E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Editore Garzanti <casa editrice>
× Soggetto Italia
× Nomi Walt Disney Company <produttore>

Trovati 324325 documenti.

Mostra parametri
La gatta, Shozo e le due donne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La gatta, Shozo e le due donne / Jun’ichiro Tanizaki ; traduzione dal giapponese di Gianluca Coci

Vicenza : Pozza, 2020

Le tavole d'oro

Abstract: Shinako non può dimenticare Shozo, il marito che l'ha cacciata e si è subito accasato con l'altra, la rivale, la bella Fukuko. Certo dovrebbe odiare quell'uomo perfido e infedele, serbargli rancore, ma non soltanto non può, ma desidera ardentemente tenere con sé almeno un ricordo del loro matrimonio, della casa piena di felicità costruita insieme. E quale ricordo migliore di Lily per alleviare il dolore e la tristezza? Lily, la gatta così amata dal suo ex consorte da spingerlo a eccessi svenevoli e morbosi, come giochicchiare ogni sera con lei imboccandola con piccoli sugarelli marinati in salsa di soia e aceto? Quando Shinako viveva sotto lo stesso tetto di Shozo non sopportava di vedere il marito rivolgere le sue affettuose attenzioni alla gatta e, per ripicca, la trattava male di nascosto. Ora, però, prova un'immensa nostalgia per tutto ciò che c'era in quella casa e in particolare per Lily. La gatta l'aiuterebbe a non sentirsi sola e abbandonata, a colmare il vuoto delle sue lunghe giornate di noia. Ma Fukuko, la rivale che l'ha annientata, potrà provare un briciolo di compassione per la sua tristezza e solitudine? Brillante divertissement che si può apprezzare anche come una variazione sul tema dell'ossessione, La gatta, Shozo e le due donne narra di un ménage à trois in cui lo humour e l'ironia del grande scrittore giapponese trovano la loro più piena espressione, oltre a essere uno dei più riusciti ritratti di una gatta che sia dato trovare in letteratura: la splendida e viziatissima Lily, al centro - consapevolmente? - di un intrigo sentimentale in cui la seduzione e la vendetta si danno la mano.

Parole bambine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parole bambine / David Pintor

Roma : Lapis, 2019

Abstract: L'idea di questo dizionario illustrato nasce dalla matita dell'illustratore David Pintor ed è frutto del suo vissuto con la figlia, Nara. La bambina è protagonista delle 123 illustrazioni che accompagnano altrettante parole. Un dizionario illustrato e al tempo stesso un albo d'autore, per accompagnare il bambino nell'affascinante percorso della creazione del suo vocabolario. Età di lettura: da 3 anni.

Fate largo al mini detective
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fate largo al mini detective / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2020

Mini-Maxi

Abstract: "Per mille micro-mozzarelle! Chi sta facendo sparire i biscotti dal supermercato? Per scoprirlo, dovrò rimpicciolirmi con il raggio miniaturizzante e lanciarmi tra carrelli e scaffali, in una maxi avventura piena di colpi di scena!". Età di lettura: da 7 anni.

Appuntamento a Bruxelles
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Appuntamento a Bruxelles / Tea Stilton

Milano : Piemme, 2020

Tea sisters ; 48

Abstract: Siamo in partenza per il Belgio, destinazione: fiera del fumetto! Tra le pagine degli albi illustrati si nascondono gli indizi per risolvere un nuovo mistero! Vi piacciono i viaggi, le avventure e i misteri? Allora unitevi alle Tea Sisters: esplorerete Paesi sempre nuovi e affascinanti... ma non solo! Scoprirete che le cinque ragazze adorano viaggiare, ma ancor di più amano aiutare gli amici in difficoltà, indagare su casi misteriosi e risolvere anche gli intrighi più complicati! Insieme a loro vivrete avventure mozzafiato! Età di lettura: da 7 anni.

Stranger things. [2]: Sei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stranger things. [2]: Sei / Netflix ; testi Jody Houser ; matite Edgar Salazar ...

Milano : Magazzini Salani, 2020

Abstract: Siamo nel 1978. L'America è in piena guerra fredda e sta esplorando nuove e pericolose frontiere scientifiche. Fino a dove si spingerà il Dr. Brenner, capo del progetto secretato MK ULTRA, per ottenere il potere che tanto desidera? Francine sarebbe una semplice teenager degli anni Settanta, ma i poteri psichici che possiede le impediscono di vivere la sua vita. Invece di scatenarsi sulla pista da ballo con gli amici, infatti, è costretta a patire indegni esperimenti nei laboratori di Hawkins, costantemente sorvegliata dal Dr. Brenner e dal suo staff. Francine si sente sfruttata, capisce che stanno cercando di trasformarla in un'arma e lo sforzo a cui la sottopongono fa nascere in lei una visione oscura del futuro, che ora vuole cambiare.

