callas2

una selezione dal nostro scaffale di fumetti e graphic novels dedicata alle storie evocate, narrate e vissute da donne.

Trovati 39 documenti.

Mariem Hassan, lo dico al mondo intero: io sono Saharaui
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diana, Gianluca <giornalista> - Malis, Andrea <1969->

Mariem Hassan, lo dico al mondo intero: io sono Saharaui / Gianluca Diana, Andromalis

[S.l.] : Barta, 2016

Fumisterie ; 2

Abstract: "Voz del Sahara": questo è l'iconografico soprannome con cui Mariem Hassan è internazionalmente nota. "Io sono saharaui" ne è la biografia illustrata: un'appassionante storia al femminile che racconta di musica e resistenza civile. In queste pagine la vita della cantante scorre parallela alle sue canzoni e alla storia del popolo del deserto. Le atmosfere auliche e spensierate dell'infanzia nomade, la giovinezza vissuta e stretta tra l'occupazione marocchina del Sahara Occidentale e poi l'esilio, i campi profughi in Algeria e la Spagna, gli amori, la famiglia, i figli, i primi dischi a suo nome e la fama internazionale. E sempre, sempre, come stella polare la lotta per l'indipendenza del popolo saharaui. Eppure, provate a sentirla, la sua musica. A vederla, qui. La gioia, la potenza del "blues del deserto", dell'haul di Mariem vi stupirà. Perché la musica saharaui è una meravigliosa miscela di suoni tradizionali, blues e mille altri rivoli della grande famiglia afroamericana. è musica del deserto, del Sahara possiede gli spazi: di carattere fortissimo ed aperta a storie altre. Come Mariem.

Ragazze cattive
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ancco <1983->

Ragazze cattive / Ancco

Canicola, 2018

Abstract: Portavoce del disagio giovanile, Ancco è un riferimento per un'intera generazione in Corea. Il libro è il ritratto lucido e brutale di un'adolescenza negli anni Novanta. Due giovani ragazze, complici nel dolore, cercano la libertà e il divertimento prima di precipitare nel mondo degli adulti. Una storia di abusi, aspra e delicata, in un paese nel pieno di una crisi economica e morale dove la violenza è la normalità. Un bianco e nero secco e profondo che ci avvolge nel cuore della notte coreana. In una Corea repressa e brutale, due ragazze si ribellano alla violenza – fisica e sociale – come possono: bevono, fumano, scappano di casa, giocano a fare le donne in un mondo in cui le donne non valgono niente. Ma se per Chinju, che viene da una famiglia più agiata, fare la ragazza cattiva è un modo per attirare l’attenzione, per Jeong-ae è una questione di sopravvivenza. A distanza di anni, una Chinju adulta rilegge quell’amicizia con una consapevolezza nuova, e dà voce al senso di colpa che la tormenta: Jeong-ae è ancora una ragazza cattiva? Un ritratto cupo della Corea degli anni '90, una riflessione sulla violenza sociale e gli abusi domestici, un'immersione nel lato più cupo dell'adolescenza, un'autobiografia insolita, un libro politico. L’autrice si fa portavoce di tutta la sua generazione trattando il delicato tema della violenza sulle donne, con una storia in parte autobiografica in cui denuncia i maltrattamenti subiti da adolescente in Corea, negli anni Novanta, ella costruisce un anti-racconto di formazione violento e coraggioso, tanto per ciò che mostra quanto per ciò che sceglie di tacere.

100% Lucrezia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ziche, Silvia <1976->

100% Lucrezia : dieci anni e non sentirli / [Silvia Ziche]

[Milano] : Rizzoli Lizard, 2014

Abstract: 2004 A.C., anno zero della zitellaggine acuta, Era astrologica della lagna ammorbante. Dalla penna di Silvia Ziche nasce Lucrezia, una trentenne spigolosa, frustrata e con un brutto carattere, ma ancone ironica, sognatrice e, soprattutto, single. Costantemente impegnata nella lotta contro il tempo, a suon di creme antirughe e gel rassodanti, e nella ricerca dell'Amore con l'A maiuscola, finirà tra le braccia di Rocco il gretto, in compagnia di Luca l'acaro, a morire di noia con Goffredo e a scoppiare di stizza con l'unico Principe Azzurro dal vestito logoro... invischiata in una fitta rete di egocentrici ed eterni Peter Pan. Lucrezia è tutte quelle donne e tutti quegli uomini che, fino a prova contraria, credono che l'anima gemella esista. E che dopo infinite prove contrarie ci credono ancora. A dieci anni dalla sua prima apparizione, un compendio esilarante dedicato alle avventure di un'indomabile bisbetica del fumetto italiano.

