E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Fiction
× Soggetto Amore <sentimento>
× Data 2011

Trovati 40 documenti.

Mostra parametri
Torna da me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moning, Karen Marie <1964->

Torna da me : romanzo / Karen Marie Moning ; trauzione dall'inglese di Alessandra Petrelli

Leggereditore, 2011

Abstract: Nato in un clan di guerrieri dai poteri sovrannaturali, Gavrael Mclllioch ha abbandonato il proprio nome e il castello che lo ha visto crescere, determinato a sfuggire al destino oscuro dei suoi antenati. Per proteggere i suoi cari dal clan rivale vive sotto falsa identità, convinto di aver rinnegato per sempre i sentimenti che lo legavano alla splendida Jillian St Clair. Tuttavia, nonostante la lontananza, non ha mai smesso di vegliare su di lei, e quando il padre della ragazza gli chiede di accorrere in suo aiuto, lui si precipita al suo fianco. Perché è fuggito da lei? E perché le si riavvicina ora, proprio quando il padre ha organizzato una gara fra cavalieri che aspirano a prenderla in moglie? In preda alla rabbia, Jillian si è ripromessa di non cedere mai al matrimonio. Gavrael è l'uomo che ama, ma è anche colui che l'ha quasi costretta fra le braccia di un altro. Lui ha provato a fingere indifferenza, ma nulla riuscirà a tenerlo lontano dall'unico essere che possa placare il suo animo; nulla, nemmeno le oscure presenze che auspicano la morte di entrambi...

Come prima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Venturi, Maria <1933->

Come prima / Maria Venturi

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Dieci giorni. Tanti ne bastano a un amore ormai consumato, diventato cenere, per rinascere più forte di prima. Teresa e Jacopo si conoscono una notte di dicembre e si innamorano anche se hanno tutto contro. Lei, bellissima e consapevole del suo potere sugli uomini, ha ventanni anni e fa la hostess di lusso. Lui è un ragazzo di buona famiglia con un brillante futuro da medico. E ha appena sorpreso suo padre a letto con Teresa. Due mondi lontani e apparentemente inconciliabili. Ma quella notte, quando Jacopo soccorre Teresa seminuda sotto la pioggia, scoppia una travolgente passione che in pochi mesi li porta a sposarsi e ad avere due figli. Un amore assoluto che viene messo a dura prova dalla vita, sepolto da incomprensioni e dalle macerie dei sensi di colpa. Quando poi un tragico incidente porta via Lucia, la loro bambina affetta da gravi anomalie, l'incantesimo si rompe definitivamente e lo scioglimento della coppia sembra scritto sulle carte dell'imminente separazione. Eppure in dieci giorni tutto può cambiare: perché per Teresa e Jacopo il dolore per quella perdita è come un appuntamento con il destino, che può riannodare i fili della loro storia o allontanarli per sempre. L'ultima occasione per riscoprire la forza inestinguibile dell'amore.

Highlander. Amori nel tempo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moning, Karen Marie <1964->

Highlander. Amori nel tempo : romanzo / Karen Marie Moning ; traduzione dall'inglese di Marilisa Pollastro

[Roma] : Leggereditore, 2011

Abstract: Hawk è un predatore leggendario, invincibile sul campo di battaglia quanto nelle camere delle dame di tutto il Regno. Nessuna donna è in grado di ignorarne il fascino, ma mai nessuna è riuscita a scalfire il suo cuore... Finché un mago assetato di vendetta non trasporta Adrienne de Simone dalla Seattle del Ventesimo secolo alla Scozia medievale. Prigioniera di un secolo troppo distante da lei, con la sua intraprendenza e i suoi modi diretti, Adrienne diverrà la sfida più ardua che Hawk abbia mai affrontato. E quando i due vengono costretti a sposarsi, Adrienne si ripromette di tenerlo a debita distanza... Ma lui le ha sussurrato che presto non potrà fare a meno di pronunciare il suo nome nel buio della notte, e questa volta lei dovrà ricredersi, perché anche nel più duro dei predatori può celarsi la promessa di una felicità sconfinata. Per assaporarla insieme dovranno vincere le ultime resistenze che stringono i loro cuori.