Brasile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brasile / Regis St Louis ... [et al.]

8. ed.

Torino : EDT, 2020

Lonely planet

Abstract: Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: Il meglio del Brasile a colori; Guida alla fauna dell'Amazzonia; Capitolo sul Carnevale; Tutto sul calcio brasiliano.

La Malaluna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La Malaluna / Maurizio Mattiuzza

Milano : Solferino, 2020

Narratori

Abstract: Una famiglia friulana di lingua slovena stretta nelle maglie del confine orientale. Un padre soldato e una donna minuta, forte come mille uomini, che la prima guerra mondiale strappa, assieme ai tre figli, dalla propria terra nel nome di un destino collettivo e familiare segnato dalla rotta di Caporetto e dall'ascesa di quel fascismo di confine che evoca misteri e vendette mai sopite. Maurizio Mattiuzza, nel suo esordio narrativo, svela una storia corale, ispirata a quella dei suoi avi, che intreccia le vite, gli amori, gli scontri e le morti di una battaglia per l'esistenza che comincia vicino a Udine nei primi anni del secolo scorso, continua nel Ventennio con l'accanimento etnico del Regime di confine e finisce a Gela nella notte dello sbarco alleato del '43 dove è chiamato a combattere Giovanni Sbaiz, protagonista del libro. Una saga di «vinti» in lotta per i propri diritti, la storia di un frammento di popolo pronto a schierarsi o a mimetizzarsi nel male minore, ma mai ad arrendersi. Un libro sull'inutilità della guerra, sulla tragedia dei profughi e sulla follia del fascismo.

Ristoceutica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ristoceutica : la scienza rivoluzionaria per imparare ad associare e cucinare gli alimenti in modo più salutare / Vincenzo Lionetti

Milano : Mondadori 2020

Vivere meglio

Abstract: Che alcuni dei cibi che portiamo in tavola abbiano proprietà benefiche per il nostro organismo è ormai un dato acclarato. Ma come valorizzare al meglio i loro effetti sulla nostra salute? La ristoceutica, una linea di ricerca innovativa inaugurata nel 2016 dal professor Vincenzo Lionetti della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, vuole rispondere a questa domanda, spiegandoci come associare i singoli alimenti per creare un pasto funzionale in grado di apportare benefici alla nostra salute, in particolare nella prevenzione di malattie cardio e cerebrovascolari. Un incontro tra metodo scientifico e gusto. Ogni volta che consumiamo un pasto - ci spiega il professor Lionetti - abbiamo la possibilità di pilotare a distanza l'espressione dei geni di una cellula. È quindi di fondamentale importanza ricercare le associazioni "vincenti" tra i diversi alimenti, e anche i metodi di cottura e di conservazione ottimali, affinché le proprietà epigenetiche positive di ciascuno vengano valorizzate per preservare il nostro stato di salute. In un viaggio tra storia, mito e scienza, Vincenzo Lionetti ci parla delle ragioni della ristoceutica, guidandoci alla scoperta delle diverse categorie alimentari e delle loro proprietà nascoste, suggerendoci per ciascuna gli accostamenti per valorizzare il "potere" di ogni singolo alimento funzionale. Scopriremo quale tipo di pasta mangiare per proteggere il cuore, le mille proprietà epigenetiche delle erbe mangerecce, come sprigionare il potere antiossidante dei polifenoli con un semplice soffritto di olio extravergine d'oliva, qual è la cottura migliore del pesce per esaltare i benefici dei grassi omega-3, o perché può essere salutare associare la bistecca a un primo di pasta fredda. Una guida con alcuni esperimenti gastronomici da provare e tanti consigli pratici, per avvicinarci all'alimentazione con una nuova consapevolezza e realizzare piatti salutari, senza rinunciare al gusto

Doggerland
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Doggerland / Élisabeth Filhol ; traduzione dal francese di Giovanni Bogliolo

