" Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell'esperienza speciale che è la cultura."

(Pier Paolo Pasolini)

Trovati 33 documenti.

I guerrieri delle maree
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Doyle, Catherine - Brogli, Simona

I guerrieri delle maree

Mondadori, 18/02/2020

Abstract: Ci sono forze più grandi della magiaA ogni generazione, l'isola di Arranmore sceglie un Custode delle Tempeste che incarni il suo potere e difenda la sua magia se il Nemico dovesse tornare. E per il nonno di Fionn è giunto il tempo di cedere il passo al nuovo Custode.Fionn ha il terrore del mare, tanto che quando approda ad Arranmore per l'estate, vuole solo tornare sulla terraferma. L'isola della sua stirpe, però, lo aspetta da molto tempo e lo reclama a sé, rivelandogli la sua magia. Presto Fionn si lascerà sedurre dalla ricerca di una grotta sommersa, capace di esaudire i desideri.Ma una forza malvagia si sta destando nelle profondità dell'isola, ed è più vicina a lui di quanto non immagini."Un libro di cui fare tesoro, che conferma Catherine Doyle una stella nascente della narrativa per ragazzi." Louise O'Neill, autrice de Il silenzio dell'acqua "Un'avventura leggendaria, scritta con grande maestria.Un viaggio attraverso i mari più belli, più oscuri e più impetuosi." Sophie Anderson, autrice de La casa che mi porta via

Io sono Ava
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Stewart, Erin

Io sono Ava

Garzanti, 13/02/2020

Abstract: L'importante è sentirsi unici"È impossibile non amare Ava e la sua voce piena di ironia e freschezza nel raccontare un percorso di sofferenza e rinascita senza indugiare mai nella retorica del dolore. Un libro che dovrebbe diventare d'obbligo nelle scuole!"Alessia Gazzola"Riconoscere sé stessi per riconoscere chi ci sta intorno e riconoscere chi ci sta intorno per riconoscere sé stessi. La potenza di questa storia sta nel mostrare come si possa superare la paura della discriminazione attraverso la consapevolezza della reciproca umanità."Gherardo Colombo"Una storia che viaggia nel cuore della nostra paura più profonda: quella di restare soli. Una storia che ci porta a conoscere che cos'è davvero il coraggio: essere spaventati a morte ma montare comunque in sella. Ascoltate la voce di Ava. Le vorrete bene come a un'amica. E alla fine vi mancherà."Enrico Galiano"Questo libro sembra un film. Uno di quelli in cui salti in piedi in mezzo al cinema gridando, facendo un tifo spudorato per la protagonista. Ava la vorrei avere qui, per abbracciarla e ascoltarla parlare, e piangerci e riderci assieme."Alice BassoAva era mille cose. Era una ragazza che adorava cantare. Era una ragazza con tanti amici. Ora è solo la ragazza con le cicatrici. È passato un anno dall'incendio in cui haperso i genitori. Un anno in cui Ava ha tagliato i ponti con il mondo perché le fa troppa paura. Ora è costretta a tornare a scuola. Una scuola nuova dove non conosce nessuno. Una scuola che – ne è sicura – sarà piena di ragazzi che non faranno altro che osservare il suo viso per poi allontanarsi spaventati. Chi vorrebbe mai fare amicizia con lei? Quali nuovi modi di prenderla in giro si inventeranno i suoi compagni? Non appena si avventura in quei corridoi i suoi incubi si avverano: non incrocia nessuno sguardo e, al suo passaggio, sente solo sussurri. Fino a quando i suoi occhi non incontrano quelli di Asad e Piper, gli unici ad avere il coraggio di andare oltre il suo aspetto. Di vedere la vera Ava dietro le cicatrici. Perché anche loro si sentono soli e incompresi. La loro amicizia la aiuterà a ricominciare. Le farà capire che nessuno è diverso, ma ognuno è unico così come è.La storia di una ragazza che scopre la forza che ha dentro di sé. La storia di un'amicizia più forte di tutto. Il libro che dalla stampa e dai lettori è stato definito il nuovo Wonder.