Il mio angelo segreto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bosco, Federica <1971->

Il mio angelo segreto / Federica Bosco

Roma : Newton Compton, 2011

Abstract: Avevo attraversato il tunnel ed ero tornata indietro. Da sola. Da quel terribile giorno di febbraio, quando il mare l'ha inghiottita, il tempo per Mia si è fermato. Dal sonno profondo in cui è precipitata e da cui sembra non volersi ridestare, Mia si sente però al sicuro. Il suono di una voce che lei conosce bene la avvolge e la protegge, la tiene lontana da qualsiasi sofferenza e la trasporta in una sorta di sogno, in cui può sentirsi ancora vicina a chi ama. Quella voce è più forte di tutte le altre che ha intorno e che la chiamano, cercando in ogni modo di farle aprire gli occhi. Ma lei non ha alcuna intenzione di tornare alla sua vita di un tempo. Finché, dopo quasi due mesi, Mia finalmente si risveglia. Qualcuno ha voluto che tornasse a vivere, qualcuno con cui Mia riesce ancora a parlare, e che non vuole smettere di ascoltare. Qualcuno che la ama più della sua stessa vita e che ha fatto di tutto per salvarla...

Mia  per  sempre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Venturi, Maria <1933->

Mia per sempre / Maria Venturi

Milano : BUR, 2011

I libri di Maria Venturi

Abstract: Un villaggio di pescatori del sud-ovest dell'Irlanda. Dopo vent'anni gli abitanti del paese non hanno dimenticato il "peccato" d'amore di Mary con un forestiero, da cui è nata Mia. Non ha dimenticato neppure Sean, che per cecità e orgoglio non sposò Mary, ed è ora legato ad una donna che non ama, Lillibeth gelosa e incapace di superare il passato del compagno. Mary e Mia sono per quella gente l'inquieta personificazione della ribellione, della libertà. E i conflitti esplodono quando Johnny, il figlio di Lillibeth e Sean, s'innamora di Mia...

Will ti presento Will
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Green, John <1977-> - Green, John <1977-> - Levithan, David <1972-> - Levithan, David <1972->

Will ti presento Will / John Green & David Levithan ; traduzione di Fabio Paracchini

Milano : Piemme, 2011

Abstract: Una sera, nel più improbabile angolo di Chicago, due ragazzi di nome Will Grayson si incontrano. Dal momento in cui i loro mondi collidono, le vite dei due Will, già piuttosto complicate, prendono direzione inaspettate, portandoli a scoprire cose completamente nuove sull'amicizia, l'amore e su loro stessi.[Quarta di copertina]

Chi perdona ha vinto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Venturi, Maria <1933->

Chi perdona ha vinto / Maria Venturi

[Milano] : Rizzoli, 2011

Abstract: L'adolescenza di Cecilia finisce a sedici anni, quando ritorna incinta da una vacanza studio in Scozia. La precoce maternità condiziona la sua giovinezza e la paura di sbagliare le impedisce in seguito di costruirsi un rapporto d'amore adulto. La figlia Francesca e un appagante lavoro di disegnatrice di mobili sono i suoi soli interessi. Ma l'incontro con Stefano, fondatore e leader di un complesso rock di grande successo, rimette tutto in gioco.

Romanzi / Lev. N. Tolstoj. 2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tolstoj, Lev Nikolaevic <1828-1910> - Tolstoj, Lev Nikolaevic <1828-1910>