Vicenza : Pozza, 2020

Bloom ; 169

Abstract: Doggerland, la terra che, migliaia di anni fa, univa l'Inghilterra alla Germania e alla Danimarca, è più di un oggetto di studio per Margaret Hamilton, ricercatrice dell'Università di St Andrews. Territorio immenso, un tempo così ricco di flora e fauna da essere stato un habitat ideale per la caccia e la pesca, questa parte d'Europa, travolta circa ottomila anni fa da un gigantesco tsunami, è divenuta una vera e propria ragione di vita per lei. La dedizione con cui, giorno dopo giorno, Margaret ha esumato dal fondo dell'oceano i preziosi frammenti di questa terra sommersa l'ha portata a sacrificare alla ricerca ogni cosa, anche l'amore per Marc Berthelot, ingegnere petrolifero. Entrambi animati dalla medesima passione per il Mare del Nord, non ne hanno fatto lo stesso uso e ciò che avrebbe dovuto avvicinarli li ha allontanati l'uno dall'altra. Ora, però, Margaret si accinge con trepidazione a prendere un volo che da Aberdeen la condurrà a Esbjerg, il grande porto sul Mare del Nord. Nella città danese, in occasione del congresso annuale di archeologia sottomarina, si ritroverà, infatti, dopo vent'anni, di nuovo al cospetto di Marc Berthelot, invitato come lei a tenere una relazione al convegno. Sulle coste di quel mare, tuttavia, e sull'intero Nord Europa è in arrivo Xaver, un catastrofico evento climatico, un uragano che risveglierà i fantasmi di Doggerland e riporterà a galla ricordi e sensazioni da tempo dimenticate. Romanzo di grande attualità per i temi che affronta: geologia, climatologia, economia petrolifera e politica ambientale.

Un elefante occupa molto spazio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Un elefante occupa molto spazio / Elsa Bornemann ; traduzione di Loredana Serratore ; illustrazioni di Sara Ugolotti

Milano : Piemme, 2020

Il battello a vapore. Serie azzurra

Abstract: Nei quindici racconti ospitati in questo libro tutto può succedere: che gli animali di un circo decidano di ribellarsi, la treccia di una bambina diventi così lunga da richiedere l'aiuto di tutti i suoi amici per trasportarla, che da una carezza inizi un viaggio senza fine e molto altro ancora. Età di lettura: da 7 anni.

Una bambina e basta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Una bambina e basta : raccontata agli altri bambini e basta / Lia Levi ; con le illustrazioni di Zosia Dzierzawska

Milano : HarperCollins, 2020

Abstract: A 25 anni dalla prima pubblicazione di "Una bambina e basta" (edizioni e/o, 1994), Lia Levi ripercorre la sua storia al tempo delle leggi razziali e ne fa dono ai bambini di oggi. Lia ha appena finito la prima elementare, quando la mamma le dice che a settembre non potrà più tornare in classe. Mussolini, che comanda su tutti, non vuole più i bambini ebrei nelle scuole. In realtà non vuole gli ebrei a Torino, dove Lia abita con la famiglia, né a Milano e nemmeno a Roma. Non li vuole da nessuna parte. Con le valigie sempre in mano, i perché nella testa di Lia crescono ogni giorno. Perché il papà ha perso il lavoro? Cosa importa a Mussolini se alcuni bambini vanno a scuola e altri no? Perché la tata Maria non può più stare con loro? Perché non può essere solo una bambina, una bambina e basta? Età di lettura: da 11 anni.

Vocine vocione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vocine vocione / storie di Cristina Bellemo ; illustrazioni di Laura Deo

Milano : Il castoro, 2020

Tandem

Abstract: Paolino è un trombone timido. Vorrebbe tanto essere un flauto o un violino! Ma quando qualcuno non rispetta le regole, Paolino tira fuori il suo coraggio... e il suo vocione! La famiglia Frastuono ha un negozio speciale: lì si vendono rumori di tutti i tipi. C'è una gran confusione e nessuno sa cosa sia il silenzio. Il piccolo Ninin riuscirà a farsi sentire con la sua vocina? Età di lettura: da 6 anni.

Questo non è solo un libro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Questo non è solo un libro / Jeanne Willis e Tony Ross ; traduzione di Clementina Coppini

Milano : Piemme, 2020

Il battello a vapore. Serie arcobaleno

Abstract: Un libro può diventare un bel cappello, una casetta per il gatto, il mattoncino di un castello e può tenere alla larga mosche, vespe e anche orsi. Solo questo? Nooo, un libro è molto, molto di più! Se lo apri, scoprirai di quante magie sia capace... Età di lettura: da 4 anni.

