E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Data 2008
× Nomi Christie, Agatha <1890-1976>

Trovati 331376 documenti.

Mostra parametri
Babbo Natale e la notte magica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Babbo Natale e la notte magica / Erika Cunja

Cornaredo : La margherita, 2019

Abstract: Oggi vi voglio raccontare la vera storia di Babbo Natale, o meglio, di quando il caro vecchietto, agli inizi della sua carriera, era alla ricerca del mezzo di trasporto ideale per mettere in piedi il suo Grande Progetto: portare, in una notte magica, i regali a tutti i bambini del mondo... Età di lettura: da 4 anni.

Il lupo non verrà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ouyessad, Myriam - Badel, Ronan <1972->

Il lupo non verrà / Myriam Ouyessad, Ronan Badel

Milano : LO, 2019

Abstract: “Mamma, ma sei sicura che il lupo non verrà?”. “Sicurissima”. Comincia così il dialogo della buonanotte tra una leprottina e la sua mamma, che pazientemente fa fronte a tutte le obiezioni della piccola... ma siamo proprio sicuri che il lupo non stia arrivando per davvero? Una storia costruita su un crescendo di domande/obiezioni tipiche dell’infallibile logica infantile che si sciolgono in un inaspettato, tenero abbraccio.

Vento del sud
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Larson, Hope <1982->

Vento del sud / Hope Larson ; illustrazioni di Rebecca Mock

Milano : Il castoro, 2019

Abstract: New York, 1860. Dopo la misteriosa scomparsa del padre, i gemelli Alexander e Cleopatra Dodge non se la passano bene. Si uniscono alla spietata Banda dell'Uncino Nero, ma durante un furto i due vengono arrestati. In cambio della loro libertà e della possibilità di iniziare una nuova vita, accettano di tradire la banda. Ma i loro problemi sono solo all'inizio: Alex viene catturato e costretto a lavorare su una nave diretta a San Francisco, e Cleo si imbarca clandestinamente su una nave a vapore, sperando di ritrovare il fratello alla fine del viaggio. I gemelli sono però ignari custodi di un prezioso segreto: possiedono la chiave di un incredibile tesoro. Inseguiti dai pirati e dal vendicativo capo della Banda dell'Uncino Nero, Alex e Cleo dovranno sopravvivere a sanguinosi duelli, furiose tempeste e incredibili avventure per riuscire a incontrarsi di nuovo e ritrovare il loro padre. Età di lettura: da 11 anni.

Il giovane Dracula
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lawrence, Michael <1943->

Il giovane Dracula / Michael Lawrence ; illustrazioni di Chris Mould ; traduzione di Laura Russo

Nuova ed.

Roma : Sinnos, 2019

Leggimi! ; 58

Abstract: Nascere in una famiglia di vampiri può essere una cosa piuttosto complicata, specialmente se voi siete persone gentili e garbate e il sangue vi impressiona. Goffredo, il figlio del vecchio Conte Dracula, è proprio così. Ma qualcosa sta per cambiare. Età di lettura: da 8 anni.

Terra in vista!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pievani, Telmo <1970-> - Taddia, Federico <1972->

Terra in vista! : la scienza e la tecnologia raccontate alle ragazze e ai ragazzi / Telmo Pievani, Federico Taddia ; illustrazioni di Cristina Portolano

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Eccola lì, la Terra, il terzo pianeta che incontri venendo dal Sole. La vedi? Sopra ci siamo noi, sette miliardi e mezzo di Homo sapiens, circondati da otto milioni di altre specie viventi, più o meno. Ma anche da un numero sempre più grande di "specie tecnologiche": droni, piante robot, auto che si guidano da sole, materiali invisibili, oggetti che riconoscono la nostra faccia, e tutte le meraviglie che si preparano a uscire dai laboratori ed entrare nelle nostre vite. Tra esperimenti ingegnosi, curiosità e domande irriverenti, i migliori scienziati italiani ce le spiegano, svelandoci che qualsiasi intelligenza artificiale, se confrontata alla nostra, è sorprendentemente stupida! Età di lettura: da 10 anni.

