E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Lingue Multilingua
× Genere Saggi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Cataloghi di esposizioni

Trovati 4132 documenti.

Mostra parametri
Alfredo Saviola, [l'opera emersiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alfredo Saviola, [l'opera emersiva : mostra multimediale : Tozzazzo di Commessaggio (MN), 3-24 marzo 2019]

[s.n., 2019]

Virgilio Ripari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Virgilio Ripari : Un pittore a Milano nel secondo Ottocento

Mantova : Publi Palini, [2018]

Pietro Ghizzardi "mi faceva a suo richordo tutto"
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pietro Ghizzardi "mi faceva a suo richordo tutto" : 30 anni di Ghizzardi. 30 anni senza Ghizzardi 1986-2016. Opere / mostra e catalogo a cura di Antonio Artoni [et al.] ; testi di Enrico Guatteri [et al.]

Boretto : Spazio Arte Prospettiva16, [2016]

Aldo Manuzio, il Rinascimento di Venezia [catalogo della mostra, Venezia, 19 marzo 2015-19 giugno 2016]
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aldo Manuzio, il Rinascimento di Venezia [catalogo della mostra, Venezia, 19 marzo 2015-19 giugno 2016]

Venezia : Marsilio, 2016

Abstract: Il catalogo della mostra dedicata ad Aldo Manuzio a cinquecento anni dalla sua scomparsa è un omaggio al più famoso stampatore della storia dell'editoria. Racconta come il libro cambiò il mondo, e come e perché questo cambiamento avvenne a Venezia, città cosmopolita e porta fra oriente e occidente. Ma sarà soprattutto un viaggio nel mondo della cultura e delle arti a Venezia tra la fine del Quattrocento e l'inizio del Cinquecento, in una stagione cruciale che vede protagonisti pittori come Bellini, Carpaccio e il più giovane Giorgione (con l'esordio del suo allievo Tiziano), illustri artisti stranieri in visita come Albrecht Dürer, intellettuali di respiro europeo come Erasmo da Rotterdam.

Fumetto italiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fumetto italiano : cinquant'anni di romanzi disegnati / a cura di Paolo Barcucci, Silvano Mezzavilla

Milano : Skira, 2016

Abstract: Quaranta "romanzi disegnati", firmati da altrettanti artisti - autori sia delle sceneggiature che dei disegni - raccontano cinquant'anni di storia del fumetto italiano. Sono lunghe storie d'avventura, biografie e autobiografie, trame satiriche, trasposizioni di opere letterarie, cronache della realtà quotidiana. E rappresentano un po' tutte le forme editoriali che hanno fatto conoscere "l'arte sequenziale" in questo mezzo secolo: dalle riviste distribuite in edicola, che per più di trent'anni hanno stampato, anche a puntate, i romanzi a fumetti, ai graphic novel, narrazioni autoconclusive che oggi hanno conquistato gli scaffali delle librerie e soprattutto un pubblico nuovo. "Fumetto italiano. Cinquant'anni di romanzi disegnati" è una panoramica sull'arte del fumetto che prende il via dal 1967, anno in cui iniziò la pubblicazione di "Una Ballata del mare salato", capolavoro di Hugo Pratt, in cui appare per la prima volta Corto Maltese, e prosegue nei decenni successivi con straordinari lavori tra i quali "Sheraz-De" di Sergio Toppi, "Le Straordinarie avventure di Pentothal" di Andrea Pazienza, "Fuochi" di Lorenzo Mattotti, "Max Fridman" di Vittorio Giardino, "Cinquemila chilometri al secondo" di Manuele Fior, "Dimentica il mio nome" di Zerocalcare, passando dal romanzo a puntate ai graphic novel.

Nutrire il pianeta, energia per la vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Esposizione universale <2015 ; Milano>

Nutrire il pianeta, energia per la vita : catalogo ufficiale / Expo, Milano 2015, Bureau international des expositions

Milano : Electa : 24 ore cultura, 2015

Abstract: Expo, Milano 2015 è l'Esposizione Universale che si svolge in Italia dal 1 maggio al 31 ottobre 2015. Il tema della manifestazione è "Nutrire il Pianeta, energia per la vita".