Noi siamo tempesta. Storie senza eroe che hanno cambiato il mondo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Murgia, Michela

Noi siamo tempesta. Storie senza eroe che hanno cambiato il mondo

Salani Editore, 11/02/2019

Abstract: VINCITORE DEI PREMI ELSA MORANTE E ANDERSEN 2019Sventurata è la terra che ha bisogno di eroi, scriveva Bertolt Brecht, ma è difficile credere che avesse ragione se poi le storie degli eroi sono le prime che sentiamo da bambini, le sole che studiamo da ragazzi e le uniche che ci ispirano da adulti. La figura del campione solitario è esaltante, ma non appartiene alla nostra norma: è l'eccezione. La vita quotidiana è fatta invece di imprese mirabili compiute da persone del tutto comuni che hanno saputo mettersi insieme e fidarsi le une delle altre. È così che è nata Wikipedia, che è stato svelato il codice segreto dei nazisti in guerra e che la lotta al razzismo è entrata in tutte le case di chi nel '68 guardava le Olimpiadi. Michela Murgia ha scelto sedici avventure collettive famosissime o del tutto sconosciute e le ha raccontate come imprese corali, perché l'eroismo è la strada di pochi, ma la collaborazione creativa è un superpotere che appartiene a tutti. Una tempesta alla fine sono solo milioni di gocce d'acqua, ma col giusto vento.Disegnato da The World of DotCon un fumetto di Paolo Bacilieri

Ombre che camminano
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Ponti, Marco

Ombre che camminano

Salani Editore, 22/08/2019

Abstract: Frederic ha undici anni e tanti problemi. La sua famiglia ha appena deciso di trasferirsi da Los Angeles a Torino, i suoi genitori sono in crisi e sembrano non avere tempo per lui e nella nuova scuola la sua principale occupazione è cercare di sfuggire alle 'attenzioni' di un gruppo di bulli che lo hanno preso di mira. Anche la cupa villa in cui abita, con le sue torrette e i lunghi corridoi bui, non aiuta a migliorare la situazione. Unica nota positiva: due amici che si è fatto nella nuova scuola, Liz, dalla parlantina veloce e dagli affascinanti occhi viola e il piccolo Ben, che non parla, ma sa esserci al momento giusto. Tutto precipita la sera del suo compleanno. Invece della serata in famiglia che si sarebbe aspettato, i suoi hanno deciso di fare una grande festa con tanti invitati, e Frederic, tristissimo, scende in cantina per sfuggire al party. Qui lo aspetta un incontro incredibile: un misterioso ragazzo senza nome, se possibile ancora più spaesato e confuso di lui, con il quale Frederic sente un'immediata e sincera affinità. Ma chi è questo nuovo amico? E perché i suoi genitori non lo vedono? Insieme i due dovranno affrontare un'avventura fantasmagorica in una Torino magica e misteriosa e portare a termine una missione impossibile… E Frederic imparerà che l'amicizia e l'amore possono davvero tutto e che se accanto a te hai le persone giuste, nel tuo cuore non c'è spazio per la tristezza e la paura.

La bussola delle emozioni. Dalla rabbia alla felicità, le emozioni raccontate ai ragazzi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pellai, Alberto - Tamborini, Barbara

La bussola delle emozioni. Dalla rabbia alla felicità, le emozioni raccontate ai ragazzi

