E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Shakespeare, William <1564-1616>
× Soggetto Amore <sentimenti>

Trovati 71 documenti.

Mostra parametri
Antonio e Cleopatra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Antonio e Cleopatra / William Shakespeare : a cura di Elio Chinol

Milano : Mursia, c1985

Abstract: Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra ed il ricordo della sua sensualità lo richiamano in Egitto.

Vol. 6: I drammi romanzeschi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616> - Fletcher, John

Vol. 6: I drammi romanzeschi / William Shakespeare ; a cura di Giorgio Melchiori

Abstract: Curata da uno dei maggiori studiosi di Shakespeare, Giorgio Melchiori, l'edizione presenta il testo critico inglese a fronte delle traduzioni eseguite da scrittori come Montale, Luzi, Quasimodo, Wilcock o da insigni specialisti. Un ricco apparato di note accompagna ogni volume. I drammi romanzeschi riuniscono tutte le opere appartenenti al genere da Pericle a I due nobili congiunti.

Molto rumore per nulla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Molto rumore per nulla / William Shakespeare

Torino : Einaudi, 1980

Abstract: L'esuberante ma scontrosa Beatrice si accorge grazie ad un intrigo amichevole del suo amore per l'altrettanto scontroso ed eterno scapolo Benedick, mentre la dolce Hero è promessa sposa al passionale Claudio

Sogno di una notte di mezza estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Sogno di una notte di mezza estate / William Shakespeare ; traduzione e note di Pier Carlo Ponzini

Milano : Garzanti, 1977

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

Sogno d'una notte d'estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Sogno d'una notte d'estate / William Shakespeare

3. ed

Torino : Einaudi, 1977

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

Vol. 2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Vol. 2 : I due gentiluomini di Verona ; Pene d'amore perdute ; Sogno d'una notte d'estate ; Romeo e Giulietta ; Riccardo 2. ; Re Enrico 4. ; Re Enrico 5

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

Sogno d'una notte d'estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Sogno d'una notte d'estate / William Shakespeare ; traduzione di Vico Lodovici

Torino : Einaudi, 1961

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

La tragedia di Antonio e Cleopatra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

La tragedia di Antonio e Cleopatra : in cinque atti / di William Shakespeare ; traduzione di Alfredo Orbetello

Milano : A. Mondadori, 1957

Abstract: Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra ed il ricordo della sua sensualità lo richiamano in Egitto.

Sogno di una notte di mezza estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Sogno di una notte di mezza estate / Guglielmo Shakespeare

Milano : Rizzoli, 1950. - 83 p. ; 16 cm

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

Le Songe d'une nuit d'ete
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Le Songe d'une nuit d'ete / Shakespeare ; illustree de gouaches en couleurs de Brunelleschi

Paris : Guillot, [1947?]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

I due gentiluomini di Verona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

I due gentiluomini di Verona : commedia in cinque atti

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Valentino, un giovane di Verona, ama Silvia, figlia del duca di Milano, ma il padre l'ha destinata a Turio. Proteo, amico di Valentino e fidanzato di Giulia, si invaghisce però di Silvia e rivela al duca il progetto di rapimento di Valentino. Giulia travestita da paggio, viene a Milano per riconquistare Proteo; Valentino è bandito dalla città e diventa capo dei masnadieri; Silvia fugge da Milano e cade nelle mani dei masnadieri. Proteo accorre a salvarla e Valentino smaschera il tradimento dell'amico. Infine la vicenda si conclude con un lieto fine: il duca acconsente alle nozze tra Valentino e Silvia e Proteo, ravvedutosi, sposa la fedele Giulia.