E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Soggetto Amicizia
× Nomi Caprin, Giulio
× Soggetto Diversità
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Mondadori <casa editrice>
× Data 2002
× Editore Fondazione Lorenzo Valla <Milano>

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Ricerche sulla natura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seneca, Lucius Annaeus <4 a.C.-65>

Ricerche sulla natura / Seneca ; a cura di Piergiorgio Parroni

Milano : Fondazione Lorenzo Valla : A. Mondadori, 2002

Abstract: Le Naturales quaestiones sono un vero e proprio trattato scientifico. Vi vengono affrontati i fenomeni celesti e quelli terrestri, dai venti ai terremoti alle comete. Per Seneca la scienza ha senso solo se si propone un fine morale, è per questo che la sua ricerca mira a tale obiettivo. Così, ad esempio, nel primo libro si afferma che l'osservazione dei fenomeni celesti deve avvicinarci a Dio e allontare l'anima dalle cose terrene.

Lettere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.> - Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Lettere / Platone ; a cura di Margherita Isnardi Parente ; traduzione di Maria Grazia Ciani

Milano : Fondazione Valla : A. Mondadori, 2002

Abstract: Le lettere di Platone sono uno dei misteri più affascinanti della letteratura greca. Non sappiamo chi le ha scritte: se Platone, o uno o più contraffattori. Sicuramente autentica è la settima, una riflessione sui complessi rapporti che intercorrono tra potere e filosofia. Comunque sia, queste tredici lettere sono la testimonianza di un esperimento che parve concretizzare il sogno di Platone: portare al potere dei filosofi o dei governanti-filosofi, che traducessero le sue dottrine relative alla legislazione e al governo dello stato. Questo tentativo, consumatosi a più riprese alla corte di Dioniso II tiranno di Siracusa, fallì miseramente.