questo mondo ci sospinge nel tentativo di realizzare il nostro sogno di una vita sicura non ci avvicina affatto a tale meta; anziché mitigarsi, la nostra insicurezza aumenta di giorno in giorno, e così continuiamo a sognare, a tentare e a fallire. Ma se riuscissimo a realizzare una collettività amica, la comunità richiederebbe una lealtà incondizionata e noi perderemmo libertà e autonomia. E' il dilemma affrontato da questo saggio.

C'è un mostrino nel taschino!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dr. Seuss <1904–1991>

C'è un mostrino nel taschino! / by Dr. Seuss ; traduzione di Anna Sarfatti

[Firenze] : Giunti junior, 2003

Abstract: Simpatici o antipatici, gentili o dispettosi, tanto piccoli da entrare nel taschino o grandi a tal punto da riempire il divano, questi mostri e mostrini sono proprio dappertutto! ...ma non si sta poi tanto male in una casa così

Il morto che non riposa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cullingford, Guy

Il morto che non riposa / Guy Cullingford

2. ed

Milano : Polillo, 2003

Abstract: Qual è il mistero che circonda la morte di Gilhert Worth, scrittore di discreto successo e di temperamento poco amabile? Era intento a lavorare nello studio della sua vecchia dimora vittoriana di mattoni rossi, quando di colpo ha reso l'anima al Creatore. Il caso è stato archiviato come suicidio anche se, nell'opinione di coloro che lo conoscevano, Worth non era tipo da togliersi la vita. Inoltre, c'erano stati un paio di strani incidenti in precedenza, senza contare che la moglie, i figli, la segretaria e il vicino di casa, fra gli altri, potrebbero non essere estranei ai fatti. Qualcuno, in particolare, è indignato per l'esito dell'inchiesta e decide, a suo modo, di indagare.

L'enigma dei tre omini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bardin, John Franklin

L'enigma dei tre omini / John Franklin Bardin

Milano : Polillo, 2003

Abstract: Un giovane con un ibisco rosso fra i capelli si presenta nello studio di uno psichiatra e, alla domanda sul perché porti quel fiore, risponde che Joe gli ha detto di farlo. Chi è Joe? Oh, è uno dei miei omini. Quello col vestito viola. Mi da dieci dollari al giorno per portare un fiore tra i capelli. E chi sono gli altri omini? Harry, che porta sempre vestiti verdi e mi paga per fischiettare a Carnegie Hall. E poi c'è Eustace: lui indossa panciotti a scacchi e mi paga per distribuire monete da venticinque cent. Lo psichiatra pensa che si tratti di pure fantasie finché... lui stesso incontra uno degli omini.

Il tiranno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manfredi, Valerio Massimo <1943->

Il tiranno / Valerio Massimo Manfredi

Milano : A. Mondadori, 2003

Abstract: Dionisio, poco più che ventenne, combattente dell'esercito siracusano, è costretto ad assistere allo spaventoso massacro di Selinunte, splendida città greca al confine con la provincia cartaginese, a causa delle titubanze del governo democratico. Lo sdegno e la rabbia alimentano in lui tre ferree convinzioni: le democrazie sono inefficienti; i cartaginesi sono i mortali nemici dell'ellenismo e devono essere sradicati dalla Sicilia; l'unico uomo in grado di condurre a termine una tale impresa è lui stesso. Dionisio vuole trasformare la Sicilia in un'isola greca, e per realizzare il suo progetto è disposto a travolgere qualunque ostacolo. Inizia così l'avventura di un uomo che costituì il più grande esercito dell'antichità.

The Dreamers
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adair, Gilbert

The Dreamers / Gilbert Adair ; traduzione di Roberta Zuppet

Rizzoli, 2003

Abstract: Parigi, 1968. Matthew, un diciannovenne americano di provincia, arriva a Parigi per studiare cinema e frequenta il tempio della sua passione, la Cinémathèque Française. Qui conosce una coppia di gemelli diciassettenni, Théo e Isabelle, che lo invitano a trasferirsi nella loro casa. Nella soffocante reclusione di un appartamento tutto per loro, i tre ragazzi esplorano l'amore, il sesso e se stessi: Matthew viene attratto nella relazione incestuosa che unisce i due gemelli, ed è sedotto sia da Isabelle sia da Théo. Un sasso che rompe un vetro dell'appartamento rivela ai tre ragazzi che è scoppiata la rivolta del Maggio '68. Scendono in strada, e la loro vita sarà travolta dal sogno crudele della rivoluzione.

Il medioevo e il fantastico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tolkien, J. R. R. <1892-1973>

Il medioevo e il fantastico / John R.R. Tolkien ; a cura di Christopher Tolkien ; edizione italiana a cura di Gianfranco de Turris ; traduzione di Carlo Dona'

[Milano] : Bompiani, 2003

Abstract: J.R.R. Tolkien, il professore che amava i draghi, filologo insigne ed estroso, subcreatore della Terra di Mezzo e dei suoi miti cosmogonici, conservatore, cattolico tradizionalista, antimoderno al punto tale da preferire i fulmini ai lampioni, i cavalli alle automobili, ha insegnato ormai a diverse ad amare il Medioevo e il Fantastico e a non considerarli entrambi qualcosa di negativo, di cui vergognarsi o addirittura pericoloso. Tolkien, della Evasione del Prigioniero dal carcere della Modernità, ne ha fatto un atteggiamento positivo e costruttivo, indispensabile per uscire indenni mentre si superano tutti gli ostacoli che si frappongono alla libertà. (G. De Turris)

Una storia di amore e di tenebra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oz, Amos <1939-2018>

Una storia di amore e di tenebra / Amos Oz ; traduzione di Elena Loewenthal

Milano : Feltrinelli, 2003

Abstract: Amore e tenebra sono due delle forze che agiscono in questo libro, un'autobiografia in forma di romanzo, un'opera letteraria che comprende le origini della famiglia di Oz, la storia della sua infanzia e giovinezza a Gerusalemme e poi nel kibbutz di Hulda, l'esistenza tragica dei suoi genitori, e una descrizione epica della Gerusalemme di quegli anni, di Tel Aviv che ne è il contrasto, della vita in kibbutz, negli anni trenta, quaranta e cinquanta. La narrazione si muove avanti e indietro nel tempo, ricostruendo in 120 anni di storia familiare una saga che vede protagonisti quattro generazioni di sognatori, uomini d'affari falliti e poeti egocentrici, riformatori del mondo, impenitenti donnaioli e pecore nere.

La spiaggia rubata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Joanne <1964->

La spiaggia rubata / Joanne Harris

Milano : Garzanti, 2003

Abstract: Siamo in un salotto delle coste della Bretagna, Le Devin. Sull'isola ci sono due villaggi: Les Salants, che la giovane Mado, ritornando sull'isola dopo dieci anni passati a Parigi, trova ancora più povero di quando l'aveva lasciato; e Les Houssinières, che grazie allo spirito imprenditoriale di Claude Brismand è diventato una località turistica di grande richiamo. Mado capisce che la miseria di Les Salants è dovuta all'avanzamento del mare, mentre l'altro villaggio prospera grazie alle barriere spartiacque costruite dall'avido Brismand. Quando cerca di spiegarlo ai suoi amici, Mado incontra solo scetticismo e rassegnazione. Ma non demorde: per ridare prosperità al villaggio dovrà addirittura inscenare un miracolo.

Renzo Margonari, alchimie dell'inconscio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Renzo Margonari, alchimie dell'inconscio / [testi di ] Arturo Schwarz

Casa del Mantegna, 2003