E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Letteratura drammatica
× Nomi Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Trovati 339537 documenti.

Mostra parametri
Palmiro e il sommo libro della Costituzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Celentano, Monica <autrice di libri per bambini> - Tripodina, Chiara <docente di diritto costituzionale>

Palmiro e il sommo libro della Costituzione : i principi fondamentali della Costituzione italiana raccontata ai bambini / Monica Celentano, Chiara Tripodina

Roma : Armando, 2019

Bambini e genitori

Abstract: L'idea di scrivere un libro che parli alle bambine e ai bambini dei princìpi fondamentali contenuti nei suoi primi dodici articoli nasce dal radicato convincimento che la famiglia e la scuola siano i principali luoghi di educazione e istruzione dei cittadini, e che molto di ciò che sarà la società italiana di domani dipenda da ciò che le bambine e i bambini di oggi apprendono e autonomamente elaborano in famiglia e a scuola, a partire dalla scuola primaria. Tanto prima si inizia, tanto più l'attitudine alla cittadinanza viene interiorizzata e praticata in modo naturale. Età di lettura: da 9 anni.

Saturnino, l'alieno venuto dalla Terra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brunialti, Nicola <1972->

Saturnino, l'alieno venuto dalla Terra / Nicola Brunialti

Roma : Lapis, 2019

Abstract: Saturnino Mitraglia ha dodici anni, fisico a stecco, capelli spettinati e i piedi sempre sullo skateboard. Si è appena trasferito con la sua famiglia su Dakron, un pianeta a "soli" quattro anni luce dalla Terra. A scuola deve parlare in una nuova lingua ed è l'unico alunno rosa tra tutti gli altri verdi. Che fatica essere "il diverso"! Per fortuna ci sono amici e amiche a cui non importa niente da dove vieni, né di che colore sei! E c'è un torneo di hockey board che gli permetterà di dimostrare, ai bulli super campioni, che le diversità possono essere una ricchezza. Età di lettura: da 8 anni.

Da zero a infinito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Goldsmith, Mike

Da zero a infinito : fatti matematici fichissimi che devi sapere / Mike Goldsmith

Milano : De Agostini, 2019

Piccola enciclopedia per tipi tosti

Abstract: Perché lo zero è un numero importantissimo? Come si calcola la distanza Terra-Luna con un triangolo? E come si usano numeri e lettere per criptare un messaggio? Queste e tante altre ingegnose curiosità ti aspettano fra le divertenti pagine di questo libro. Età di lettura: da 8 anni

Dicono di me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calì, Davide <1972-> - Balducci, Marianna <1985->

Dicono di me / Davide Calì e Marianna Balducci

Pavia : Hop, 2019

Abstract: La Gioconda è in crisi. Essere il quadro più famoso del mondo non è un mestiere facile. La Gioconda, nota anche come Monna Lisa, lo sa molto bene. La fama si paga a caro prezzo. Invidia e venerazione viaggiano alla stessa velocità. Oggi più che mai la Gioconda è in crisi di identità. Non sa più chi è e non sa più se sia giusto dar retta a tutto quello che dicono di lei... Forse c'è qualcuno che può aiutarla a ritrovarsi... L'albo affronta il tema della fama e dell'identità a partire dal quadro più famoso del mondo. Un excursus per immagini divertenti accenna alla sua storia, alla sua fortuna nei secoli, ai misteri in esso celati. Una scheda finale ne approfondisce gli aspetti storici e storico-artistici. Età di lettura: da 6 anni.

Il mio amico Albert
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arsenault, Isabelle <1978->

Il mio amico Albert / scritto e illustrato da Isabelle Arsenault

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Finalmente è arrivata l'estate. Albert non vede l'ora di trovare un posto tranquillo dove leggere il suo libro. I suoi amici però non lo lasciano in pace: gli chiedono di fare giardinaggio insieme, di giocare in cortile, di ballare a ritmo sfrenato... Albert riuscirà a sfuggire a tutto quel baccano o saranno i suoi amici a trovare la soluzione migliore per passare il pomeriggio insieme a lui? Età di lettura: da 5 anni.

