E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011

Trovati 9094 documenti.

Mostra parametri
India spezzata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shiva, Vandana <1952-> - Pannofino, Gianni <traduttore>

India spezzata : diversità e democrazia sotto attacco / Vandana Shiva ; traduzione di Gianni Pannofino

Milano : Il Saggiatore, 2011

Il manager al buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Canova, Gianni <1954-> - Salvemini, Severino <1950->

Il manager al buio : da Benvenuti al Sud a Il discorso del re : quando il cinema racconta l'economia / Gianni Canova, Severino Salvemini

[Milano] : Rizzoli ETAS, 2011

Abstract: Due protagonisti della cultura dialogano sui cambiamenti del mondo a partire dal cinema, facendone una metafora per illuminare i problemi e le contraddizioni dell'economia. Il testo raccoglie un centinaio di dialoghi su altrettanti film, distinguendoli in imprescindibili (quasi obbligati per il manager cinefilo), indispensabili (da vedere per raccogliere stimoli innovativi) e laterali (per i veri curiosi e appassionati). Dalla relazione tra carriera e sentimenti in Cuore sacro di Ozpetek alla visionarietà della Fabbrica di cioccolato di Tim Burton, dalla spietata crudezza di Gomorra alla frivolezza della moda ne Il diavolo veste Prada, una chiave illuminante sulla realtà economica che ci circonda e ci riguarda.

Le stagioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Droop, Costanza

Le stagioni / illustrazioni e testo di Costanza Droop

Varese : La coccinella, 2005 (stampa 2011)

Tre atti e due tempi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Faletti, Giorgio <1950-2014> - Faletti, Giorgio <1950-2014>

Tre atti e due tempi / Giorgio Faletti

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: Come ogni gioco che si rispetti, anche il calcio ha la sua parte di finzione, le sue star, i suoi comprimari, le sue sceneggiature e le sue scenografie. Ha scaramanzie, funambolismi, colpi bassi, canaglie che si aggirano dietro le quinte, grossi interessi in ballo. Ma soprattutto ha un pubblico a cui di tutto questo non interessa nulla, migliaia di persone sugli spalti e in tribuna disposte a gridare, a imprecare e a giurare che, per quei novanta minuti più recupero, è tutto vero. Ognuno seduto con il fiato sospeso a vedere se finalmente quella benedetta palla si infila in quella maledetta rete. Così, a volte, arriva una domenica in cui si decidono le sorti del campionato, una domenica in cui si gioca la partita che vale una stagione, una domenica in cui le bandiere colorate sono pronte a sventolare in segno di trionfo o a sbiadirsi di bianco in segno di resa. Che accade allora, se proprio quella domenica, a pochi minuti dal fischio d'inizio di quella partita, il mister non si trova?

Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo. Il mare dei mostri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riordan, Rick <1964->

Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo. Il mare dei mostri / Rick Riordan ; traduzione di Loredana Baldinucci

Milano : Mondadori, 2011

Abstract: La vita di un semidio a New York non è sempre facile, e quella di Percy Jackson è diventata una vera impresa da quando ha scoperto di essere figlio di Poseidone e deve trascorrere tutte le estati al Campo Mezzosangue, insieme ai suoi simili. Ma ora il campo è in grave pericolo: l'albero magico che lo protegge è stato avvelenato e non riesce più a difenderlo dalle invasioni dei mostri. Solo il Vello d'Oro può salvarlo! Ma è custodito su un'isola da Polifemo, nelle acque tumultuose del Mare dei Mostri. La missione è affidata alla figlia di Ares, ma Percy non può certo restarsene con le mani in mano... anche perché il suo satiro custode Grover è nelle grinfie di Polifemo! Accompagnato dalla fedele Annabeth e dal nuovo amico ciclope Tyson, Percy dovrà intraprendere un viaggio per mare e affrontare le mille insidie che nasconde, dalla maga Circe al canto delle sirene. E come se non bastasse, la profezia dell'Oracolo si complicherà... Chi sarà, tra i figli dei tre Grandi, a tradire gli dei dell'Olimpo? Età di lettura: da 12 anni.

Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo. Il ladro di fulmini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riordan, Rick <1964->

Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo. Il ladro di fulmini / Rick Riordan ; traduzione di Loredana Baldinucci

Milano : Oscar Mondadori, 2011

Abstract: Percy Jackson non sapeva di essere destinato a grandi imprese prima di vedere la professoressa di matematica trasformarsi in una Furia per tentare di ucciderlo. Le creature della mitologia greca e gli dei dell'Olimpo, in realtà, non sono scomparsi ma si sono semplicemente trasferiti a New York, più vivi e litigiosi di prima. Tanto che l'ultimo dei loro bisticci rischia di trascinare il mondo nel caos: qualcuno ha rubato la Folgore di Zeus, e qualcuno dovrà ritrovarla entro dieci giorni. Sarà proprio Percy a dover indagare sull'innocenza di Poseidone, dio del mare e padre perduto, che l'ha generato con una donna mortale facendo di lui un semidio. Nuove gesta e antichi nemici lo aspettano, e non saranno solo lo sguardo di Medusa e i capricci degli dei ad ostacolare la ricerca della preziosa refurtiva, ma le parole dell'Oracolo e il suo oscuro verdetto: un amico tradirà, e il suo gesto potrebbe essere fatale...[quarta di copertina]

I proverbi dell'Africa Nera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seck, Anta

I proverbi dell'Africa Nera / [Anta Seck]

Pontedera : Giovane Africa Edizioni, 2011

Scuola di Musica Maestro Timoteo Waldes Amista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scuola di Musica Maestro Timoteo Waldes Amista : 1946-1986 : 40 anni di musica

[S.n.], 2011

Qui non c'è niente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dalolio, Serenella

Qui non c'è niente : la comunità di Gavello ferrarese / Serenella Dalolio

Edizioni il Fiorino, 2011

Caccia al tesoro... con sorpresa!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo <personaggio>

Caccia al tesoro... con sorpresa! / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2011

Un amore di Giulietta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cotterill, Jo

Un amore di Giulietta / Jo Cotterill

Novara : De Agostini, 2011

Abstract: Fliss sta per realizzare il suo più grande sogno: interpretare Giulietta! E quando scopre che Tom, il ragazzo per il quale ha una cotta pazzesca, ha ottenuto la parte di Romeo, non crede alla propria fortuna. Deve solo trovare il modo di confessargli i propri sentimenti... peccato che, fuori dalle scene, Fliss sia un'inguaribile timida! Soprattutto perché, dietro le quinte, c'è qualcuno pronto a tutto pur di prendere il suo posto sul palcoscenico e nel cuore di Tom. Età di lettura: da 11 anni.

Le fiabe dell'Africa nera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le fiabe dell'Africa nera / [testi e illustrazioni Associazione Thiaroye sur Mer ONLUS]

[Pontedera (Pisa)] : Giovane Africa, stampa 2011

L'amica geniale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrante, Elena <1943->

L'amica geniale : infanzia, adolescenza. Volume 1. / Elena Ferrante

Milano : Edizioni e/o, 2011

Abstract: Il romanzo comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. L'autrice scava nella natura complessa dell'amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l'Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. E tutto ciò precipita nella pagina con l'andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l'autrice ci ha abituati. Si tratta di quel genere di libro che non finisce. O, per dire meglio, l'autrice porta compiutamente a termine in questo primo romanzo la narrazione dell'infanzia e dell'adolescenza di Lila e di Elena, ma ci lascia sulla soglia di nuovi grandi mutamenti che stanno per sconvolgere le loro vite e il loro intensissimo rapporto.

