E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Nomi Dashner, James <1972->
× Editore Sperling & Kupfer <casa editrice>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Giovani, età 16-19

Trovati 888 documenti.

Mostra parametri
Io sono Ava
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stewart, Erin <1982->

Io sono Ava / Erin Stewart

Garzanti, 2020

Abstract: Ava era mille cose. Era una ragazza che adorava cantare. Era una ragazza con tanti amici. Ora è solo la ragazza con le cicatrici. È passato un anno dall'incendio in cui ha perso i genitori mentre lei è sopravvissuta. Un anno in cui Ava ha perso i contatti con il mondo perché le fa troppa paura. Ma ora è costretta a tornare a scuola. Una scuola nuova dove non conosce nessuno. Una scuola che è sicura essere piena di ragazzi che non faranno altro che osservare il suo viso per poi allontanarsi spaventati. Chi vorrebbe mai fare amicizia con lei? Quali nuovi modi di prenderla in giro si inventeranno i suoi compagni? Appena cammina tra quei corridoi i suoi incubi si avverano: non incrocia nessuno sguardo e sente al suo passaggio solo sussurri. Fino a quando i suoi occhi non incontrano quelli di Asad e Piper. Sono gli unici ad avere il coraggio di andare oltre il suo aspetto. Di vedere dietro le cicatrici la vecchia Ava. Perché anche loro si sentono soli e incompresi. La loro amicizia la aiuterà a ricominciare. E a farle capire che nessuno è diverso, ma ognuno è unico così come è.

Il fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bates, Laura

Il fuoco / Laura Bates ; traduzione di Cristina Proto

Rizzoli, 2020

Abstract: Anna ha cambiato città, buttato il telefono e chiuso tutti i suoi profili social. Nulla sembra legarla al passato in cui è accaduto l’”incidente” che ha spinto lei e sua madre a trasferirsi dalla grande città in un incantevole villaggio della costa scozzese che sembra vivere fuori dal tempo. Non è facile costruirsi delle nuove amicizie e una nuova vita, ed è proprio quando pensa di avercela fatta, di non essere più sola, che tutto precipita. Mentre deve fare i conti con il passato e con l’inferno in cui si sta trasformando il presente, non è un caso che Anna si appassioni alla storia di Maggie, una ragazza che, secoli prima, era stata accusata di stregoneria in quello stesso villaggio. Due storie, le loro, che s’intrecciano a distanza di centinaia di anni e che testimoniano come una diceria possa dar vita a un’insensata caccia alle streghe, allora come oggi.

Black Boys
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clima, Gabriele <1967->

Black Boys / Gabriele Clima

Feltrinelli, 2020

Abstract: Alex, sedici anni, è appena entrato nei Black Boys, un gruppo violento di azione giovanile. Il suo obiettivo è trovare il "nero" che ha causato l'incidente in cui suo padre ha perso la vita e dargli una lezione. I Black Boys sono disposti ad aiutarlo, ma in cambio Alex parteciperà alle azioni punitive che il gruppo organizza. È durante una di queste che Alex perde il controllo della situazione e un uomo finisce in ospedale. Alex è sconvolto, tanto più che un testimone lo ha visto ed è stata aperta un'indagine. Tenta quindi di uscire dai Black Boys, ma il leader del gruppo lo minaccia. Schiacciato fra le pressioni dei compagni e il peso di scelte sempre più difficili, Alex si ritrova in una spirale che giorno dopo giorno gli si stringe intorno inesorabilmente. Solo quando si troverà davanti agli esiti più estremi delle proprie azioni, prenderà consapevolezza della follia a cui il suo desiderio di vendetta lo ha portato. Un romanzo sui sentimenti difficili e indecifrabili dell'adolescenza, e sulla follia dell'odio e del razzismo in cui a volte, senza nemmeno rendersene conto, si viene risucchiati.