Al fronte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Al fronte : cineoperatori e fotografi raccontano la grande guerra [catalogo della mostra, Torino, Mole Antonelliana, 29 gennaio - 3 maggio 2015] / a cura di Roberta Basano, e Sarah Pesenti Campagnoni

Cinisello Balsamo : Silvana, 2015

Abstract: La Grande Guerra è stato il primo conflitto documentato in modo sistematico sia da operatori e fotografi militari impiegati dallo Stato Maggiore dell'Esercito, sia da dilettanti. Queste immagini, dal fronte e dalle retrovie, di soldati, comandanti, feriti, hanno avuto un ruolo di primo piano nella costruzione retorica dell'evento bellico e nella definizione della memoria collettiva. Il volume presenta ai lettori questo ricco patrimonio iconografico, introdotto da numerosi testi critici che indagano ogni aspetto legato all'utilizzo di tali mezzi di comunicazione nel contesto bellico. Il catalogo accoglie dunque le fotografie istituzionali realizzate dal fotografo torinese Luis Bogino al seguito del Regio esercito italiano sul fronte militare, ovvero immagini di propaganda, allineate alla retorica bellica e di grande impatto estetico; ma anche fotografie amatoriali scattate dai soldati-fotografi dilettanti, meno estetizzanti ma che rilevano alcuni elementi centrali dell'esperienza bellica. Un capitolo è dedicato all'opera di alcuni importanti artisti che attraverso il mezzo fotografico e cinematografico offrono uno sguardo contemporaneo sull'evento bellico.

Tamara de Lempicka [catalogo della mostra, Torino, Palazzo Chiablese, 19 marzo-30 agosto 2015]
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tamara de Lempicka [catalogo della mostra, Torino, Palazzo Chiablese, 19 marzo-30 agosto 2015] / Gioia Mori

Milano : 24 Ore Cultura, 2015

Abstract: L'alone di misteriosa leggenda che avvolge Tamara de Lempicka inizia nel momento stesso della sua nascita: non certo la Varsavia del 1902, come dichiarava, perché i documenti riportano la data 1898 e una città russa, Mosca. Bella e scandalosa, musa stravagante dell'art decò, Tamara è l'icona dei ruggenti anni Venti, autrice di successo di ritratti sensuali e intensi, potentemente scultorei, racchiusi in tratti di matrice cubista, impreziositi da raffinato decorativismo. Colori freddi, spazi angustie netti contrasti di luci e ombre incorniciano i volti indimenticabili di donne ricche, eleganti, emancipate, teatrali, incastonate nella loro esistenziale malinconia. Attraverso una selezione accurata di opere inconfondibili e di pregiate fotografie storiche, il catalogo e la mostra offrono un'affascinante ricostruzione tematica dell'intera vicenda umana, artistica e critica di Tamara: i luoghi in cui ha vissuto, il suo stretto rapporto con la rivoluzionaria moda del tempo, e ancora lo studio del nudo, della natura morta, dei ritratti. Un omaggio monografico a un'artista entrata nel mito, simbolo di un'epoca piena di glamour e di sinistri presagi, imbevuta di un senso estremo del vivere che prelude all'imminente tragedia della guerra.

Il cibo nell'arte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il cibo nell'arte : capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol : [catalogo della mostra, Brescia, Palazzo Martinengo Cesaresco, 24 gennaio - 14 giugno 2015] / a cura di Davide Dotti

Cinisello Balsamo : Silvana, 2015

Abstract: Il volume presenta una prestigiosa selezione di dipinti antichi, moderni e contemporanei, provenienti da collezioni pubbliche e private, che hanno come protagonista il cibo. Scene di mercato con pesce, carne, frutta e verdura, dispense piene di ogni ben di dio, tavole imbandite e interni di cucina con cuochi intenti a preparare prelibate pietanze sono i soggetti affrontati con estro e originalità dagli artisti di tutti i tempi, dai famosi Mangiatori di ricotta di Vincenzo Campi fino alle celebri Campbell's Soup di Andy Warhol, passando per Baschenis, Figino, Magritte, De Chirico, Fontana, solo per citarne alcuni. La variegata e "gustosa" selezione delle opere testimonia il secolare legame fra le arti figurative e il cibo, fra la grande cultura artistica e la tradizione enogastronomica italiana, caratteri tra i più distintivi della nostra identità nazionale. Nell'anno dell'Esposizione Universale di Milano dedicata al tema "Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita", questo libro è un prezioso invito ad addentrarsi nel fantastico mondo del cibo d'artista.

