E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Livello Collezioni
× Soggetto Lavorazione
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi

Trovati 41763 documenti.

Mostra parametri
Il mondo segreto dei dinosauri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il mondo segreto dei dinosauri : sulle tracce dei giganti estinti / Karolin Kuntzel ; illustrazioni di Franco Tempesta

Firenze ; Milano : Giunti, 2020

Abstract: L'affascinante mondo dei dinosauri visto con gli occhi di due bambini in visita a un museo. Un museo che prende vita e catapulta i lettori faccia a faccia con i giganti della Preistoria. Come si sarebbe svolto l'incontro tra un Velociraptor e un Protoceratopo? Che effetto poteva fare ritrovarsi in mezzo a una mandria di Plateosauri? Come si riproducevano i Maiasauri? Narrazioni coinvolgenti e suggestive accompagnate da approfondimenti, dati, curiosità e dalle splendide tavole di Franco Tempesta. Età di lettura: da 8 anni.

Palme al Polo Nord
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Palme al Polo Nord : perché il clima sta cambiando? / testi Marc ter Horst ; illustrazioni Wendy Panders

Firenze ; Trieste : Scienza, 2020

Abstract: Un libro per sapere tutto sulla storia sorprendente del clima del nostro pianeta, dal tempo dei dinosauri alle ere glaciali fino ai giorni nostri. Un viaggio avventuroso tra vulcani, mammut, scienziati coraggiosi, grandi invenzioni ed esplorazioni polari, per scoprire come è cambiato il clima della Terra, che cosa c'entriamo noi esseri umani e che cosa possiamo fare... Età di lettura: da 11 anni.

L'enciclopedia degli squali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'enciclopedia degli squali : per conoscere i formidabili predatori dei mari

Legnano : Edicart, 2020

Abstract: Un'enciclopedia sui più formidabili cacciatori dei mari completa, coinvolgente, facile da consultare e con un testo approfondito ma semplice e immediato. Con fotografie e illustrazioni realistiche. Le sezioni di approfondimento con un testo chiaro e le ampie didascalie fanno sì che sia un libro adatto per l'uso scolastico, ma anche un libro divertente da leggere grazie alle tante curiosità. Età di lettura: da 9 anni.

L'illusione della realtà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hoffman, Donald D. <docente di scienze cognitive>

L'illusione della realtà : come l'evoluzione ci inganna sul mondo che vediamo / Donald Hoffman ; traduzione di Francesca Pe'

Bollati Boringhieri, 2020

Abstract: Che cosa succederebbe se "Matrix" non fosse solamente un film, ma lo strumento migliore che la filosofia ha a disposizione per descrivere la realtà? È quello che ci racconta l'autore, utilizzando la filosofia, le teorie della percezione, il marketing, la teoria dei giochi e la selezione naturale. Mettendo insieme i contributi di queste discipline, il risultato - allo stesso tempo straordinariamente semplice e sorprendente - è proprio quello svelato dalla famosa pillola rossa del film: "ciò che percepiamo non è la realtà", ma - e qui interviene la selezione naturale di Darwin - ciò di cui abbiamo bisogno per sopravvivere. Da quando Homo sapiens ha messo piede sulla terra, la selezione naturale ha favorito una percezione che ha avuto l'obiettivo di guidarci verso azioni utili, modellando i nostri sensi non per conoscere le cose come sono ma per poterci tenere in vita e riprodurci. I geni sono stati - e continuano a essere - dei timonieri scaltri ed egoisti. Vediamo una macchina passare a tutta velocità, e non attraversiamo la strada. Notiamo che sul pane sta crescendo la muffa e decidiamo di buttarlo via invece di mangiarlo. Ma nella realtà oggettiva non esistono né la macchina né la strada né la muffa né il pane. Non esistono nemmeno lo spazio e il tempo. Proprio come le icone sul desktop dei nostri computer sono dei simboli utili e non delle rappresentazioni veritiere di ciò che esiste davvero dentro alla macchina, anche gli oggetti che vediamo ogni giorno sono come delle semplici «icone», che ci consentono di muoverci nel mondo con sicurezza e facilità, ma non ci dicono nulla su cosa ci sia davvero là fuori. Oggi i nostri occhi ci salveranno la vita. Ma lo faranno mostrandoci la verità o nascondendocela? In "L'illusione della realtà" Donald Hoffman ci costringe a ripensare tutte le nostre certezze; a comprendere che i vantaggi adattativi sono molto più importanti per la nostra specie della verità; e soprattutto a riconoscere che ciò che chiamiamo realtà è soltanto la più sofisticata ed evoluta delle illusioni.

