E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2008

Trovati 9806 documenti.

Mostra parametri
San Benedetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cabitza, Maria Ildegarde <1905-1959>

San Benedetto / M. Ildegarde Cabitza

[4. ed.]

Abbazia Santa Maria di Rosano, 2008

Abstract: La vita di San Benedetto, scritta dalla badessa del monastero benedettino di S. Maria di Rosano (nei pressi di Firenze), non è un'arida storia, un lavoro di pura erudizione; bensì è un'opera di vita che si legge con interesse e facilità e che non nasconde, sotto uno stile di semplicità, la seria preparazione, la vasta cultura, la capacità di espressione dell'autrice.

La citta' del sole nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gori, Leonardo <1957->

La citta' del sole nero / Leonardo Gori

Milano : Rizzoli, 2008

Abstract: Gennaio 1505. Chiuso nel suo studio, Niccolo Machiavelli, Primo Segretario della Repubblica di Firenze, non trova pace. Troppi sono i segnali sinistri apparsi in città nelle ultime settimane; impossibile non intuire che un grave pericolo è alle porte. Il cardinale Giovanni de' Medici, rampollo della famiglia esiliata che tutti ancora temono, è tornato, travestito da umile frate, per le strade che un tempo erano dei suoi padri e che adesso progetta di riprendersi. Nelle stesse ore tre anziani messaggeri sono stati orribilmente uccisi, carbonizzati da un fuoco d'insolita potenza, ma un attimo prima di morire sono riusciti a nascondere tre pergamene di antica fattura: alludono a un terribile segreto e a una congiura che, se non verrà bloccata in tempo, avrà conseguenze inimmaginabili, e forse non solo per la Signoria. C'è poi un giovane scienziato polacco che chiede di poter allestire una dimostrazione pubblica di fronte a sapienti ed ecclesiastici: grazie a uno strano globo dorato rivelerà la verità sulla natura intima del mondo e sulla forza che lo sostiene in cielo. E se tutto ciò non bastasse a turbare il sonno del Machiavelli, da qualche tempo anche la natura sembra essersi caricata di cupi presagi: nel cielo coperto di nubi, decine di grandi aquile volteggiano sopra i tetti dei palazzi, minacciose come angeli vendicatori in attesa del Giudizio.

Il  mistero del dipinto di Cristo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il mistero del dipinto di Cristo / Craig Smith ; [traduzione dall'inglese di Milvia Faccia]

Roma : Newton Compton, 2008

Nuova narrativa Newton ; 107

Abstract: Mentre sulla Terra calavano le tenebre in pieno giorno e il Figlio dell'uomo, crocifisso, tornava alla casa del Padre, Ponzio Pilato, responsabile dell'esecuzione, commissionava a Theophanes la realizzazione del più prezioso dei dipinti: l'unico quadro che, attraverso gli occhi dei contemporanei, che avrebbe tramandato ai posteri l'immagine del volto di Cristo. Più prezioso del Santo Graal e più potente dell'Arca dell'Alleanza, il dipinto di Cristo ha attraversato le epoche della storia passando tra le mani di oscure congreghe: oggetto benedetto e terribile, in grado di dispensare la morte tra chi lotta per possederlo ma anche di elargire il dono della vita eterna a colui che può vantarsi di averlo tra le sue mani. Per questa ragione, intorno a un castello affacciato sul lago di Lucerna, un pugno di personaggi senza scrupoli fanno convergere i propri destini, ingaggiando una lotta che non prevede prigionieri.

Il portale degli incubi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lorey, Dean <1967->

Il portale degli incubi / Dean Lorey ; traduzione di Riccardo Cravero

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: Per Charlie è difficile addormentarsi serenamente: le sue notti sono tormentate da incubi popolati da spaventose creature chiamate Cacciatori. E a causa di un terribile dono, i suoi sogni aprono dei portali attraverso i quali i Cacciatori possono invadere i sonni degli altri ragazzi e ucciderli. Charlie scopre l'esistenza dell'Accademia degli Incubi, un luogo in cui si insegna alla gente a usare il proprio dono per combattere i mostri che si materializzano al calare delle tenebre. Ma il dono posseduto da Charlie è inaspettatamente potente, e durante l'esame di ammissione all'accademia il ragazzo riesce a creare un portale che si apre proprio nel cuore del Regno dei Cacciatori, dove è in atto una pericolosa cospirazione per distruggere l'intero pianeta. Per difendere se stesso e la propria famiglia Charlie dovrà usare tutta la sua astuzia e l'aiuto di un nuovo amico. Età di lettura: da 11 anni.

