E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Target di lettura Elementari, età 6-10
Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Livello Monografie

Trovati 310928 documenti.

Mostra parametri
Le sorelle Chanel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Little, Judithe

Le sorelle Chanel : romanzo / Judithe Little ; traduzione di Ilaria Katerinov

Tre60, 2021

Abstract: Francia, 1897. Albert Chanel, rimasto vedovo e con un lavoro precario, affida le sue tre figlie, Julia-Berthe, Gabrielle e Antoinette, alle suore dell'orfanotrofio di Aubazine. Educate per diventare perfette donne di casa, Gabrielle e Antoinette mostrano da subito una particolare attitudine per il cucito. In convento sono costrette a indossare divise dal taglio severo, ma di sera, sfogliando di nascosto romanzi e riviste di moda, sognano una vita diversa, fatta di abiti eleganti e affascinanti gentilhommes della haute societé... Così, a diciotto anni Coco e Ninette lasciano il convento e lottano, unite e determinate, per dimostrarsi degne di quella società in cui non si sono mai sentite accettate. Per la prima volta, fanno ingresso nei Café chantant di Moulins, nelle sale da concerto di Vichy, sino ad approdare a Parigi dove, tra speranze e delusioni, l'apertura di un piccolo negozio di cappelli, in rue Cambon, segna per loro la grande svolta. È l'inizio di un'attività commerciale di successo che si espanderà nelle località più esclusive di Francia. Ma lo scoppio della Prima guerra mondiale cambierà per sempre le loro vite: sarà allora che le due sorelle dovranno fare ricorso a tutto il loro coraggio e conquistarsi il loro posto nel mondo, anche a costo di separarsi l'una dall'altra.

Ndo cojo cojo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ndo cojo cojo : sonetti e sberleffi fuori da ogni regola / Gigi Proietti ; a cura di Sagitta Alter ; illustrazioni di Gigi Proietti e di Susanna Proietti

Milano : Rizzoli, 2021

Abstract: «Ebbene, sì. Confesso. Sì, scrivo roba in versi. Mi dichiaro rifugiato poetico.». Gigi Proietti è stato il più grande attore, regista, scrittore e interprete di un universo umano che attingeva spesso a Roma, a cui ha dato voce nella sua anima più nobile e più popolare insieme. «Il romano ha regalato alla lingua italiana espressioni, parole, significati per i quali dovrebbero ringraziarci. Per capirci, se invece di dire: "Sono stato particolarmente sfortunato in quella circostanza", uno dice: "M'ha detto pedalino". Oppure "M'ha detto zella", se fa' prima.» La sua romanità si riversava soprattutto nella scrittura dei sonetti: alcuni sono diventati un appuntamento fisso anche per i lettori del «Messaggero» o del «Fatto quotidiano», moltissimi altri sono stati recitati in eventi pubblici o sono rimasti nei quaderni che portava con sé sul set o in camerino e su cui si divertiva a costruire versi pungenti per resistere al quotidiano sfascio culturale e politico. Per la prima volta sono raccolti in questo libro tutti i suoi sonetti insieme ad alcuni racconti a cui stava lavorando con gran divertimento, come le avventure di Er Ciofeca che si ritrova suo malgrado al centro di un intreccio di cronache romane agre, tra dialoghi stralunati nel suo bar o in coda dal barbieretto. Ci sono poi i disegni con cui Gigi Proietti si divertiva a fissare in pochi tratti tic, manie e piccole ossessioni del mondo intorno. Una passione che condivideva soprattutto con la figlia Susanna, a cui aveva chiesto di dare un volto ai personaggi di "'Ndò cojo cojo". Il risultato è un libro unico, puntellato da storie e sonetti fuori da ogni regola, capaci di far ridere e di commuovere, e che dimostrano ancora una volta il talento di un narratore e di un sonettaro satirico.

Alla ricerca di Atlantide
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piano, Carlo <1965-> - Piano, Renzo <1937->

Alla ricerca di Atlantide : viaggio nell'architettura per ragazzi sognatori / Carlo e Renzo Piano ; illustrazioni di Tommaso Vidus Rosin

Feltrinelli, 2021

Abstract: Il lungo viaggio di nonno Renzo e la nipote Elsa inizia dal porto di Genova in una giornata di fine estate. A guidarli è un desiderio ancestrale: salpare e prendere il largo alla ricerca di Atlantide, la città perfetta che, come tale, è il sogno di ogni architetto, l’idea regolativa che muove la sua creatività. Per trovarla, Renzo Piano e la nipote Elsa fanno tappa nei luoghi in cui per tutta la vita il nonno ha inseguito la perfezione, costruendo nel mondo intero le proprie opere. Di certo sarà un’avventura, come d’altronde è il mestiere dell’architetto!