La notte più lunga
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Connelly, Michael <1956->

La notte più lunga / Michael Connelly ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : Piemme, 2019

Abstract: Come a ogni alba, la detective Renée Ballard torna al distretto con addosso tutta la stanchezza della notte. È la sua croce, fin da quando si è scontrata in malo modo con i suoi superiori: essere relegata al turno che va dalle sette di sera alle sette di mattina, quello che i poliziotti chiamano "l'ultimo spettacolo", e dove se resti troppo a lungo ti appioppano soprannomi come "il Relitto". Ma stavolta alla stazione di polizia c'è una sorpresa ad aspettarla: uno sconosciuto con i capelli grigi e i baffi, intento a frugare tra i vecchi schedari. Un intruso che si chiama Harry Bosch. Proprio lui, il detective del LAPD in pensione che adesso si occupa di cold case al distretto di San Fernando. Harry sta indagando sul caso irrisolto della quindicenne Daisy Clayton, una ragazzina scappata di casa e ritrovata morta in un cassonetto. Una giovane vita finita come un sacco di spazzatura. Bosch ha conosciuto la madre della ragazzina, e non riesce ad avere pace sapendo che chi ha fatto del male a Daisy è ancora a piede libero. Non è facile per Renée, la cui natura scontrosa le ha già alienato parecchie amicizie, superare la diffidenza: Harry Bosch l'ha sentito nominare, sì, ma per lei è un perfetto sconosciuto. E comunque, di solito, Renée non si fida degli uomini. Eppure, quando viene a saperne di più sul caso a cui Bosch è tanto interessato, qualcosa in lei si scioglie. Al punto che sarà proprio lei a voler partecipare alle indagini...

Porti ciascuno la sua colpa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Porti ciascuno la sua colpa : cronache dalle guerre dei nostri tempi / Francesca Mannocchi

Bari : Laterza, 2019

I Robinson. Storie di questo mondo

Abstract: Abbiamo diviso in modo netto carnefici e vittime, l'Occidente e il caos; abbiamo tranquillizzato la nostra coscienza con racconti semplicistici. Abbiamo tracciato un confine tra umano e disumano. Così l'Isis era un mostro sconosciuto che andava annientato, e le terre su cui ha allignato solo delle terre guaste da lasciare al loro destino segnato. Eppure, se avviciniamo lo sguardo scopriamo quanto di irresistibilmente umano è restato dove abbiamo pensato non ci fosse bisogno di guardare più nulla. Non c'è un solo ritratto in "Porti ciascuno la sua colpa" che non si incida nella nostra mente: le donne vedove di miliziani pronte a essere madri di altri martiri, i bambini dei carnefici dell'Isis accanto ai bambini delle vittime dell'Isis nello stesso campo profughi, i giovanissimi orfani del Califfato che speravano di immolarsi in un attentato e adesso senza una gamba guardano fisso il vuoto, gli adolescenti terroristi che sembrano dei ragazzi di una qualunque periferia del pianeta

Lo stato dell'unione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hornby, Nick <1957->

Lo stato dell'unione : scene da un matrimonio / Nick Hornby ; traduzione di Elettra Caporello

Milano : Guanda, 2019

Narratori della fenice

Abstract: Tom, critico musicale disoccupato, e Louise, gerontologa, sono sposati da anni e pensano di avere costruito una relazione solida, finché un «piccolo sbaglio» non li spinge sull'orlo della rottura. Andare da una consulente matrimoniale sembra essere l'unica soluzione. Prima di ogni seduta, per mettere a fuoco i punti salienti di cui discutere, marito e moglie si incontrano al pub. Ed è proprio qui, al solito tavolo, davanti a una birra e a un bicchiere di vino, che i due sviscerano il loro rapporto in un fitto, divertentissimo dialogo botta e risposta. Fra ardite metafore mediche che vedono il matrimonio come un paziente moribondo, e analogie sportive tra la vita sessuale e le prestazioni di un centometrista, prende forma una domanda capitale: e se il matrimonio fosse come un computer? E se, dopo averlo aperto e smontato per capire come funziona, il risultato fosse una marea di piccoli pezzi impossibili da rimettere insieme?