La bibliotecaria di Bassora
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stamaty, Mark Alan

La bibliotecaria di Bassora / Mark Alan Stamaty ; con un intervento di Valerio Pellizzari

Milano : Sperling & Kupfer, copyr. 2005

Abstract: Queste pagine raccontano la storia vera di Alia Muhammad Baker, direttrice della biblioteca di Bassora, nel sud dell'Iraq. È il 2003: l'eco delle minacce di guerra occidentali ha ormai raggiunto il paese di Saddam e la popolazione civile attende in preda all'ansia il momento dell'invasione. È allora che Alia comincia a temere per il destino dei suoi libri e del patrimonio di civiltà e storia che vi è racchiuso, da lei custodito con passione per lunghi anni. Quando capisce che il governo e gli uomini del partito non offriranno protezione alle migliaia di volumi, sa che toccherà a lei agire.

Tamara Drewe
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Simmonds, Posy <1945->

Tamara Drewe / Posy Simmonds ; traduzione di Susanna Raule

Roma : Nottetempo, 2010

Abstract: Dovendo trovare le parole chiave per questa graphic novel in qualche modo un po' anomala perchè ci sono pagine di diario, immagini, dialoghi, articoli di giornale, non si avrebbe che l'imbarazzo della scelta. Degli scrittori e del loro narcisismo, del matrimonio e della fedeltà, di bellezza e seduzione, di noia e stupidità adolescenziale, di mucche e cani, di cucina rustica e abiti sformati, e di tanto altro racconta Posy Simmonds grazie a personaggi ben costruiti, ritratti durante un anno trascorso a Stonefield, una fattoria adattata a ritiro per scrittori.

Northanger abbey
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Butler, Nancy - Lee, Janet

Northanger abbey / Jane Austen ; [Nancy Butler & Janet Lee]

Modena : Marvel : Panini Comics, 2014

Abstract: Arguta, maliziosa, divertente, romantica, la storia di una ragazza dalla fervida fantasia che ha sempre desiderato vivere una grande avventura, finché il destino non la spinge sulla soglia dell'abbazia di Northanger...

Giulia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ventura, Andrea

Giulia : una ragazza del Novecento / Andrea Ventura ; prefazione di Sergio Luzzatto

[Novara] : UTET, 2015

Abstract: Giulia nasce a Triches, un paese vicino a Belluno, il 13 settembre 1909. Il padre, Felice, emigrato in Germania per lavoro, torna a casa ogni due anni; la madre, Maria, ogni due anni rimane incinta e, poco dopo il parto, lascia i suoi figli per andare a fare da balia ai neonati di famiglie benestanti. Triches si trova a soli quindici chilometri dal confine tra Italia e impero austro-ungarico. Così, quando scoppia la guerra, gli abitanti del paese si trovano improvvisamente nelle retrovie immediate del fronte. La Grande Guerra attraversa l'esistenza quotidiana della bambina: i reparti di cavalleria in transito nei primi giorni del Piave; la carcassa di un aereo precipitato; il turbinio dei soldati amici e dei soldati nemici, prigionieri, fuggiaschi, occupanti; le lenzuola tagliate a strisce per servire da bende, e le piaghe dei feriti nella stalla di un contadino. Finita la guerra, la famiglia di Giulia segue il corso di molte famiglie dell'epoca, disperdendosi per l'Italia e l'Europa in cerca di fortuna, ma mantenendo saldo quel legame che tiene unite tra loro le diverse generazioni, quella tradizione di memorie e racconti che in qualche modo ha prodotto, alla fine, questo libro. Una biografia insolita, costruita per episodi, per quadri, cui si alternano momenti di silenzio, ellissi temporali, reticenze. Ventura restituisce i ricordi dell'infanzia di sua nonna Giulia... Prefazione di Sergio Luzzato. Con e-book scaricabile fino al 31/12/2015.

Tosca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colaone, Sara <1970->

Tosca : graphic novel / Sara Colaone

Solferino, 2019

Abstract: Amore e ambizione, poesia e tradimento: tre storie originali intrecciate al mondo dell'opera e al genio creativo di Puccini. Il melodramma che ha inaugurato il Novecento ora anche a fumetti.

Il richiamo di Alma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vinci, Vanna <1964->

Il richiamo di Alma : dal romanzo di Stelio Mattioni / Vanna Vinci

Milano : Bao Publishing, 2014

Abstract: Il richiamo di Alma è un romanzo di Stelio Mattioni del 1980. Nel 2013 Vanna Vinci l'ha adattato a fumetti per Il Piccolo di Trieste, quotidiano della città dove si ambienta la storia e sul quale sono apparse, una alla volta, le grandi tavole a colori di questa storia. Ora BAO Publishing la offre al pubblico in un'edizione panoramica, con nuova regia dell'autrice e immagini inedite tratte dal suo lavoro di documentazione. Il risultato è un film dell'anima intimo, intenso, inquieto.