Susi disegna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Robben, Jaap <1984-> - Leroy, Benjamin <1980->

Susi disegna / Jaap Robben & Benjamin Leroy

Roma : Sinnos, 2019

Leggimi! Prima

Abstract: Età di lettura: da 5 anni.

Tutto su Anne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Metselaar, Menno - Ledden, Piet van

Tutto su Anne : [parole, immagini, documenti storici e le risposte alle domande dei ragazzi di tutto il mondo] / Casa di Anne Frank ; testo Menno Metselaar, Piet van Ledden ; illustrazioni Huck Scarry ; traduzione Sara Pozza, Gabriella Nocentini

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: Oggi i suoi segreti abitano milioni di persone. Eppure non sappiamo tutto di Anne Frank, e il Diario lascia mille domande senza risposta. Come viveva da bambina a Francoforte e poi da ragazza ad Amsterdam? Le sue amiche si sono salvate? Verso quale destino fu spinta l'Europa dal progetto di sterminio nazista? Da soli o in compagnia, a casa o a scuola, ecco uno strumento per comprendere il mondo di Anne Frank, e con esso avvicinarci alla fantasia, alle bellezze, allo spirito fragile e forte che ha guidato le speranze di una ragazza di tanti anni fa. La Casa di Anne Frank ha raccolto nel tempo le domande dei suoi visitatori più giovani. Troviamo qui le risposte insieme a più di cento fotografie che raccontano Anne, la vita che correva intorno a lei, le stanze dove ha abitato, le emozioni che le hanno attraversato gli occhi. Là dove le fotografie non arrivano, tocca alle illustrazioni di Huck Scarry dare colore a una storia che non smette mai di commuoverci, interrogarci, sorprenderci. E soprattutto di guidarci, ancora oggi, coi segreti di Anne Frank nel cuore." (Matteo Corradini). Età di lettura: da 10 anni.

Chi aiuta Babbo Natale?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ruiz di Altamirano, Olimpia

Chi aiuta Babbo Natale? / Olimpia Ruiz di Altamirano

Milano : Ape junior, 2019

Abstract: Nella casetta di Babbo Natale c'è tanto da fare! Un libro interattivo per vivere insieme la magia delle feste. Età di lettura: da 3 anni.

Nella mente dei mostri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Duprat, Guillaume <1973->

Nella mente dei mostri / Guillaume Duprat

Milano : L'ippocampo ragazzi, 2019

Abstract: Dodici inedite storie di mostri narrate dai mostri stessi! Il ciclope, Cerbero, Kraken, King-Kong e lo Yeti sono personaggi provenienti da miti, da romanzi o da famosi film: sono terribili, cattivi e fanno tanta paura... cosa normale, visto che sono mostri! Ma... sotto il loro aspetto spaventoso, che cosa provano veramente? E se avessero paura anche loro? Di solito siamo abituati a conoscerli dal punto di vista degli eroi: e se provassimo a cambiare punto di vista per capire che cosa sentono? Quest'album propone di entrare nella loro testa per immaginare quello che hanno vissuto. Sollevando le finestrelle, il lettore scopre ciò che fa tremare lo Yeti, la rivolta di Frankenstein, il furore di Ravana o il colpo di fulmine del drago di Enoshima. La maggior parte di queste creature si ispira ad animali reali. Grazie alla scienza e con un po' di fantasia eccovi descritto ciò che i mostri vedono, fiutano, sentono... Provate a mettervi nei loro panni! Età di lettura: da 8 anni.

