Eccoci qui ragazzi! Quest'anno non ci saranno le solite bibliografie  "di carta" ma il formato digitale dal quale potete scegliere i titoli da prenotare e passare a ritirare direttamente in biblioteca. per avere le credenziali d'accesso potete scrivere una mail all'indirizzo: biblioteca@comune.poggiorusco.mn.it

BUONE LETTURE E BUONA ESTATE!!!

Trovati 58 documenti.

La principessa baciarospi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nix, Garth <1963->

La principessa baciarospi / Garth Nix

Giunti, 2019

Abstract: Un pianto disperato rimbomba tra le mura del castello e scuote la principessa Anya, intenta a leggere un libro di magia. A singhiozzare è sua sorella Morven, affranta perché il loro patrigno, il perfido duca Rikard, ha trasformato il principe Denholm in rospo e stabilito che lei rimanga nella sua stanza, cosicché non possa spezzare l'incantesimo con un bacio d'amore. Per tranquillizzare la sorella, Anya le promette di trovare Denholm nello stagno e di ritrasformarlo in principe con un burrocacao magico. Un gioco da ragazzi, e poi Anya potrà tornare a dedicarsi alle sue letture. Ma il burrocacao è finito e gli ingredienti necessari a produrne altro sono difficili da reperire: per mantenere la promessa, Anya deve procurarsi lacrime di strega, piume di coccatrice e altre cose molto rare. Insieme ad Ardent, un vivace Cane Reale parlante, Anya parte per la Missione. Lungo il cammino incontrerà un ragazzo-tritone, un druido tramutato in castagno, un gigante quasi cieco ma capace di annusare le bugie... e altri curiosi personaggi. Imparerà cosa sono la responsabilità, la lealtà e l'altruismo e, soprattutto, capirà che essere una principessa alla guida di un regno significa fare la cosa giusta. Qualsiasi conseguenza comporti.

Gli amori di un fantasma in tempo di guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crécy, Nicolas de <1966->

Gli amori di un fantasma in tempo di guerra / Nicolas de Crécy ; traduzione di Silvia Mercurio

Einaudi ragazzi, 2019

Abstract: Questa storia è raccontata in prima persona dalla tenera voce di un fantasmino domestico. Uno di quelli che infestano le case, insomma. Da bambino perde misteriosamente i genitori, e per un periodo vive insieme alla fantasmina Lili, di cui è perdutamente innamorato, e all’affettuosa cagnolina Polpetta. Il mondo dei fantasmi, però, è vessato da una guerra spietata: spettri malvagi e criminali, i Fantasmi Acidi, le cui divise sono decorate da croci uncinate, hanno preso il potere, e quando si inizia a organizzare una forma di resistenza il fantasmino e la sua amica non se la sentono più di rimanere beatamente nascosti in quella casa, ma usciranno dare il loro contributo alla lotta contro il Male…

Nera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Plateau, Émilie <fumettista>

Nera : la vita dimenticata di Claudette Colvin / da Tania de Montaigne ; Émilie Plateau ; traduzione di Silvia Mercurio

Einaudi ragazzi, 2019

Abstract: Fai un respiro profondo. Eccoti ora nella pelle di Claudette Colvin: un'adolescente nera di quindici anni che vive nell'Alabama degli anni Cinquanta. Da quando sei piccola, sai che i neri devono vivere separati dai bianchi, e che se non lo fanno possono andare incontro alla prigione o addirittura alla morte. Ma oggi cambierai la storia...

Le avventure della filosofia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

O'Donoghue, Brendan

Le avventure della filosofia : racconti & domande per menti audaci / Brendan O'Donaghue ; illustrazioni di Paula McGloin ; a cura di Leonardo Caffo

Sonda, 2019

Abstract: Finalmente un libro che rende la filosofia godibile ai lettori di tutte le età. 27 appassionanti racconti, tratti dalle culture di ogni epoca e luogo, narrano le idee rivoluzionarie dei pensatori più audaci. Questi intrepidi eroi hanno percorso le rotte verso la conoscenza e hanno cambiato totalmente il nostro punto di vista sugli altri e sul mondo, nonché il nostro modo di vivere sulla Terra. Centinaia di domande e riflessioni stimolano la curiosità, il coraggio, la capacità di metterci in discussione, imparare, sperimentare e pensare con la nostra testa. Orientarsi nel magico mondo della filosofia è semplice e divertente, basta seguire la bussola del proprio cuore e della propria mente. Cosa aspetti? Non importa quanti anni hai, fai un passo nell’ignoto e immergiti nell’avventura che ti cambierà la vita.