Ricette per la salute
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Loaldi, Paola

Ricette per la salute ; tanti piatti gustosi senza glutine, senza latticini e senza uova

Milano : A. Mondadori, 2008

Abstract: La cucina è... attenzione: è possibile cucinare piatti appetitosi evitando gli alimenti alla base delle più diffuse allergie e intolleranze? Ricette per la salute contiene oltre 100 proposte gastronomiche, elaborate con l'aiuto di specialisti, che consentono di portare in tavola primi, secondi, piatti unici e dessert senza glutine, latticini né uovo. Nelle pagine iniziali troverete le spiegazioni mediche e le soluzioni per variare la dieta quotidiana in tutta sicurezza. Completano il volume informazioni nutrizionali sugli ingredienti utilizzati e suggerimenti per accompagnare i piatti con le bevande più appropriate.

Ultima sentenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grisham, John <1955->

Ultima sentenza / John Grisham ; traduzione di Nicoletta Lamberti

Milano : A. Mondadori, 2008

Abstract: La coppia di avvocati Wes e Mary Grace Payton ha puntato tutto sulla causa legale intentata dalla vedova Baker, cittadina di Bowmore, Mississippi, contro la Krane Chemical, colpevole di avere avvelenato la falda acquifera del paese e di avere causato decine di morti per cancro. Per quella causa gli avvocati Payton hanno rifiutato clienti, venduto la casa e le belle automobili, rinunciando a uno stile di vita che era sempre sembrato del tutto connaturato alla professione. Il primo grado del processo si conclude con una sentenza a favore della vedova, ma Carl Trudeau, azionista di maggioranza della Krane, non è uomo da arrendersi facilmente. Sa che tutto si gioca in corte d'appello. E se gli avvocati non bastano, basta mettere sul libro paga anche giudici e politici...

La sala delle carte geografiche in Palazzo Vecchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La sala delle carte geografiche in Palazzo Vecchio : capriccio et invenzione nata dal duca Cosimo / a cura di Alessandro Cecchi e Paola Pacetti ; testi di Anna Pacetti...[et al.] ; con il contributo di Franco Casali...[et al.]

Firenze : Banca CR Firenze : Polistampa, [2008]

Dopo lunga e penosa malattia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea <1956-> - Vitali, Andrea <1956->

Dopo lunga e penosa malattia / Andrea Vitali

Milano : Garzanti, 2008

Abstract: Sono le tre di notte del 4 novembre. Il dottor Carlo Lonati viene chiamato per un'urgenza, il paziente lo conosce bene. Attraversa sotto una pioggia micronizzata i cinquecento metri che lo separano dalla casa del notaio Luciano Galimberti, suo antico compagno di bagordi. Può solo constatarne la morte per infarto. Ma c'è qualcosa che non lo convince, e nelle ore successive arrivano altri indizi e i sospetti crescono. Il dottore non può fare a meno di indagare: vuole sapere se il suo vecchio amico è davvero morto per cause naturali. Per farlo, dovrà conquistare la fiducia della moglie e della figlia di Galimberti. E scoprire che la verità si trova forse sull'altra sponda del lago di Como. Dopo lunga e penosa malattia è l'unico giallo scritto da Andrea Vitali. E forse non è un caso che abbia come protagonista un medico sensibile e acuto. L'indagine è concentrata in una settimana, tra le esitazioni dell'improvvisato detective e il moltiplicarsi di tracce e confidenze, fino al colpo di scena finale.