Volevo essere una farfalla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marzano, Michela <1970->

Volevo essere una farfalla : come l'anoressia mi ha insegnato a vivere / Michela Marzano

Milano : A. Mondadori, 2011

Abstract: Michela Marzano è un'affermata filosofa e scrittrice, un'autorità negli ambienti della società culturale parigina. Dalla prima infanzia a Roma alla nomina a professore ordinario all'università di Parigi, passando per una laurea e un dottorato alla Normale di Pisa, la sua vita si è svolta all'insegna del dovere. Un diktat, però, che l'ha portata negli anni a fare sempre di più, sempre meglio, cercando di controllare tutto. Una volontà ferrea, ma una costante violenza sul proprio corpo. Lei è anoressica le viene detto da una psichiatra quando ha poco più di vent'anni. Quando finirà questa maledetta battaglia? chiede lei anni dopo al suo analista. Quando smetterà di volere a tutti i costi fare contente le persone a cui vuole bene le risponde. E ha ragione, solo che è troppo presto. Non è ancora pronta a intraprendere quel percorso interiore che la porterà a fare la pace con se stessa. L'anoressia non è come un raffreddore. Non passa così, da sola. Ma non è nemmeno una battaglia che si vince. L'anoressia è un sintomo. Che porta allo scoperto quello che fa male dentro. (...) Oggi ho quarant'anni e tutto va bene. Perché sto bene. Cioè... sto male, ma male come chiunque altro. Ed è anche attraverso la mia anoressia che ho imparato a vivere. Anche se le ferite non si rimarginano mai completamente. In questo libro racconto la mia storia. Pensavo che non ne avrei mai parlato, ma col passare degli anni parlarne è diventata una necessità. Michela Marzano

Campione per forza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petrosino, Angelo <1949->

Campione per forza / Angelo Petrosino ; illustrazioni di Sara Not

Milano : Piemme junior, 2011

Abstract: Carlo, un compagno di classe di Valentina, gioca in una famosa squadra di calcio ma non sembra andarne fiero. La verità è che il padre pretende che in campo lui sia il migliore. Così giocare è diventato un obbligo e non più un divertimento. Inaspettatamente però un brutto infortunio riesce a sciogliere le tensioni tra padre e figlio. Età di lettura: da 8 anni.

La certosa di Parma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stendhal <1783-1842>

La certosa di Parma / Stendhal ; introduzione e traduzione di Annamaria Laserra

La biblioteca dell'Espresso, 2011

Abstract: Questo romanzo racconta il nostro paese attraverso le vicende del giovane Fabrizio del Dongo, incerto tra sogni d'amore e segni di gloria. Sono gli anni di Napoleone, di fermenti ideali e di passioni trascinanti: Fabrizio parte e va alla guerra ma torna presto in Italia dove comincia per lui una lunga stagione di alterne ed incredibili avventure. Famosi gli episodi della battaglia di Waterloo, le descrizioni degli intrighi di corte e della prigionia: Stendhal riesce a raccontare l'amore e l'intelligenza, l'eroismo e l'astuzia coinvolgendo i lettori e nello stesso tempo assistendo con animo distaccato allo svolgersi degli eventi, proprio lui che in questo romanzo ha trasfuso ogni sua autentica esperienza di vita.

Il giardino della luce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berger, Marilyn - Berger, Marilyn

Il giardino della luce / Marilyn Berger

Milano : Piemme, 2011

Abstract: Questa è la storia di un amore inesauribile per gli esseri umani, quell'amore che da anni spinge Rick a combattere una sua personale battaglia contro la cronica mancanza di fondi e mezzi per dare un futuro e, quando serve, una famiglia ai bambini poveri e malati dell'Etiopia. È la storia di Marilyn, che si lascia conquistare dal motto di Rick "Salvi una vita e salvi il mondo intero". Ed è la storia di Danny, il bambino del marciapiede, che oggi ha una casa e una mamma, e dei tanti bambini che grazie alla dedizione di un uomo solo sono usciti dal buio per abitare il giardino della luce.