Stirpe di navigatori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buticchi, Marco <1957->

Stirpe di navigatori / romanzo di Marco Buticchi

Milano : Longanesi, 2019

I maestri dell'avventura ; 22

Abstract: Oggi. Sara Terracini, impegnata in una lunga traversata a bordo del Williamsburg insieme al marito, l'inafferrabile Oswald Breil, riceve un singolare incarico: tradurre un antico diario rinvenuto in un monastero di Lisbona. A scrivere le proprie memorie è un grande navigatore italiano, dal cognome molto eloquente: Alessandro Terrasini. Lisbona, 1755. I viaggi tra Italia e Portogallo della Frelon, l'imbarcazione del capitano Terrasini, sembrano procedere con regolarità e con profitto, grazie all'accordo per il commercio delle stoffe stretto con padre Rafael de Alves. Ma un duplice, tragico evento cambierà per sempre il loro destino. Il grande terremoto di Lisbona rade al suolo la città, provocando morti e devastazione. E nel quadro di instabilità civile e politica che ne segue, qualcuno si muove nell'ombra per portare a compimento le proprie oscure trame. Alessandro, Rafael e la giovane contessina Elisa si troveranno al crocevia di uno scontro di potere ad altissimo livello, costretti a contrastare negrieri, criminali ed eminenze grigie per salvare la propria vita e la propria stirpe. Congo e Stati Uniti, anni Sessanta. Separati a causa di un attentato, i due fratelli congolesi Matunde e Kumi Terrasin sono costretti a lasciare la terra natia per sopravvivere. Matunde, provetto chitarrista e cantante, cambierà nome in Matt Under e raggiungerà la fama, ma la sua sfolgorante carriera di rockstar sarà interrotta dalla terribile guerra in Vietnam. Kumi trova momentaneo rifugio a Parigi e diventa uno dei protagonisti della stagione di proteste studentesche. Ma nessuno dei due può sfuggire a lungo agli inseguitori, da sempre sulle loro tracce, perché i due fratelli sono gli unici testimoni viventi di qualcosa di sconvolgente. Qualcosa che nessuno deve sapere. Oggi. Matt Under, fratello del neopresidente del Congo Kumi Terrasin, è stato rapito. E c'è soltanto un uomo che può salvarlo: Oswald Breil.

Segreti e ipocrisie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casati Modignani, Sveva

Segreti e ipocrisie / Sveva Casati Modignani

[S.l.] : Sperling & Kupfer, 2019

Pandora

Abstract: Un anno volge al termine e uno nuovo sta per cominciare, carico di speranze, buoni propositi e qualche rimpianto. Mentre cerca un po' di pace nella bellissima Villa Sans-souci a Paraggi, che ha ricevuto in eredità dalla nonna materna, Maria Sole ripensa al grande inganno che ha determinato la fine del suo matrimonio poche settimane prima. Si chiede come abbia fatto a non accorgersi che suo marito non era quello che sembrava, pur conoscendolo sin dall'infanzia, e come i genitori di entrambi, che sospettavano da sempre, abbiano potuto tacere. Ripercorrendo i ricordi racchiusi nelle stanze della villa, la giovane donna si rende conto che la sua famiglia è sempre vissuta di segreti, per non sporcare l'immagine della propria rispettabilità. Ma ora Maria Sole vuole scrollarsi di dosso tante ipocrisie e riprendere in mano la vita, anche per amore del suo bambino. Per fortuna, ha accanto le sue tre amiche soccorrevoli: Carlotta, Andreina e Gloria, pronte a sostenersi vicendevolmente nei momenti di difficoltà. Ognuna delle quattro «amiche del giovedì» - così le chiama la proprietaria del ristorante dove s'incontrano una volta a settimana - si affaccia al nuovo anno con una sfida da affrontare: chi un ritorno di fiamma, chi una gravidanza inattesa, chi una scelta d'amore che sconvolge ogni certezza. Di fronte a quelle svolte, la loro forza sarà il legame che le unisce come sorelle. Come una famiglia sincera. Le protagoniste di "Festa di famiglia" tornano in questo romanzo. Una storia di nuovi inizi e di affetti da custodire come tesori preziosi.