Per sempre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petricelli, Assia - Riccardi, Sergio <1981->

Per sempre / Assia Petricelli, Sergio Riccardi

Tunué, 2020

Abstract: Mentre i suoi genitori dormono nel villaggio turistico dove sono andati a trascorrere le vacanze, che Viola incontra un ragazzo del posto. In poco tempo tra i due scatta la scintilla dell’amore. Gli incontri tra Viola e Ireneo sono considerati sbagliati dai genitori di lei, al punto di censurarli e punirla, e lo sarebbero probabilmente anche dalle sue amiche, se solo lo sapessero... Cosa è veramente sbagliato per giovani e adulti? Cosa può essere considerato un errore?

Viaggi spaziali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hubbard, Ben <1973->

Viaggi spaziali : la storia dell'esplorazione spaziale verso la Luna e oltre / Ben Hubbard

Gribaudo, 2019

Abstract: La storia completa delle esplorazioni spaziali. Dagli anni Cinquanta a oggi, verso il futuro: scopri come le superpotenze degli USA e dell'Unione Sovietica sono riuscite a effettuare il primo lancio dell'uomo nello spazio e quanto impegno abbia richiesto arrivare sulla Luna. Dai primi missili alle stazioni orbitanti, satelliti e sonde attuali fino alle future esplorazioni di Marte, l'emozionante storia dei viaggi spaziali compiuti e sognati dall'uomo. Scarica la app Space race AR e vedrai apparire tra le pagine astronavi e veicoli spaziali 3D. Guarda i video direttamente dal libro, inclusi filmati della NASA. Realtà aumentata.

Io vengo da
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aristarco, Daniele <1977->

Io vengo da : corale di voci straniere / Daniele Aristarco ; illustrazioni di Giordano Poloni

Einaudi ragazzi, 2019

Abstract: «Da dove vieni?» È questa la domanda che un insegnante pone ai suoi studenti. La classe è composta per metà da bambini stranieri, alcuni dei quali arrivati da poco in Italia. Il quesito, solo apparentemente banale, impegna tutti in un'appassionante ricerca su se stessi, una vera e propria investigazione sulle proprie origini, sulla propria leggenda familiare. Attraverso i racconti dei giovani protagonisti possiamo ripercorrere la storia dei diversi flussi migratori che, negli ultimi anni, hanno interessato il nostro Paese e provare a comprendere il mondo nuovo che di fronte a noi si dischiude. Un racconto corale di storie vere che aiuterà studenti, docenti e genitori a orientarsi in questa nuova geografia, a riconoscersi nell'altro e ad assaporare la ricchezza della differenza.

Storia illustrata del rock
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Monteagudo, Susana <1975-> - Demano, Luis <1976->

Storia illustrata del rock / Susana Monteagudo, Luis Demano

Quinto quarto, 2019

Abstract: Il rock non è nato in un giorno specifico e nemmeno fu inventato da una sola persona. Il rock è nato negli Stati Uniti dalla combinazione di diversi stili musicali quali il blues, il jazz, il country e il rhythm and blues. Negli anni Cinquanta diversi musicisti cominciarono a mescolare i generi senza rendersi conto che questa 'nuova' musica avrebbe scatenato una grande rivoluzione. "Storia illustrata del rock" racconta questa rivoluzione attraverso le band, i festival, le canzoni e gli album imprescindibili, le tribù urbane, gli stili, i supporti, i mezzi di comunicazione e le case discografiche, dagli anni '50 a oggi.