L'evoluzione di Calpurnia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'evoluzione di Calpurnia / Daphné Colignon ; [tratto dal romanzo di] Jacqueline Kelly, ; traduzione di Simona Mambrini

Milano : Mondadori, 2021

Contemporanea

Abstract: Calpurnia Tate ha undici anni e una grande curiosità per il mondo naturale che la circonda. Annota sul suo diario tutto quello che vede, e si pone mille domande: perché le cavallette verdi sono più piccole di quelle gialle? Perché i cani hanno le sopracciglia? Come si catturano i vermi? Quando scopre che guardarsi intorno e accorgersi di cose a cui nessuno presta attenzione è il lavoro del naturalista, decide di voler diventare anche lei una studiosa della natura, proprio come l'adorato Nonno, con cui condivide entusiasmi e nuove scoperte. Ma Calpurnia vive alla fine dell'Ottocento, e dalle ragazzine come lei ci si aspetta che imparino a cucire, cucinare e usare le buone maniere: i bagni nel fiume e l'allevamento di rane non sono appropriati. Nel cammino che la porterà a diventare grande, potranno la scienza e la sua insaziabile curiosità aiutarla a realizzare i suoi sogni? Il romanzo a fumetti tratto dal caso internazionale di Jacqueline Kelly vincitore del premio Newbery Honor. Età di lettura: da 12 anni.

Scrittori e amanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

King, Lily

Scrittori e amanti / Lily King ; traduzione di Mariagrazia Gini

Roma : Fazi, 2021

Le strade ; 468

Abstract: Casey è una ragazza di trent'anni che ha fatto un patto con se stessa: non pensare ai soldi e al sesso, almeno al mattino. Appassionata di letteratura e aspirante scrittrice, si è indebitata pesantemente per pagarsi gli studi e ora si ritrova a vivere in una piccola stanza ammuffita e a lavorare come cameriera. Rimane però aggrappata al sogno che quasi tutti i suoi vecchi amici hanno ormai abbandonato e, con ostinata determinazione, ogni mattina scrive. Di recente ha perso la madre, con la quale aveva un rapporto di confidenza profonda e che rappresentava, sebbene vivesse dall'altra parte del paese, la sua unica ancora affettiva. E infine, gli uomini: reduce dall'ennesima relazione fallita in maniera inspiegabile, girovagando per librerie e happening letterari, Casey incontra due scrittori che cambieranno le cose. Da una parte c'è Silas, giovane poeta gentile e sognatore spiantato quanto lei, dall'altra Oscar, maturo padre di famiglia, autore affermato prigioniero del proprio talento...

In ogni istante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ballerini, Luigi <1963->

In ogni istante / Luigi Ballerini

Il Castoro, 2021

Abstract: Per Sara e le sue amiche giugno significa la fine della scuola, gli esami di terza media. Chiacchiere, domande: chi sarà promosso chi bocciato, in quale scuola andranno, i ragazzi carini e quelli no. Ma per Sara non è solo un'estate di piscina e gelati, perché suo padre è in ospedale. Non si sa bene che cos'abbia, dicono che si rimetterà presto. O così crede lei. Finché un collega del papà le dice: È meglio così, al fegato lo fa soffrire meno. Sara sorride ma dentro vorrebbe morire. Inizia così l'estate che le cambierà la vita. Ogni sicurezza vacilla. La mamma c'è e non c'è, le amiche non bastano. Sara ha mille domande che esigono risposte. Per affrontare senza smarrirsi il difficile passaggio verso l'età adulta.

Quattro zampe per andare lontano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dorémus, Gaëtan <1976->

Quattro zampe per andare lontano / Gaëtan Dorémus

Terre di mezzo, 2021

Abstract: A quattro zampe puoi conquistare il mondo. Scoprire le sensazioni del terreno, camminare sull’erbetta fresca (ma attento a non pungerti con i cardi!), tuffarti nelle pozzanghere e schizzare fango dappertutto. E se ti spingi troppo lontano, non devi aver paura: papà sarà sempre pronto a correre in tuo aiuto per riabbracciarti.