Errore di sistema
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Snowden, Edward <1983->

Errore di sistema / Edward Snowden

[S.l.] : Longanesi, 2019

Il cammeo ; 615

Abstract: «Mi chiamo Edward Joseph Snowden. Un tempo lavoravo per il governo, ora lavoro per le persone. Mi ci sono voluti quasi trent'anni per capire che c'era una differenza tra le due cose e, quando è successo, ho iniziato ad avere qualche problema sul lavoro. E così adesso passo il tempo cercando di proteggere la gente dalla persona che ero una volta - una spia della CIA e della National Security Agency. Se state leggendo questo libro è perché ho fatto qualcosa di molto pericoloso, per uno nella mia posizione: ho deciso di dire la verità.» Come si diventa il ricercato numero uno dalle più potenti agenzie di sicurezza del mondo occidentale, quando sei stato un bambino introverso e geniale, un ragazzo fragile e idealista? Quando si rende conto che il Paese che serve sta tradendo tutti gli ideali in cui crede, Edward Snowden, funzionario della CIA e consulente della NSA, diventa la talpa del Datagate, lo scandalo che ha rivelato al mondo l'esistenza di un programma illegale di sorveglianza digitale di massa che consentiva al governo statunitense di spiare praticamente chiunque sulla faccia della terra. Il suo J'accuse infrange per sempre l'illusione del sogno americano. È il 2013. E quell'uomo sta per dire addio alla vita come la conosceva. Sei anni dopo, dalle pagine di questa intensa autobiografia, Snowden rivela il proprio ruolo nella creazione della tecnologia che ha consegnato agli Stati Uniti un'arma troppo potente per qualunque governo intenda conservarsi democratico, e cosa lo ha spinto a denunciarne infine l'esistenza.

Il castoro, l'uovo e la gallina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Francescutto, Eva <1989-> - Borando, Silvia <1986-> - Vignocchi, Chiara <1982->

Il castoro, l'uovo e la gallina / di Eva Francescutto, Chiara Vignocchi e Silvia Borando

Reggio Emilia : Minibombo, 2019

Abstract: Un castoro visibilmente assonnato riceve in custodia un misterioso uovo. Il suo compito è chiaro: per nulla al mondo dovrà darlo alla gallina...

Il mediterraneo in barca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges <1903-1989>

Il mediterraneo in barca / Georges Simenon ; traduzione di Giuseppe Girimonti Greco e Maria Laura Vanorio ; con una nota di Matteo Codignola

Milano : Adelphi, 2019

Piccola biblioteca Adelphi ; 740

Abstract: Che Simenon sia un prodigioso narratore è a tutti noto. Ma forse non tutti sanno che, in particolare fra il 1931 e il 1946, è stato un reporter non meno prodigioso – e singolare. Singolare perché, lungi dal considerarsi un inviato speciale, i suoi reportage li ha scritti per sé, per viaggiare, per finanziare la sua curiosità. Quella curiosità nei confronti dell’uomo che ha scoperto in sé sin da quando, giovanissimo, lavorava alla «Gazette de Liège»: «Ho sempre colto la differenza fra l’uomo vestito e l’uomo nudo» ha dichiarato. «Intendo dire l’uomo com’è davvero, e l’uomo come si mostra in pubblico, e anche come si vede allo specchio». Così, alla vigilia di ogni viaggio, Simenon andava da un amico caporedattore e gli diceva: «La settimana prossima parto. Le interessano dodici articoli?». Ma proprio perché concepiti in funzione dell’unica attività che gli stesse a cuore, la scrittura – non a caso ha voluto intitolare il volume che li raccoglie Mes apprentissages («Il mio apprendistato») –, i suoi pezzi giornalistici non fanno dunque che rivelarci un’altra faccia del Simenon romanziere. Lo dimostra questo resoconto di una crociera compiuta nel Mediterraneo – da Porquerolles alla Tunisia passando dall’Elba, Messina, Siracusa, Malta – a bordo di una goletta: una lunga crociera durante la quale Simenon, che si era ripromesso di capire e descrivere il Mare nostrum, non potrà che confermarsi nella sua vera vocazione, la stessa di Stevenson: raccontare storie.

Lucas
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brooks, Kevin <1959->

Lucas / Kevin Brooks ; traduzione di Giorgio Salvi

Milano : Piemme, 2019

Abstract: La vita di Caitlin prende colore nell'attimo in cui vede Lucas. Lo scorge dal finestrino, un giorno d'inizio estate. Biondo, zaino in spalla e anfibi, sembra respirare aria e libertà mentre attraversa la sottile strada che collega l'isola di Hale alla terraferma. Caitlin decide che deve conoscere quel ragazzo misterioso e magnetico, che le suscita un sentimento mai provato prima. Di Lucas e dei suoi modi non convenzionali si accorgono presto anche gli abitanti dell'isola, che gli riservano però tutt'altra accoglienza. Cominciano subito ad additarlo, in un insensato crescendo di accuse e insulti: il nuovo arrivato diventa l'estraneo da allontanare a ogni costo. Caitlin farà di tutto per difenderlo in un mondo permeato di pregiudizi e violenza, dove diventa sempre più difficile distinguere ciò che è reale da ciò che è follia.

