E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Shakespeare, William <1564-1616>
× Data 1990

Trovati 17 documenti.

Mostra parametri
Come vi piace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Come vi piace / William Shakespeare ; introduzione e note di Nemi D'Agostino ; traduzione di Carlo Alberto Corsi e Nemi D'Agostino

Milano : Garzanti, 1990

Abstract: Narra la vicenda dell'eroina Rosalinda mentre fugge dalle persecuzioni della corte di suo zio e s'innamora nella Foresta di Arden.

Molto rumore per nulla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Molto rumore per nulla / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Nemi D'Agostino

Milano : Garzanti, 1990

Abstract: L'esuberante ma scontrosa Beatrice si accorge grazie ad un intrigo amichevole del suo amore per l'altrettanto scontroso ed eterno scapolo Benedick, mentre la dolce Hero è promessa sposa al passionale Claudio

La dodicesima notte ovvero Quel che volete
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

La dodicesima notte ovvero Quel che volete / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

4. ed

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, c1979 (stampa 1990)

Abstract: E' la storia di due gemelli fra loro somigliantissimi, Viola e Sebastiano, che vengono separati da un naufragio presso le coste dell'Illiria. Viola si vestirà con abiti maschili e si farà chiamare Cesario, andando a lavorare come paggio presso il duca Orsino. Finirà con l'innamorarsi del suo padrone il quale ama, non riamato, la contessa Olivia, che si innamora del suo bel paggio Viola/Cesario. L'arrivo di Sebastiano complica ulteriormente la situazione ponendo però le basi di un suo felice scioglimento. Olivia infatti si innamora di Sebastiano, mentre Orsino, scoperta la vera identità del suo paggio, decide di sposare Viola.

Hamlet
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Hamlet / William Shakespeare ; editors Julia Markus and Paul Jordan

Longman, [199?]

Abstract: L'assassinio del padre e la sfrenata sensualità della madre inducono il giovane Amleto a sentirsi prigioniero in un mondo di inganni e corruzione, ma le molte angustie e indecisioni non gli impediscono di portare a termine la propria vendetta.

[4]: Troilo e Cressida
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

[4]: Troilo e Cressida ; Coriolano ; Tito Andronico ; Romeo e Giulietta ; Timone d'Atene ; Giulio Cesare / William Shakespeare

Abstract: La tragedia è ambientata nel corso degli eventi della guerra di Troia e ha in pratica due intrecci distinti. In uno Troilo, un principe troiano, corteggia Cressida giurandole eterno amore poco prima che sia mandata dai Greci in cambio di un prigioniero di guerra. Quando tenta di andarla a trovare nell'accampamento greco, la sorprende in intimità con Diomede e decide che è solo una prostituta. La maggior parte della tragedia ruota però attorno ad un piano ordito da Nestore ed Odisseo per spingere l'orgoglioso Achille a scendere nuovamente in battaglia tra le file greche. L'opera si chiude con una serie di scontri tra i due schieramenti e la morte dell'eroe troiano Ettore.

[1]: La tempesta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

[1]: La tempesta ; I due gentiluomini di Verona ; Le allegre comari di Windsor ; Misura per misura ; la commedia degli errori ; Molto rumore per nulla ; Pene d'amor perdute / William Shakespeare ; introduzione di Tommaso Pisanti

Abstract: Grazie alla sua consuetudine con le pratiche di magia, Prospero, duca di Milano esiliato su un'isola deserta insieme alla candida figlia Miranda, riesce a vendicarsi dell'usurpatore, suo fratello Antonio, e del suo complice Alonso re di Napoli. Avversato dal subumano Caliban, servo diabolico e deforme, ma assecondato da Ariel, delicato spirito dell'aria, Prospero riprende infine il proprio ducato. Il matrimonio tra Miranda e Ferdinando, figlio di Alonso, stende un velo di riconciliazione sulla vicenda.

[2]: Sogno di una notte di mezza estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

[2]: Sogno di una notte di mezza estate ; Il mercante di Venezia ; Come vi piace ; La bisbetica domata ; Tutto e bene quel che finisce bene ; La dodicesima notte ; Il racconto d'inverno / William Shakespeare

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

[3]: Re Giovanni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

[3]: Re Giovanni ; Riccardo 2. ; Enrico 4. ; Enrico 5. ; Enrico 6. ; Riccardo 3. ; Enrico 8. / William Shakespeare

Abstract: Drammatizzazione del regno di Giovanni d'Inghilterra, figlio di Enrico II d'Inghilterra ed Eleonora d'Aquitania, padre di Enrico III d'Inghilterra.