Siamo nati così
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Siamo nati così / [testi di Anne-Sophie Baumann ; illustrazioni di Mélisande Luthringer]

Firenze ; Trieste : Editoriale scienza, 2019

Abstract: Il ciclo della vita di 8 esseri viventi spiegato in modo giocoso e immediato attraverso 8 magiche ruote inserite nelle pagine. Un albero di mele: dal seme all'albero. Un merlo: dall'uovo al pulcino che abbandona il nido. Una chiocciola: dal corteggiamento alle uova alla schiusa. Una rana: dall'uovo al girino. Una carpa: dall'uovo alla larva. Una farfalla: dall'uovo al bruco, dalla crisalide allo sfarfallamento. Un gatto: dall'embrione al feto al gattino. Un bambino: il ciclo della vita di un essere umano. Età di lettura: da 4 anni.

I miei vicini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I miei vicini / Einat Tsarfati

Milano : Il castoro, 2020

Abstract: Mentre sale fino al suo appartamento al settimo piano, una bambina si diverte a immaginare chi possano essere i suoi vicini di casa e cosa possano nascondere dietro ogni porta. La prima è chiusa da tanti lucchetti perché ci abita una famigerata banda di ladri? E le impronte di fango fuori dall'appartamento numero due sono forse di un cacciatore e della sua tigre domestica? E se fosse una sirena la causa della puzza di pesce dietro la porta del quinto piano? Peccato che la sua famiglia sia così ordinaria e noiosa! Ma sarà davvero così? Età di lettura: da 4 anni.

Una presidenza come nessun'altra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Una presidenza come nessun'altra : come Donald Trump sta mettendo in crisi l'America / Philip Rucker, Carol Leonnig

Milano : Mondadori, 2020

Frecce

Abstract: «Io sono l'unico che può sistemare le cose». Con queste parole, dal palco della Quicken Loans Arena a Cleveland, Donald Trump inizia la sua corsa alla presidenza degli Stati Uniti d'America il 21 luglio 2016. Sbandierando il motto «Make America great again» e promettendo di riscattare il paese dal declino in cui, a suo dire, è sprofondato, riesce a vincere le elezioni. Ma, fin dal giorno del suo insediamento, il valore universale della Casa Bianca di Trump sembra essere la fedeltà, non al Paese, ma al presidente stesso. Come comandante in capo, Trump ha reinventato la presidenza a propria immagine e somiglianza, lanciato nell'etere raffiche di tweet per comunicare umori e pensieri o per annunciare - con disinvoltura - il licenziamento senza preavviso di collaboratori e membri del gabinetto, ha stravolto alleanze politiche e commerciali, e messo a dura prova le istituzioni americane. Tuttavia sarebbe fin troppo facile etichettare il suo primo mandato come puro caos. Basandosi su centinaia di interviste e inchieste, Philip Rucker e Carol Leonnig, giornalisti del «Washington Post», ripercorrono in queste pagine i primi tre anni dell'amministrazione Trump, in un tour nelle stanze del potere: dallo Studio Ovale, sede di burrascose riunioni e proverbiali sfuriate, all'ufficio del procuratore speciale Robert Mueller, che ha condotto l'indagine sulle interferenze della Russia nelle elezioni del 2016 e sull'ipotesi di reato di abuso di potere e intralcio alla giustizia, i cui risultati hanno innescato la procedura di impeachment.

Ninnananna per gli aguzzini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ninnananna per gli aguzzini / Lia Celi, Andrea Santangelo

[S.l.] : Solferino, 2020

Giallo Solferino

Abstract: Vincere per sbaglio un concorso da vigile urbano e ritrovarsi un cadavere per le mani e i giornalisti sotto casa: e sì che Marco Pellegrini voleva diventare professore di storia antica. Invece eccolo qui, tornato senza gloria al paesello natio sull'Appennino tosco-romagnolo, Monteperso (una manciata di anime, età media centoventi anni), infilato alla bell'e meglio in una divisa e impegnato in ben due lavori: poliziotto-tuttofare della zona e badante di nonno Gualtiero, ottantenne che dedica le sue giornate alla ricerca di cimeli della Linea gotica assieme al suo bastardissimo cane Patton. Una vita tranquilla, se si esclude lo squilibrio ormonale causato dagli incontri con la sindaca Amati e con la marescialla Mastrocuoco, ma non per molto. Quando viene trovato morto l'albergatore Fabrizio Gironi, che ospitava un gruppo di migranti, Monteperso entra nelle cronache nazionali e Marco entra nel caos. Ronde neonaziste, zuffe fra immigrati, festini in uniforme, uno scrittore famoso che si nasconde in una villa... forse quello che tutti davvero cercano è la fantomatica Caverna segreta che nasconde i resti di un intero comando delle SS? Il primo giallo di Lia Celi e Andrea Santangelo è una commedia di paese satirica e di inquietante attualità. E Marco Pellegrini, affascinante quanto imbranato «giovane d'oggi», è solo all'inizio della sua carriera di implacabile giustiziere della sosta vietata e risolutore accidentale di casi internazionali.