Guida per giovani astronauti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guidoni, Umberto <1954->

Guida per giovani astronauti : 50 cose da sapere per avventurarsi nello spazio / Umberto Guidoni ; illustrazioni di Giuseppe Orlando

Milano : Electa kids, 2019

Abstract: «A ogni orbita si può ammirare un aspetto nuovo e incantevole del nostro magnifico pianeta; se poi si ascolta della musica, allora diventa davvero un'emozione indimenticabile». Se sei pronto ad avventurarti nel cosmo, Umberto Guidoni ti condurrà in un viaggio nello spazio attraverso una missione lunga cinquanta tappe. Scoprirai la Luna, Marte, l'orbita terrestre, che cosa si prova a essere un astronauta e quali sono stati i grandi esploratori dell'universo. Allacciati le cinture, si parte! Età di lettura: da 8 anni.

Superkitty
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Whitty, Hannah - Bowles, Paula <illustratrice>

Superkitty / Hannah Whitty, Paula Bowles

Schio : Sassi junior, 2019

Abstract: Kitty è una piccola e tenera gattina. Questi, invece, sono sei supereroi. Insieme correranno per le strade della Grande Città alla ricerca di un osso di dinosauro rubato. Sarà questa la notte in cui Kitty si trasformerà finalmente in Superkitty! Età di lettura: da 5 anni.

I testamenti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Atwood, Margaret <1939->

I testamenti / Margaret Atwood

Milano : Ponte alle grazie, 2019

Scrittori ; 91

Abstract: «Il nostro tempo insieme sta per cominciare, mio lettore. Può darsi che vedrai queste pagine come un fragile scrigno da aprire con la massima cura. Può darsi che le strapperai o le brucerai: con le parole accade spesso». Hai fra le mani un'arma pericolosa, caricata con i segreti di tre donne di Gilead. Stanno rischiando la vita per te. Per tutti noi. Prima di entrare nel loro mondo, forse vorrai armarti anche di questi pensieri: «La conoscenza è potere». «La Storia non si ripete, ma fa rima con sé stessa».

Io & Charlie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tortolini, Luca <1980-> - Garelli, Giacomo <illustratore>

Io & Charlie / Luca Tortolini, Giacomo Garelli ; al piano Simona Marino

Roma : Orecchio acerbo, 2019

Abstract: Tra i grattacieli della New York degli anni '20, una divertente fuga sulle note di uno spartito la cui melodia è scaricabile tramite un link stampato alla fine del libro. Un'avventura di Charlot che fa letteralmente sognare! Età di lettura: da 5 anni.

Don Primo Mazzolari e i bozzolesi. Appunti di un vecchio parrocchiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bettoni, Ludovico

Don Primo Mazzolari e i bozzolesi. Appunti di un vecchio parrocchiano / Ludovico Bettoni ; introduzione di Daniele Montanari

Brescia :Grafo, [2019]

Nevernight. Mai dimenticare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kristoff, Jay <1973->

Nevernight. Mai dimenticare : libro primo degli accadimenti di Illuminotte / Jay Kristoff ; traduzione di Gabriele Giorgi

Milano : Mondadori, 2019

Oscar fantastica

Abstract: Destinata a distruggere imperi, Mia Corvere ha solo dieci anni quando riceve la sua prima lezione sulla morte. Sei anni dopo, la bambina cresciuta tra le ombre si avvia a mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Ma le possibilità di sconfiggere nemici così potenti sono davvero esili, e Mia è costretta a trasformarsi in un'arma implacabile. Deve mettersi alla prova tra i nemici - e gli amici - più letali, e sopravvivere alla protezione di assassini, mentitori e demoni, nel cuore stesso di una setta dedita all'omicidio. La Chiesa Rossa non è una scuola come le altre, ma neanche Mia è una studentessa come le altre. Le ombre la amano. Si nutrono della sua paura.