[5]: Macbeth
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

[5]: Macbeth ; Amleto ; Re Lear ; Otello ; Antonio e Cleopatra ; Cimbelino ; Pericle / William Shakespeare

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da "nato da donna" e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

5. ed

Milano : Biblioteca Universale Rizzoli, 1990

Abstract: Romeo e Giulietta (1594-1595) è la tragedia dell'amore giovane in contrapposizione all'amore maturo di Antonio e Cleopatra: è la storia d'amore per eccellenza e lo è diventata proprio perchè è molto di più. Odio, amore, nelle sue più diverse espressioni, la vita in famiglia, la vita sociale... L'intenzione stessa di Shakespeare non era quella di scrivere un dramma sentimentale ma una grande e ricca tragedia di passioni umane, qualunque esse siano. E' sì una celebrazione del sentimento più romantico e più antico del mondo ma con una consistenza assolutamente naturalistica e per questo attuale.

Amleto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Amleto / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

Milano : Biblioteca Universale Rizzoli, 1990

Abstract: La celeberrima tragedia di Shakespeare è una grande parabola morale, in cui le forze del bene e del male continuano la loro eterna lotta, coinvolgendo l'uomo in un turbine inarrestabile di dubbi e di passioni che lo porterà alla morte, insieme alle persone amate, ai peggiori nemici, per tenere fede al suo giuramento di vendetta e di giustizia.

Vol. 4: Le tragedie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Vol. 4: Le tragedie / William Shakespeare ; a cura di Giorgio Melchiori

Abstract: Curata da uno dei maggiori studiosi di Shakespeare, Giorgio Melchiori, l'edizione presenta il testo critico inglese a fronte delle traduzioni eseguite da scrittori come Montale, Luzi, Quasimodo, Wilcock o da insigni specialisti. Un ricco apparato di note accompagna ogni volume. Le tragedie riuniscono tutte le opere appartenenti al genere da Romeo e Giulietta a Macbeth.

Tutto il teatro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Tutto il teatro / William Shakespeare

Roma : Newton Compton, 1990

Il racconto d'inverno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Il racconto d'inverno / William Shakespeare

4. rist

Torino : Einaudi, c1953 (stampa 1990)

Abstract: Leonte, re di Sicilia, ha sposato Ermione. Crede però che il figlio che la moglie aspetta sia in realtà di Polissene, re di Boemia e suo amico. Leonte ordina a Camillo, un cortigiano, di uccidere Polissene, ma questi lo avverte e fugge con lui. Viene istituito un processo per adulterio contro Ermione, ma si decide anche di consultare l'oracolo di Delfi. Leonte ordina anche che la bambina, nata nel frattempo, venga abbandonata su una spiaggia deserta. Perdita, questo è il nome della bambina, si salva e, cresciuta, ama il figlio di Polissene con cui fugge in Sicilia. Intanto Ermione è morta di dolore, prima che di essere scagionata dall'oracolo. Infine però Perdita è riconosciuta dal padre che, pentito, riceverà in dono una statua, che in realtà è Ermione stessa.

Vol. 1: Le commedie eufuistiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Vol. 1: Le commedie eufuistiche / William Shakespeare ; a cura di Giorgio Melchiori

Abstract: Curata da uno dei maggiori studiosi di Shakespeare, Giorgio Melchiori, l'edizione presenta il testo critico inglese a fronte delle traduzioni eseguite da scrittori come Montale, Luzi, Quasimodo, Wilcock o da insigni specialisti. Un ricco apparato di note accompagna ogni volume. Le commedie eufuistiche racchiudono la produzione shakespeariana del genere, da La bisbetica domata a Sogno di una notte di mezza estate.

Vol. 3: I drammi dialettici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Vol. 3: I drammi dialettici / William Shakespeare ; a cura di Giorgio Melchiori

Abstract: Curata da uno dei maggiori studiosi di Shakespeare, Giorgio Melchiori, l'edizione presenta il testo critico inglese a fronte delle traduzioni eseguite da scrittori come Montale, Luzi, Quasimodo, Wilcock o da insigni specialisti. Un ricco apparato di note accompagna ogni volume. I drammi dialettici comprendono tutte le opere appartenenti al genere, da Amleto a Misura per Misura.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; traduzione di Paola Ojetti ; nota bibliografica di Tommaso Pisanti

Roma : Tascabili economici Newton, c1990

Abstract: Un amore impossibile, due nobili famiglie in guerra, una città insanguinata da un antico odio. Una notte il giovane Romeo Montecchi si introduce mascherato a un ballo nel palazzo dei Capuleti e lì vede per la prima volta Giulietta, la bellissima figlia del suo nemico. I due si innamorano perdutamente e mentre la faida tra le ricche famiglie veronesi si fa sempre più cruenta, Romeo e Giulietta si troveranno a lottare con ogni mezzo per il loro amore.