L'autorita' perduta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crepet, Paolo <1951->

L'autorita' perduta : il coraggio che i figli ci chiedono / Paolo Crepet

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: Bambini maleducati, adolescenti senza regole, ragazzi ubriachi all'alba in una qualsiasi via di una qualsiasi città. Bullismo, indifferenza. Giovani senza occupazione che, invece di prendere in mano la propria vita, vegetano senza studiare né lavorare. Genitori che si lamentano di una generazione arresa, una generazione senza passioni, che sembra aver perso anche la capacità di stupirsi. Ma chi si è arreso per primo, se non i genitori stessi? Chi per primo ha smarrito lo stupore e l'indignazione? Chi, dicendo sempre sì, ha sottratto alle nuove generazioni l'essenziale, ossia il desiderio? I genitori invertebrati, quelli che difendono i figli a priori, quelli che salvaguardano un quotidiano quieto vivere privo di emozioni e ambizioni, dove rimbomba soltanto l'elenco delle lamentele contro la società e la politica. Come se questo mondo non l'avessero creato proprio loro. Un pamphlet severo ma anche pieno di speranza, con cui Crepet ribadisce tenacemente che educare significa soprattutto preparare le nuove generazioni alle difficili, ma anche meravigliose, sfide del futuro.

Alla mia sinistra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rampini, Federico <1956->

Alla mia sinistra : lettera aperta a tutti quelli che vogliono sognare con me / Federico Rampini

Milano : Mondadori, 2011

Abstract: Nei primi anni del 2000 molti economisti e intellettuali di sinistra, tra cui lo stesso Rampini, hanno abbracciato un innovativo modello di sviluppo e sposato alcune idee storicamente appartenute alla destra: il mercato come sinonimo di progresso e il liberismo come via principe di sviluppo. Ma la crisi del 2008 ha spazzato via in pochi mesi tale corrente di pensiero: la bolla finanziaria si è abbattuta quasi solo sulle fasce medio-basse della popolazione, facendo crollare così il sogno da molti cullato di un liberismo progressista. Secondo Federico Rampini ora il mondo occidentale deve ritornare a un ideale di sinistra più tradizionale, appoggiando una società con un welfare forte, ponendo attenzione all'ambiente e ai temi dell'energia. Un modello - come quello seguito dal Brasile di Lula e, in parte, dall'America di Obama - in cui la crescita economica si accompagni all'integrazione sociale, a un consumo sostenibile e a forti investimenti dello Stato in ricerca e sviluppo. In questo pamphlet Rampini ci spiega perché lui stesso, dopo la sbornia degli anni 2000, è ritornato di sinistra, cosa gli ha fatto cambiare idea, e qual è la strada da seguire per una società più giusta e più sana, evitando così un lento declino.

Spegnete la tv!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rizzi, Lucia <1942->

Spegnete la tv! : (1-15 anni) : con il metodo Fate i bravi!, giochi e attivita' per fare del tempo in famiglia un momento di sana e corretta educazione / Lucia Rizzi

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Possiamo educare i nostri figli facendoli divertire e, perché no, divertendoci assieme a loro? La risposta di Lucia Rizzi, ormai da anni un sicuro punto di riferimento per i genitori italiani, è un entusiastico sì!. D'altra parte, il lavoro di madre e di padre è un impegno continuo, che non conosce pause, e anche il tempo libero può essere finalizzato all'apprendimento di corrette abitudini, senza con questo perdere in piacevolezza e spasso per tutti. Anzi! Dopo aver affrontato in generale iltema dell'educazione da 0 a 15 anni nella serie bestseller Fate i bravi!, la tata più famosa d'Italia propone questo nuovo volume pratico che offre un'ampia e variegata serie di giochi e attività che, pur mantenendo sempre carattere ludico, favoriscono una crescita serena e il consolidarsi di positivi rapporti familiari. Come bloccare il capriccio del piccolo di 2 anni che non vuole uscire di casa? Semplice: basta proporgli La telefonata. Che gioco è adatto a un bambino di 5 anni che urla un po' troppo? È perfetto / rumori attorno a noi. E, se poi ne volete stimolare la mente già vivacissima, provate con Sequenze di lettere e numeri. Chi scatta per primo? è invece solo una delle otto attività per allenare i bambini fra i 6 e i 10 anni a diventare Bravi Sportivi, ovvero ad acquisire tutte le attitudini necessarie per giocare bene in una squadra, ma anche in famiglia e a scuola.