Tamara de Lempicka
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Vinci, Vanna <1964->

Tamara de Lempicka : icona dell'art déco / [Vanna Vinci]

Milano : 24 Ore Cultura, 2015

Abstract: "Tamara de Lempicka sarebbe felicissima di questa graphic novel di Vanna Vinci: era una vera star dalla vita spericolata, ora è una popstar, un'affascinate trasgressiva elegante eroina da fumetto!" (Gioia Mori)

Marie Curie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Milani, Alice <1986->

Marie Curie / Alice Milani

[S.l.] : Becco Giallo, 2017

Abstract: Quando arrivò a Parigi e si iscrisse alla Sorbona, Maria Sklodowska aveva già 24 anni. In Polonia aveva dovuto lavorare come governante per mettere da parte i soldi necessari a intraprendere gli studi in scienze fisiche. Il nome con cui divenne famosa è quello del marito Pierre Curie, che la aiutò nelle ricerche su una sostanza sconosciuta che aveva proprietà assai curiose: emetteva energia, luce e calore. Era l'alba della fisica nucleare, ma anche l'inizio dell'era delle donne nel mondo della scienza. Dopo la morte improvvisa di Pierre, Marie portò avanti la sua carriera, fin troppo brillante e indipendente, scontrandosi con la mentalità conservatrice dell'Europa del primo Novecento.

Il mondo di Lady Oscar
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Romanello, Elena <1968->

Il mondo di Lady Oscar / Elena Romanello

Anguana, 2015

Abstract: In questo saggio l'autrice ha voluto parlare non di nostalgia, ma di tutto quello che è legato al personaggio di Oscar: un qualcosa che continua a tornare nella vita di molti. Parlare di Lady Oscar vuol dire parlare di tutto un mondo, dove trovano spazio i manga e gli anime, il cosplay e il fandom, l'interesse per la storia di Francia e il tema del protagonismo femminile. Celebrare Lady Oscar vuol dire continuare a cercare cose e spunti stimolati da questo personaggio, spaziare tra Oriente e Occidente, ricordare un mito ma scoprire anche un mondo.

Frida
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perez, Sébastien <1975-> - Lacombe, Benjamin <1982->

Frida / testo di Sébastien Perez ; illustrazioni di Benjamin Lacombe

[Milano] : Rizzoli, 2017

Abstract: "Nasco così. Sotto una pioggia d'oro che in un istante mi abbaglia. Nell'odore di ferro caldo e nei fumi che mi irritano gli occhi, il sole si alza svelando un nuovo paesaggio. Ecco la ragazza zoppa, distesa sul suolo meccanico. Capisce allora di essere soltanto una crisalide che si sventra. La vita l'abbandona mentre io mi sveglio." Età di lettura: da 7 anni.

Lucenera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baldi, Barbara <1976->

Lucenera / Barbara Baldi

Quartu Sant'Elena : Oblomov, 2017

Feininger

Abstract: Il tempo scorre nella Contea di Nottinghamshire, le stagioni si inseguono, anche quelle della vita. Con la morte della Contessa, Clara eredita l'intera tenuta e la sorella, contrariata, il patrimonio in denaro. Le sorelle si separano. Clara abbandona gli abiti signorili per indossare quelli da lavoro, decisa a risollevare le sorti della tenuta che cade in un drammatico declino. Nonostante i sacrifici è costretta a vendere, congedare la servitù, e abbandonare dolorosamente la tenuta e il clavicembalo, sua grande passione. Cambia nome e si fa serva presso un'importante famiglia di nobili; lavora sodo, ha bisogno di denaro per poter tornare di nuovo a Flintham Hall, un giorno.

Anne Frank
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jacobson, Sid <1929-> - Colón, Ernie <1931->

Anne Frank : la biografia a fumetti / Sid Jacobson, Ernie Colon ; prefazione di Sergio Luzzatto ; traduzione dall'inglese di Vincenzo Filosa

Milano : Rizzoli Lizard, 2011

Abstract: È il 1918, e l'Europa esce a fatica dall'incubo della Prima guerra mondiale. L'ebreo tedesco Otto Frank è tra i pochi fortunati a tornare sano e salvo al proprio Paese, una Germania terribilmente provata dall'orrore appena trascorso e afflitta dal fardello dei pesanti risarcimenti di guerra. Ma la vita è fatta per continuare, l'esistenza di milioni di individui riprende nel tentativo di annullare il ricordo della violenza: è così anche per il tenente Frank e per la moglie Edith, che nel 1 925 vivono il presente di una giovane coppia innamorata, la cui gioia potrà aumentare solo con la nascita di due splendide figlie. Nella solida famiglia Frank la dolce, pacata Margot e la più piccola e vivace Anne vivono dunque un'infanzia serena, nonostante gli intrecci della storia mondiale e gli effetti della politica nazionale rendano ogni giorno più difficile la vita di tutti. Anne è un'ignara bambina di tre anni quando il partito nazionalsocialista si fa seriamente strada nel Parlamento tedesco, e ne ha solo quattro quando Adolf Hitler viene nominato cancelliere. Non può ancora capire il nuovo incubo in cui lei e milioni di altri ebrei stanno per precipitare: l'incubo di una vita negata, della dignità fatta a pezzi e calpestata, l'orrore infinito della bestialità umana che giorno dopo giorno, ormai adolescente e costretta a nascondersi dai nazisti in un rifugio segreto, Anne descrive nel famoso diario che la renderà poi famosa come il più forte personaggio-simbolo della Shoah. Prefazione di Sergio Luzzatto.

