E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Belgio

Trovati 340818 documenti.

Mostra parametri
Una storia molto in ritardo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coppo, Marianna <1990->

Una storia molto in ritardo / Marianna Coppo

Terre di mezzo, 2019

Abstract: Una pagina bianca che ben presto si popola di buffi personaggi in attesa... della storia! Ma dove si è cacciata? E perché ci mette così tanto? Peccato che nessuno dia retta al coniglietto che, proprio accanto a loro, inizia a disegnare un mondo coloratissimo. Che sia quella la famosa storia che tutti attendono?

Color collera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Trédez, Emmanuel <1968->

Color collera / Emmanuel Trédez ; disegni di Amandine Piu ; traduzione di Emanuelle Caillat

Roma : Gallucci, 2019

Abstract: "Le volte che esco fuori dai gangheri, divento rossa, più rossa dei gamberi. I miei genitori non san più cine fare: le provano tutte, ma mi fanno infuriare..." Età di lettura: da 4 anni.

Un barbaro in calzamaglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dahman, Myriam - Poignonec, Maurèen <1992->

Un barbaro in calzamaglia / Myriam Dahman, Maurèen Poignonec

Milano : Valentina, 2019

Abstract: Mia mamma è la dolce principessa del Reame dei Fiori Celesti, mio papà un temibile barbaro delle Foreste dell’Oblio. Non è sempre facile essere un principe barbaro. O un barbaro reale. A tavola devo stare seduto dritto e allo stesso tempo essere pronto a battermi per un cosciotto di cinghiale. Ma appartenere a due famiglie così diverse può essere fantastico, ed è proprio questo che mi rende unico!

La vita (divertentissima) di Leonardo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alix, Cécile

La vita (divertentissima) di Leonardo : l'amico geniale / Cécile Alix ; illustrazioni di Leslie Plée

Milano : Sonda, 2019

100% Bio

Abstract: Tutta la vita di Leonardo, senza più segreti! Il libro più istruttivo e spassoso del mondo, per celebrare il cinquecentenario della morte del genio italiano. Da quando ha letto un libro che parla di lui, Melissa, 12 anni, è diventata una fan scatenata di Leonardo. Per forza, è una vera star! Ha aperto un canale YouTube per rispondere alle domande più importanti: Leo frequentava una scuola per geni? Ha inventato l’aereo e la dissezione? Ha sempre avuto la barba?

La scorpacciata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Annalisa <1969->

La scorpacciata / Annalisa Strada ; illustrazioni di Flavia Sorrentino

De Agostini, 2019

Abstract: Iunia e Clelia convivono con un grande fardello: i genitori troppo salutisti. Sono la specie peggiore! Mangiano solo verdurine scondite, brodini insipidi, dolci senza zucchero e bevande non gassate. Per colpa loro Iunia e Clelia non conoscono nemmeno il sapore delle caramelle! In compenso i vicini di casa sono due vecchietti che amano accumulare prelibatezze di ogni genere. Ma nonostante gli occhi desiderosi di Iunia e Clelia, non hanno mai condiviso neanche una piccola glassa. Almeno, fino a quando le ragazzine non rubano il loro cane. Non ci sono dubbi: la guerra è iniziata e Iunia e Clelia non faranno prigionieri.

Il mostro dei colori va a scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Llenas, Anna <1977->

Il mostro dei colori va a scuola / Anna Llenas

Milano : Gribaudo, 2019

Abstract: Il mostro dei colori è un po' nervoso. Oggi è il suo primo giorno di scuola, e lui non sa cosa succederà. Non preoccuparti, Mostro! A scuola ti aspettano tante avventure e nuovi amici! Età di lettura: da 3 anni.