Girl guide ovvero come sopravvivere all'adolescenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ibrahim, Marawa

Girl guide ovvero come sopravvivere all'adolescenza / di Marawa Ibrahim ; illustrato da Sinem Erkas ; (traduzione di Nicoletta Pardi)

Lo stampatello, 2018

Abstract: Quando Marawa Ibrahim aveva 10 anni le sono venute le mestruazioni. Bum! Se solo avesse avuto una persona più grande di lei intelligente, divertente, sincera e incapace di imbarazzo che le dicesse cosa vuol dire veramente avere il ciclo; qualcuno per condividere la storia della cacca inaffondabile net bagno della scuola; se avesse avuto una persona a cui ispirarsi, che la facesse ridere e sentire bene con se stessa... Sei fortunata: tu ce l'hai! Comincia a leggere!

Bianca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moeyaert, Bart <1964->

Bianca : nessuno chiede scusa per caso / Bart Moeyaert ; traduzione dal nederlandese di Laura Pignatti

Roma : Sinnos, 2019

Zonafranca

Abstract: Bianca ha dodici anni ed è sempre scontrosa, arrabbiata, intrattabile. E nessuno riesce davvero a capire i suoi silenzi ei suoi pensieri. O meglio, questo è quello che crede Bianca. Ma poi, un pomeriggio, Bianca si ritrova in casa la protagonista della sua serie tv preferita. Vedere una famosa attrice nella vita di tutti i giorni, fa capire a Bianca che si può imparare a mettersi nei panni degli altri. Perché nessuno, alla fine, chiede scusa per caso.

Abbiamo toccato le stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gazzaniga, Riccardo <1976->

Abbiamo toccato le stelle : storie di campioni che hanno cambiato il mondo / Riccardo Gazzaniga ; illustrazioni di Piero Macola

Milano : Rizzoli, 2019

Best BUR

Abstract: Lo sport non è fatto solo di vittorie e di sconfitte. È importante anche come si vince e come si perde. Perché essere un campione non significa soltanto conquistare una medaglia, battere un record, dominare nella propria disciplina, ma conquistare un primato morale, saper difendere un ideale nobile, dare un esempio. E combattere contro avversari invisibili e subdoli come la discriminazione razziale, politica o sessuale, contro malattie o infortuni gravissimi, o semplicemente contro regole ingiuste e tradizioni fuori dal tempo. I protagonisti di questi venti racconti, con le loro scelte coraggiose e la loro straordinaria capacità di lottare, ci mostrano come lo sport può cambiare il mondo, quando si fa portavoce dei più alti valori umani. La storia di Yusra Mardini, ragazza che scappò a nuoto dalla guerra; di Gino Bartali, campione che pedalò per salvare centinaia di ebrei; di Emile Griffith, pugile che uccise sul ring e amò gli uomini; di Kathrine Switzer, prima donna a correre una maratona; di Peter Norman, eroe silenzioso tra i due giganti del 1968: queste e tante altre storie raccontate dalla voce forte e dolce, epica e commovente di Riccardo Gazzaniga. Età di lettura: da 10 anni.

Dizionario folle del corpo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Couprie, Katy <1966->

Dizionario folle del corpo / Katy Couprie ; con il contributo di Alessandro Ruggeri ; traduzione e cura di Ilaria Piperno

Fatatrac, 2019

Abstract: Quanti di noi da bambini hanno cercato, magari di nascosto, le parole proibite nei libri, le parole dei grandi? Questo Dizionario stimola la scoperta del corpo, il suo immaginario, la sua conoscenza e la conoscenza di quello altrui. A volte divertenti, a volte serie, si scorrono le sue pagine piene di immagini e parole sorprendenti. Ci si arricchisce, ci si diverte, s'impara.

Una bambina e basta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Levi, Lia <1931->

Una bambina e basta : raccontata agli altri bambini e basta / Lia Levi ; con le illustrazioni di Zosia Dzierżawska

HarperCollins, 2020

Abstract: Lia Levi ripercorre la sua storia al tempo delle leggi razziali e ne fa dono ai bambini di oggi. Lia ha appena finito la prima elementare, quando la mamma le dice che a settembre non potrà più tornare in classe. Mussolini, che comanda su tutti, non vuole più i bambini ebrei nelle scuole. In realtà non vuole gli ebrei a Torino, dove Lia abita con la famiglia, né a Milano e nemmeno a Roma. Non li vuole da nessuna parte. Con le valigie sempre in mano, i perché nella testa di Lia crescono ogni giorno. Perché il papà ha perso il lavoro? Cosa importa a Mussolini se alcuni bambini vanno a scuola e altri no? Perché la tata Maria non può più stare con loro? Perché non può essere solo una bambina, una bambina e basta?