Legge e caso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Legge e caso / Emanuele Severino

Milano : Adelphi, 2020

Gli Adelphi ; 594

Abstract: «Pensiero concretissimo, pensiero che ha illuminato l'essenza del nostro presente più di centurie di economicismo e sociologismo. Che ne ha messo in luce il radicale, compiuto nihilismo, che lo ha affrontato nelle sue origini storiche e metafisiche. Il nihilismo che ci mette costantemente in debito, abitanti una vita che non è nostra, che è destinata a dissolversi come dal nulla è venuta. Il nihilismo che non ci permette neppure di pensare alla Gioia, alla Gloria, all'Eterno. Inattualità poderosa, monumentale della grande opera di questo Maestro. Cosa è possibile comprendere del dramma dell'epoca se non si legge Heidegger contra Severino? Manca il controcanto a tutte le correnti fondamentali della filosofia o post-filosofia del Novecento, se non si comprende Severino... di Verità era affamato Severino. E questa fame ha cercato, disperatamente forse, di comunicarci lungo tutta la sua vita, con le migliaia e migliaia delle sue pagine che vivono e vivranno». (Massimo Cacciari)

La pantera delle nevi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La pantera delle nevi / Sylvain Tesson ; traduzione di Roberta Ferrara

Palermo : Sellerio, 2020

Il contesto ; 111

Abstract: Nel 2018 Sylvain Tesson viene invitato dal fotografo naturalista Vincent Munier ad andare in Tibet alla ricerca degli ultimi esemplari della pantera delle nevi. Segreta, schiva ma altrettanto temuta, vive sull'immenso altipiano del Changtang che supera i 5.000 metri d'altitudine. La ricerca di questo animale mitico diviene per l'autore il racconto di un'avventura straordinaria e la scoperta di uno spazio infinito di riflessione. Consegnandosi totalmente all'ambiente e agli elementi, trasformandosi in uno sguardo assoluto capace di vincere sul tempo, Tesson ha scritto il suo libro più coraggioso e importante.

Ricordi di un entomologo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ricordi di un entomologo : volume primo / Jean-Henri Fabre ; prefazione di Gerald Durrell ; traduzione di Laura Frausin Guarino

Milano : Adelphi, 2020

Biblioteca Adelphi ; 713

Abstract: Se si eccettuano api e formiche - che ammiriamo per la loro operosità e organizzazione, ma teniamo comunque alla larga - gli insetti, questi esseri con cui da sempre condividiamo il pianeta, restano per noi degli estranei, il più delle volte fastidiosi e ripugnanti. Eppure, per cambiare il nostro sguardo su di loro, basterebbe aprire a caso una pagina dei Ricordi di Fabre. Quest'opera, che ha aperto la strada a un nuovo modo di intendere lo studio del mondo animale (sino allora relegato dietro le quinte di un museo di storia naturale), è attraversata da una felicità narrativa difficilmente eguagliabile in una trattazione scientifica, e ancora oggi resta uno di quei rari libri che riescono a trasmettere a qualsiasi lettore la passione verso l'oggetto di cui parlano. Perché Fabre era prima di tutto uno scrittore, e nella sua prosa ogni esemplare delle infinite specie da lui osservate - descritto con millimetrica precisione nel corpo e nell'agire - può trasformarsi nel protagonista di un racconto di avventura, a tratti esilarante, che non svela il suo disegno sino alla fine. «Interrogare l'insetto», investigando le ragioni apparentemente insondabili del suo comportamento, è stata la missione della vita di Fabre. E sempre, al cuore di una visione del mondo che ben poco concede al caso (le teorie di Darwin non lo turbarono, mentre Darwin dichiarò la sua ammirazione per lui), rimane l'istinto: questo dono «perfetto fin dall'origine», che detta la misura delle cose. Prefazione di Gerald Durrell.