Mondadori, 03/09/2019

Abstract: Ti sei mai chiesto perché a volte tutto funziona alla perfezione nella tua testa, e a volte invece sembra che ci sia il terremoto? Perché ti arrabbi all'improvviso per motivi apparentemente banali, o per un no da parte dei tuoi genitori? Come mai con un professore ti senti rilassato quando ti interroga e dai il meglio di te e con un altro invece sei agitatissimo e rischi di prendere un brutto voto? Immagina di poter avere tra le mani una vera e propria bussola per orientarti nel complesso territorio delle emozioni primarie: la tristezza, la paura, il disgusto, la rabbia, la sorpresa, la gioia. Grazie a essa riuscirai a mettere a fuoco perché in determinati momenti ti comporti in un modo che a volte fatichi tu stesso a spiegarti. Per ogni emozione troverai: un test che ti aiuterà a capire che rapporto hai con essa; un racconto di vita personale con cui confrontarti e riflettere; una spiegazione di come funzione il nostro cervello; consigli pratici su come gestire al meglio ogni situazione. Per finire, una filmografia pensata ad hoc per rivivere ogni singola emozione tra lacrime e risate. "La vita è un viaggio e ora sei sempre più tu a dover imparare come muoverti, quali strumenti utilizzare per orientarti e quali destinazioni scegliere da esplorare." Uno strumento illuminante dall'elevata valenza scientifica, pensato per i ragazzi ma utilissimo anche a genitori e educatori per imparare a comprendere e rispettare un'età delicata e cruciale come la preadolescenza e l'adolescenza.

Il club dei perdenti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Clements, Andrew

Il club dei perdenti

Rizzoli, 28/08/2018

Abstract: Se sta leggendo un libro che gli piace, Alec non lo molla, neanche per seguire le lezioni. Così, quando la preside Vance gli dà un ultimatum, "o stai attento in classe oppure", si fa venire un'idea. Per non perdere preziose ore di lettura, fonda un club. Un club di cui intende essere l'unico membro. In fondo leggere non è un gioco di squadra e nessuno si iscriverebbe mai a un club che si chiama "dei perdenti", giusto? Però, man mano che gli altri ragazzi scoprono il suo club, compreso un ex amico diventato bullo e una ragazza che comincia a piacergli, Alec nota una cosa. La vita reale può essere più complicata dei suoi libri preferiti, ma è altrettanto interessante. Con Il club dei perdenti Andrew Clements ci regala una nuova storia di scuola che è una dichiarazione d'amore alla lettura e ci ricorda che a volte le storie più belle sono quelle che succedono fuori dai libri le nostre!

L'albero dei desideri
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Applegate, Katherine - Alberghetti, Chiara

L'albero dei desideri

Mondadori, 22/05/2018

Abstract: Samar si è alzata sulla punta dei piedi, ha abbassato con delicatezza il ramo più vicino a lei e vi ha legato attorno il pezzetto di stoffa, con un nodo leggero."Vorrei trovare un amico" ha su­s­sur­rato.

Capriole sotto il temporale
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Rundell, Katherine

Capriole sotto il temporale

Rizzoli, 20/03/2018

Abstract: Wilhelmina ha una vita libera e felice in Zimbabwe. Con il suo cavallo Shumba e il migliore amico Simon percorre spesso l'immensa distesa del bush. Non va a scuola, mangia con le mani e in tasca ha sempre una fionda. La sua vita cambia all'improvviso quando è costretta a trasferirsi nella fredda Inghilterra: un mondo ostile, dove Will è soltanto una selvaggia da addomesticare. Ma è possibile cambiare se questo significa tradire sé stessi e le proprie radici? Una protagonista forte e fuori dagli schemi per il primo romanzo di Katherine Rundell.

Rover e il pupo bello grosso. I Ridarelli
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Doyle, Roddy

Rover e il pupo bello grosso. I Ridarelli

Salani Editore, 21/09/2017

Abstract: Rover ormai è un cane d'affari di grande successo in Irlanda, anzi, forse il più importante. Assistito dal nipote Messi (un tipo molto ordinato ma dalla coda troppo lunga), consegna la cacca per i Ridarelli: quando un adulto è cattivo con i bambini, loro entrano in scena ed è ora del famoso Trattamento Ridarelli! Sembra una giornata di lavoro come tante per Rover e Messi, ma un'emergenza sconvolge tutti i loro piani. Riusciranno Rover, Messi e la famiglia Mack a godersi finalmente un po' di tranquilla vita familiare? Ma soprattutto, mentre inseguono a rotta di collo la bicicletta della postina, un velocissimo furgone bianco e un aereo diretto a Casablanca, i due furbissimi cani saranno tanto in gamba da accontentare anche i Ridarelli? Tornano i protagonisti di Il Trattamento Ridarelli, Rover salva il Natale e Le avventure nel frattempo, in un turbine di peripezie tra verdure malefiche, tunnel di conigli e cracker che raccontano cose molto, ehm, 'interessanti'. Il quarto romanzo su Rover e Ridarelli è una storia a perdifiato, scatenata, ironica e divertente, che solo il genio di Roddy Doyle poteva rendere reale.