La libertà possibile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La libertà possibile / Margaret Wilkerson Sexton ; traduzione di Arianna Pelagalli

Roma : Fazi, 2019

Le strade ; 407

Abstract: 1944, New Orleans. Evelyn proviene da una delle più rispettate famiglie della città e quando si innamora di Renard, un ragazzo qualsiasi, senza soldi e dal futuro incerto, in casa scoppiano le tensioni. Le riserve della famiglia di lei e la decisione di lui di partire per la guerra come volontario metteranno alla prova la relazione tra i due. Negli anni Ottanta, la figlia di Evelyn, Jackie, è una madre single: il marito Terry è andato via di casa nel tentativo di combattere la sua tossicodipendenza, lasciando soli lei e il figlio T.C. L'inaspettato ritorno dell'uomo sconvolge la ritrovata normalità di Jackie, la quale è lacerata dall'idea di dargli un'altra opportunità. Nel 2010, in una New Orleans che porta ancora i segni dell'uragano Katrina, il venticinquenne T.C. è appena uscito di prigione quando il suo amico Tiger gli propone un "grande affare". L'arrivo di un figlio sconvolgerà i piani del ragazzo, ma non il giro di eventi che ormai si è innescato. Tre generazioni, tre destini e tre epoche a confronto: "La libertà possibile" racconta la faticosa conquista della libertà da parte dei membri di una famiglia di colore, oltre i pregiudizi sociali e le aspettative dei familiari, fra sogni infranti e porte che invece si aprono.

Il piccolo lupo perché
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Englert, Sylvia <1970->

Il piccolo lupo perché : storie pazze tutte da leggere o ascoltare / Sylvia Englert ; illustrazioni di Sabine Dully ; traduzione dal tedesco di Valentina Freschi

LupoGuido, 2019

Abstract: A Finn piace andare a scuola... peccato per tutta quella noiosissima strada da fare per raggiungerla! D'improvviso però il percorso si fa più interessante quando, un giorno, si imbatte in un lupetto che inizia ad accompagnarlo e a tempestarlo di curiose domande: non per niente è un Lupo Perché! Per fortuna Finn è un grande inventore di storie e gli fornisce tutte le risposte sul perché le persone hanno solo due braccia e non tre, sul perché non crescono polpette sugli alberi, su cosa sia una mezza sorella, sul perché gli squali portano fortuna (soprattutto quelli di lago!) e molto altro ancora.

Il buio oltre la siepe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fordham, Fred <1985->

Il buio oltre la siepe : il graphic novel / Harper Lee ; adattamento e disegni di Fred Fordham

Milano : Mondadori, 2019

Oscar ink

Abstract: Maycomb, Alabama, 1933. Nel profondissimo Sud degli Stati Uniti, segnato dalla Depressione e dalle manifestazioni del Ku Klux Klan, la piccola Jean Louise Finch, detta Scout, cresce insieme al fratello Jem con il padre Atticus, avvocato. La sua vita cambia per sempre quando Atticus assume la difesa di un uomo di colore, Tom Robinson, accusato di avere violentato una ragazza bianca... Lotte razziali e conflitti di classe, innocenza e ingiustizia, ipocrisia ed eroismo, tradizione e trasformazione. Sono gli ingredienti - attualissimi - di uno dei romanzi americani più amati e più intensi, pubblicato per la prima volta nel 1960, durante gli anni delle lotte per i diritti civili, che torna a nuova vita grazie alla matita di Fred Fordham.

Storia della Resistenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Flores, Marcello <1945-> - Franzinelli, Mimmo <1954->