L'evoluzione della bellezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'evoluzione della bellezza : la teoria dimenticata di Darwin / Richard O. Prum ; traduzione di Valentina Marconi

Milano : Adelphi, 2020

Animalia ; 4

Abstract: Secondo la visione comunemente accettata della selezione naturale, perché un carattere si evolva è necessario che sia adattativo, che aumenti cioè la probabilità di sopravvivenza dell'individuo. Con uno scarto audace rispetto all'ortodossia dominante, Richard Prum ipotizza invece in questo libro che alcuni tratti, soprattutto quelli coinvolti nel corteggiamento, siano frutto di scelte arbitrarie: una specie manifesterebbe una preferenza per un certo carattere giudicato bello, e in base a quella preferenza uno dei due sessi (in genere quello femminile) effettuerebbe la scelta del partner. La prole della coppia erediterebbe così non solo il carattere ritenuto attraente, ma anche la preferenza. In effetti nell'Origine dell'uomo Darwin aveva delineato una visione puramente estetica della selezione sessuale: ma i tempi non erano maturi, e per i suoi colleghi dell'epoca vittoriana l'idea che le preferenze femminili - l'«immorale capriccio femminile», come veniva allora chiamato - potessero rappresentare una pressione selettiva determinante era inconcepibile. Centocinquanta anni dopo, con indiscutibile autorevolezza, Prum conferisce nuova vita alla teoria rivoluzionaria di Darwin, ma si spinge oltre: spaziando tra biologia evolutiva, filosofia e sociologia, riscrive la teoria dell'evoluzione (che si tratti dell'evoluzione delle penne del pavone o di quella dell'orgasmo femminile), riscatta il ruolo della bellezza e del desiderio, e ci offre una nuova, affascinante storia naturale incentrata sull'arbitrio femminile e il senso del bello contrapposti alla legge della lotta e al dominio del più forte.

Freeman's
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Freeman's : California / a cura di John Freeman

Firenze : Black Coffee, 2020

Abstract: Dai flussi migratori al cambiamento climatico, la California è sempre stata uno degli epicentri delle principali questioni legate al nostro tempo. Tra le voci che in questo numero sono state chiamate da John Freeman a dar vita a un mosaico letterario che restituisse la bellezza e la complessità di questa terra: William T. Vollmann, Tommy Orange, Rachel Kushner, Jennifer Egan, Rabih Alameddine, Anthony Marra, Geoff Dyer, Natalie Diaz, Lauren Markham, Reyna Grande, Frank Bidart, Robin Coste Lewis, D.A. Powell, Juan Felipe Herrera, Manuel Muñoz, Javier Zamora, Héctor Tobar, Oscar Villalon, e Elaine Castillo. Le forme che compongono il mosaico spaziano come sempre dal racconto al saggio, dall'articolo di giornale alla poesia.

Il libro dei fiori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zommer, Yuval <illustratore>

Il libro dei fiori / testo e illustrazioni Yuval Zommer

Electakids, 2020

Abstract: Cosa mangia la pianta carnivora Venere Acchiappamosche? Sapevi che gli astronauti hanno fatto crescere una rosa in assenza di gravità? Le ninfee giganti possono raggiungere un diametro di 2 metri. Ti ci potresti sedere sopra e galleggiare sull'acqua!

Il grande libro delle navi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luogo Comune <illustratore>

Il grande libro delle navi / Luogo Comune

Sinnos, 2020

Abstract: Un viaggio pieno di scoperte, avventure, invenzioni! Dall'antichità fino ai giorni nostri, una carrellata entusiasmante tra imbarcazioni piccole e grandi, costruite per scoprire continenti o per sfidare la corrente dei fiumi, utilizzate da grandi condottieri ma anche da umili pescatori. E per ogni nave, con la sua forma e le sue caratteristiche tecniche, una storia di invenzioni e di scoperte, di rapporto con gli altri e di voglia di conoscere il mondo.