Occhio al professore!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nöstlinger, Christine <1936-2018>

Occhio al professore! / Christine Nostlinger

Firenze : Giunti, 2019

Bestseller dal mondo

Abstract: La dodicenne super decisa Lele Binder, con il suo gruppo di amici e compagni di scuola, il cantinaclub, deve fronteggiare un grave pericolo: il progetto maniacale del pazzo professor Vranek, insegnante di matematica in pensione, che ha escogitato una macchina rivoluzionaria capace di scandagliare a fondo la mente di ogni scolaro! Se si realizzasse tutti gli scolari del mondo sarebbero in pericolo e poi, addio libertà e sentimenti! Fatti avvincenti, molti incontri, piani segreti e misteri attendono Lele e i suoi amici coraggiosi. Età di lettura: da 10 anni.

Come va la scuola?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ramos, Mario <1958-2012>

Come va la scuola? / Mario Ramos ; traduzione di Federica Rocca

Milano : Babalibri, 2019

Superbaba

Abstract: Lu è diverso da tutti i compagni e a scuola ha un solo amico, Ciccio. Un giorno Lu e sua nonna comprano un biglietto ferroviario per una grande città molto lontana. Ciccio è sorpreso: un viaggio simile è un fatto strano, ma Lu non vuole parlarne. Il giorno dopo, Lu viene convocato dalla direttrice, ma anche con lei non vuole parlare. Più tardi, Lu mostra a Ciccio una scatola di fiammiferi; e, quella notte stessa, la scuola brucia. Lu è proprio un tipo misterioso ed è facile pensare che sia il colpevole... Età di lettura: da 6 anni.

Imparare l'arte del foraging
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mosca, Valeria Margherita

Imparare l'arte del foraging : conoscere, raccogliere, consumare il cibo selvatico / Valeria Margherita Mosca

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

Abstract: Esperta di foraging con una passione per il trekking e l'esplorazione, Valeria Margherita Mosca ci apre il mondo della raccolta del cibo spontaneo. Un mondo che è futuro, sostenibilità, bellezza, avventura e che invita a riconnettersi con la natura nel modo più semplice: cibandosi di ciò che offre. Oltre 150 specie di erbe, fiori, arbusti, alberi, frutti, funghi, ma anche licheni, alghe e molluschi - comuni nel nostro habitat o incredibili e quasi misteriose - si alternano a tanti suggerimenti per conoscere ed esplorare gli ambienti più diversi.

Le ragioni degli uomini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le ragioni degli uomini : ciò che ogni donna deve sapere per fare del partner il suo migliore alleato / Ivana Castoldi

Milano : Feltrinelli, 2019

Urra

Abstract: Uomini contro. Ancora li percepiamo così: come nemici, non come alleati. Nonostante le loro formali dichiarazioni di intenti, molti ancora sembrano opporre una forte e sostanziale resistenza all'annullamento della disparità di genere. Perché gli uomini non fanno ciò che dicono, coerenti con i principi egualitari del cammino di emancipazione che, seppure un po' a singhiozzo, affermano di condividere con le donne? Perché non riescono a essere davvero solidali con le loro compagne, aperti al confronto e rispettosi di una reciprocità che garantirebbe un equilibrio di coppia ben più soddisfacente? Avranno forse le loro buone ragioni? È proprio vero che non hanno bisogno di avvocati difensori, che non sono minimamente scusabili per le loro inadempienze? Che la loro "diversità" sia un fattore così sfavorevole nello scambio tra i partner? Questa volta Ivana Castoldi, autrice di "Meglio sole", ha interpellato e osservato da vicino gli uomini, cercando di "mettersi dalla loro parte", in ascolto delle loro motivazioni e delle loro aspettative. Ha analizzato la prospettiva maschile nella relazione affettiva della coppia: desideri, ricerca di significati, bisogni e assunzione di responsabilità. Questa iniziativa di "avvicinamento" agli uomini risponde all'esigenza di capire meglio il loro punto di vista e riferire, il più fedelmente possibile, i loro pensieri e i loro vissuti. Con un obiettivo: conoscerci di più per amarci meglio.