Benedetta Alfieri, Uno due tre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benedetta Alfieri, Uno due tre / a cura di Mauro Manfrin

[Pegognaga : Centro culturale Livia Bottardi Milani, 2014]

Marco Lachi, How does it feel to be leaving the most beautiful city in the world?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marco Lachi, How does it feel to be leaving the most beautiful city in the world? / a cura di Benedetta Alfieri

[Pegognaga : Centro culturale Livia Bottardi Milani, 2014]

Stephen Shore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shore, Stephen <1947->

Stephen Shore

Madrid : Fundacion Mapfre ; Roma : Contrasto, 2014

Abstract: La prima, completa retrospettiva dedicata a Stephen Shore, grande interprete della fotografia americana. In questo volume il lavoro di Shore è raccolto, interpretato e analizzato in una prospettiva storica e trasversale unica. Il suo legame con la tradizione della fotografia americana, le influenze di Walker Evans, la frequentazione con Andy Warhol e la Factory, i rapporti con i maestri-colleghi della fotografia contemporanea, la scelta di nuovi strumenti, lo sguardo sempre preciso e consapevole. L'evoluzione, progetto dopo progetto, di uno stile originale, autentico e innovativo, attento e poetico, in grado di raccontare la realtà e i suoi cambiamenti, A cura di Marta Dahó, con un'ampia scelta di immagini dai diversi lavori dell'autore, testi di Horacio Fernàndez, Sandra Phillips e un'intervista a Stephen Shore di David Campany, il libro accompagna la grande mostra retrospettiva europea prodotta dalla fundación Mapfre di Madrid.

Fornelli d'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barzini, Stefania

Fornelli d'Italia : centocinquant'anni del nostro paese raccontati da piccole e grandi cuoche / Stefania Aphel Barzini

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Il cibo, i modi di cucinarlo e consumarlo possono narrare un paese meglio di tante cronache storiche. E proprio oggi che in Italia la cucina è la regina della programmazione televisiva, è importante ritrovarne la memoria. Perché la (buona) tavola è un fatto sociale e culturale, è appartenenza e ricordo, la rappresentazione più intima della nostra identità, tanto che non è azzardato affermare che molti mutamenti del nostro paese possono essere letti attraverso il cibo e la sua preparazione. Fornelli d'Italia è un viaggio nel tempo e nei tempi della nostra terra, alla scoperta di come e quanto sia cambiata l'Italia da quel fatidico 1861 in cui siamo diventati nazione. Un viaggio raccontato da un punto di vista originalissimo, quello delle molte straordinarie cuoche che si sono avvicendate nelle cucine delle nostre case. Infatti, mentre la gastronomia, colta e raffinata, è da sempre descritta da quegli stessi uomini che la interpretano (i grandi chef che oggi spopolano come vere star), il quotidiano far da mangiare, costruito silenziosamente e meticolosamente dalle donne, non ha mai avuto celebri cantori. Con occhi femminili, quelli delle padrone dei fornelli, Stefania Aphel Barzini riscrive la storia d'Italia attraverso il cibo. Una storia che, come in un gioco di scatole cinesi, ne racchiude molte altre, ricche di personaggi sorprendenti, di aneddoti, di ricette narrate anche grazie all'aiuto della pubblicità, dei film, dei giornali e delle riviste dell'epoca.