L' allenatore ad Auschwitz
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L' allenatore ad Auschwitz : Arpad Weisz : dai campi di calcio italiani al lager / Giovanni A. Cerutti

Novara : Interlinea, 2020

Passio ; 59

Abstract: L'ungherese Árpád Weisz, tra i più grandi allenatori degli anni trenta, colui che introdusse per primo gli schemi nel campionato italiano, fu commissario tecnico dell'Inter (dove scoprì Giuseppe Meazza) ma anche del Novara e del Bologna, fino all'espulsione dall'Italia, in seguito alle leggi razziali, e alla tragica fine nel lager di Auschwitz. La sua vicenda ha tratti non comuni che meritano di essere approfonditi. Queste pagine illuminano il periodo italiano ricostruendo con precisione il ruolo che ebbe Weisz nello sviluppo del "sistema", che in quegli anni stava mutando definitivamente la fisionomia del calcio sullo sfondo dell'affermazione del professionismo. Una testimonianza e una riflessione sull'eredità della shoah e sull'importanza della memoria, che coinvolge nel dramma anche lo sport.

Gli schifosi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lorenzo, Santiago <1964->

Gli schifosi : romanzo / Santiago Lorenzo ; traduzione di Bruno Arpaia

Blackie edizioni, 2020

Abstract: Manuel accoltella un poliziotto per autodifesa. Scappa e si nasconde in un paesino abbandonato. Lì sopravvive grazie a romanzi tascabili, vegetali che recupera nei dintorni e una piccola spesa fatta al Lidl, che suo zio ogni tanto gli invia. Manuel scopre così che quanto meno possiede, di tanto meno ha bisogno. "Gli schifosi" è un thriller atipico, un "Robinson Crusoe" ambientato nel cuore della provincia desolata, una nuova definizione del concetto di austerità. Una storia che ci fa domandare se le uniche persone sane non siano quelle consapevoli che la società è malata.

Casa Tyneford
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casa Tyneford / Natasha Solomons ; traduzione dall'inglese di Stefano Bortolussi

Vicenza : Pozza, 2020

I narratori delle tavole

Abstract: Vienna, 1938. Quando riceve la lettera che la porterà a Tyneford House, sulle coste del Dorset, la diciannovenne Elise Landau non sa nulla dell'Inghilterra. Cresciuta negli agi di una famiglia borghese ebraica - la madre, Anna, è una stella dell'Opera di Vienna; il padre, Julian, un noto scrittore - Elise, in fuga dal nazismo, si trova costretta ad abbandonare l'Austria e ad accettare un visto per lavorare come cameriera alle dipendenze di Mr Rivers. Una volta giunta a Tyneford House, una magnifica residenza signorile con il prato che digrada verso il mare e una facciata di arenaria su cui campeggia lo stemma dei Rivers, la giovane donna non può fare a meno di sentirsi sola e sperduta. Lontana dalla sua famiglia e dalla scintillante Vienna, soltanto un filo di perle donatole dalla madre e una viola di palissandro, in cui è gelosamente custodito l'ultimo romanzo di suo padre, le ricordano chi è e da dove viene. In difficoltà con una lingua che non comprende e con cui fatica a esprimersi e a disagio sia con la servitù sia con il padrone, l'affascinante vedovo Christopher Rivers, Elise tenta, giorno dopo giorno, di non abbandonarsi alla nostalgia e alla preoccupazione per i suoi familiari, bloccati in Austria in attesa del visto per fuggire in America. Finché l'arrivo a Tyneford House di Kit, il figlio di Mr Rivers, non le restituisce la speranza di una rinnovata felicità. La guerra, tuttavia, sta per raggiungere l'Inghilterra, pronta a chiedere il suo tributo di sangue e a spazzare via ogni certezza. Il mondo che Elise ha conosciuto è sull'orlo di un epocale cambiamento e lei dovrà decidere se soccombere alle circostanze o abbracciare un'altra vita e un altro destino.