Romanzi / Lev. N. Tolstoj. 2 / prefazione di Franco Cordelli

Abstract: Nell'opera di Tolstoj compaiono innumerevoli interrogativi sull'amore, sulla felicità coniugale, sull'atteggiamento morale nei rapporti più intimi tra uomo e donna: servono a indagare le tensioni fra natura e cultura, a rovesciare dall'interno le strutture di una società patriarcale, la sua ideologia, i rapporti fra le classi. Questi temi troveranno il loro punto di massima espressione artistica in "Anna Karenina", nei tormenti della protagonista di una storia tragica che è prima di tutto un'epopea della psicologia umana. Tanto nei rapporti "corrotti" tra Anna e Vrònskij, quanto in quelli "puri" tra Kitty e Lévin, si dipana un groviglio morale: può perdurare l'amore senza il sostegno di legami sociali o economici? Questa domanda fu al centro della vita stessa di Tolstoj, che aveva pubblicato nel 1859 "La felicità familiare", apologia dell'amore domestico attraverso le quiete aspirazioni di Sergej e Masa, e oltre trent'anni dopo scriverà "La sonata a Kreutzer", definitiva e impietosa analisi del matrimonio borghese, potente dissoluzione del mito tradizionale della famiglia, capolavoro di ossessione e di cinismo. Saranno forse queste ultime considerazioni a portarlo, la notte del 28 ottobre 1910, ad allontanarsi da casa, abbandonando la moglie e i figli e viaggiando su treni di terza classe fino alla stazione di Astapovo, dove morirà pochi giorni dopo? Prefazione di Franco Cordelli.

La promessa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coppari, Giorgia <1961->

La promessa / Giorgia Coppari

2. ed

Castel Bolognese : Itaca, 2011

Abstract: 1780. Un ragazzino di nove anni parte dalla campagna per andare a costruire navi ad Ancona con lo scopo di conquistare l'amore della bambina di cui è innamorato. E si imbatte in qualcosa di prodigioso, misteriosamente collegato agli eventi francesi di fine secolo. Età di lettura: da 8 anni.

L'amore quando c'era
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gamberale, Chiara <1977->

L'amore quando c'era / Chiara Gamberale

Ed. speciale per Il Corriere della sera

Corriere della sera, 2011

Abstract: Uno dei casi della vita, un momento triste, diventa l'occasione forse a lungo cercata per ricucire un filo che si era spezzato: Amanda, che ha amato perdutamente Tommaso e lo ha lasciato senza spiegazioni da dodici anni, scrive una mail di condoglianze che è anche un messaggio nella bottiglia: come stai, dove sei, chi sei diventato? E, soprattutto: l'hai trovata, tu, mio antico grande amore, la Ricetta per la Felicità? Tommaso risponde, prima cauto, poi incapace di resistere alla voce di un passato bruciante che si fa viva e presente domanda. Tommaso è sposato, ha due splendidi bimbi e un equilibrio che pare felicità. Amanda no, lei vive sola e alla perpetua ricerca di una compiutezza senza rimpianti: quell'alchimia misteriosa che solo gli altri, accanto a noi, sembrano trovare, ma che a noi è quasi sempre preclusa. Ai suoi alunni di scuola Amanda affida un tema sulla felicità, e le risposte sono tanto semplici e autentiche da lasciarla incerta sulla soglia di se stessa. Forse solo l'antico amore, oggi ritrovato, può offrire la chiave della gioia senza compromessi. Con coraggio Amanda rivela a Tommaso la sua risposta a questa domanda che tutti, prima o poi, ci poniamo. Allora bisogna decidere se guardare avanti - dove nulla è certo, ma tutto possibile - o indietro, dove la sirena confortante di una pienezza perduta ci chiama con il suo canto...

Leielui
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Carlo, Andrea <1952->

Leielui / Andrea De Carlo

Milano : Mondolibri, stampa 2011

Abstract: Si rende conto di quanti colori ci sono nei suoi occhi? dice lui quando conosce lei, dopo l'incidente in cui ha rischiato di ucciderla, Lei è Clare Moiette americana da anni in Italia. Lui è Daniel Deserti, scrittore in crisi. Dall'ostilità all'attrazione incontrollabile, la loro storia avanza capitolo dopo capitolo raccontata dal punto di vista dell'uno e dell'altra. Cambia la prospettiva, la percezione, cambiano sentimenti e domande in cerca di risposta. Resta immutato, e misterioso, l'amore.

