E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Lingue Multilingua
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Genere Saggi

Trovati 999 documenti.

Mostra parametri
Il diario del mio apprendimento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Antonietti, Alessandro <1960-> - Vigano', Alessandra

Il diario del mio apprendimento : come migliorare il proprio metodo di studio / Alessandro Antonietti e Alessandra Viganò

Gardolo : Erickson, copyr. 2007

Abstract: Capita spesso di sentir dire che un ragazzo a scuola non riesce a raggiungere risultati soddisfacenti perché non ha metodo nello studio o vanifica volenterosi sforzi di apprendimento perché disperde le proprie potenzialità. Per avere costanza nell'apprendimento è importante individuare uno scopo e dei piccoli risultati che giustifichino l'impegno. In altri termini, è necessario imparare a imparare e capire perché si impara. Questo volume, studiato in forma di diario per rappresentare un vero e proprio percorso di crescita e di autoconsapevolezza, propone oltre 50 accattivanti attività, adatte - in alcuni casi con la mediazione dell'insegnante o di un adulto - a ragazzi di età compresa tra i 10 e i 15 anni. Un itinerario che permette di orientare l'apprendimento, insegnando a maturare il proprio atteggiamento di fronte agli impegni di studio, a capire con chiarezza le richieste e le consegne da parte degli insegnanti, ad affinare le capacità di comprensione, a migliorare la propria memorizzazione e a gestire meglio il proprio tempo di studio.

1: Antipasti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

1: Antipasti

Vol. 1: Animali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vol. 1: Animali

Stampa 2007

Fa parte di: Grande enciclopedia per ragazzi

A new boy in New Zealand
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sullivan, Judith

A new boy in New Zealand / Judith Sullivan

Petrini, 2007

La conquista dell'inutile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Herzog, Werner <1942->

La conquista dell'inutile / Werner Herzog ; traduzione di Monica Pasetti e Anna Ruchat

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Questo testo raccoglie il lungo diario tenuto da Werner Herzog durante i due anni e mezzo di lavorazione del suo film Fitzcarraldo nella giungla amazzonica, tra il giugno 1979 e il novembre 1981. Protagonisti di queste pagine sono, come nel film, la lussureggiante foresta pluviale e le sue popolazioni di indios che a centinaia lavorarono come comparse nella pellicola, oltre a Klaus Kinski, l'attore preferito di Herzog. Nel descrivere la quotidianità di un'impresa che non ha nulla di quotidiano, Herzog arriva a ripensarsi radicalmente come artista e come uomo, riflettendo sul ruolo dell'arte, sul concetto di civilizzazione, sul senso della violenza e sull'ineluttabile crudeltà della natura.

Esordienti da spennare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ognibene, Silvia <giornalista>

Esordienti da spennare : come pubblicare il primo libro e difendersi dagli editori a pagamento / Silvia Ognibene

Milano : Terre di mezzo, [2007]

Abstract: Un libro-inchiesta che diventa, anche una vera e propria guida pratica per aspiranti scrittori: un viaggio nel sottobosco dell'editoria a pagamento che, a fronte di contributi che possono arrivare anche a 3.000 euro per un romanzo, stampano libri che poi non arrivano mai nelle librerie. Società nate apposta per spillare quattrini all'esordiente di turno, disposto a tutto pur di vedere pubblicata la propria fatica letteraria. Ma anche editori che in alcune librerie ci arrivano, ma chiedono comunque il pagamento di una somma di denaro (o un preacquisto di copie) per sostenere le spese di produzione. Come contraltare l'autrice ha intervistato anche editori piccoli ma seri, che sull'esordiente scommettono, pagandogli regolari diritti d'autore.

