E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Shakespeare, William <1564-1616>
× Data 2002

Trovati 13 documenti.

Mostra parametri
La tempesta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

La tempesta / WIlliam Shakespeare ; traduzione di Salvatore Quasimodo ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 2002

Abstract: La tempesta è come una ragnatela al centro della quale Prospero-Shakespeare osserva il processo della propria creazione. Nel gesto del mago che spezza la sua bacchetta nell'ultimo atto riconosciamo il drammaturgo che si congeda dal teatro. (René Girard)

A midsummer night's dream
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

A midsummer night's dream = Sogno di una notte d'estate / William Shakespeare ; a cura di Paolo Bertinetti ; traduzione di Patrizia Cavalli ; note al testo di Renato Rizzoli

3. ed

Torino : Einaudi, 2008

Abstract: Fate e folletti popolano il mondo fantastico di questa commedia di Shakespeare: dalla bellissima Titania, regina delle fate, innamorata perdutamente di un uomo dalla testa d'asino, al comico e irresistibile Bottom fino al capriccioso folletto Puck, i cui errori nel somministrare i filtri d'amore muovono le sottili trame della vicenda.

Riccardo 2.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Riccardo 2. / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

Milano : Biblioteca Universale Rizzoli, 2002

Abstract: Composto tra il 1595 e il 1596, Riccardo II è il terzo dei sette drammi che compongono il ciclo delle Storie inglesi. Riccardo è un esteta, più incline a meditare sulla natura di sovrano che a occuparsi di problemi di governo, proprio mentre l'Inghilterra sta attraversando una grave crisi politica. Incapace di imporre la propria volontà ai nobili faziosi, subisce il fascino della personalità del cugino Enrico di Lancaster, soprannominato Bolingbroke, che pure egli sente come una minaccia. Riccardo lo esilia, così, con un futile motivo per ben sei rigidi inverni dall'Inghilterra. Ma Bolingbroke, torna in patria, sconfigge il re e dopo averlo fatto rinchiudere nel castello di Pomfret, dove sarà fatto assassinare, viene incoronato re Enrico IV.

Misura per misura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Misura per misura / William Shakespeare ; traduzione di Luigi Squarzina ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : Oscar Mondadori, 2002

Abstract: Il duca di Vienna, Vincenzo, preoccupato dell'immoralità dei sudditi affida a un vicario, Angelo, il governo per vedere se sarà in grado di far rispettare le leggi. Finge quindi di assentarsi e si traveste da frate per spiarne l'operato. Angelo si rivelerà incapace di governare con autentica equità e giustizia. Condanna a morte Claudio, colpevole di aver sedotto Giulietta. Interviene allora il duca travestito, sventando l'esecuzione imprevista di Claudio ma non rivela subito che lui è vivo. Svelerà infine i vari inganni e intrighi e la sua propria identità ristabilendo con il perdono l'ordine, la giustizia e le giuste unioni.

Cimbelino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Cimbelino / William Shakespeare ; traduzione di Giancarlo Nanni ; integrata da Giorgio Melchiori ; saggio introduttivo di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, 2002

Abstract: Sullo sfondo della rivolta dei britanni contro il dominio romano si consuma il dramma d'amore e gelosia di Imogene: figlia del re Cimbelino, andata sposa a Postumus Leonatus, la donna viene a torto creduta infedele dal marito, ingannato dall'intrigo di un servo, che ordina di ucciderla. Ma salvatasi fortunosamente, Imogene riuscirà a riconquistare l'affetto di Postumus e a ritrovare i fratelli che credeva perduti.

Romeo and Juliet
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo and Juliet / William Shakespeare

Milano : La Spiga Languages, c2002

Abstract: Un amore impossibile, due nobili famiglie in guerra, una città insanguinata da un antico odio. Una notte il giovane Romeo Montecchi si introduce mascherato a un ballo nel palazzo dei Capuleti e lì vede per la prima volta Giulietta, la bellissima figlia del suo nemico. I due si innamorano perdutamente e mentre la faida tra le ricche famiglie veronesi si fa sempre più cruenta, Romeo e Giulietta si troveranno a lottare con ogni mezzo per il loro amore.

A Midsummer Night's Dream
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

A Midsummer Night's Dream = Sogno di una notte d'estate / William Shakespeare ; a cura di Paolo Bertinetti ; traduzione di Patrizia Cavalli ; note al testo di Renato Rizzoli

Torino : Einaudi, 2002

Abstract: Il volume raccoglie i racconti pubblicati dalla narratice ebraico-americana fra il 1959 e il 1985, che hanno valso a Grace Paley il National Book Award nel 1994. Riuniti insieme offrono uno spaccato intenso della vita della comunità yiddish nella New York del XX secolo. Protagoniste delle brevi trame sono quasi sempre figure femminili.