Mi vesto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oxenbury, Helen <1938->

Mi vesto / Helen Oxenbury

Camelozampa, 2021

Abstract: Un bambino con due occhi vivaci, che dialogano con il lettore, inizia la sua giornata affrontando la prima sfida: vestirsi. Un piccolo albo originale per la delicatezza dei tratti e la naturalezza del protagonista.

Respiro solo se tu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Niven, Jennifer <1968->

Respiro solo se tu / Jennifer Niven ; traduzione di Valentina Zaffagnini

DeA, 2021

Abstract: Manca una manciata di giorni al diploma e Claudine non vede l'ora di trasferirsi a New York per andare al college e diventare una grande scrittrice. Adesso però pensa solo a come godersi l'ultima estate con le amiche. Il viaggio della maturità, le follie, i vestiti appariscenti, i ragazzi, la prima volta, il sesso... Ma vivere intensamente i diciotto anni non è semplice, se i tuoi genitori decidono di divorziare e tu sei costretta a trasferirti in un altro Stato. Su un'isola abitata solo da cavalli e trentuno persone. Letteralmente. Il mondo di Claudine crolla come il più instabile dei castelli di foglie. Non ha più radici, e i legami più importanti della sua vita sono spezzati. Ha capito che niente dura o vale la pena di essere amato. Non aveva calcolato che, tra quei trentuno isolani, potesse incontrare qualcuno come Jeremiah, armato di spray anti zanzare e pungente sarcasmo. Ma i rapporti sono imprevedibili, Claudine lo sa: non puoi affidarti all'altro per respirare, perché all'improvviso potrebbe lasciarti. Forse però l'estate della maturità è anche questo: rischiare, ed essere pronti a ricominciare.

Microbiota, arma segreta del sistema immunitario
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rescigno, Maria <1968->

Microbiota, arma segreta del sistema immunitario / Maria Rescigno

Vallardi, 2021

Abstract: Per anni sottovalutato dalla scienza, il microbiota – con il suo genoma – è oggi considerato la chiave di volta della salute, un vero e proprio «organo in più» con un'influenza radicale sul nostro benessere e sul funzionamento del nostro sistema immunitario. Stress, cattiva alimentazione e stile di vita lo modificano, influendo negativamente sulle nostre difese e causando disturbi di varia natura. Grazie a questo libro impariamo a: leggere i segnali del nostro corpo; riequilibrare il microbiota con un programma individuale; capire la differenza tra prebiotici, probiotici e postbiotici; conoscere e usare i ceppi di fermenti lattici e probiotici; supportare la dieta preparando in casa yogurt con i ceppi giusti e cibi fermentati.

La mia cucina di primavera e d'estate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bissegger, Meret <cuoca>

La mia cucina di primavera e d'estate : verdure, erbe aromatiche e selvatiche, fiori commestibili / Meret Bissegger ; foto di Hans-Peter Siffert

Casagrande, 2021

Abstract: Oltre 50 tipi di verdure: dalle primizie del Sud, come fave e friarielli, alle rapette nostrane, dai grandi classici dell’estate come pomodori, peperoni e melanzane, fino a verdure meno note come gombo, papaccella e rabarbaro. Tante erbe aromatiche e selvatiche: dalla rucola al rafano, dalla menta all’ortica. Infine, gustosi e colorati fiori commestibili come le begonie e le bocche di leone.Ad ogni verdura ed erba aromatica Meret Bissegger dedica una scheda descrittiva con le principali caratteristiche, i consigli sulla preparazione e gli abbinamenti. Seguono le ricette, molte delle quali vegetariane e vegane, illustrate dalle bellissime fotografie a colori di Hans-Peter Siffert. Il volume è impreziosito dai contributi di tanti esperti della biodiversità e dell’agricoltura biologica e rigenerativa che forniscono informazioni utili su temi come l’ecologia e la sostenibilità e invitano a riflettere sul rapporto tra consumo e ambiente. Per scrivere questo libro Meret Bissegger ha viaggiato tra Svizzera e Italia alla ricerca di realtà produttive di eccellenza: a molte di queste ha dedicato una scheda che consente di conoscere meglio le persone che stanno dietro ai prodotti di cui ci cibiamo e di apprezzare e rispettare di più il lavoro di tanti produttori.