Il miracolo dell'acqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Emoto, Masaru <1943-2014>

Il miracolo dell'acqua : scoprire e utilizzare i benefici effetti della risonanza positiva / Masaru Emoto

Il Punto d'incontro, 2007

Abstract: Un testo profondo, con nuove, straordinarie fotografìe a colori di cristalli d'acqua realizzate dal dottor Masaru Emoto, che introduce e spiega il concetto chiave di risonanza, il veicolo attraverso cui viene trasmessa l'energia della forza vitale, ed esplora il significato delle parole e del linguaggio, la loro origine e il loro impatto sull'acqua. Possiamo applicare questa conoscenza alla nostra vita di tutti i giorni per raccogliere i frutti benefici della risonanza positiva, cioè avere relazioni più armoniose con gli altri, ristabilire la nostra salute e migliorare la nostra capacità di comunicazione. Masaru Emoto ha fotografato migliaia di cristalli d'acqua nel corso dei suoi anni di ricerche, eppure ben pochi sono stati belli e ricchi di vita come quelli formati dalle parole amore e gratitudine: un invito a scegliere parole positive e ad aspirare con impegno alla perfetta risonanza, per poter avere una vita più sana, pacifica e felice.

Le 100 cose da fare per essere una ragazza super
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Foster, Juliana

Le 100 cose da fare per essere una ragazza super / [scritto da Juliana Foster]

Novara : De Agostini, copyr. 2007

Abstract: Un libro per ragazze di tutte le età. Suggerimenti semplici per cavarsela in ogni situazione, fare la brillante, divertirsi un mondo e diventare una ragazza davvero speciale.

Autostima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strocchi, Maria Cristina <1955->

Autostima : se non ti ami, chi ti amerà? / Maria Cristina Strocchi

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2007

Rodolfo 2.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferri, Edgarda <1934->

Rodolfo 2. : un imperatore nella Praga dell'arte, della scienza e dell'alchimia / Edgarda Ferri

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Eccentrico, testardo, imprevedibile, ma anche pacifico, tollerante, generoso, l'imperatore Rodolfo II d'Asburgo è senza dubbio il sovrano più enigmatico del Rinascimento europeo. Figlio di Massimiliano II e di Maria di Spagna, bisnipote di Giovanna la Pazza (da cui la fama di folle), fu incoronato a vent'anni re di Ungheria e a ventitré di Boemia, e l'anno successivo divenne imperatore del Sacro Romano Impero. Il primo atto significativo del suo impero fu quello di trasferire la capitale da Vienna a Praga, dove trasformò il castello di Hradkany in un vero museo, frequentato dai più celebri pittori, scultori e miniaturisti del suo tempo, ma anche in un laboratorio di alchimia e in un osservatorio di astronomia. Dotato di intelligenza acuta e tuttavia insofferente dei compiti di governo, appassionato soltanto di arte, scienze occulte, equitazione e caccia, si unì segretamente a una donna che gli diede sei figli di cui ben poco si occupò. Sospettato di eresia dal papa, odiato dal fratello Mattia che aspirava al trono, morì nel 1612 in seguito all'aggravarsi della sua malattia mentale, abbandonato da tutti, relegato in un palazzo che non era più la sua reggia, circondato soltanto dalle meraviglie che aveva collezionato nella sua intera esistenza.

Madama Parisina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchini Braglia, Elena <1972-> - Iotti, Roberta

Madama Parisina : la protagonista del peccaminoso scandalo estense nella storia e nella letteratura / Elena Bianchini Braglia, Roberta Iotti