Baci amari e musica d’autore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Attili, Martina <2001->

Baci amari e musica d’autore / romanzo di Martina Attili

Longanesi, 2020

Abstract: Sara ha sedici anni e grandi sogni. Sara gareggia nella Nazionale di pattinaggio sul ghiaccio, finché un incidente le ruba il futuro che aspettava. Sara soffre, vive, combatte contro una paura grande come è grande il vuoto che c’è al mondo. Sara ha un’amica che è l’altra metà della sua anima e una famiglia che, come tutte le famiglie, è una gabbia ma anche un trampolino. Sara si innamora del ragazzo sbagliato, poi di quello giusto ma al momento sbagliato. Sara fa un gran casino, si reinventa, rifiuta di credere a chi dice «è impossibile», sbaglia, cade ancora, ma non smette mai di provare a rialzarsi. Sara canta come un angelo, scrive pezzi da strapparti il cuore, non mangia mai, pesa come un uccellino eppure non puoi farla crollare, se non è lei a deciderlo. Sara è una ragazza come le altre. Difficile, incasinata, unica e alle prese con il compito più pesante di tutti, trovare la strada giusta in mezzo a mille sbagliate. Imparando che anche perdersi ogni tanto va bene, tenendosi sempre stretta la voglia di ritrovarsi.

Il principe e la sarta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wang, Jen <1984->

Il principe e la sarta / Jen Wang

Milano : Bao publishing, 2019

Abstract: Un principe con un segreto, un’umile sarta con un grande sogno. Una storia che parla di come si capisce e si accetta chi si è veramente, anche quando gli altri potrebbero giudicarti male. Perché a volte tutto il coraggio che ti serve è nello sguardo di qualcuno che ti vede per come veramente sei.

French kissing
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shrum, Brianna R.

French kissing / Brianna R. Shrum ; traduzione dall'inglese di Aurelia Martinelli

Torino : Giralangolo, 2019

Abstract: Nel futuro di Carter Lane c'è un Desiderio Impossibile, come lei lo definisce, e nessun 'piano B': vuole essere ammessa al prestigioso Istituto di Arti Culinarie di Savannah e diventare una chef. L'unico modo per farcela è sbaragliare un gruppo di giovani fuoriclasse dei fornelli e vincere l'annuale borsa di studio messa in palio dalla scuola. E così, con tutta l'incoscienza e la grinta dei suoi diciassette anni, Carter decide di partire per una estate di fuoco in Georgia, dove, tra i prati e i ruscelli di un college da cartolina, affronterà una serie di sfide in stile MasterChef, con tutti gli imprevisti e le difficoltà del caso. Tempi impossibili, piatti mai sentiti, ricette-trabocchetto e padelle roventi: Carter è pronta a tutto, ma l'unico ingrediente davvero indigesto che deve affrontare è lui, Reid Yamada. Sorriso sfrontato, ciuffo ribelle, e una gran voglia di vincere, anche a costo di infrangere le regole. In un'escalation di dispetti e vendette i due si ritrovano impegnati in una guerra senza quartiere, fino a scoprire che l'antagonismo ossessivo che li separa nasconde forse un altro sentimento, e Carter dovrà decidere se sia meglio chiudere la bocca al suo più temibile rivale con un pugno, o con un bacio.

Lucas
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brooks, Kevin <1959->

Lucas / Kevin Brooks ; traduzione di Giorgio Salvi

Milano : Piemme, 2019

Abstract: La vita di Caitlin prende colore nell'attimo in cui vede Lucas. Lo scorge dal finestrino, un giorno d'inizio estate. Biondo, zaino in spalla e anfibi, sembra respirare aria e libertà mentre attraversa la sottile strada che collega l'isola di Hale alla terraferma. Caitlin decide che deve conoscere quel ragazzo misterioso e magnetico, che le suscita un sentimento mai provato prima. Di Lucas e dei suoi modi non convenzionali si accorgono presto anche gli abitanti dell'isola, che gli riservano però tutt'altra accoglienza. Cominciano subito ad additarlo, in un insensato crescendo di accuse e insulti: il nuovo arrivato diventa l'estraneo da allontanare a ogni costo. Caitlin farà di tutto per difenderlo in un mondo permeato di pregiudizi e violenza, dove diventa sempre più difficile distinguere ciò che è reale da ciò che è follia.

Cibo, ragazze e tutto quello che non posso avere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zadoff, Allen <1967->

Cibo, ragazze e tutto quello che non posso avere / Allen Zadoff ; traduzione di Daniele Troilo

Biancoenero, 2019

Abstract: La vita è semplice per Andrew Zansky: va alle simulazioni ONU, salta l’ora di ginnastica e mangia, mangia, mangia... Poi, un giorno, Andrew si innamora di April. Ma cosa può fare un ragazzo che pesa 140 chili per conquistare una ragazza così bella? Il piano di Andrew è perfetto: entrare nella squadra di football americano della scuola; diventare popolare; conquistare la ragazza dei propri sogni. Ma come si fa a diventare ciò che veramente si vuole essere? Questa è la vera domanda cui Andrew deve rispondere.