Impara il coding. Diventa creativo con il codice
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

McCue, Camille

Impara il coding. Diventa creativo con il codice

Hoepli, 14/09/2017

Abstract: Sei pronto a liberare la creatività programmando? Tutto ciò di cui hai bisogno è un computer connesso a Internet, la versione gratuita del software MicroWorlds EX fornita con questo libro e i progetti divertenti che troverai all'interno! Segui i semplici passi proposti per creare giochi e programmi fatti da te. - Space Race: realizza un gioco per guidare un astronauta attraverso i rottami spaziali; Ha Ha Headlines: crea un divertente generatore di titoli di news; Hungry BoBo: crea un animaletto digitale e prenditene cura.

Storie e vite di superdonne che hanno fatto la scienza
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Greison, Gabriella

Storie e vite di superdonne che hanno fatto la scienza

Salani Editore, 26/10/2017

Abstract: "Questo libro è contagioso, non uscirete indenni dall'influsso potente di venti menti libere, quiete e volitive che, contro ogni pregiudizio maschile, diverranno scienziate famose in tutto il mondo."Silvana Gandolfi"Venti storie di formidabili donne e scienziate: la parte oscura e negletta, ma allo stesso tempo la più brillante e appassionata, dell'avventura della scienza."Bruno Arpaia"Le SUPERDONNE esistono e sono vicine a noi, basta saperle riconoscere. Con questo libro Greison fa vedere a tutti da che parte guardare per capire di chi siamo eredi. Un libro fondamentale, consiglio una storia ogni sera, come favola della buonanotte o augurio del buon risveglio."Edoardo BoncinelliAltro che principesse, le bambine da grandi VOGLIONO FARE LE ASTROFISICHE!Questo libro raccoglie venti storie e venti illustrazioni di donne straordinarie che con intelligenza, amore, perseveranza e passione hanno contribuito all'avanzamento della scienza e del progresso umano.Dall'autrice bestseller di L'incredibile cena dei fisici quantistici, il racconto accurato e appassionante dell'universo femminile della scienza: Samantha Cristoforetti, Marie Curie, Margherita Hack, Rita Levi-Montalcini, Maria Montessori, Ada Lovelace, Ipazia e altre e un team di super illustratori e artisti internazionali, tra cui Fabian Negrin, Guido Scarabottolo, Manuele Fior, Gianni De Conno, che dedica un 'omaggio floreale' alle super scienziate.

L'isola dei bambini rapiti
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Nilsson, Frida - Calabrese, Anna Grazia

L'isola dei bambini rapiti

Feltrinelli Editore, 06/04/2017

Abstract: Siri e Miki sono due sorelle molto affiatate che abitano su un'isoletta insieme al papà, un vecchio pescatore rimasto vedovo alla nascita di Miki.Un giorno Miki viene rapita dal temutissimo pirata Testabianca. Corre voce che Testabianca lasci ai suoi uomini tutto il bottino e che per sé tenga soltanto una cosa: i bambini che fa rapire. Li vuole piccoli e magrolini, perché devono poter entrare nei cunicoli della miniera dove li costringe a lavorare come schiavi.Il padre, benché molto anziano, decide d'imbarcarsi sulla prima nave in partenza. Siri lo segue di nascosto, facendosi assumere sulla "Stella Polare" come pelapatate.Sulla nave, Siri stringe amicizia con il marinaio Fredrik, che la difende dal resto della ciurma, perché anche la sua sorellina Hanna è stata rapita da Testabianca.Abbandonata dal capitano sull'Isola dei Lupi, Siri affronta mille peripezie, incontra nuovi amici e nemici, e attraversa molte volte il mare prima di raggiungere finalmente l'isola di Testabianca, dove però lei e l'amico Fredrik vengono catturati dai pirati. Siri è destinata alla miniera, mentre Fredrik resta prigioniero, con tre giorni di tempo per scegliere se diventare un pirata anche lui, oppure essere fucilato.Siri ha tre giorni per liberare se stessa, Miki, Fredrik e anche Hanna…Un romanzo pieno di tenerezza e suspense, scritto con intelligenza e maestria, che unisce il sapore classico dell'avventura pura a temi più profondi, come il coraggio di conservare l'umanità anche in contesti di conflitto e crudeltà.