Richard 3.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Richard 3. = Riccardo 3. / William Shakespeare ; a cura di Paolo Bertinetti ; note al testo di Mariangela Mosca Bonsignore ; traduzione di Patrizia Valduga

Torino : Einaudi, [2002]

Abstract: Il gobbo, sciancato, Riccardo, Duca di Gloucester, per ottenere la corona è disposto a tutto. A perfide macchinazioni, misfatti e persino a uccidere il proprio fratello. Ma una volta conquistato, il potere va mantenuto, e ai primi crimini se ne devono sommare altri. Finché proprio chi li ha compiuti non ne diventa la vittima. In edizione bilingue il capolavoro del Bardo, dove campeggia in scena la possente figura dell'eroe negativo che con cruda malvagità guida il proprio destino e quello degli altri verso un abisso di orrore.

Enrico 4.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616> - Shakespeare, William <1564-1616>

Enrico 4. : (parte 1-2) / William Shakespeare ; introduzione, traduzione e note di Gabriele Baldini

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2002

Abstract: Enrico IV, lunga opera in due parti composta tra il 1597 e il 1598, è il quinto dei sette drammi che compongono il ciclo delle Storie inglesi e costituisce la seconda e terza parte di una tetralogia che si apre con Riccardo II e si conclude con Enrico V. Durante il regno dell'usurpatore Enrico IV il suolo inglese era stato insanguinato da feroci lotte intestine che avevano costretto il re a combattere contro quegli stessi Percy che lo avevano aiutato a salire al trono. Re Enrico non è però l'eroe del dramma, bensì una figura secondaria le cui vicende fanno da sfondo a quelle del vero protagonista: suo figlio Henry, il principe Hal, che passerà alla storia come Enrico V, il glorioso re che riconquistò la Francia.

Coriolano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Coriolano / William Shakespeare ; traduzione e cura di Agostino Lombardo

Milano : Feltrinelli, 2002

Abstract: Il romano Caio Marzio, detto Coriolano perché eroe della battaglia di Corioli, è personaggio chiuso nel proprio orgoglio ed egocentrismo, cieco al mondo e incapace di comunicare con gli altri: una volta bandito dal suo popolo aizzatogli contro dagli avversari, si rifugia dai nemici volsci guidati da Tullo Aufidio, si mette alla loro testa contro Roma per trovare la morte per mano dei cospiratori volsci.

Macbeth
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616> - Roberts, Rachel J.

Macbeth / William Shakespeare

Milano : La Spiga Languages, c2002

Abstract: Macbeth e Banquo, generali di Duncan, re di Scozia, incontrano tre streghe che salutano Macbeth come futuro signore di Cawdor e poi re, Banquo come progenitore di re. Lady Macbeth spinge il marito ad uccidere Duncan giunto nel loro castello, mentre i figli del re riescono a fuggire. Nominato re, Macbeth elimina Banquo, dalla cui ombra sarà però perseguitato. Interroga poi le streghe che gli profetizzano che non sarà mai vinto da "nato da donna" e che regnerà finché la foresta di Birnam non si muoverà. Malcolm e Macduff muovono contro Macbeth che fa ucccidere la moglie e i figli di Macduff. Lady Macbeth impazzisce e si uccide, il marito è ucciso da Macduff mentre l'esercito avanza, coperto da rami e fronde.

Sonetti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Sonetti / William Shakespeare ; traduzione di Roberto Piumini

2. ed

Milano : Bompiani, 2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I 154 sonetti di Shakespeare vengono qui proposti in una lingua che rispetta la regolarità metrica e formale del verso senza appiattire l'intensità della poesia, in una traduzione saggio che passa dal pentametro giambico all'endecasillabo.

Pene d'amor perdute
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shakespeare, William <1564-1616>

Pene d'amor perdute / William Shakespeare ; introduzione e traduzione di Lisa Ginzburg

Torino : Einaudi, [2002]

Abstract: Ferdinando, re di Navarra, decide di dedicare tre anni di vita all'erudizione, stilando un patto con tre uomini di corte, Berowne, Longaville e Dumaine, nel quale sottoscrivono la condizione di porsi in una condizione ascetica e rigorosa per tutta la durata scelta da Ferdinando. Nel momento della sottoscrizione Berowne lascia intendere che il patto non potrà essere rispettato a causa dell'imminente visita della Principessa di Francia con tre dame al seguito: la donna è diretta da Ferdinando in vece del padre morente per discutere del possesso dell'Aquitania contesa nella guerra dei cent'anni.