E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2003
× Editore Diabasis <casa editrice>
× Materiale A stampa
× Nomi Bertoldi, Roberto
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Milazzo, Ivo <1947->
× Nomi Ferrari, Ireneo

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
Il filosofo e' tornato a casa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosenzweig, Franz <1886-1929>

Il filosofo e' tornato a casa : scritti su Hermann Cohen / Franz Rosenzweig ; a cura di Roberto Bertoldi

Reggio Emilia : Diabasis, [2003]

Abstract: Fra il 1921 ed il 1929 il filosofo ebreo tedesco Franz Rosenzweig dedicò alla figura e al pensiero di Hermann Cohen, anch'egli ebreo e fondatore insieme a Paul Natorp della Scuola di Marburgo, una serie di saggi. Da questi emerge con chiarezza perché Rosenzweig abbia potuto vedere in Cohen un maestro o, meglio, «il nostro grande maestro», come scrive nella sua Stello dello redenzione.Infatti, nell'Introduzione agli Scritti ebraici di Hermann Cohen - il più ampio di una raccolta di saggi qui presentati per la prima volta in traduzione italiana - Rosenzweig ripercorre criticamente le tappe principali della speculazione coheniana, indugiando nel contempo sugli aspetti caratteriali dell'uomo Cohen, da lui conosciuto personalmente a Berlino presso l'lstituto per lo Scienza dell'Ebraismo.Nel seguire lo sviluppo del pensiero del filosofo marburghese, Rosenzweig rivolge la propria attenzione soprattutto alla tarda produzione coheniana, culminata nell'opera postuma Religione dello ragione dalle fonti dell'ebraismo. In tale scritto Rosenzweig vede il compiersi di un mutamento radicale - tanto nel pensiero quanto nella vita dell'autore - che egli riconduce al ritorno di quest'ultimo alle proprie radici ebraiche: al suo ritorno a casa.