E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Livello Monografie

Trovati 32048 documenti.

Mostra parametri
L'ultima speranza. Riusciremo a eliminare dall'atmosfera abbastanza CO2 da rallentare o addirittura invertire il cambiamento climatico?
0 0 0
Analitici

L'ultima speranza. Riusciremo a eliminare dall'atmosfera abbastanza CO2 da rallentare o addirittura invertire il cambiamento climatico? / Richard Conniff

Fa parte di: Le scienze

Volare meno fa bene al clima
0 0 0
Analitici

Volare meno fa bene al clima / Susanne Gotze

Abstract: Gli aerei sono un pericolo per il pianeta, perché inquinano più di ogni altro mezzo di trasporto. Per limitare i danni si potrebbero incentivare gli spostamenti in treno.

Sciopero per il clima. "Ora tocca a noi".
0 0 0
Analitici

Sciopero per il clima. "Ora tocca a noi".

Abstract: L'impegno di Greta Thunberg contro il cambiamento climatico. I fridays for future in Italia. Vademecum per ragazzi, genitori e insegnanti.

Sorgenti, fontane, fontanili e pozzi nell'Alto e Medio Mantovano. Documenti storici relativi al XVIII secolo
0 0 0
Analitici

Sorgenti, fontane, fontanili e pozzi nell'Alto e Medio Mantovano. Documenti storici relativi al XVIII secolo / Fulvio Baraldi

Aspetti del paesaggio agrario mantovano nel XVII secolo. La corte gonzaghesca dell'Isola del Te
0 0 0
Analitici

Aspetti del paesaggio agrario mantovano nel XVII secolo. La corte gonzaghesca dell'Isola del Te / Marida Brignani

Intasca
0 0 0
Seriali

Intasca

Editoriale Altroconsumo, 2018-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Inchieste
0 0 0
Seriali

Inchieste

Altroconsumo edizioni, 2018-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 5
  • In prestito: 3
  • Prenotazioni: 0
Passione noir
0 0 0
Collezioni

Passione noir

Gedi gruppo editoriale

LIMES 01_2018
0 0 0
Analitici

Musulmani ed europei. Non illudiamoci di assimilare gli islamici. Possiamo però integrarli su base nazionale. L'islamofobia è suicidio collettivo.

Quanto vale l'Italia
0 0 0
Analitici

Quanto vale l'Italia : sistemici e incoscienti : perché possiamo far saltare tutto e come dobbiamo salvarci

Attacco all'impero persiano
0 0 0
Analitici

Attacco all'impero persiano : Washington stringe la morsa sull'Iran : si avvicina la resa dei conti che cambierà il Medio Oriente

Non tutte le Cine sono di Xi
0 0 0
Analitici

Non tutte le Cine sono di Xi : le fragilità di Pechino e l'offensiva di Trump, Hong Kong, Xinjiang, Tibet e le faglie interne. Ma la partita decisiva si gioca per Taiwan

Marmolada
0 0 0
Analitici

Marmolada

132, XII p. + 1 carta geografica ripiegata

Fa parte di: Meridiani. Montagne

La rete a stelle e strisce
0 0 0
Analitici

La rete a stelle e strisce : l'impero americano letto attraverso internet, la sfida cinese e la guerriglia russa, cyberwarfare, dove nessuno domina

Israele, lo stato degli ebrei
0 0 0
Analitici

Israele, lo stato degli ebrei : la legge della nazione spacca il mondo ebraico : le conseguenze strategiche di un fondamentale manifesto identitario

Abstract: Libro sulla geopolitica di Israele. In Terra d’Israele (Eretz Yisra’el) è nato il popolo ebraico, qui si è formata la sua identità spirituale, religiosa e politica, qui ha vissuto una vita di indipendenza nazionale, qui ha prodotto valori culturali di portata nazionale e universale e ha consegnato al mondo l’eterno Libro dei Libri. Dopo essere stato forzatamente esiliato dalla sua terra, il popolo le è rimasto fedele in tutti i paesi della sua diaspora, e non ha mai cessato di pregare e di sperare nel ritorno alla sua terra e nel ripristino in essa della sua libertà politica. Spinti da questo legame storico e tramandato, gli ebrei di ogni successiva generazione hanno aspirato a tornare a stabilirsi nella loro antica patria; e nelle ultime generazioni hanno fatto ritorno in massa. Pionieri, clandestini e difensori hanno fatto fiorire i deserti, rivivere la loro lingua ebraica, hanno costruito villaggi e città e creato una comunità in crescita, padrona della propria economia e della propria cultura, amante della pace e in grado di difendersi, portatrice dei vantaggi del progresso per tutti gli abitanti del paese e aspirante all’indipendenza nazionale. Nell’anno 5657 (1897), su convocazione del precursore della concezione di uno Stato ebraico Theodor Herzl, fu indetto il primo congresso sionista, che proclamò il diritto del popolo ebraico alla rinascita nazionale nella propria terra. Tale diritto è stato riconosciuto con la Dichiarazione Balfour del 2 novembre 1917 e riaffermato col mandato della Società delle Nazioni....

Stati profondi, gli abissi del potere
0 0 0
Analitici

Stati profondi, gli abissi del potere : viaggio negli apparati pubblici e segreti, custodi e motori strategici delle nazioni e degli imperi

Monte Disgrazia
0 0 0
Analitici

Monte Disgrazia

2018

Fa parte di: Meridiani. Montagne

Francesco e lo stato della Chiesa
0 0 0
Analitici

Francesco e lo stato della Chiesa : la "Chiesa in uscita" uscirà da Roma?, lo scontro frontale con gli Stati Uniti e i rischi di scisma nell'universo cattolico

Gedi pop
0 0 0
Collezioni

Gedi pop

Gedi gruppo editoriale

Gran Sasso e Majella
0 0 0
Analitici

Gran Sasso e Majella

2018

Fa parte di: Meridiani. Montagne