Ilaria Alpi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rizzo, Marco <1983-> - Ripoli, Francesco <1971->

Ilaria Alpi : il prezzo della verità / Marco Rizzo, Francesco Ripoli

2. ed

[Padova] : BeccoGiallo, 2010

Abstract: Mogadiscio, 20 marzo 1994. La giornalista Ilaria Alpi e l'operatore televisivo Miran Hrovatin, inviati dal Tg3 per documentare la guerra civile somala a seguito della missione internazionale ONU Restore Hope, vengono freddati a colpi di kalashnikov mentre percorrono a bordo di un fuoristrada la zona nord della città. Ilaria e Miran avevano raccolto testimonianze inedite sul traffico internazionale di veleni e rifiuti tossici e radioattivi prodotti nei paesi industrializzati - tra cui presumibilmente l'Italia - e stivati nei paesi più poveri dell'Africa in cambio di armi e di denaro. Prefazione di Giovanna Botteri.

Anna Politkovskaja
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Matteuzzi, Francesco <1978-> - Benfatto, Elisabetta

Anna Politkovskaja / Francesco Matteuzzi, Elisabetta Benfatto

[Padova] : BeccoGiallo, 2010

Abstract: Anna Politkovskaja, giornalista tenace e scrittrice appassionata, nasce a New York da genitori sovietici il 30 agosto 1958. Nei suoi articoli e nei suoi libri non ha esitato a condannare il Governo e l'Esercito russo per lo scarso rispetto dimostrato nei confronti dei diritti umani e dello stato di diritto. Conosciuta in particolare per i suoi reportage sulla Cecenia e per la sua vigorosa opposizione alla politica di Vladimir Putin, Anna Politkovskaja - più volte minacciata di morte - viene assassinata a Mosca il 7 ottobre 2006.

Ettore & Fernanda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bacilieri, Paolo <1965->

Ettore & Fernanda / Paolo Bacilieri

Coconino press : Fandango, 2019

Abstract: La storia di Ettore Modigliani, il direttore della Pinacoteca di Brera che caricò più di 900 capolavori dell’arte italiana su un piroscafo per portarli con un avventuroso viaggio alla grande mostra di Londra del 1930. E che fu in seguito allontanato dal regime e costretto al confino, per il suo antifascismo e per le sue origini ebraiche. La storia di Fernanda Wittgens, la sua fedele assistente, che subentrò a Modigliani nel 1940 come direttrice di Brera, prima donna in Italia al vertice di un grande museo. E che salvò i capolavori d’arte da bombardamenti e razzie, venne poi incarcerata dai fascisti per aver aiutato famiglie ebree milanesi ad espatriare, guidò infine la grande opera di ricostruzione di Brera nel dopoguerra. Nel graphic novel di Paolo Bacilieri la tutela del patrimonio artistico diventa uno straordinario romanzo d’amore e d’avventura. Sullo sfondo di Milano, della grande Storia e dell’orrore della guerra, le vite di Ettore e Fernanda: due persone votate all’Arte come “forma di difesa dell’umano” e “strumento di educazione del popolo”.

Sotto il velo
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Ben Mohamed, Takoua <1991->

Sotto il velo / Takoua Ben Mohamed

[S.l.] : Becco Giallo, 2016

Abstract: "La mia vita con il velo per le strade di Roma."

Io sono Maria Callas
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Vinci, Vanna <1964->

Io sono Maria Callas / Vanna Vinci

Feltrinelli, 2018

Abstract: La storia e il mito di Maria Callas: un’icona del nostro tempo, raccontata ed evocata in una graphic novel frutto di un accuratissimo lavoro di ricerca. Attraverso le immagini e le parole di Vanna Vinci, la Callas diventa un personaggio da tragedia greca (di cui questo libro rielabora lo schema, utilizzando addirittura il coro) e, allo stesso tempo, una superstar. Un’opera appassionante e commovente, da cui emerge una riflessione sulla forza dell’arte come riscatto personale e sul talento come benedizione e condanna. “Una leggenda, cos’è una leggenda? In fondo, io credo di essere stata un vero essere umano.”