Come si fanno i bambini?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fiske, Anna <1964->

Come si fanno i bambini? / Anna Fiske ; traduzione di Lucia Barni

Salani, 2020

Abstract: Come si fanno i bambini? Senza imbarazzi e mettendo da parte le storie di cavoli e cicogne, questo è il libro giusto per rispondere alla grande domanda. Un albo coloratissimo che racconta le varie fasi del concepimento e della gravidanza, fino alla nascita del bambino, dando spazio a tutti i tipi di amore e di famiglia. Un inno alla vita e a una società inclusiva, in perfetto equilibrio tra chiarezza e ironia.

Un pianeta pieno di plastica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Layton, Neal <1971->

Un pianeta pieno di plastica / di Neal Layton

Editoriale scienza, 2020

Abstract: Come insegnare ai bambini a usare meno plastica? Come educarli al riciclo e al riuso? Ecco un libro per sensibilizzare i più piccoli al rispetto dell’ambiente! Racconta l’invasione della plastica, le cause e le ingegnose soluzioni pensate per fermarla. Suggerisce inoltre tante idee per agire a favore del pianeta ed essere sostenibili.

Perché i gatti cadono sempre in piedi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gbur, Gregory J. <1971->

Perché i gatti cadono sempre in piedi : e altri misteri della fisica / Gregory J. Gbur ; traduzione di Luisa Doplicher e Daniele A. Gewurz

Il Saggiatore, 2020

Abstract: Chi di noi non ha mai guardato un filmato di gatti sul web? Ammettiamolo, sono davvero carini, fanno acrobazie straordinarie e riescono ad atterrare sempre in piedi. Quest’ultima caratteristica è quasi proverbiale e ha contribuito non poco ad alimentare la leggenda delle loro nove vite. Eppure scienziati, matematici e pensatori hanno faticato a capire come fanno i gatti a compiere certi movimenti; le teorie che hanno proposto coinvolgono diverse branche della sica e della biologia. Gregory J. Gbur ha ricostruito con precisione e arguzia la storia scientifica della sinuosa elasticità dei gatti: l’entusiasmo del xix secolo – ben prima dell’odierna invasione sui social –, gli esperimenti temerari, il paradosso di Schrödinger, le ipotesi bizzarre e anche l’imbarazzata ammissione della comunità scientifica di non riuscire a comprendere la meccanica dei loro mirabolanti atterraggi. Nel 1969 questa elegante mossa felina (battezzata «piega e torci») è stata finalmente spiegata, ma il gatto ha continuato a far parlare di sé: come protagonista di ricerche sul movimento degli astronauti in assenza di gravità, come modello per la costruzione di robot in grado di rimettersi in piedi senza danni o persino come autore di articoli universitari. Perché i gatti cadono sempre in piedi è un’ode ai felini, alle loro misteriose doti fisiche e alle capacità straordinarie che hanno affascinato nei secoli pensatori e scienziati, contribuendo a graffianti rivelazioni sul funzionamento e sulla natura dell’universo.

Terra di nessuno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dröge, Philip <1967->

Terra di nessuno : l'incredibile storia di Moresnet, un luogo che non sarebbe dovuto esistere / Philip Dröge ; traduzione di Andrea Costa

Keller, 2020

Abstract: Alla fine del Congresso di Vienna, nel 1815, una piccola porzione di territorio vicina a Aquisgrana scivola dimenticata - e indivisa - tra le mani dei rappresentanti degli Stati europei. Sia la Prussia sia i Paesi Bassi la rivendicano ma senza mai riuscire a trovare un'intesa. Prende forma così uno stranissimo accordo provvisorio che finirà per durare oltre cent'anni. Questa è la storia del Moresnet neutrale che conta una superficie di 3,4 chilometri quadrati e che resiste a ogni tentativo di spartizione e annessione. Allo stesso tempo non solo diventa un caso politico e di diritto internazionale ma anche fucina di fiorente economia, sperimentazioni filateliche e persino linguistiche, crocevia di fatti e costumi del XIX e XX secolo e anche eldorado per avventurieri, contrabbandieri, giocatori e sognatori di ogni genere. La storia politica, sociale e culturale dell'Europa è davvero indimenticabile se vista e raccontata dall'angolo visuale di Moresnet. Il tutto in un libro vivace, colto e divertente che è allo stesso tempo viaggio, omaggio, trattato di costume, reportage e saggio, racconto di un mondo scomparso, di una terra e di uomini che vivono letteralmente su quattro confini.

