Biblioteca Teresiana
Il luogo dove oggi si possono consultare, anche digitalizzate on-line [ http://digilib.bibliotecateresiana.it/  ], numerosissime opere di immenso valore, redatte in varie epoche e spesso splendidamente illustrate, è la Biblioteca Comunale di Mantova, detta Teresiana dal nome dell’Imperatrice Maria Teresa d’Austria che ne fu artefice. La Biblioteca Teresiana è insediata nel grande edificio che, a partire dalla fine del sedicesimo secolo, i Gesuiti eressero per disporre un domicilio adatto alle loro attività. Ma, quasi per destino, immediatamente la sede divenne luogo didattico, se è vero che nel 1625 il duca Ferdinando inaugura qui uno “studio universale”, la cui facoltà di filosofia e teologia viene gestita dai Gesuiti stessi. Nasce così il Palazzo dello Studio, in realtà una fabbrica aperta che cresce durante tutto il diciassettesimo secolo e l’inizio del diciottesimo. Il Palazzo viene inaugurato nel 1763, quando già da molti anni l’Austria si è annessa il Ducato.

VISITA LA BIBLIOTECA

fonte: https://artsandculture.google.com