Storia della Resistenza / Marcello Flores, Mimmo Franzinelli

Bari : Laterza, 2019

Cultura storica

Abstract: La Resistenza in montagna e quella in pianura. La guerriglia nelle città. Il sostegno della popolazione e il rapporto con la ‘zona grigia’. La collaborazione con gli Alleati e la guerra civile con gli italiani in camicia nera. A 75 anni dalla Liberazione, finalmente una ricostruzione con l’ambizione di proporre uno sguardo complessivo su fatti, momenti e protagonisti che hanno cambiato per sempre il nostro Paese. I due anni che vanno dall’8 settembre 1943 al 25 aprile 1945 rappresentano un momento cruciale della storia d’Italia. Sono gli anni della guerra mondiale, con le truppe straniere che occupano la penisola. Sono gli anni della guerra civile, con lo scontro tra italiani di diverso orientamento. Sono gli anni della guerra di liberazione, in cui si combatte contro il nazifascismo per far nascere un paese democratico e libero. È il ‘tempo delle scelte’ per una società italiana schiacciata sotto il tallone nazista e fascista. Una nazione divisa politicamente, militarmente e moralmente all’interno di un’Europa in fiamme. Per fare i conti con la storia della Resistenza italiana, il libro ripercorre le varie fasi delle diverse Resistenze: dalle specificità della guerriglia urbana all’attestamento nelle regioni di montagna. Affianca alla lotta armata le varie forme di supporto fornito ai ‘banditi’ dalle popolazioni e la conflittualità interpartigiana, si addentra nella cosiddetta ‘zona grigia’, evidenzia la peculiarità delle deportazioni politiche e razziali. Una ricostruzione nuova, originale, vivida, in cui lo sguardo d’insieme si alterna costantemente con l’attenzione a vicende personali e collettive poco conosciute o inedite. Un libro necessario oggi, quando il venir meno degli ultimi testimoni diretti di queste vicende lascia sempre più spazio a un uso politico della Resistenza che deforma e rimuove i fatti, le fonti e la storia.

My dilemma is you
0 0 0
Materiale linguistico moderno

My dilemma is you : [vol.] 4 : romanzo / Cristina Chiperi

Roma : Leggereditore, 2019

Abstract: Dopo mille dubbi e insicurezze, Cameron e Cris non stanno più insieme. Le loro vite sono andate avanti, in due città diverse: Cameron vive a New York, convive con la sua fidanzata e gestisce la propria azienda; Cris è a Los Angeles e non si sa più di questo, o almeno, Cameron non lo vuole sapere. Lui la pensa spesso, ricorda i primi momenti della loro conoscenza, gli alti e i bassi durante la relazione e i motivi per i quali tutto è finito. Ma si sa che a volte il destino gioca brutti scherzi e che due cuori, anche se distanti, trovano sempre il modo di ritrovarsi. È così che, in seguito a una chiamata davvero preoccupante, Cameron decide di raggiungere Cris a Los Angeles. Cosa sarà successo? Riusciranno i due ad avere un lieto fine?

Non finirò di scrivere sul mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conte, Giuseppe <1945->

Non finirò di scrivere sul mare / Giuseppe Conte

Milano : Mondadori, 2019

Lo specchio

Abstract: Si ritrova in questo libro, come è sempre più raro che accada, l'ampio respiro di una poesia che riesce a oltrepassare i limiti inevitabilmente angusti dell'io, per muoversi in una ben più ampia libertà di canto. Giuseppe Conte realizza un vero e proprio poema sul mare, nel suo perenne, inesorabile mutare e ricominciare: «La mer, la mer, toujours recommencée!» scriveva Paul Valéry; e nei capitoli di questo sorprendente libro, pur nell'estrema varietà degli scenari, domina la centralità assoluta del mare nella sua immensa energia reale e simbolica, negli impulsi che sa offrire a un'alta o profonda riflessione lirica. Il mare che inquadra, nella sua dinamica bellezza, il senso dell'esistere, che nel suo essere e nel suo moto, splendidamente anarchico, appare come un testimone impareggiabile. E lo è nei suoi colori stagionali, nei vari luoghi in cui il poeta stesso, dalla propria terra di nascita ai diversi porti delle sue esplorazioni, può contemplarne la meraviglia. Epico e quotidiano, il mare è come «la musica di ciò che accade» ed è una presenza totale e misteriosa nel passaggio di figure anonime, come nella vicenda del poeta che ne ammira e vorrebbe imitarne il movimento e ne resta ammaliato come da una divinità: «Mare la tua misura è l'infinito/ e l'abisso, l'alto e il basso». Giuseppe Conte ha il merito di farsi e farci coinvolgere da una realtà a tutto campo, dove la vastità del mare trova eco nelle innumerevoli presenze vitali del circostante paesaggio, tra il veloce andare ridente dei bambini e lo zampettare dei passeri, che si tratti della Riviera Ligure o della baia di San Francisco. Quello che conta, ci suggerisce il poeta, è farsi catturare e assorbire dall'incessante rigenerarsi del mondo, di cui il mare è il più nobile e generoso emblema.