Siamo solo amici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchini, Luca <1970-> - Bianchini, Luca <1970->

Siamo solo amici / Luca Bianchini

Mondolibri, 2011

Abstract: Giacomo è un portiere d'albergo veneziano. Rafael è un ex-portiere di calcio brasiliano. Sono entrambi a un appuntamento con il destino ma l'essere stati davanti a una porta è l'unica cosa che hanno in comune. Il primo, dopo cinque anni di attesa, sta per rivedere la donna della sua vita: una signora sposata il cui mantra è non si bada a spese, eternamene in conflitto tra i precetti religiosi e quelli astrali. Il secondo insegue un'attrice di telenovela, in fuga dal personaggio che le ha rubato l'anima. In un incontro fortuito e surreale Giacomo e Rafael instaureranno un rapporto singolare a tratti equivoco, che li porterà a capire chi sono e cosa desiderano. A sparigliare i piani, in una storia squisitamente teatrale, ci si metteranno altre due donne: una prostituta d'alto bordo che pensa di assomigliare a Gesù, e una giovane cassiera ostaggio della famiglia meridionale e dei look di Lady Gaga. Sullo sfondo, oltre il via vai dei clienti dell'hotel, una Venezia tratteggiata come un acquerello, lontana dalle cartoline, in cui la gente parla ancora in dialetto, ha paura degli stranieri e non sa rinunciare a un prosecco prima di cena.

Il romanzo di Tristano e Isotta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bedier, Joseph

Il romanzo di Tristano e Isotta / Joseph Bédier ; traduzione e note di Alessandro Massobrio

8. ristampa

Edisco, 2011

Sorelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Juan, Ana <1961-> - Mainka, Matz <1959->

Sorelle / Ana Juan & Matz Mainka ; traduzione di Antonella Lami

Modena : Logos, 2011

Abstract: "Moltissimi anni fa un terribile temporale fu testimone della nascita di due sorelle, due bambine unite l’una all’altra dai capelli, forti come radici. Quando furono separate un urlo squarciò la notte. Crebbero in solitudine, in un mondo tutto loro a cui nessuno poteva accedere… fino a una primavera in cui una delle due conobbe l’amore." La prima di una serie di storie di Ana Juan e Matz Mainka, storie per adulti, giovani e meno giovani, storie che parlano di amore senza toni rosa. Un racconto languido e triste, magnificamente illustrato nel più puro stile Ana Juan.Età di lettura: da 14 anni.

Niente da perdere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Child, Lee <1954-> - Child, Lee <1954->

Niente da perdere / Lee Child

[Milano] : SuperPocket, 2011

Abstract: In quel posto incredibile che si chiama Stati Uniti esistono, fra le mille stranezze, due piccole città: si trovano in Colorado e una si chiama Hope, l'altra, a pochi chilometri di distanza, si chiama Despair. Speranza e disperazione: due opposti che non sembrano creare alcun problema a Jack Reacher, in fondo lui vuole soltanto un caffè prima di rimettersi in viaggio. Da anni l'ex maggiore dell'esercito Jack Reacher gira l'America; qualcuno potrebbe chiamarlo vagabondo, lui preferisce libero. A Despair, però, nessuno vuole stranieri tra i piedi e Reacher si ritrova prima in cella, poi espulso. C'è una sola cosa a cui Reacher tiene ancor più della sua libertà: la giustizia. Per vederci chiaro, per capire che cosa nasconda di così oscuro e minaccioso quel piccolo paese nel nulla, Reacher ha bisogno di un alleato. Lo trova in una poliziotta di Hope, Vaughan, una donna tanto bella quanto determinata che, come lui, vuole scoprire la verità. E, forse, riuscire così a dare un senso al dolore che la attanaglia... Jack Reacher non ha legami, non ha una casa, non ha particolari speranze ma non è nemmeno disperato, non ha un passato e del futuro non si preoccupa mai. Ha però una debolezza, forse l'unica che può permettersi... Ma l'amore è un lusso, per chi non ha niente da perdere.

Orgoglio e pregiudizio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Austen, Jane <1775-1817>

Orgoglio e pregiudizio / Jane Austen

Versione integrale

Pavia : Canguro, 2011

Abstract: Orgoglio e pregiudizio è uno dei primi romanzi di Jane Austen. La scrittrice lo iniziò a ventun anni; il libro, rifiutato da un editore londinese, rimase in un cassetto fino alla sua pubblicazione anonima nel 1813, e da allora è considerato tra i più importanti romanzi della letteratura inglese. È la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori, con al centro il romantico contrasto tra l'adorabile e capricciosa Elizabeth e l'altezzoso Darcy; lo spirito di osservazione implacabile e quasi cinico, lo studio arguto dei caratteri, la satira delle vanità e delle debolezze della vita domestica, fanno di questo romanzo una delle più efficaci e indimenticabili commedie di costume del periodo Regency inglese.