Le maschere di Pocacosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morandini, Claudio <1960->

Le maschere di Pocacosa : romanzo / Claudio Morandini

Salani, 2018

Abstract: A Remigio, anche se ha dodici anni, le maschere fanno paura. C'è un motivo, però: quando arrivano i giorni di Carnevale, a Pocacosa tutti sembrano impazzire, e nascosti dentro mascheroni spaventosi minacciano, inseguono, distruggono, infieriscono, e sembrano avercela soprattutto con lui, che a scuola è il più bravo. Per proteggersi, Remigio scappa, su per il bosco, verso le cime; lassù, tra le montagne, troverà il modo di rifarsi, ma non subito: perché per tornare preparato deve imparare ad ascoltare i suoni della natura, percepire ogni odore, capire ogni verso degli animali e saper rispondere a tono, rimanere immobile fino a smettere di respirare e diventare invisibile. Ma non si tratta di vendetta, perché Remigio detesta le vendette, soprattutto da quando ha capito quanto sono infantili: la paura non è un'arma da usare contro gli altri, ma una sensazione che tutti dobbiamo provare e controllare... Una storia che profuma di boschi e libertà, che tratta con sensibilità anche il tema del bullismo. Età di lettura: da 9 anni.

The skeleton tree
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lawrence, Iain <1955->

The skeleton tree / Iain Lawrence ; traduzione dall'inglese di Christina Mortara

San Paolo, 2019

Abstract: Meno di quarantotto ore dopo la partenza per un viaggio dall'Alaska fino a Vancouver, la barca in cui si trovano Chris, suo zio Jack e Frank, affonda. Nel naufragio lo zio perde la vita e i due ragazzi - senza radio funzionante, razzi di soccorso e cibo - si ritrovano su un'isola deserta e devono imparare rapidamente a sopravvivere e difendersi dalla minaccia di un orso gigante. Frank non sopporta Chris che si ritrova a stringere amicizia con un corvo che ribattezza Giovedì. Durante le loro perlustrazioni i ragazzi si imbattono in un misterioso albero con delle scatole di legno appoggiate sui rami, al cui interno ci sono delle ossa, lo Skeleton Tree. Nella notte, Chris sogna il padre defunto che gli annuncia: "Arriverà un uomo e dopo sette giorni verrete salvati". Il giorno dopo Frank sta male per un'infezione e Chris, nella speranza di trovare un aiuto, scala la montagna che li sovrasta, ma scopre che si trovano su di un'isola. Solo il ritorno allo Skeleton Tree e la scoperta di un improbabile filo che unisce Chris e Jack gli permetterà di trovare la salvezza.

Ti ho visto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colaone, Sara <1970->

Ti ho visto / Sara Colaone

Pelledoca, 2019

Abstract: Brutti voti + taglio di capelli assurdo = riunione di famiglia. La soluzione è una sola: una settimana a Plan da Nonno Gianni. Luce non sa se è una cosa bella o una cosa brutta. Alla fine è partita da sola, per la prima volta in vita sua. Dodici anni, un vecchio zaino, il suo amato erbolario e un taglio nuovo di zecca. La casa gialla è
il rifugio in montagna del nonno, in mezzo al bosco e alla neve. È il luogo dei racconti e delle storie che Luce ascolta a bocca aperta. Questa volta però la storia ha i contorni della realtà. Una creatura enorme e pericolosa pare si aggiri sul Bosco Alto e Luce è sicura di averne 
le prove mentre il comportamento del nonno si fa ogni giorno più strano e misterioso. Era venuta lì per cambiare aria, per ritrovare il suo amico di un tempo. Ma ormai tutto ciò che sembrava uguale a prima non è più uguale, è tutto cambiato e lei è di nuovo con i tempi sbagliati,
 fuori fase, come sempre

Nessuno si muova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adam, Olivier <1974->