Sauveur & figlio. 1
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murail, Marie-Aude <1954->

Sauveur & figlio. 1 : Lupa bianca lupo nero / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze [etc.] : Giunti, 2019

Waves

Abstract: Sauver Sant-Yves è uno psicologo quarantenne di colore, di origine antillesi, che riceve i pazienti nello studio in casa sua, a Orléans. Vive da solo con il figlio di otto anni, Lazare, mulatto, che sa poco o niente della madre, morta quando lui era piccolo. Sotto la vicenda della loro famiglia, che nasconde un mistero, si innestano le sottotrame delle storie dei pazienti e dei loro drammi familiari, in un racconto in cui lo sguardo dell'autrice si volge sulla complessità delle relazioni umane.

Ophelia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gingras, Charlotte <1943->

Ophelia / Charlotte Gingras ; illustrazioni di Daniel Sylvestre ; traduzione dal francese di Camilla Diez

Torino : Giralangolo, 2019

Abstract: A scuola mi chiamano stracciona, perché mi nascondo sotto strati di abiti scuri. A volte vorrei scomparire. Dipingo, faccio graffiti, riempio i muri della città con la mia tag, e ho cominciato anche a scrivere. Ho un grande quaderno, me lo ha regalato una scrittrice meravigliosa. Scrivo, come se parlassi a lei. Le racconto tutto, che adesso ho trovato un magazzino abbandonato, il mio atelier segreto, e che ho scoperto di non essere sola: un altro ragazzo si rifugia lì per leggere i suoi libri di viaggi e i suoi atlanti, fantasticando sui luoghi che visiterà. CI siamo subito odiati, dovevamo dividerci gli spazi. Ma poi...

La lunga discesa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reynolds, Jason <1983->

La lunga discesa / Jason Reynolds ; traduzione di Francesco Gulizia

Milano : Rizzoli, 2019

ArgentoVivo

Abstract: Shawn, il fratello maggiore di Will, è morto. Gli hanno sparato. Will prova una tristezza così grande da non poterla spiegare, ma nel suo quartiere esistono Le Regole: N. 1: Piangere non si fa. In nessun caso. N. 2: Fare la spia non si fa. In nessun caso. N. 3: Vendetta. Se qualcuno che ami viene ammazzato trova la persona che lo ha ammazzato e ammazzala. Ma potresti sbagliare bersaglio. E ci sarà sempre qualcuno pronto a seguire Le Regole...

L'amore come l'avevo immaginato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kenwood, Nina

L'amore come l'avevo immaginato / Nina Kenwood ; traduzione di Luisa Piussi

DeA Planeta, 2019

Abstract: Natalie non riesce proprio a capacitarsi di come sia successo: un giorno era una bambina bellissima, adorata da tutti, e il giorno dopo un'adolescente piena di brufoli e di complessi. Ci può essere qualcosa di peggio? Natalie è convinta di no. Ma non sa quanto si sbaglia. Perché quando i suoi genitori le annunciano il loro imminente divorzio e i suoi due migliori amici si innamorano imprevedibilmente l'uno dell'altra, il mondo le crolla addosso. Natalie si sente sola come non le era mai capitato. Questa non è certo la vita perfetta che si era immaginata: un continuo scambio di battute brillanti e di sguardi intelligenti, una storia d'amore appassionata e una romantica fuga verso il tramonto, come nella migliore serie tv. Poi all'improvviso arriva un ragazzo e ribalta tutto un'altra volta. E Natalie, che non è mai stata baciata, teme di non essere pronta a vivere davvero il suo lieto fine. Nei mesi tra il liceo e l'università, la diciottenne Natalie deve fare i conti con i suoi genitori che si separano, i suoi migliori amici che si riuniscono e la sua storia d'amore in erba.