Buon Natale!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carle, Eric <1929->

Buon Natale! / Eric Carle

Milano : Mondadori, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dall'autore del "Piccolo bruco Maisazio", un libro per dire: buon Natale! Età di lettura: da 4 anni.

Frankissstein
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frankissstein : una storia d'amore / Jeanette Winterson

Milano : Mondadori, 2019

Narrative

Abstract: Lago di Ginevra, 1816: la diciannovenne Mary Shelley sta scrivendo una storia su uno scienziato che crea una nuova forma di vita. Nella Gran Bretagna di oggi, alle prese con i tormenti della Brexit, un giovane medico transgender di nome Ry si innamora di Victor Stein, un professore noto al grande pubblico per le sue posizioni sull'intelligenza artificiale, che conduce alcuni esperimenti in una rete sotterranea di tunnel. Nel frattempo, Ron Lord, divorziato da poco e spalleggiato dalla mamma, scalpita per lanciare il prodotto che lo renderà ricchissimo: una nuova generazione di bambole del sesso per uomini soli di tutto il mondo. Sull'altra sponda dell'Atlantico, a Phoenix, in Arizona, una struttura criogenica ospita dozzine di corpi di uomini e donne che sono morti dal punto di vista medico e legale, ma che attendono di tornare in vita. Cosa accadrà quando l'Homo sapiens non sarà più l'essere più intelligente del pianeta? Jeanette Winterson ci mostra quanto quel futuro sia già assai vicino. Sospeso tra hard science e il romanticismo più sognante, "Frankissstein" affronta i temi che da sempre sono al centro delle opere della Winterson: il genere, la lingua, la sessualità, i limiti della libertà individuale e la vita delle idee.

Pi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pi / Akilah Azra Kohen ; traduzione dal turco di Barbara La Rosa Salim

Milano : Mondadori, 2019

Omnibus

Abstract: Nonostante Can Manay sia ormai felicemente sposato con Bilge, la sua giovane, brillante assistente, quando a Londra scopre che Duru si esibisce in un teatro, non resiste alla tentazione di assistere allo spettacolo più e più volte, finendo nuovamente vittima della sua malata ossessione per lei. Arriva persino a far costruire un centro per le arti, uno dei più grandi d'Europa, solo per poterla invitare a danzare. Ma l'incontro tra i due ha un esito inaspettato: sul punto di abbandonarsi alla passione, Can si rende conto che ciò di cui ora ha bisogno è sua moglie Bilge: la sua dedizione, il suo equilibrio, la sua serenità. Ma anche Bilge, che sembra decisa a riaccoglierlo, ha in realtà in serbo una sorpresa per lui, complici la sua amica Özge ed Eti, la madre di Can. "Pi", ultimo capitolo della trilogia di Azra Kohen, rappresenta nello stesso tempo la fine e l'inizio del viaggio che questa lettura propone: il compimento dei percorsi individuali dei singoli protagonisti, come quello di Deniz, che apre un locale di musica dal vivo e trova in Özge un nuovo grande amore, e l'inizio di un percorso collettivo, perché, come comprende bene Özge nella sua battaglia politica, un singolo, per quanto determinato, non potrà mai cambiare lo stato delle cose. È al gruppo quindi che è affidato il futuro, e i personaggi "positivi" della storia, quelli che sono riusciti a esprimere il proprio potenziale e a "diventare" se stessi, si trasferiranno insieme in un villaggio dando vita a una sorta di utopia. Un romanzo che è lo specchio dei nostri tempi, dove il successo, la fama e il potere perdono completamente di senso se in mano a persone che non hanno consapevolezza di sé. Una trilogia che è un forte invito a non tradire se stessi, a non perdersi o confondersi dietro le apparenze, ma ad avere il coraggio di difendere la propria unicità.