Scintille
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scintille : storie e incontri che decidono i nostri destini / Federico Pace

Torino : Einaudi, 2019

Super ET. Opera viva

Abstract: Quanto misteriosi e abissali sono i legami che tengono insieme le famiglie? Quale sortilegio innesca la fiamma che spinge due persone ad amarsi? Dove nasce la tensione che dura una vita intera tra una madre e un figlio? Perché un fratello e una sorella diventano più forti tenendosi stretti l'uno all'altra? Come spiegare la compassione che affiora dalla rivalità? Quanto dura la scia di quel che si è provato quando un grande amore si dissolve? Raccontando le relazioni e i legami che in ogni momento della nostra esistenza intessiamo con chi ci sta accanto per sempre o solo per un breve tratto di vita, Federico Pace ci svela la natura vertiginosa e incerta dei rapporti, entra nel cuore pulsante dei sentimenti che alimentano la nostra quotidianità e danno senso a ciò che siamo. Perché è sempre dall'incontro con l'altro che vengono decisi i nostri destini.

Carvalho. Problemi di identità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carvalho. Problemi di identità / Carlos Zanón ; traduzione di Bruno Arpaia

Milano : SEM, 2019

Abstract: Pepe Carvalho, senza sapere come e perché, è diviso tra Barcellona e Madrid. A Barcellona ha lasciato il suo mondo e l'ufficio in cui continua a lavorare. A Madrid è perso nel labirinto amoroso di una donna sposata con un importante politico. Per lei ha perso la testa come non gli è mai successo prima. Carvalho è invecchiato e cambiato, come la Spagna in cui vive. Ha dei problemi di identità a più livelli. Chi sei, Carvalho? Cosa vuoi? Che cosa stai cercando? Siamo nel 2017 e le "placche tettoniche" della società sembrano muoversi in modo inedito. Pepe Carvalho affronta nuovi problemi. La scomparsa di una prostituta, con una madre alla sua disperata ricerca, l'assassinio di una nonna e della nipotina, la vicenda di un ragazzino vittima di bullismo. Pepe odia sempre la musica moderna e brucia ancora libri. Sullo sfondo, una Barcellona autentica e lontana dalle guide turistiche, tra le spinte secessioniste e l'attentato avvenuto sulla Rambla.

Il metodo spreco zero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il metodo spreco zero : in sette giorni impari a non buttare piu cibo, aiuti l'ambiente e risparmi centinaia di euro! / Andrea Segrè ; postfazione di Massimo Cirri

Milano : BUR Rizzoli, 2019

Varia

Abstract: A tutti noi dispiace sprecare il cibo. Ogni giorno però ne buttiamo 100 grammi a testa, che diventano 37 chili pro capite e 85 a famiglia ogni anno: un valore per ogni nucleo familiare pari a 450 euro, ma anche un costo per smaltire i rifiuti e un peso sull'ambiente sempre meno giustificabile. È possibile evitare questo inutile sperpero e risparmiare? Sì, e gli accorgimenti per farlo sono alla portata di tutti: basta leggere questo libro. Pieno di informazioni e consigli, il testo - frutto di anni di ricerca dell'autore - parte dalla compilazione di un "diario dello spreco", in cui registrare gli alimenti buttati ogni giorno per ogni pasto, per capire i nostri errori, liberarci dalle cattive abitudini e iniziare la nostra "rivoluzione alimentare". In pochi passaggi impareremo a fare la spesa in modo intelligente e mirato, senza rincorrere facili e ingannevoli promesse del marketing; a conoscere a fondo il nostro frigorifero, organizzandolo al meglio per la conservazione dei cibi; a leggere le scadenze riportate sulle confezioni e a usare gli imballaggi in modo utile; a fare l'orto in casa; a evitare del tutto gli avanzi, dando agli ingredienti considerati "scarti" una nuova vita attraverso ricette magiche. Perché non sprecare cibo può cambiarci la vita e salvare davvero il nostro pianeta. Scopri #sprecozero sul sito www.sprecozero.it. Postfazione di Massimo Cirri.