La morte del tempo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La morte del tempo / Umberto Curi

Bologna : Il mulino, 2021

Icone. Pensare per immagini

Abstract: Due occhi sbarrati, braccia e gambe rinsecchite, mani violentemente serrate intorno a una preda, la sagoma di un corpo mutilato, una bocca spalancata che sembra accompagnare con un urlo il pasto cannibalico. È «Saturno che divora suo figlio», una delle 14 pinturas negras realizzate da Francisco José Goya intorno al 1820, dove Saturno è l'immagine del tempo che per sopravvivere consuma e distrugge, rincorrendo forsennato la propria stessa fine. Siamo davanti a una delle opere più influenti sugli sviluppi successivi dell'arte moderna, intorno alla quale molto resta ancora da chiarire. Un incubo denso di misteri che evoca potentemente il legame inscindibile fra il tempo e la morte.

Fiore blu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sahler, Martina

Fiore blu : I segreti di Kew Gardens / Martina Sahler ; traduzione di Lucia Ferrantini

Giunti, 2021

Abstract: Londra, 1920. Charlotte ha venticinque anni ed è una delle prime donne ad aver ottenuto una laurea in Botanica. Timida e impacciata nella vita di tutti i giorni, ha un vero e proprio dono quando si tratta di piante e fiori, e riesce così a ottenere un posto di giardiniera nel prestigioso orto botanico di Kew Gardens. Il suo sogno però è essere assunta come ricercatrice e viaggiare per il mondo in nome della scienza, per studiare le specie più esotiche di piante proprio come un tempo aveva fatto suo nonno. Ma non è così semplice per una donna fare carriera in ambito scientifico, soprattutto con il ritorno di tanti uomini dalla guerra, che vogliono riprendere possesso dei loro ruoli. La situazione precipita quando la famiglia di Charlotte cade in gravi difficoltà finanziarie. Nei vialetti di Kew Gardens, la ragazza si imbatte in Victor, un ricco industriale berlinese che la corteggia con ardore. Molto diverso da Dennis, il collega di cui è innamorata ma che non sembra decidersi a farsi avanti. Quando Victor le propone di sposarlo, Charlotte si sente divisa fra le sue ambizioni e la necessità di salvare la famiglia. Ma Victor vuole davvero sostenere le sue aspirazioni di indipendenza? Riuscirà Charlotte a inseguire ancora i propri sogni?

Passaggi segreti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rollins, James <1961->

Passaggi segreti / James Rollins

Nord, 2021

Abstract: Segreti per cui vale la pena uccidere, catastrofi imminenti, minacce sepolte tra le sabbie del tempo: quando il mondo è in pericolo, la Sigma Force è pronta a intervenire. I membri di questa sezione occulta della DARPA sono stati accuratamente selezionati e addestrati per raggiungere l'eccellenza in ogni disciplina, dalla chimica alle arti marziali, dall'informatica alla balistica. Sono, in altre parole, scienziati con licenza di uccidere. Tranne Joe Kowalski. Per quale motivo un semplice soldato della Marina è stato ammesso in questa squadra d'élite? Sarà per la sua innata capacità di trovarsi sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato? E come ha fatto la Sigma Force a entrare in contatto con Tucker Wayne e il suo fido compagno Kane, il più coraggioso cane da guerra dell'esercito americano? In questa raccolta di racconti, la penna esplosiva di James Rollins risponderà a tutte queste domande, e non solo: ci porterà a ripagare un debito nel deserto di Sonora, a neutralizzare una minaccia nascosta nella giungla pluviale, a cercare tesori perduti al largo dell'Australia, a sventare un attentato nelle catacombe parigine, per poi tornare negli Stati Uniti, tra i vicoli di San Francisco, dove un antico flagello sta per essere risvegliato… Ricco di misteri storici, curiosità scientifiche e inaspettati colpi di scena, Passaggi segreti è una lettura obbligata per tutti gli amanti di James Rollins, ma anche un'occasione unica per conoscere uno dei maestri mondiali della narrativa di avventura.

