Eccoci qui ragazzi! Quest'anno non ci saranno le solite bibliografie  "di carta" ma il formato digitale dal quale potete scegliere i titoli da prenotare e passare a ritirare direttamente in biblioteca. per avere le credenziali d'accesso potete scrivere una mail all'indirizzo: biblioteca@comune.poggiorusco.mn.it

BUONE LETTURE E BUONA ESTATE!!!

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Salvi, Manuela <1975->

Trovati 2 documenti.

Consigli e disastri di Mirtilla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murphy, Julie <1985->

Consigli e disastri di Mirtilla / Julie Murphy ; traduzione di Manuela Salvi

Mondadori, 2020

Abstract: Dividersi in due è il miglior modo per non andare in pezzi, o almeno questo è ciò che accade a Mirtilla quando i suoi genitori divorziano e vanno a vivere in due case diverse. Solo un'altra abitazione le separa, quella della signora Flora Mae, l'eccentrica vicina che trascorre le giornate alla macchina da scrivere e vive in compagnia del suo adorato gatto... imbalsamato sul caminetto. Alcuni dicono che sia svitata, ma la sua rubrica di consigli è un appuntamento amatissimo dai lettori della "Gazzetta di Valentine", che le scrivono per confidarle i più intimi segreti. Flora Mae ha la risposta perfetta per tutti, tanto che anche Mirtilla le ha aperto il suo cuore dopo la delusione con Kiera, la sua ex migliore amica, che si è inspiegabilmente allontanata. E quando un imprevisto costringe Flora Mae a lasciare la città, il delicato incarico di spedirle la posta spetta proprio a lei! Mirtilla esegue il compito con grande scrupolo, finché non spunta una lettera molto speciale: la calligrafia sembrerebbe proprio quella di Kiera... Nella speranza di salvare l'amicizia, Mirtilla le risponderà, inaugurando una rubrica di confidenze, consigli... e piccoli disastri. Guardo di nuovo la lettera, e mi sento come se tenessi in mano una bomba a orologeria e un biglietto della lotteria nello stesso momento. La infilo sotto il cuscino. Non ho idea di cosa farne. So quello che dovrei farne, cioè tornare alla cassetta della posta di Flora Mae e aggiungerla alle altre lettere in partenza per la casa di sua sorella. Oppure potrei tenerla. O gettarla via e farla sparire per sempre. E se invece... rispondessi?

John della notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paulsen, Gary <1939->

John della notte / Gary Paulsen ; traduzione di Manuela Salvi

Modena : Equilibri, 2019

MAX storie selvagge

Abstract: John della Notte è nero, imponente e fiero. La sua schiena è piena di cicatrici, flagellata dalle frustate. Perché John della Notte è uno schiavo e il vecchio Waller è il suo padrone, feroce come non si può immaginare. Sarny ha dodici anni appena, e il suo destino di schiava è segnato, ma quando incontra John della Notte capisce che al destino ci si può ribellare. Perché John è tornato per insegnare a leggere e scrivere, per insegnare la libertà. Leggere, scrivere, libertà... Parole vietate, proibite dalla legge, per le quali il vecchio Waller è pronto a torturare e anche a uccidere. Ambientata a metà dell'Ottocento, "John della Notte" è una storia potente e dolorosamente poetica sulla ricerca inarrestabile della libertà e sul potere della lettura e della scrittura. Età di lettura: da 12 anni.