Clown Esencial
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clown Esencial : l'arte di ridere di se stessi / Alain Vigneau ; prefazione di Claudio Naranjo ; traduzione di Roberta Faggian

Roma : Spazio interiore, 2019

Nonordinari ; 33

Abstract: L'umorismo è uno strumento potente, il motore che spinge la nostra gioia a fuoriuscire senza freni dalle valvole di sfogo del nostro essere e soprattutto l'unica strada percorribile per uscire dalla tristezza. Questo è l'insegnamento che Alain Vigneau mette a disposizione del lettore in questo saggio, partendo dalla sua esperienza personale, segnata dall'assassinio della madre quando aveva solo sette anni, fino ad arrivare ai suoi metodi di insegnamento che incantano il mondo intero. Un viaggio straordinario alla ricerca del Clown Esencial che è dentro ognuno di noi, pronto a insegnarci come guarire le nostre ferite - antiche e recenti - attraverso l'umorismo. Un libro che conduce a riscoprire e a mettere in pratica l'enorme potenziale curativo della risata, rispondendo ad alcune, eterne domande: perché, e soprattutto, come ridere di noi stessi? Come farlo in modo sano e benefico? Come possiamo amarci tanto da riuscire a ridere delle nostre pene e delle nostre glorie con uguale leggerezza e stessa compassione? Con prefazione di Claudio Naranjo

Il sigillo del cielo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cooper, Glenn <1953->

Il sigillo del cielo : romanzo / Glenn Cooper ; traduzione di Barbara Ronca

[S.l.] : Nord, 2019

Narrativa ; 779

Abstract: Mosul, 1095. Daniel Basidi è un uomo di fede. Eppure teme che stavolta il Signore gli abbia dato da portare un fardello troppo grande. Per anni ha cercato di mettere il suo dono al servizio degli altri. Ma quest'ultima rivelazione, questa rivelazione terribile e sublime, non può essere condivisa con nessuno, è troppo pericolosa. Daniel deve portarla con sé nella tomba. Iraq, 1989. Hiram Donovan è un uomo di scienza. Eppure, quando tocca quella pietra sepolta nella sabbia, si sente come attraversare da una corrente elettrica. E ha paura. Infrangendo la legge e i suoi stessi principi morali, Hiram sottrae l'oggetto dallo scavo e lo spedisce alla moglie, in America. Sarà l'ultima cosa che farà prima di morire. New York, oggi. Cal Donovan è un uomo d'azione. Eppure, non appena riceve la notizia che sua madre è stata uccisa, il mondo gli crolla addosso. Il suo appartamento è a soqquadro, ma i presunti ladri non hanno preso né gioielli, né quadri, né contanti. Che cosa cercassero, Cal lo scopre dopo qualche giorno, in una scatola da scarpe nascosta in fondo a un armadio. Una busta che suo padre aveva mandato dall'Iraq. Ancora sigillata. Dentro, c'è l'ossessione che ha tormentato avventurieri e imperatori, il segreto per cui hanno dato la vita santi e ciarlatani, la minaccia che deve restare sepolta, per il bene del mondo. E ora tocca a Cal proteggerla. A ogni costo.

La vita segreta degli scrittori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Musso, Guillaume <1974->

La vita segreta degli scrittori / Guillaume Musso ; traduzione di Sergio Arecco

Milano : La nave di Teseo, 2019

Oceani ; 65

Abstract: Nel 1999, dopo aver pubblicato tre romanzi di culto, il celebre scrittore Nathan Fawles annuncia la sua decisione di smettere di scrivere per ritirarsi a vita privata a Beaumont, un'isola selvaggia e sublime al largo delle coste mediterranee. Autunno 2018. Fawles non rilascia interviste da più di vent'anni, mentre i suoi romanzi continuano ad attirare i lettori. Mathilde Monney, una giovane giornalista svizzera, sbarca sull'isola, decisa a svelare il segreto del celebre scrittore. Lo stesso giorno, viene ritrovato sulla spiaggia il cadavere di una donna e le autorità mettono sotto sequestro l'isola, bloccando ogni partenza e ogni arrivo. Comincia allora un pericoloso faccia a faccia tra Mathilde e Nathan, in cui si scontrano verità occulte e insospettabili menzogne, e si mescolano l'amore e la paura...