Le avventure di Tom Sawyer. Ediz. integrale
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Twain, Mark

Le avventure di Tom Sawyer. Ediz. integrale

Crescere, 06/03/2017

Abstract: Simpatico, vivace, irrequieto, ribelle. Tom Sawyer è un ragazzino di dieci anni, adottato dalla zia alla morte dei genitori; i suoi abiti sono sempre sgualciti e nelle sue tasche si possono trovare gli oggetti più impensabili: biglie, girini, petardi, chiavi, gessetti, soldatini, pomi d'ottone… Furbo e intelligente, Tom si diverte a ingannare gli altri, pur di raggiungere i propri scopi, e ne combina di tutti i colori alla povera zia Polly, dalle cui punizioni riesce sempre e comunque a salvarsi. Protagonista di sensazionali avventure, il ragazzino fugge di casa per divenire un pirata, si finge morto annegato per assistere al suo funerale, insomma ne combina di tutti i colori. Il romanzo, scritto da Mark Twain sulla base delle sue esperienze personali, è ambientato agli inizi dell'Ottocento nella cittadina immaginaria di Saint Petersburg, immersa in una natura incontaminata sugli argini fangosi del Mississippi, e offre un ritratto fedele della società e delle tradizioni del Sud degli Stati Uniti. Divenuto un caposaldo della letteratura americana, dal 1876 Le avventure di Tom Sawyer continua a divertire e a conquistare generazioni di ragazzi.

Omicidi per signorine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stevens, Robin <1988->

Omicidi per signorine / Robin Stevens ; traduzione di Manuela Salvi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: È un pomeriggio come tanti alla scuola Deepdean, quando Hazel trova nella palestra il cadavere della signorina Bell, l'inflessibile insegnante di scienze. Ma poco dopo, quando lei e l'amica Daisy tornano sul luogo del delitto, il corpo della professoressa è scomparso. Per la Wells&Wong, neonata società investigativa fondata da Daisy e Hazel, non si tratta solo di scovare l'assassino, ma anche di dimostrare che un omicidio è avvenuto davvero... il tutto cercando di battere la polizia sul tempo! Età di lettura: da 10 anni

L'occhio del lupo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pennac, Daniel

L'occhio del lupo

Salani Editore, 10/11/2016

Abstract: Un lupo che ha vissuto una vita da lupo, braccato, fuggitivo nella gelida Alaska. Un ragazzo che viene dall'Africa Gialla, ha conosciuto l'Africa Grigia e l'Africa Verde, diventato un famoso narratore di storie. I due si ritrovano davanti alla gabbia di uno zoo, si fissano in silezio. Il lupo, chiuso nella sua disperazione, guarda il mondo con un occhio solo. Allora anche il ragazzo, con estrema delicatezza, tiene chiuso uno dei suoi: attraverso queste due solitudini fluiscono le immagini e finalmente viene raggiunta la rasserenante pace dell'amicizia e della confidenza. Quando a Daniel Pennac, notissimo autore per adulti, è stato chiesto in un intervista quale preferisse tra i suoi libri, ha risposto "Un libro per ragazzi, L'occhio del lupo, la storia di un piccolo africano che incontra un vecchio lupo guercio venuto dall'Alaska".