Edizioni Terre e identità, 2007

Abstract: Figlia dei signori di Cesena e moglie del marchese di Ferrara Nicolò III d Este, Parisina Malatesti (1404-1425) fu nota alle cronache contemporanee non solo per la delicata bellezza, la raffinata cultura di impronta francese e il prestigioso rango di domina regnante, ma soprattutto per la scandalosa storia d amore con il primogenito naturale del marito, Ugo d Este, nato da Stella dei Tolomei, fratello maggiore dei celeberrimi Leonello e Borso, e già designato dal padre alla successione nel governo dello stato. La loro passione breve, intensa e ai limiti dell incesto finì nel sangue come quella di Paolo e Francesca, antenati della stessa Parisina, e di Giulietta e Romeo, lasciando a Ferrara uno strascico di memorie commosse e di tradizioni popolari che unitamente ai rari documenti rimasti testimoniano ancora oggi una vicenda sentimentale profondamente toccante e assolutamente tragica. La figura di Parisina Malatesti ebbe anche una ricchissima fortuna postuma. Molti furono, infatti, gli scrittori, i poeti, i musicisti e i pittori, italiani e stranieri, che si ispirarono al dramma di lei e del suo amante, dedicando loro opere di vario genere e di vario titolo. Fra questi Matteo Bandello, Lope de Vega, George Gordon Byron, Giacomo Leopardi, Gaetano Donizetti, Franz Liszt, Gabriele D Annunzio, Gaetano Previati, Hjalmar Bergman e una lunga schiera di altri artisti maggiori e minori irrimediabilmente sedotti dalla storia della giovane, audace e sventurata marchesa di Ferrara.

L'albero della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ghiandelli, Giuliana

L'albero della vita : passi sul sentiero dell'anima / Giuliana Ghiandelli ; prefazione di Romolo Mantini

EIFIS, 2007

Il mondo secondo Fo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fo, Dario <1926-2016> - Fo, Dario <1926-2016>

Il mondo secondo Fo / Dario Fo ; conversazione con Giuseppina Manin

Parma : Guanda, 2007

Abstract: Per mestiere l'attore deve dare in pasto se stesso al pubblico. Che più lo ama e più vorrebbe impossessarsene. Dario Fo, oltre che attore, è drammaturgo, regista, scenografo, pittore, uomo impegnato ne! politico e nel sociale. E premio Nobel. La sua è una vita sempre alla ribalta, sotto i riflettori. Ma, come ogni artista, coltiva anche uno spazio segreto, intimo, difficilmente accessibile. Questo libro vuote incamminarsi verso la sua stanza privata, e a guidarci attraverso selve di ricordi, emozioni, rivisitazioni è proprio Fo: dalle storie dell'infanzia alle prime esperienze nell'Accademia di Brera, alla scoperta della grande passione, il teatro. E l'amore pazzo per Franca, impareggiabile compagna di vita, di scena, di lotta. A ruota libera, con il gusto dell'irriverenza e dell'ironia che l'ha sempre contraddistinto, Dario Fo ci accompagna in questa passeggiata nel tempo con la maschera del giullare, certo di aver sbagliato, di aver perso, ma anche di aver vissuto ogni attimo a piene mani, e di non volerla chiudere qui.

Noi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pasqualini, Tania - Flammini, Patrizia

Noi : corso base di italiano per stranieri / Tania Pasqualini, Patrizia Flammini

Bologna : Zanichelli, 2007

La terrazza proibita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mernissi, Fatima <1940-2015>

La terrazza proibita / Fatima Mernissi ; traduzione di Rosa Rita D'Acquarica

6. rist

Firenze ; Milano : Giunti, 2007

Abstract: Venni al mondo nel 1940 in un harem di Fez, città marocchina.... Così Fatima Mernissi, una della voci femminili più eloquenti del mondo musulmano, apre quest'intensa memoria d'infanzia. L'harem dove la piccola Fatima cresce è molto diverso dai favolosi serragli dei sultani: è piuttosto un'ampia, splendida casa ricca di cortili fioriti e fontane, di stanze ovattate da tendaggi e tappeti, dove convivono le famiglie di due fratelli insieme a molte donne con loro imparentate e ai servitori. Tuttavia, resta un luogo in cui le donne sono sottomesse a precise regole imposte dagli uomini, prima fra tutte quella di non varcare i sacri confini delle mura domestiche. Il contrasto fra tradizione e modernizzazione che sovverte la società marocchina in quegli anni è ben presente nella narrazione di Fatima, dove la vita privata e quella pubblica s'intrecciano costantemente e felicemente: ne è nato un libro seducente e provocatorio, delicato e drammatico al tempo stesso, che fa giustizia degli stereotipi negativi così come delle visioni idealizzanti dell'harem e ci coinvolge in una dimensione affascinante, in cui il desiderio di una piena libertà femminile si mescola all'orgogliosa difesa della propria cultura d'origine.