Matite di guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Matite di guerra : satira e propaganda in Europa (1914-1918) / a cura di Dino Aloi

Torino : Il pennino, 2014

Abstract: Catalogo della mostra tenuta a Torino, Palazzo Lascaris, Galleria Belvedere, dal 2 ottobre al 3 dicembre 2014. Durante la Grande Guerra nulla poteca essere pubblicato se non prima di essere verificato per censura. Agli umoristi veniva richiesto di limitarsi a deridere silamente il nemico, quindi, con queste limitazioni, l'umorismo al tempo di guerra ha finito con essere solo strumento di propaganda. La mostra raccoglie giornali di trincea, disegni, libri, cartoline d’epoca e tavole originali realizzati da artisti e disegnatori di tutta Europa, pubblicati in Italia, Germania, Olanda, Francia e Spagna.

Corcos
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corcos : i sogni della Belle Époque : [Padova, Palazzo Zabarella, 6 settembre-14 dicembre 2014] / a cura di Ilaria Taddei, Fernando Mazzocca, Carlo Sisi

[Venezia] : Marsilio, 2014

Abstract: "Era destino che questa esposizione monografica su Corcos, la più completa mai realizzata per numero e qualità delle opere presentate, approdasse a Palazzo Zabarella, proseguendo così la serie delle rassegne dedicate ai grandi protagonisti dell'Ottocento italiano: Hayez nel 1998, Boldini nel 2005, Signorini nel 2009, De Nittis nel 2013. Soprattutto dopo la riconsiderazione di Boldini e De Nittis, i due grandi italiani a Parigi, era inevitabile rivolgere l'attenzione a un pittore di eguale livello che, pur non scegliendo come gli altri due di stabilirsi per sempre nella capitale francese, vi rimase tuttavia per sei lunghi anni, dal 1880 al 1886, decisivi per la sua formazione e la sua affermazione professionale, per poi ritornarvi periodicamente, facendone per sempre il proprio punto di riferimento. Questo rapporto privilegiato e i viaggi di lavoro a Edimburgo e a Berlino confermano la sua statura internazionale e un aggiornamento che ne ha fatto uno dei testimoni più significativi della Belle Époque, quella leggendaria stagione della cultura e del costume che era destinata a interpretare gli slanci, ma anche le tensioni, della modernità e che terminava con lo scoppio della Grande Guerra, di cui proprio quest'anno ricorre il centenario. Corcos è stato un insuperabile interprete della società del suo tempo dedicandosi in maniera quasi esclusiva, anche se non mancano i capolavori in altri generi come il paesaggio e le scene di vita moderna, al ritratto..." (Federico Bano)

Porta fidei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Porta fidei : la fede dei nostri padri narrata attraverso le opere custodite nei depositi della chiesa dell'Assunta : Sabbioneta, Palazzo Ducale / a cura di Giovanni Sartori

Sabbioneta : Parrocchia arcipretale Plebana di Santa Maria Assunta, 2014

Franco Bassignani, Viaggio nella memoria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franco Bassignani, Viaggio nella memoria : MuVi Galleria civica d'arte contemporanea, Viadana 19 aprile-25 maggio 2014 / a cura di Claudio Cerritelli, Roberto Pedrazzoli

[Viadana : MuVi, 2014]

Giuliana Baraldi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baraldi, Mara

Giuliana Baraldi. Nel cuore della notte : Mantova, 8 marzo-6 aprile 2014 : Casa di Rigoletto, Santa Maria della Vittoria, Museo virigiliano Pietole / a cura di Mara Baraldi, Gianfranco Ferlisi, Carla Micheli

[Mantova : Comune di Mantova, 2014]

Vincenzo Balena: Le maschere di Ifigenia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vincenzo Balena: Le maschere di Ifigenia : sculture e disegni / a cura di Valter Rosa

Fretta Polesine (RO) : Villa Badoer, 2014 (Mantova : Publi Paolini)

Pianeta Cina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pianeta Cina : l'arte cinese incontra il Rinascimento italiano = China meets Italian Renaissance : Mantova, Palazzo Te, 13 aprile-16 maggio 2013 / a cura di Sandro Orlandi e Paolo Mozzo

Mantova : Publi Paolini, stampa 2013