E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Shakespeare, William <1564-1616>
× Data 1994
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Saggi
× Lingue Italiano

Trovati 4 documenti.

Mostra parametri
The Complete Works
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

The Complete Works / William Shakespeare ; general editors: Stanley Wells and Gary Taylor ; Editors: Stanley Wells ... [et al.] ; with Introductions by Stanley Wells

Compact Edition

Oxford : Clarendon Press, 1994

Henry 5.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Henry 5. / William Shakespeare

Ware : Wordsworth, 1994

Abstract: La storia prende spunto dalle vicende di Enrico V d'Inghilterra, re che si distinse per aver conquistato la Francia nel corso della battaglia di Azincourt.

King Lear
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

King Lear / William Shakespeare

Ware : Wordsworth, 1994

Abstract: Lear, re di Britannia ha tre figlie tra cui vorrebbe dividere il regno, ma Cordelia, la minore, viene diseredata e va sposa al re di Francia. Il regno è diviso tra Gonerilla, moglie del duca d'Albany, e Regana, moglie del duca di Cornovaglia. Le due scacciano il padre dal regno e in sua difesa giunge con l'esercito francese Cordelia che però viene catturata e uccisa per ordine di Edmondo, usurpatore della contea di Gloucester. Lear muore di dolore, Gonerilla, innamorata di Edmondo, uccide la sorella e trama l'assassinio del marito. Scoperta, si uccide e il regno della Britannia sarà del duca d'Albany.

The tempest
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

The tempest / William Shakespeare

Ware : Wordsworth, 1994

Abstract: Grazie alla sua consuetudine con le pratiche di magia, Prospero, duca di Milano esiliato su un'isola deserta insieme alla candida figlia Miranda, riesce a vendicarsi dell'usurpatore, suo fratello Antonio, e del suo complice Alonso re di Napoli. Avversato dal subumano Caliban, servo diabolico e deforme, ma assecondato da Ariel, delicato spirito dell'aria, Prospero riprende infine il proprio ducato. Il matrimonio tra Miranda e Ferdinando, figlio di Alonso, stende un velo di riconciliazione sulla vicenda.