Nessuno si muova / Olivier Adam ; traduzione di Sara Saorin

Camelozampa, 2019

Abstract: La prima volta che gli è capitato, Antoine ha avuto una gran fifa. Se il mondo attorno a te si fermasse per qualche ora, ma si fermasse proprio tutto, le persone, gli uccelli in volo, le onde del mare, cosa faresti? La seconda volta che è successo, era a scuola e ne ha approfittato per ricopiare un dettato. Ma la volta più bella è stata un sabato pomeriggio, sulla spiaggia, e quella volta Antoine non era da solo… “Il mare, si sarebbe detto una foto. Le onde che non ricadevano mai, i gabbiani bloccati in pieno volo, con le loro grandi ali aperte. Ma la cosa più strana, anche qui, continuava a essere il silenzio”.

Rebecca dei ragni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corio, Olivia <1975>

Rebecca dei ragni / Olivia Corio

Milano : Il castoro, 2019

Abstract: Quando Orlando Della Morte viene affidato ai coniugi Zabò, spera di aver trovato finalmente una famiglia felice. Del resto, sono due famosi e gentilissimi medici. Peccato solo che abbiano già quattro figli, uno più terribile dell'altro, tutti pronti a rendergli la vita impossibile. Per fortuna, però, Orlando incontra Rebecca. Certo, è una ragazzina un po' inquietante: si veste come una vecchietta, abita in mezzo al bosco con una mamma imbalsamatrice e... possibile che abbia un ragno custode sempre con sé? E poi, cosa nasconde nella soffitta di casa sua? Mentre i misteri a poco a poco si svelano, Orlando e Rebecca si ritrovano invischiati in un piano malvagio e segretissimo, da sventare a tutti i costi. Ma avranno un alleato: una creatura, molto molto grande... con otto meravigliose zampe. Età di lettura: da 12 anni.

Cuore a razzo farfalle nello stomaco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jonsberg, Barry <1951->

Cuore a razzo farfalle nello stomaco / Barry Jonsberg ; traduzione di Sara Ragusa

Milano : Piemme, 2019

Abstract: Quando hai tredici anni e l'opinione degli altri pesa più della tua, quante sono le prove e quanto alti gli ostacoli per trovare fiducia in te stesso? Rob Fitzgerald è terribilmente timido, lo sanno tutti. Ogni tanto soffre anche di attacchi di panico. Questo non lo rende però immune all'amore. Così, quando per la prima volta le farfalle iniziano ad agitarglisi nello stomaco, si convince a mostrare di che pasta è fatto per davvero. Partecipare a un torneo sportivo o esibirsi in un talent show sono un buon inizio per superare le insicurezze, certo. Soprattutto se vuole fare colpo sulla nuova compagna di classe. Ma... se la vera sfida fosse un'altra? Se la vera sfida di Rob fosse far colpo su Rob stesso? Allora la prova più grande potrebbe essere quella di alzarsi in piedi davanti a tutti e dichiarare a voce alta chi è veramente. Forse, avendo al proprio fianco un accidenti di nonno che crede in lui e un amico che non lo lascerebbe mai solo, anche una prova così audace potrebbe essere vinta. Età di lettura: da 10 anni.

Il ragazzo dell'ultimo banco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rauf, Onjali Q.

Il ragazzo dell'ultimo banco / Onjali Q. Raúf ; traduzione dall'inglese di Angela Ricci

La nuova frontiera junior, 2019

Abstract: C'è una sedia vuota all'ultimo banco. C'era una sedia vuota, perché adesso quella sedia è occupata da Ahmet, un ragazzo nuovo che è entrato a far parte della nostra classe. Ha nove anni, proprio come me, e all'inizio stava sempre sulle sue e non parlava con nessuno. Ma finalmente ho capito il perché: Ahmet è un bambino rifugiato. 
È scappato da una guerra vera e dalle bombe che piovevano sulla sua casa e sul suo paese. Si è perso i genitori, o meglio non sa più dove si siano cacciati. Più lo conoscevo, più avevo una gran voglia di aiutarlo a ritrovarli. E allora ho chiamato a raccolta i miei migliori amici Josie, Michael e Tom, e tutti insieme abbiamo messo a punto un piano, "l'idea migliore del mondo"...