Avanti, parla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ravera, Lidia <1951->

Avanti, parla / Lidia Ravera

Bompiani, 2021

Abstract: Giovanna ha i capelli bianchi, però lunghissimi e folti. Vive in un bell'appartamento che guarda il fiume, nel centro di Roma, ma è un'operaia in pensione. In un tempo in cui tutti inseguono il successo, la popolarità, lo svago lei vive sola, non parla con nessuno, non va mai in vacanza. Le sue giornate si susseguono uguali e attente fra la musica che ascolta per dimenticarsi di se stessa e i romanzi che legge per rispecchiarsi nelle vite degli altri. Non è felice né infelice, è come se vivesse uno sconfinato tempo supplementare dopo una partita che per lei si è chiusa presto, quasi quarant'anni fa, nel secolo scorso, quando per la smania di cambiare il mondo potevi commettere sbagli così gravi da pesare sulla tua coscienza per sempre. Ha pagato il suo debito con la giustizia, Giovanna, ma se hai un'anima come la sua la punizione non basta mai. Un silenzio da penitente, dunque, quello che ha scelto, un silenzio che va in mille pezzi quando nell'appartamento accanto al suo arriva, anzi, irrompe una famiglia di beniamini degli dei: Michele, musicista svagato, Maria, bellissima e sempre un po' spogliata, Malcolm, tredicenne impegnato a salvare il pianeta, e Malvina, tre anni di pura gioia. Giovanna prima li guarda e li ammira, poi si lascia coinvolgere nella loro vita: bambinaia volontaria, amica grande, presenza silenziosa e generosa. E infine dalla loro vita viene travolta, come succede quando l'amore apre una breccia nelle tue difese e ti ritrovi vulnerabile, nuda. Ma di nuovo viva. Una prima persona asciutta e nervosa, un memoriale che al lettore rivela, pochi indizi alla volta, un quadro finale di sconcertante, dolorosa dolcezza.

E verrà un altro inverno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carlotto, Massimo <1956->

E verrà un altro inverno / Massimo Carlotto

Rizzoli, 2021

Abstract: Bruno Manera e Federica Pesenti sembrano una coppia felice. Lui è un ricco cinquantenne, lei di anni ne ha trentacinque ed è l'erede di una dinastia di imprenditori della "valle", operoso distretto del Settentrione dove dominano i maggiorenti, l'élite dei capitani d'industria che ha costruito l'ordine del duro lavoro per tanti, del profitto per pochi e delle menzogne per tutti. Su insistenza di Federica, Bruno accetta di trasferirsi in paese, varcando la frontiera invisibile della provincia profonda. Ma quando Manera comincia a subire una serie di gravi atti intimidatori, la situazione precipita. Ad aiutarlo c'è solo Manlio Giavazzi, un vigilante dalla vita sfortunata, convinto che certe faccende vadano risolte tra paesani. Poi il caso gioca un tiro mancino e in una girandola di fulminanti colpi di scena scivoliamo nelle pieghe di un mondo marcio - il nostro - in cui l'amicizia è il vincolo di un'associazione a delinquere, l'amore una speculazione, il matrimonio un campo di battaglia, la solidarietà tra conterranei un patto d'omertà e la famiglia una connection criminale. Massimo Carlotto strappa la maschera a personaggi avvelenati dagli inganni delle loro doppie vite, perché l'avversario è chi ti dorme accanto e il nemico è colui di cui ti fidi. Nel segno della fatalità sovverte la logica del poliziesco, mostrando senza reticenze la ferocia inconfessabile della brava gente e inchiodandoci all'enigma che nessuna detection può risolvere: il mistero di chi siamo davvero.

La rinnegata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La rinnegata / Valeria Usala

Milano : Garzanti, 2021

Narratori moderni

Abstract: Senza un uomo accanto, una donna non è nulla. Teresa ha sempre sentito l'eco di questa frase, come il vento durante la tempesta, ma non ci ha mai creduto. Lei che è quiete e fuoco, rabbia e tenerezza, lotta contro il pregiudizio da quando è nata. Rimasta orfana, non ha avuto nessuno a proteggerla dalla propria intelligenza, oltre che dalla propria bellezza. Un intero paese la rinnega, impaurito di fronte alla sua indipendenza, alle sue parole e alle sue azioni. Perché in fondo sono solo queste a renderla diversa dalle altre donne. Neanche aver creato una famiglia con l'uomo che ama ha messo a tacere le malelingue e i pettegolezzi. Nessuno crede che la sua fortuna, derivante da un emporio e una taverna che ha costruito e gestisce con le sue forze, sia frutto di fatica e tenacia. Ma le voci sono sempre rimaste solo voci, anche quando a rispondere a tono è Maria, la bruja del villaggio, che vaga per le strade senza una meta precisa. Quando tutto cambia, Teresa deve difendere ciò che ha conquistato e dimostrare che può farcela da sola. Che non rinunciare a sé stessa significa essere libera. Vuole dare a quel vento, pieno di parole feroci, un afflato nuovo; ma il pregiudizio è forte e saldo, come una radice ancorata alla terra. Valeria Usala ha scelto di dare voce a una donna dimenticata, una donna che ha deciso di resistere contro tutto e tutti. Una giovane autrice rompe il silenzio che avvolge una storia che ha molto da raccontare. Una storia in cui la Sardegna è protagonista attraverso la sua natura, le sue leggende e le sue contraddizioni. Una storia di coraggio e rinuncia. Una storia di amore e potere. Una storia di rinascita e di speranza.