Il mio mondo a testa in giu'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Friot, Bernard <1951-> - Friot, Bernard <1951->

Il mio mondo a testa in giu' / Bernard Friot ; illustrazioni di Silvia Bonanni ; traduzione di Rosa Pavone

Milano : Il castoro, [2008]

Abstract: Non si possono raccontare le storie di Friot, bisogna leggerle, magari ad alta voce. Sono veloci, ribelli,

T'ha fat... Fredon!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Facchini, Alfredo <1929->

T'ha fat... Fredon! : 'na dolsa e 'na brusca : barselete sensa riguard in dialet mantoan / Fredon, (Alfredo facchini)

Mantova : Sometti, [2008]

Il diavolo nella cattedrale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schätzing, Frank <1957->

Il diavolo nella cattedrale : romanzo / Frank Schatzing ; traduzione di Emanuela Cervini

2. ed

Milano : TEA, 2008

Abstract: Colonia, 1260. Gerhard Morart sa bene che non potrà mai completare la costruzione della sua cattedrale prima di morire. Quello che non sa, purtroppo, è che la morte non tarderà ad arrivare: qualcuno infatti gli tende un agguato su un'impalcatura dell'edificio e lo fa precipitare a terra. Un delitto a sangue freddo, che tuttavia ha avuto un singolare testimone: Jacop, un ladruncolo che si trovava su un melo lì accanto, intento a rubare i frutti succosi per placare la sua eterna fame. Anziché darsela a gambe, Jacop si avvicina a Gerhard, ormai morente, che gli sussurra qualcosa all'orecchio. Così facendo, però, il ladruncolo rivela la propria presenza all'assassino, il quale si lancia in una caccia spietata per ridurlo al silenzio.

Breaking Dawn
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Stephenie <1973->

Breaking Dawn / Stephenie Meyer ; traduzione di Luca Fusari ; con la collaborazione di Simona Adami ... [et al.]

Roma : Fazi, 2008

Abstract: Per Bella Swan essere innamorata di un vampiro è allo stesso tempo un sogno a occhi aperti e il peggiore degli incubi, un intreccio di sensazioni che si alternano e le lacerano l'anima. La passione per Edward Cullen la spinge verso un destino soprannaturale, mentre il profondo legame con Jacob Black la riporta invece indietro, nel mondo terreno. Bella ha alle spalle un anno difficile, pieno di perdite, di conflitti, di tentazioni contraddittorie. Ora è al bivio decisivo: entrare nello sconosciuto mondo degli immortali, o continuare a condurre un'esistenza umana. Dalla sua scelta, dipenderà l'esito del conflitto tra il clan dei vampiri e quello dei licantropi. Eppure, ora che Bella ha preso la sua decisione, sta per scatenarsi una sorprendente catena di eventi che cambieranno per sempre la vita di tutti coloro che la circondano. Ma quando il tempo a sua disposizione sembrerà essere esaurito, e la strada da prendere già stabilita, Bella - dolce e timida in Twilight, sensuale e inquieta in NewMoon ed Eclipse- andrà incontro a un futuro dal quale non potrà più tornare indietro. Il capitolo conclusivo della saga di Twilight, svela segreti e misteri di questa epopea romantica che ha avvinto tanti appassionati in tutto il mondo.

Giulio Romano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giulio Romano <1499-1546>

Giulio Romano / Lorenzo Bonoldi

[Milano] : Skira, [2008]

Abstract: Un raro talento italiano, Giulio Romano (That rare Italian master, Julio Romano): così William Shakespeare scrive nel suo Racconto d'Inverno a proposito di Giulio Pippi, detto Romano. La citazione shakespeariana rappresenta un importante elemento per comprendere la fama raggiunta dall'artista: si tratta infatti dell'unico maestro del Rinascimento italiano a essere citato nei componimenti di Shakespeare. Unicità e rarità sembrano essere caratteristiche costanti in quel profilo di Giulio che la tradizione critica ha consolidato nel corso dei secoli: ad esempio più volte è stato sottolineato come egli sia l'unico grande artista del Rinascimento a essere romano di nascita, ovvero l'unico ad aver sperimentato fin dalla giovane età un contatto diretto con l'antichità classica. L'artista respira l'antico fin dagli anni dell'infanzia, e questo segna un imprinting nel suo modo di concepire arte e bellezza, che lo porterà a divenire pittore e architetto modernamente antico e anticamente moderno, come recita il doppio ossimoro pronunciato da Pietro Aretino e Giorgio Vasari. (dal saggio di Lorenzo Bonoldi)

