Vedi tutti

Saghe familiari

La saga familiare è un genere letterario fondamentale per la storia della letteratura mondiale, che sa unire nello spazio e nel tempo le vicende di uno o più personaggi collegati tra di loro. Solitamente il legame è di sangue, esiste cioè una parentela e la narrazione scava dentro questa. sollevando tappeti, sviscerando armadi, scoprendo amori e sovvertendo ordini. La narrazione solitamente coinvolge varie generazioni dello stesso lignaggio, viaggia dentro più periodi storici e a volte non basta un solo libro, ma occorrono più volumi per arrivare a una conclusione degna della parola saga. Le saghe possono essere dei perfetti libri da leggere nel periodo che stiamo vivendo oppure per pendolari, nel caso in cui amiate leggere andando al lavoro, (quando questo sarà possibile); attenzione invece ad utilizzarli come libri per dormire perché possono invece tenervi svegli per via della loro suspense.

Vedi tutti

Romanzi distopici

La parola distopia è stata inventata per esprimere un'utopia al negativo. E se l'utopia vuol descrivere un mondo perfetto e ideale, la distopia ne mette in scena uno indesiderabile e spaventoso. Nei romanzi distopici, infatti, la vicenda viene ambientata in una società in cui non vorremmo mai vivere. Ma proprio questo scenario rende la storia ancora più avvincente, le conferisce tensione, predice un futuro inammissibile ma spesso lo fa per aiutarci a riflettere sul presente (dietro la distopia, quasi sempre, si cela la denuncia di certi aspetti della realtà contemporanea).

 

Vedi tutti

Biblioteca della legalità (per bambini, ragazzi e giovani adulti)

Riteniamo che l’educazione alla legalità costituisca il principio fondante dell’intera struttura sociale; attraverso le attività idonee, con la formazione e i progetti, si deve mirare a far progredire culturalmente e eticamente i futuri cittadini; onde favorire l’assunzione di responsabilità di ciascuno rispetto alla tutela dei beni di tutti. Abusivismo, furti, contraffazioni, rapine, usura, ed estorsione sono i reati la cui percezione risulta aumentata in modo significativo in relazione alla media nazionale. Si palesa, dunque, la necessità di gettare il seme della cultura della legalità e dell’etica nell’impresa: diventa fondamentale l’introiezione da parte dei giovani di comportamenti imprenditoriali responsabili, ispirati alla conoscenza, al rispetto e alla necessità di una formazione culturale improntata al rispetto delle norme giuridiche. Queste sono le parole chiave attorno alle quali si sviluppano le storie narrate nei libri della nostra bibliografia che abbiamo voluto intitolare: Biblioteca della legalità.

Bullismo, Camorra, Conflitto, Cosa nostra, Criminalità organizzata, Delinquenza, Diritti, Doveri dei cittadini, Educazione civica, Giovanni Falcone, Giustizia, Immigrazione, Peppino Impastato, Intolleranza, Legalità, Libertà, Rosario Livatino, Mafia, Malavita, Ostilità, Rabbia, Schiavitù, Scuola, Shoah, Senso di colpa, Violenza