Le sette volte che ci siamo lasciati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zolidis, Don

Le sette volte che ci siamo lasciati / Don Zolidis

Milano : HotSpot Il castoro, 2019

Abstract: La cosa peggiore che poteva capitare a Craig è anche la migliore: Amy. Craig e Amy non dovrebbero stare insieme: Craig è un master di Dungeons and Dragons senza piani per la vita; Amy è una studentessa bellissima e intelligente, presidentessa del corpo studentesco. Eppure si mettono insieme. Fino a quando Amy non lo lascia. Poi ritorna con lui. Sette volte, per essere precisi. La relazione di Amy e Craig è un caleidoscopio di gioia e dolore, agitato e coinvolgente, fatto di incertezze verso il futuro e ricerca di sé, che qualche volta coinvolge lo stare insieme e qualche volta no. Sette rotture. Sette riconciliazioni. E il gusto agrodolce dell'esperienza totalmente unica e universale del primo amore.

Alice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Macaione, Giulio <1983-> - Adragna, Giulia <fumettista e illustratrice>

Alice : di sogno in sogno / [storia e disegni di Giulio Macaione ; colori di Giulia Adragna]

Milano : Bao, 2019

Abstract: Alice vede i sogni delle persone che le dormono accanto e, se vi pare una cosa bella, non avete mai diviso una stanza con suo fratello. Un giorno quel potere, che è sempre stato più un fardello che un dono, la aiuterà a svelare un segreto a lungo celato e Alice comincerà a guardare il mondo con occhi diversi.

La casa delle lumache senza guscio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La casa delle lumache senza guscio / Giovanni De Feo

[S.l.] : Acheron, 2019

Zora ; 8

Abstract: Mara ha bisogno di trascorrere un po' di tempo lontana dalla routine del lavoro e da una relazione sempre più stanca. Parte così per una vacanza solitaria su un'isola sconosciuta, distante dagli itinerari turistici. Ma la quiete fatta di spiagge meravigliose, letture e musica classica inizia ben presto a incrinarsi. Che cos'è quella processione di lumache che strisciano fin dentro casa? E da dove arriva quel verso notturno, stridente e raccapricciante? I misteri di Villa Lumaca sono forse legati a un'antica creatura che gli isolani sembrano temere?

Voglio una vita a forma di me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murphy, Julie <1985->

Voglio una vita a forma di me / Julie Murphy ; traduzione di Simona Mambrini

Mondadori libri, 2019

Abstract: Willowdean Dickson ha qualche chilo di troppo, un soprannome imbarazzante come "polpetta" e soprattutto... si piace proprio così com'è! Anche se sua madre è presidentessa di un concorso di bellezza, anche se la sua migliore amica è bionda e magra come una star, anche se nelle pubblicità le ragazze grasse sono sempre infelici oppure buffe pacioccone... Willowdean è dotata di autoironia e si è sempre sentita bene nella sua comoda, morbida pelle. Fino a quando, nel fast-food in cui lavora dopo la scuola, non arriva Bo. Will se ne innamora, ed è qui che iniziano i problemi. Perché Bo sembra ricambiare. Invece di salire alle stelle, all'improvviso le certezze di "polpetta" crollano. Perché l'amore può far sentire così inadeguati, a disagio, imperfetti?

Diario di un'imbranata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diario di un'imbranata / Svetlana Chmakova

Milano : Renoir, [2019?]

Abstract: Penelope “Peppi” Torres, una timida studentessa appena trasferitasi, non vuole altro che ambientarsi e incontrare altre anime con inclinazioni artistiche come lei. L’ultima cosa che vuole fare è distinguersi. Così, quando si imbatte, letteralmente, in Jamie Thompson, un tranquillo smanettone senza amici, e viene presa in giro e soprannominata “La ragazza dello sfigato”, il primo istinto di Peppi è quello di spingerlo via e scappare. Nonostante si senta colpevole e voglia disperatamente scusarsi con lui per l’incidente, Peppi finisce sempre per tirarsi indietro. E non ha motivo di parlare con Jamie fino a quando non finisce per urtarlo di nuovo! Questi due opposti si guarderanno mai negli occhi? E diventeranno mai amici?