La commedia degli errori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

La commedia degli errori / William Shakespeare ; traduzione e cura di Nadia Fusini

Milano : Feltrinelli, 2008

Abstract: La commedia di Shakespeare indaga sulla differenza - cos'è reale? cos'è irreale? - con profonde intuizioni, che svilupperanno nel suo teatro a venire. E tratta con freschezza e maestria umori e sentimenti, emozioni e sconcerti dell'anima e della mente, su cui più avanti Shakespeare costruirà i suoi grandi personaggi. Ma già qui e ora, grazie alla straordinaria capacità di amalgamare influenze classiche, medievali, rinascimentali e folk, il giovane, eclettico drammaturgo arriva a un risultato notevolissimo. E geniale. Tutto suo. Particolarissimo. Singolare. Sì, è vero, Shakespeare si rifà a Plauto, ma se in Plauto l'artificio è ostentato, in Shakespeare invece esso si dissolve nella naturalezza e il tono della risata è cambiato, non più aspro, satirico, ma addirittura pudico, gentile. Sottolineo le differenze non per stabilire graduatorie di merito. Ma perché solo dalla differenza scatta l'identità. Insegnamento che viene per l'appunto da questa commedia, che state per leggere. Ne godrete, non si può non farlo. (Nadia Fusini)

Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Serbia, Montenegro, Albania, Macedonia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Serbia, Montenegro, Albania, Macedonia

Milano : Touring Club Italiano, [2008]

Abstract: Un territorio vasto, diverso per vicende storiche e rilievi geografici, per tradizioni, colori, atmosfere, ma che spesso trova un'anima comune, tanto da farci pensare a una nuova collana di guide, per scoprire un mondo distrutto e diviso dalle guerre del secolo scorso, ma che è tornato a essere un continente. Introduzioni di storia, arte e ambiente, centinaia di itinerari.

Angelo Cagnone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Angelo Cagnone / [mostra a cura di Luca Massimo Barbero e Claudio Cerritelli]

Skira, 2008

Abstract: Angelo Cagnone, un artista sicuro del proprio lungo percorso di ricerca che lo ha visto sempre nel vivo delle vicende pittoriche nazionali, sempre attento a intrecciare relazioni, metamorfosi e memoria, si confronta con la lucida geometria della casa del Mantegna. Dalle opere realizzate nell'occasione traspare tutta la sua coerenza e la propensione per un lavoro "ben fatto", per un mestiere in cui la tensione della ricerca deve trovare innanzitutto un rigoroso equilibrio tra esigenze espressive, uso dei materiali e più tradizionali buone pratiche dell'arte. Ne esce esaltata la sua capacità di accendere un'immaginazione che spazia dal presente al passato e che trova alimento in una fitta trama di emozioni culturali e di turbamenti esistenziali. Con la mente e con i sensi Cagnone si immerge nei "segreti" degli speciali rapporti armonici che il Mantegna calò nella pietra e da lì distilla opere che si trasformano subito in testo dialogante, disponibile alle suggestioni spazio-temporali più audaci. La casa del Mantegna, luogo di incontro e di confronto, spazio perennemente vivo, sottolinea dunque, una volta di più, la sua eccentrica perfezione geometrica, la sua propensione metafisica in grado di affascinare e di coinvolgere artisti di ogni generazione e tendenza.