La mappa dei libri perduti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moller, Violet <storica>

La mappa dei libri perduti : come la conoscenza antica è stata perduta e ritrovata: una storia in sette città / Violet Moller

Milano : Mondadori, 2019

Le scie

Abstract: Agli inizi del VI secolo, le popolazioni dell'Europa occidentale erano tormentate delle invasioni barbariche e i sovrani dell'impero romano d'Oriente attratti dall'opulenza e dal lusso: il patrimonio scientifico classico ed ellenistico sembrava in pericolo. Delle opere di Tolomeo, Euclide e Galeno erano sopravvissute solo poche copie, sparse tra Egitto, Siria, Anatolia e Grecia. Eppure, in un viaggio lungo un millennio, quei testi di astronomia, matematica e medicina, letti, tradotti e copiati nei centri di cultura medievali, riuscirono a sopravvivere e ad alimentare la rivoluzione scientifica moderna. È intorno a sette grandi città, crocevia di popoli, religioni e lingue attraverso i secoli, che ruota la ricostruzione della storica inglese Violet Moller alla ricerca delle tracce lasciate dagli intellettuali che hanno tramandato gli studi di questi celebri autori. Come Galeno di Pergamo, chiamato a Roma dall'imperatore per esercitare la professione di medico di corte dopo essersi formato a Smirne, Corinto e Alessandria d'Egitto, proprio dove Euclide compose gli Elementi e Tolomeo l'Almagesto. Quando la città sede della più ricca biblioteca dell'antichità andò in rovina, la sua eredità culturale trovò dimora nel mondo islamico: a Baghdad, grazie al mecenatismo del califfato, la ricerca matematica, amalgamando le conoscenze tradizionali alle rivoluzionarie scoperte indiane, lo zero e l'idea di infinito, raggiunse vette inaspettate. Giunta in Europa per fuggire alle persecuzioni degli Abbasidi, la dinastia omayyade portò l'eccellenza araba a Cordova, favorendo così il confronto tra studiosi ebrei, cristiani e musulmani e il perfezionamento di molte teorie scientifiche. Queste risalirono poi la penisola iberica fino a Toledo divenuta, con la Reconquista, la porta di accesso alla cristianità, che aveva preservato il sapere antico nei monasteri, tra i quali spiccava Montecassino. Toccò quindi all'Italia meridionale: a Salerno, Costantino l'Africano introdusse i testi di Galeno, che resero la scuola medica cittadina all'avanguardia nel campo della fisiologia e della farmacologia; a Palermo, maestosa capitale normanna, le opere furono tradotte direttamente dal greco al latino. Infine, il viaggio si conclude a Venezia, dove nella seconda metà del XV secolo le prime tipografie diedero alle stampe i manoscritti di quell'antica conoscenza, che, all'alba del Rinascimento, ha raggiunto le biblioteche disseminate in ogni angolo d'Europa per arrivare fino a noi. "La mappa dei libri perduti" è una storia delle idee e degli uomini che le hanno studiate, copiate, tradotte e diffuse, ma anche un invito a ritrovare i legami profondi tra il mondo islamico e quello cristiano, il cui incontro ha dato vita a un patrimonio intellettuale davvero universale.