Amalo, non lo lasciare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kaye, Beverly <1943-> - Jordan-Evans, Sharon <1946->

Amalo, non lo lasciare : 26 modi per ottenere ciò che vuoi al lavoro / Beverly Kaye e Sharon Jordan-Evans ; traduzione italiana a cura di Antonella Noventa

Piccin, 2007 (stampa 2006)

Abstract: Amo il mio lavoro! Da quanto tempo non lo dite? Cosa state aspettando? Che la vostra azienda si preoccupi di voi? Che il vostro capo se ne vada? Che il vostro collega la smetta di fare la carogna? Che qualcuno vi offra un nuovo incarico entusiasmante? Che vi aumentino lo stipendio? Questo libro è l'antidoto per tutte le attese. Leggetelo e rileggetelo più volte. Segnatevi le pagine e sottolineate le idee che vi piacciono. A volte dovete proprio andarvene, ma spesso non è necessario. "Amalo, non lo lasciare. 26 modi per ottenere ciò che vuoi al lavoro" vi mostrerà come riuscire ad essere pienamente soddisfatti del vostro lavoro, esattamente lì dove lavorate. Per i milioni di lavoratori che si sentono intrappolati nei loro uffici, questo libro è una manna dal cielo. Pieno zeppo di consigli pratici tratti da esperienze di vita, ogni pagina offre delle strategie collaudate, che renderanno il vostro lavoro più piacevole ed infinitamente più appagante. Dato che trascorrete più tempo al lavoro che in qualsiasi altro posto, perché non cercare di trascorrerlo bene? Leggete questo libro e scoprirete come fare. Adatto a tutti i lavoratori di qualsiasi età e con qualsiasi ruolo.

Garzanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garzanti : i dizionari medi : italiano

Novara : De Agostini, 2007

Frankenstein
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nobes, Patrick

Frankenstein / Mary Shelley ; retold by Patrick Nobes

Oxford : Oxford University Press, 2007

Il risveglio della dea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Noble, Vicki <1947->

Il risveglio della dea / Vicki Noble ; traduzione di Elena Campominosi

3. ed.

TEA, 2007

Abstract: L'autrice intende rivolgersi a tutte le donne per risvegliare in loro quel potere dimenticato che l'arcaica Grande Madre, la Madre Terra, aveva infuso nell'essere femminile. Il potere di creare la vita, di guarire dai mali, di allontanare la morte. Un potere legato al corpo, alla terra, al ciclo della luna. È proprio nell'elemento fisico e nel ciclo biologico infatti che, secondo l'autrice, si fonda la superiorità femminile. Vicki Noble ha seguito personalmente la via di guarigione sciamanica e in questo libro illustra la sua esperienza con particolare attenzione alla sfera sessuale, alla maternità, all'educazione dei figli, al lavoro.

Gli amori del Re Sole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fraser, Antonia <1932->

Gli amori del Re Sole : Luigi 14. e le donne / Antonia Fraser

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Di Luigi XIV è stato scritto moltissimo, ma finora nessuno aveva analizzato nella sua interezza il suo rapporto con l'universo femminile. Lo fa in questo libro Antonia Fraser, che ricostruisce il lato più intimo del Re Sole partendo com'è ovvio dal rapporto con la madre Anna d'Austria, con Maria Mancini e con la moglie Maria Teresa, che trattò sempre con grande rispetto nonostante i numerosi tradimenti, durati tutto l'arco di una vita. Antonia Fraser non si limita però solo a descrivere le relazioni sentimentali del sovrano: mostra quali fossero nel diciassettesimo secolo i sottili meccanismi dell'arte del corteggiamento, che cosa fosse la galanteria e in che misura amanti e mogli, madri e figlie avessero la possibilità di esercitare un controllo sui propri destini.