L'impertrice illuminata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hastings, Susan <1954->

L'impertrice illuminata / Susan Hastings ; traduzione di Maria Pia Smiths-Jacob

Piemme, 2021

Abstract: Molte cose si sono dette di Caterina II di Russia, definita "la Grande", che regnò per più di trent'anni in pieno Settecento sul trono più sanguinario, più glorioso, più leggendario d'Europa. La sua storia comincia in un principato periferico e oscuro dell'impero prussiano: il suo nome è Sofia, figlia di un generale e nobile di basso lignaggio. Quando la zarina Elisabetta I cerca una degna sposa per Pietro III, nipote di Pietro il Grande e quindi erede al trono, sceglie la Prussia come territorio d'elezione, per antica amicizia e per legare l'impero di Russia all'altro grande trono europeo. E la scelta cade sulla brillante, vivace e intelligente Sofia, che presto cambia il suo nome in Caterina. Ma la vita accanto a una persona piuttosto rude come Pietro non sarà così felice, e la giovane donna troverà conforto tra le braccia di uomini affascinanti che frequentano la corte e che avranno un ruolo importante non solo nella vita sentimentale di Caterina, ma anche nella sua formazione politica.

Prestami un sogno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlando, Luigi <1962->

Prestami un sogno / Luigi Garlando

HarperCollins, 2021

Abstract: Anima ha quindici anni, è forte e ostinata come i guantoni da boxe che indossa tutti i giorni in palestra. È abituata a prendere i pugni in faccia, ma è un duro colpo quando scopre di essere fuori dalla squadra. Ed è un colpo ritrovarsi come allenatore quel vecchio di Baccin, boxeur in pensione, zoppo e mezzo cieco. A casa Anima si scontra con la madre, ma ha un legame speciale con il padre, che ha investito tutto per realizzare il suo grande sogno: aprire la Libreria Rampante, un parco avventura letterario nel bosco, con casette sugli alberi piene di libri, scivoli e pareti da free-climbing. Un'impresa folle e bellissima che rischia di finire k.o. per colpa della pandemia e della banca che non concede più il mutuo. La storia di Anima scorre vicina a quella di Amadeo Peter Giannini, figlio di emigrati italiani, che a inizio Novecento fondò a San Francisco la Bank of Italy, la prima banca che dava credito ai poveri e agli ultimi. Ed è proprio inseguendo le tracce di quest'uomo sconosciuto e straordinario che Anima trova la forza di risalire sul ring, pronta a difendere con i guantoni i suoi sogni... e non solo.

E poi saremo salvi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carati, Alessandra <editor>

E poi saremo salvi : romanzo / Alessandra Carati

Mondadori, 2021

Abstract: Aida ha appena sei anni quando, con la madre, deve fuggire dal piccolo paese in cui è nata e cresciuta. In una notte infinita di buio, di ignoto e di terrore raggiunge il confine con l'Italia, dove incontra il padre. Insieme arrivano a Milano. Mentre i giorni scivolano uno sull'altro, Aida cerca di prendere le misure del nuovo universo. Crescere è ovunque difficile, e lei deve farlo all'improvviso, da sola, perché il trasloco coatto ha rovesciato anche la realtà dei suoi genitori. Nemmeno l'arrivo del fratellino Ibro sa rimettere in ordine le cose: la loro vita è sempre "altrove" - un altrove che la guerra ha ormai cancellato. Sotto la piena della nostalgia, la sua famiglia si consuma, chi sgretolato dalla rabbia, chi schiacciato dal peso di segreti insopportabili, chi ostaggio di un male inafferrabile. Aida capisce presto che per sopravvivere deve disegnarsi un nuovo orizzonte, anche a costo di un taglio delle radici. "E poi saremo salvi" è insieme un romanzo di formazione, una saga familiare, l'epopea di un popolo; ma è soprattutto il racconto di come una piccola, densa vicenda privata può allargarsi fino a riflettere la tensione umana alla "casa", il posto del cuore in cui ci riconosciamo.