Fuga dalla biblioteca di Mr Lemoncello
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Grabenstein, Chris

Fuga dalla biblioteca di Mr Lemoncello

RIZZOLI, 28/04/2016

Abstract: Kyle ama i giochi di società, soprattutto quelli creati dal geniale Mr. Lemoncello. I libri invece lo interessano poco, e così la scuola almeno finché non scopre che la biblioteca della città, chiusa da anni, sta per essere riaperta proprio da Mr. Lemoncello, che vuole farne la più spettacolare e interattiva biblioteca del mondo. I primi a poterla visitare saranno dodici studenti, dopo aver scritto un tema sull'importanza di avere finalmente una biblioteca. Kyle è uno dei fortunati, ma appena le porte della biblioteca si chiudono, arriva una sorpresa: Mr. Lemoncello è alla ricerca di un nuovo testimonial per le sue campagne pubblicitarie e sceglierà chi in sole trentasei ore riuscirà a uscire dalla biblioteca. Un'impresa niente affatto semplice

La guida di Charlie Joe per non leggere
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Greenwald, Tommy - Coovert, J. P. - Cappi, Andrea Carlo

La guida di Charlie Joe per non leggere

Nord-Sud Edizioni, 29/05/2014

Abstract: Mi chiamo Charlie Joe Jackson e odio leggere. Se stai leggendo questo libro è perché anche tu odi leggere. Infatti faresti qualunque cosa per evitare di leggere, e il fatto che tu abbia un libro in mano è scioccante. Charlie Joe è forse il lettore più riluttante del mondo. fino a oggi è riuscito a cavarsela senza mai leggere un libro dalla prima all'ultima pagina. ma ora è alle medie e schivare la lettura non è più facile come prima. quando il suo amico Timmy McGibney decide che è stufo di coprirgli le spalle, Charlie Joe deve ricorrere a rimedi estremi per salvaguardare il suo record perfetto.

All'inseguimento del cane nero
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Doyle, Roddy

All'inseguimento del cane nero

Guanda, 18/09/2014

Abstract: "Roddy Doyle è un genio."J.K. Rowling"Roddy Doyle ha ridefinito da solo, almeno su questa sponda dell'Atlantico, cosa debba intendersi per narrativa letteraria."Nick Hornby"Roddy Doyle è un indagatore delle profondità più nascoste del cuore: dell'amore, della sofferenza e della sconfitta."Joseph O'ConnorIl cane nero è arrivato di notte e ha sparso un misterioso veleno chiamato depressione. Si è intrufolato in migliaia di case, anche in quella di Ben, lo zio di Gloria e Raymond. E loro devono fare qualcosa. Perché solo i bambini possono salvare la città e farle ritrovare il buonumore..."Roddy Doyle lascia ogni volta i suoi lettori senza fiato."The Sunday Times"Uno dei maggiori scrittori irlandesi viventi."la Repubblica"Roddy Doyle è una specie di eroe nazionale. È colui che ha fatto conoscere al mondo la realtà dell'Irlanda d'oggi."Irish Independent

Wonder
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Palacio, R. J.

Wonder

Giunti, 08/05/2013

Abstract: "Wonder" è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il bellissimo racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni.

Il bambino sottovuoto
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Nöstlinger, Christine

Il bambino sottovuoto

Salani Editore, 30/05/2013

Abstract: Uno dei primi prodotti di una fabbrica sperimentale viene recapitato alla signora Bartolotti, donna nel fiore degli anni, non eccessivamente amante dell'ordine, con le unghie delle mani laccate di azzurro e quelle dei piedi verde pisello. Basta versare nel barattolo una soluzione nutritiva e il nanetto grinzoso rannicchiato là dentro diventa un bel bambino di sette anni, affettuoso, gentile e beneducato. Ma la fabbrica ha inviato il pacco al destinatario sbagliato e vuole indietro il suo prezioso prodotto. Come fare a rendere Marius irriconoscibile? Forse peggiorando un po' le sue buone maniere?