Io, te e il mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sicignano, Marzia <1997->

Io, te e il mare / Marzia Sicignano

Milano : Mondadori, 2018

Oscar absolute

Abstract: «Ti sei mai sentito solo al mondo? Ti sei mai sentito senza un senso, diviso a metà, come se ti mancasse qualcosa? Ecco, quando ti ho visto per la prima volta è stato come ritrovare la parte di me che avevo perso, forse, quando ho messo piede in questo mondo». Eccola, l'essenza del primo, vero amore, che travolge i protagonisti di questa storia: la sensazione meravigliosa che, tutto a un tratto, il caos che hanno dentro trovi finalmente un punto intorno al quale sciogliersi, permettendogli di accarezzare quella felicità di cui fino a un momento prima avevano solo fantasticato. Perché quando si è ragazzi e ci si ama, si può davvero tutto, persino regalarsi il mare. Che poi, a pensarci bene, ogni cosa bella comincia sempre da lì, dal mare, metafora perfetta di quell'esplosione di emozioni che senti dentro quando ti innamori. Il mare, che quando ci entri lo fai velocemente, senza pensare alle conseguenze: ti tuffi e basta. Il mare che, da solo, è in grado di curarti il cuore e che, persino quando ti tramortisce con le sue onde, è talmente bello che proprio non riesci a concepire che potrebbe anche farti del male. Eppure potrebbe, potrebbe eccome. E infatti, la lei e il lui di questo romanzo in cui i sentimenti si muovono liberamente attraverso le poesie e la prosa, ben presto saranno costretti ad affrontare le loro personali tempeste: un misto di insicurezze, fragilità, paura di non essere "abbastanza" con il rischio, inevitabile, di andare alla deriva, l'uno lontano dall'altra. Pure loro mare, un mare mai calmo, che distrugge tutto ma che vale sempre la pena guardare, respirare, vivere, anche se fa male, fin che ce n'è.

Vicino all'orizzonte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Koch, Jessica <1982->

Vicino all'orizzonte / Jessica Koch ; traduzione di Anna Carbone e Cristina Proto

Milano : Piemme, 2019

Abstract: Una sera di ottobre Jessica conosce Danny, un ragazzo di vent'anni per metà tedesco e per metà americano, che la ipnotizza con i suoi occhi azzurri intensi e i suoi modi di fare affascinanti. Jessica ha solo diciassette anni, ha appena finito la scuola e ha davanti a sé un futuro pieno di possibilità. Danny invece lavora e vive da solo già da tempo, e per qualche motivo che Jessica non riesce a comprendere tiene gli altri lontano da sé e non vuole farsi coinvolgere in una relazione. Quando diventa chiaro per entrambi che è ormai impossibile sottrarsi all'amore, la corazza di Danny si infrange e rivela una verità così dolorosa da sconvolgere tutte le certezze della vita. A quel punto Jessica si troverà di fronte alla decisione più difficile: rinunciare a quell'amore appena sbocciato che rischia già di sfiorire o combattere per ogni inebriante secondo di felicità?

Come stai?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vedovatti, Valeria <2003->

Come stai? / Valeria Vedovati

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: Gioia ha quindici anni ed è una ragazza allegra e solare. Mai nome fu tanto azzeccato: la gioia sembra proprio l'essenza del suo spirito. Almeno, questo è quello che tutti pensano... Nascosto sotto strati di positività, infatti, esiste un mondo turbolento in cui lei dovrà addentrarsi per diventare grande. Oltre alla scuola, è la ginnastica artistica ad assorbire le sue energie, in equilibrio su un'asse o appesa alle parallele alla ricerca di una vittoria. E poi agli allenamenti c'è Marco: occhi da principe azzurro, fisico scolpito, modi garbati, da lui Gioia aspetta un bacio che continua a non arrivare. Alex, invece, che pratica il parkour e va per la sua strada senza curarsi delle apparenze, vorrebbe conoscerla meglio; ma una come Gioia non dovrebbe dare confidenza a un tipo così "strano", ci tengono a ricordarle "Le Incredibili", le sue migliori amiche. Gioia, sballottata tra quello che pensano gli altri, non ha mai risposto con sincerità alla domanda più semplice: come stai? E per farlo dovrà imparare a dare un colore a tutte le emozioni che prova, quelle positive e anche quelle negative, disegnando un meraviglioso arcobaleno che la renderà finalmente se stessa. Valeria Vedovatti regala una storia che si può leggere sia attraverso le parole sia attraverso le foto e interpreta l'idea stessa di racconto per immagini, come un tempo è stato il fotoromanzo e adesso, forse, è Instagram.