E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Lingue Multilingua
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Lingue Russo

Trovati 6 documenti.

Mostra parametri
Doktor Ajbolit
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Čukovskij, Kornej <1881-1969> - Čukovskij, Kornej <1881-1969>

Doktor Ajbolit / Kornej Cukovskij ; khudozhnik Anatolij Savchenko

Moskva : Samovar, 2007

Il russo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ovsienko, Ju. G.

Il russo : corso base / Ju. G. Ovsienko

Roma : Il punto editoriale ; Mosca : Russky yazyk kursy, 2007

Igruski
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barto, Agnija

Igruski / Agnija Barto ; chudoznik E. B. Belozerceva

[Moskva] : Omega, c2007

Prikljucenija Cipollino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rodari, Gianni <1920-1980>

Prikljucenija Cipollino / Dzanni Rodari ; skazku pereskazala i narisovala V.D. Kudrjavceva-Engalyceva

[Moskva] : Omega, c2007

Luna allo zenit e altre poesie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ahmatova, Anna Andreevna <1889-1966>

Luna allo zenit e altre poesie / Anna Achmatova ; a cura di Bruno Carnevali

Bagno a Ripoli : Passigli, c2007

Abstract: Questa raccolta delle poesie di Anna Achmatova, uscita in prima edizione nel 1962 e dunque solo quattro anni prima della scomparsa della grande poetessa russa, resta a tutt'oggi la più completa e organica antologia della sua opera poetica in edizione italiana; anche per questo, riproponendola oggi a distanza di più di quarantanni, abbiamo preferito lasciare intatto il lavoro del traduttore e curatore, anche per quanto riguarda l'apparato critico-bibliografico. Anna Achmatova, insieme con Marina Cvetaeva, è stata senza dubbio la più grande poetessa russa del Novecento. Nata a Odessa nel 1889, la sua vita si è intrecciata con la storia del suo Paese, e anche con le tragedie di quella storia; basti pensare che il suo primo marito, il poeta Nikolaj Gumilév, venne fucilato nel 1921 con l'accusa di attività controrivoluzionaria; che il suo unico figlio, Lev, venne condannato a morte nel 1938; e che lei stessa fu continuamente ostacolata dal regime sovietico - che accusava i suoi versi di pessimismo nevrotico e di erotismo malato - e venne espulsa dall'Unione degli Scrittori. In realtà l'Achmatova si ricollegava a ciò che c'era di più alto, e ancora fertile, nella grande tradizione della letteratura russa fra Otto e Novecento, da Puskin a Blok; e lo faceva rifiutando, come scrive Carnevali nella prefazione, ogni «compiacimento estetizzante», ogni «tentativo di evasione». La sua voleva essere innanzitutto poesia della realtà, e «la stessa misura del suo tono lirico, la precisione del dettaglio, la sobrietà insomma del linguaggio conferiscono tanta più intensità, intima tensione drammatica ai suoi versi».

Il Kovalev
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kovalëv, Vladimir

Il Kovalev : dizionario russo-italiano, italiano-russo / di Vladimir Kovalev

3. ed

Bologna : Zanichelli, 2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sezione russo italiano: oltre 65000 voci e 91000 accezioni; sezione italiano russo 50000 voci e 83000 accezioni. Trascrizione fonetica di tutti i lemmi russi in base all'alfabeto latino.