Rhythm section
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rhythm section / Mark Burnell ; traduzione di Stefano Massaron

Milano : Mondadori, 2019

Omnibus

Abstract: Dopo la morte di tutti i componenti della sua famiglia in un disastro aereo, Stephanie Patrick cade in una spirale di tossicodipendenza e alcolismo. La sua vita subisce una svolta quando viene avvicinata da un giornalista d'inchiesta il quale le rivela che la morte dei suoi familiari non è stata conseguenza di uno sciagurato incidente, ma di un attacco terroristico. Non avendo più niente da perdere, Stephanie è determinata a vendicare il massacro. Reclutata da una organizzazione dell'Intelligence, si sottopone a un rigido addestramento per assumere l'identità di Petra, una terrorista tedesca, e di Marina, una importante donna d'affari di stanza a Londra. Muoversi nel mondo dello spionaggio internazionale significa per Stephanie mettere progressivamente da parte i sentimenti e agire solo secondo il suo istinto. Ma più le sue missioni diventano brutali più qualcosa inizia a non tornare su quel fatidico volo NE027. Le stanno dicendo la verità su come sono andate le cose? È ancora in tempo per cambiare idea o chi l'ha "creata" non la lascerà mai andare? Primo di una serie.

Universum
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Universum : cronache dei pianeti ribelli / Giorgio Costa

Milano : Mondadori, 2019

Fantastica

Abstract: È il tuo momento. I ribelli stanno venendo a prenderti. Sei prigioniero su Platox Blu, quando una nave imperiale approda al porto. Cinque anni fa, i monaci Simbeliani hanno ucciso i tuoi genitori e preso il potere. Tu, ancora bambino, sei diventato un loro adepto, ma il tuo sangue non poteva mentire. Ti sei ribellato e loro ti hanno confinato qui, condannandoti ai lavori forzati nelle miniere di pitrite. La tua infanzia dorata sulla luna di Dana è un ricordo troppo lontano e troppo doloroso. Il tuo ultimo saluto con Mira, quando ti ha regalato il ciondolo di Virilio, promessa di un'amicizia oltre i confini dello spazio e del tempo, fa parte di un passato che fino a oggi hai voluto dimenticare. Ma qualcosa sta per cambiare. Le riserve di Virilio, la pietra che permette alle astronavi di immettersi nella Trascendenza e viaggiare per distanze incommensurabili in pochi istanti, si stanno esaurendo. Per la ribellione, questo è il momento per sferrare l'attacco finale all'impero. Tu sei Tom Rivert e tuo padre aveva fatto una scoperta che avrebbe potuto cambiare le sorti di Universum, ma è stato fermato dal diabolico Simbelius. Ora hai una scelta: puoi cambiare il destino di Universum, puoi accogliere la chiamata dei popoli e dei pianeti che si stanno ribellando al governo dispotico di Simbelius, puoi rivedere Mira, i suoi occhi, il suo sorriso. È diventata anche lei una ribelle. Non è più una bambina, ora è una donna. La riconoscerai? E soprattutto: sarai pronto a riconoscere il tuo dono, il tuo potere, per farne il migliore uso? Una vecchia gloria della flotta imperiale, il capitano Denon Makar, è pronto a tuffarsi nel vuoto con te. Con lui, una compagnia della quale fanno parte Yori, un bambino speciale - lo chiamano il figlio del cosmo -, Adelmian, l'ultimo dei Cercanti, e Rathi, un tremeriano, il tuo migliore amico. Un respiro, due, tre. Guardi il cielo stellato, i pianeti. È il tuo momento. Lo sai, lo hai sempre saputo.