La strada che va in città
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ginzburg, Natalia <1916-1991>

La strada che va in città / Natalia Ginzburg

Ed. speciale per il Sole 24 ore

[Milano] : Il Sole 24 Ore, 2011

Abstract: Il romanzo è la storia di una ragazza che sceglie di fare un matrimonio d'interesse, di prendere la strada che va in città. Per poi accorgersi che il vero amore è altrove... Passioni senza via d'uscita, vite alla deriva, anime alla ricerca di un approdo sicuro dove lenire le proprie delusioni: con impetuoso realismo ma senza alcun giudizio morale l'autrice, in questo romanzo - che è il suo primo libro - descrive la solitudine di un'esistenza che nel gioco della memoria rievoca ciò che le è passato accanto come un mistero incomprensibile e inafferrabile. Introduzione di Cesare Garboli.

Will ti presento Will
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Green, John <1977-> - Levithan, David <1972->

Will ti presento Will / John Green & David Levithan ; traduzione di Fabio Paracchini

Milano : Piemme, 2015

Abstract: Una sera, nel più improbabile angolo di Chicago, due ragazzi di nome Will Grayson si incontrano. Dal momento in cui i loro mondi collidono, le vite dei due Will, già piuttosto complicate, prendono direzione inaspettate, portandoli a scoprire cose completamente nuove sull'amicizia, l'amore e su loro stessi.[Quarta di copertina]

Mille pezzi al giorno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Adamo, Francesco <1949->

Mille pezzi al giorno / Francesco D'Adamo

Trieste : EL, 2011

Abstract: Leo è un teppistello, finito al carcere minorile per una storia di pasticche. Quando esce trova un lavoro: sorvegliante in una fabbrichetta dove donne e ragazzi, clandestini dell'est, lavorano giorno e notte per produrre merci contraffatte. Leo vuole fare la bella vita, gli immigrati non gli sono mai piaciuti, che male c'è? Ma c'è la sua amica Maristella, che una volta era come lui ma che ora è cambiata e vuole fare una vita onesta. Al ritorno da un viaggio all'Est Leo troverà il coraggio di ribellarsi e di scegliere da che parte stare. Mille pezzi al giorno è la storia intensa di una presa di coscienza e di una strana, scorbutica educazione sentimentale, in una realtà dove sembra che per i sentimenti non ci sia più posto.

Semina il vento
4 2 0
Materiale linguistico moderno

Perissinotto, Alessandro <1964->

Semina il vento / Alessandro Perissinotto

Milano : Piemme, 2011

Abstract: Braccio 6, nel reparto di massima sicurezza di un carcere del Nord Italia. Sulle labbra, la dichiarazione di innocenza; tra le mani, il giornale che ritrae in prima pagina il corpo senza vita di sua moglie. Su consiglio del proprio avvocato, Giacomo decide di raccontare la propria vicenda, l'inevitabile serie di eventi che lo ha condotto in quella cella. E così torna all'epoca in cui, per riuscire a sopravvivere a Parigi, alternava il lavoro di curatore di mostre per bambini, a quello di cameriere. Era in quel periodo che aveva conosciuto Shirin. Non l'aveva trovata subito bella, almeno non nel senso consueto del termine; era stato attratto piuttosto dalla storia che i suoi occhi sembravano celare, da quel profondo distacco verso chi le stava accanto, come se per lei la vita vera fosse altrove. Ci sono amori che iniziano all'improvviso, con notti memorabili, il loro invece era nato con la lentezza inesorabile delle cose fatte per durare. L'innamoramento, il matrimonio e poi la decisione che avrebbe cambiato le loro vite per sempre: lasciare Parigi per trasferirsi a Molini, sulle montagne piemontesi, nel paese dove lui era nato. Ma nessun luogo è al riparo dal vento dell'odio, dal fanatismo delle religioni, dall'arroganza del potere, dall'intolleranza strisciante. Così il paradiso aveva cominciato a scivolare verso l'inferno, prima piano, poi sempre più rapidamente, fino ad arrestarsi lì, in quella cella, con il tormento del ricordo d'un amore reso perfetto dalla morte.