Volevo essere Maradona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ancione, Valeria <1966->

Volevo essere Maradona : storia di Patrizia che sognava la serie A / Valeria Ancione ; con la postfazione di Patrizia Panico

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Non è facile la vita se sei femmina fuori e calciatore dentro. Patrizia però ha talento da vendere, non demorde e imbraccia il suo pallone come uno scudo, senza fermarsi davanti a niente e nessuno: né davanti alla madre, che le ripete di continuo di scendere dalle nuvole e studiare, né davanti ai ragazzi della borgata, convinti che una femmina non possa giocare a calcio. Grazie alla sua tenacia entra in una vera squadra e, di sfida in sfida, il suo sogno spicca il volo, portandola lontano, tra serie A e Nazionale. Patrizia però non dimentica mai il vero significato che ha per lei il pallone: è un rifugio, un amico fidato, un'ancora di salvezza negli anni dell'adolescenza. In una parola: è tutta la sua vita. Una storia vera, che tra realtà e finzione ci accompagna nella vita di una ragazza che ha fatto del calcio la sua più grande avventura. Il racconto di un sogno straordinario, la prova che sulle ali di un sogno chiunque può volare. Età di lettura: da 10 anni.

Storie del Wyoming.1: Distanza ravvicinata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Storie del Wyoming.1: Distanza ravvicinata / Annie Proulx ; traduzione e prefazione di Alessandra Sarchi

Roma : Minimum fax, 2019

Minimum classics ; 77

Abstract: Era il 1995 quando Annic Proulx, reduce dal grandissimo successo di Avviso ai naviganti culminato con il Premio Pulitzer, si stabilì nel Wyoming, attratta dalla maestosa ferocia dei paesaggi, tra praterie deserte e picchi scoscesi, tempeste di neve e una fauna selvaggia. Da allora quei territori, con le loro leggende e i loro personaggi - uomini e donne forgiati alla durezza della vita, pronti al compromesso e alla fatica ma anche a lasciarsi travolgere dalle ventate imprevedibili della passione - sono diventati la materia prima della sua scrittura, e il racconto la forma perfetta per narrarne le storie. Con Distanza ravvicinata, minimum fax dà il via alla pubblicazione integrale delle «Storie del Wyoming». In questa prima raccolta, valutata dalla critica come una delle vette della narrativa contemporanea, risalta già il delicato alternarsi di realismo e incanto, quieta disperazione e deflagrante poesia, del quale Annie Proulx ha saputo fare la propria cifra, e che ha nel magnifico Brokeback Mountain, trasposto per il cinema da Ang Lee, un esempio insuperato.

Tutto sarà perfetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marone, Lorenzo <1974->

Tutto sarà perfetto / Lorenzo Marone

Milano : Feltrinelli, 2019

I narratori

Abstract: La vita di Andrea Scotto è tutto fuorché perfetta, specie quando c'è di mezzo la famiglia. Fotografo quarantenne, single e ostinatamente immaturo, Andrea ha sempre preferito tenersi alla larga dai parenti: dal padre Libero, comandante di navi a riposo, procidano, trasferitosi a Napoli con i figli dopo la morte della moglie, e dalla sorella Marina, sposata, con due bambine e un evidente problema di ansia da controllo. Quando però Marina è costretta a partire e a lasciare il padre gravemente malato, tocca ad Andrea prendere il timone. È l'inizio di un fine settimana rocambolesco, in cui il divieto di mangiare dolci e fritti imposto da Marina è solo uno dei molti che vengono infranti. Tallonato da Cane pazzo Tannen, un bassotto terribile che ringhia anche quando dorme, costretto a stare dietro a un padre che si rifiuta di farsi trattare da infermo e che continua a sorprenderlo con richieste imprevedibili, Andrea sbarca a Procida e ritorna dopo anni tra le persone e i luoghi dell'infanzia, sulla spiaggia nera che ha fatto da sfondo alle sue prime gioie e delusioni d'amore e tra le case colorate della Corricella scrostate dalla salsedine. E proprio in mezzo a quei contrasti, in quell'imperfetta perfezione che riporta a galla ferite non rimarginate ma anche ricordi di infinita dolcezza, cullato dalla brezza che profuma di limoni, capperi e ginestre e dal brontolio familiare della vecchia Dyane della madre, Andrea trova finalmente il suo equilibrio.