E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Soggetto Amore <sentimento>
× Soggetto Psicologia
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Mondadori <casa editrice>
× Data 2002
× Soggetto Amore <sentimenti>

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Fughe e follie, patemi e bugie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rushton, Rosie <1946->

Fughe e follie, patemi e bugie : 4 amiche alla resa dei conti / Rosie Rushton ; traduzione di Maurizio Bartocci

Milano : A. Mondadori, 2002

Abstract: Fughe e follie, patemi e bugie popolano le avventure di queste quattro amiche, tanto diverse quanto legate dalla confidenza, dalla complicità, dall'affetto. Sono Tansy, razionale e piena di buon senso; Holly, che pensa solo ai ragazzi; Cleo, timida e insicura, e Jade, che ha le sue buone ragioni per essere una ragazza difficile. Quattro adolescenti alle prese con professori improbabili, padri paurosamente svagati, madri disposte a spogliarsi davanti a tutta la scuola per una buona causa, odiosissime cugine, futuri patrigni che farebbero meglio a non impicciarsi... e naturalmente ragazzi da inseguire, respingere, spiare, catturare. Età di lettura: da 10 anni.

Furia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rushdie, Salman <1947->

Furia / Salman Rushdie ; traduzione di Vincenzo Mantovani

Milano : A. Mondadori, 2002

Abstract: Il romanzo è la storia di Malik Solanka, cinquantenne ex professore di filosofia che vive a Manhattan, dopo aver abbandonato a Londra moglie e figlio. E' un uomo ricco, grazie al successo commerciale di una bambola da lui creata. Ma a ossessionare Malik, oltre ad un mondo che gli pare ormai alla deriva, è un colorito gruppo di personaggi, dall'amante Mila Milo (un'attivista che vuole salvare il mondo), alla sua nuova fiamma Neela Mahendra (la bellissima con gli occhi a mandorla), a Jack Reinhardt (ex corrispondente di guerra con il mito di Hemingway). E a un serial killer senza volto che si aggira a New York, uccidendo giovani donne.