Tempesta al Polo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cussler, Clive <1931-> - Kemprecos, Paul <1939->

Tempesta al Polo / romanzo di Clive Cussler, con Paul Kemprecos ; traduzione di Paola Mirizzi Zoppi

Milano : Longanesi, [2008]

Abstract: Slittamento dei poli: un fenomeno che può essersi già verificato numerose volte in passato e che potrebbe essere alla base dell'estinzione di alcune forme di vita. Nella sua forma più lieve, provoca disorientamento nei volatili e negli animali in genere, oltre a danneggiare le attrezzature elettriche. In forma più forte, causa violente eruzioni, terremoti e variazioni climatiche. Alla massima potenza, cancellerebbe ogni forma di vita... Durante la seconda guerra mondiale, un geniale scienziato ungherese scoprì il modo per innescare artificialmente tale slittamento, ma in seguito il materiale delle sue ricerche scomparve, o per lo meno così si ritenne. Ma il leader carismatico di un gruppo antiglobal è riuscito a metterci le mani sopra e progetta di utilizzarlo per dare una piccola scossa ammonitrice alle nazioni industrializzate del mondo. Unico problema: lo slittamento non è reversibile. Una volta avviato, non c'è più nulla da fare.

Matilde di Canossa, il papato, l'impero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Matilde di Canossa, il papato, l'impero : storia, arte, cultura alle origini del romanico / a cura di Renata Salvarani e Liana Castelfranchi ; [mostra promossa dalla Provincia di Mantova, Casa del Mantegna]

Silvana Editoriale, 2008

Abstract: I due poteri universali che hanno dominato l'Europa nel medioevo, l'impero e il papato, i vescovi, i monasteri, le città, le grandi famiglie feudali, i coloni... Il mondo dei primi due secoli dopo il Mille viene riletto attraverso l'esistenza di Matilde di Canossa, la comitiva che ha detenuto il controllo dei territori chiave tra Roma e le Alpi, nel cuore della pianura del Po e lungo l'Appennino. La controversia per le investiture e le riforme della chiesa e della società sono analizzati in venticinque saggi di medievisti italiani ed europei, secondo un approccio interdisciplinare e un taglio storico innovativo, che è frutto della condivisione di metodi e impostazioni storiografiche. Le schede degli oltre duecentocinquanta oggetti, tra opere d'arte, documenti e reperti archeologici esposti in mostra, articolate secondo una sequenza logica serrata formano una narratio per res, un racconto immediato che riporta il personaggio di Matilde alla concretezza delle situazioni e degli eventi del suo tempo. Un ricco apparato iconografico sottolinea i passaggi di una ricostruzione rigorosa e appassionante che riporta alle travagliate origini della distinzione fra potere laico e potere ecclesiastico, che sta alla base della cultura europea moderna e contemporanea.

Pittura aniconica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cerritelli, Claudio <1953->

Pittura aniconica : arte e critica in Italia, 1968-2007 / Claudio Cerritelli

Mazzotta, 2008

L'altra casta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Livadiotti, Stefano <1958->

L'altra casta / Stefano Livadiotti

Milano : Bompiani, 2008

Abstract: I sindacati sono oggi nel pieno di una profonda crisi di legittimità, che rischia di cancellare anche i loro meriti storici. L'autore sostiene che lo strapotere e l'invadenza delle tre grandi centrali confederali, e le sempre più scoperte ambizioni politiche dei loro leader, hanno prodotto nel paese un senso di rigetto. Lo documentano i più recenti sondaggi d'opinione: solo un italiano su venti si sente pienamente rappresentato dalle sigle sindacali e meno di uno su dieci dichiara di averne fiducia. L'immagine del sindacato come di un soggetto responsabile, capace di interpretare gli interessi generali, si è dunque dissolta. E ha lasciato il posto a quella di una casta iperburocratizzata e autoreferenziale che ha perso via via il contatto con il paese reale, quello delle buste paga sempre più leggere e delle fabbriche dove si muore troppo spesso. Un apparato che, in nome di una concertazione degenerata in diritto di veto, pretende di avere l'ultima parola sempre e su ogni cosa. Che si presenta come il legittimo rappresentante di tutti i lavoratori. Ma bada in realtà solo agli interessi dei suoi iscritti, che valgono ormai meno di un quarto dell'intero sistema produttivo nazionale. E perciò si mette puntualmente di traverso a qualunque riforma in grado di mettere in discussione uno status quo fatto di privilegi.