Il mondo segreto dei lupi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scharmacher-Schreiber, Kristina

Il mondo segreto dei lupi / Kristina Scharmacher-Schreiber ; illustrazioni di Ferruccio Cucchiarini

Giunti, 2020

Abstract: La classe di Nele ha organizzato un campeggio in montagna. Il silenzio della notte viene interrotto da uno strano ululato. Sarà un lupo? È così che Nele e i suoi compagni di classe iniziano a indagare e, grazie ad alcuni ricercatori, un pastore e l'insegnante di biologia, scoprono quanto sia affascinante la vita di questi misteriosi e splendidi animali, in tutti i suoi aspetti: la scelta e difesa del territorio, la gerarchia e l'organizzazione all'interno del branco, la caccia, il rapporto con l'uomo.

Genova e il Tigullio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Formenti, Andrea <1980->

Genova e il Tigullio : il meglio, da vivere, da scoprire / Andrea Formenti

EDT, 2020

Abstract: Città di forze in collisione, Genova sta dove è più forte l'attrito tra la terra e il mare e ne possiede entrambe le anime. Queste vivono nella sua storia millenaria, nello sfarzo dorato delle architetture e nell'autenticità popolare della vita che brulica all'ombra dei carruggi e sotto le gru del porto. La prima guida Lonely Planet dedicata a una destinazione in Liguria. Il Porto Antico, per secoli porta di Genova sul mondo con la ricca vetrina culturale nello scenario della riqualificazione di Renzo Piano. Le meraviglie dei secoli d'oro coi Palazzi dei Rolli, i musei della Strada Nuova, le ville aristocratiche e i magnifici parchi. Ma anche l'eleganza scalcinata dei quartieri popolari. La Genova degli itinerari insoliti: alta quota nel Parco dei Forti, passeggiate sul mare verso i porticcioli di Nervi, Boccadasse e gli altri borghi di Levante. Il Tigullio tra la mondanità di Portofino e Santa Margherita e la natura incontaminata tra i sentieri del Parco di Portofino.

Isole Eolie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Isole Eolie : il meglio, da vivere, da scoprire / Giacomo Bassi

Torino : EDT, 2020

Pocket Lonely planet

Abstract: Perfetta per un breve soggiorno, questa guida pratica e facile da usare raccoglie il meglio delle isole Eolie. In questa guida: cartine per ogni zona, itinerari a piedi, i consigli di chi ci vive, i suggerimenti degli esperti, contenuti indipendenti al 100%.

Le epidemie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le epidemie : storia, mito e scienza / Massimo Centini

Como : Xenia, 2019

I tascabili ; 339

Abstract: La storia dell'umanità è segnata dalle grandi epidemie: ieri come oggi. Le epidemie nella storia, tra credenze e realtà, spiegazioni scientifiche e non. Malattie drammatiche e catastrofiche: dalla peste alla spagnola, al Covid-19. Le epidemie nella letteratura. Dagli untori alla guerra batteriologica.

Vittorie imperfette
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vergari, Federico <1981->

Vittorie imperfette : storie di donne e uomini che non si sono arresi / Federico Vergari

Lab DFG, 2020

Abstract: Dopo aver raccontato con "Le Sfide dei Campioni" gli ultimi sessant'anni di storia d'italia, Federico Vergari, firma un nuovo libro di storytelling sportivo. Anche in questo caso lo sport è un linguaggio universale per raccontare altro. Nel libro l'autore raccoglie in venti brevi biografie le vite di alcuni atleti che non si sono mai arresi e cattura l'attimo in cui davanti ad un ostacolo, quando sarebbe stato più facile mollare tutto, si sono rimboccati le maniche e sono ripartiti. La vita era il debito e loro le hanno presentato il conto. Da Marco Pantani ad Assunta Legnante, da Michael Jordan a Tazio Nuvolari, passando per Novak Djokovic e Alex Zanardi. Tra infortuni, guerre, conflitti interni e incidenti i protagonisti di questo libro hanno saputo trovare in sé stessi le motivazioni per riscrivere la propria esistenza laddove la maggior parte di noi avrebbe semplicemente scritto la parola fine.