E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>
× Genere Saggi
× Nomi University of Notre Dame : Department of English
× Editore Optimum Resource
× Editore Berkley Books
× Materiale A stampa

Trovati 26 documenti.

Mostra parametri
 Giulietta deve morire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giulietta deve morire / Fausto Bertolini

Gilgamesh, 2019

La rivoluzione giapponese. Dall'economicismo alla grande strategia la nuova alba del Sol Levante. Tokyo prepara lo scontro con Pechino.
0 0 0
Analitici

La rivoluzione giapponese. Dall'economicismo alla grande strategia la nuova alba del Sol Levante. Tokyo prepara lo scontro con Pechino.

La Francia mondiale. Parigi ripensa il mondo per salvarsi dal declino. Macron, Giove all'Eliseo
0 0 0
Analitici

La Francia mondiale. Parigi ripensa il mondo per salvarsi dal declino. Macron, Giove all'Eliseo

Il melo del nonno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il melo del nonno / Fátima Fernández Méndez, Cecilia Varela

Primavera, 2017

L'approdo invisibile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Livi, Grazia <1930-2015>

L'approdo invisibile / Grazia Livi ; [con un saggio di Paola Azzolini]

L'iguana editrice, 2015

Abstract: Un desiderio implacabile muove Grazia Livi, giornalista disincantata e scontenta, sulle tracce di "un ordine segreto, un approdo invisibile". Per questo torna nella sua Londra, dove ogni dettaglio insinua un'occasione e anche episodi minimi rivelano colpi di scena: un viaggio con il tube, un incontro inatteso, un ricordo folgorante, la lettura di un libro. Fino all'intuizione esplosiva. Determinata e fiera, Grazia Livi decide una volta per tutte di abbandonare il giornalismo e affilare la penna, diventando una delle scrittrici italiane più autorevoli del Novecento. La prima edizione de "L'approdo" è del 1980, quando da un capo all'altro del mondo numerose donne sveglie sono impegnate a fare i conti con un ordine simbolico che non ammette espressioni adeguate alla loro esperienza. Così Grazia Livi si rimbocca le maniche e intraprende una paziente contrattazione con la parola per articolare buchi e scarti.

Racconti di pianura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camurri, Vanni

Racconti di pianura : storie di terra, di acqua e di nebbia / Vanni Camurri

Carta e Penna, 2015

Un giorno a Milano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Un giorno a Milano / prefazione di Andrea G. Pinketts ; a cura di Andrea Carlo Cappi ; da un'idea di Paolo Roversi ; racconti di Riccardo Besola ... [et al.]

2. ed.

Novecento, 2013

Abstract: Milano nelle storie inedite degli autori noir che da anni vivono e raccontano la città. In un giorno di autunno, dalle prime ore del mattino fino a notte fonda, si snodano e si intrecciano vicende ai margini della legge: storie in cui il crimine la fa da padrone e la giustizia non trionfa mai. Quantomeno non la giustizia degli uomini. Con uno sguardo alla Milano calibro 9 di Giorgio Scerbanenco e a vent'anni dalla nascita della Scuola dei Duri di Pinketts & Co. gli scrittori milanesi tornano a guardare la realtà attraverso una lente noir, poco rassicurante ma coraggiosamente rilevatrice.

Il  mistero del dipinto di Cristo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il mistero del dipinto di Cristo / Craig Smith ; [traduzione dall'inglese di Milvia Faccia]

Roma : Newton Compton, 2008

Nuova narrativa Newton ; 107

Abstract: Mentre sulla Terra calavano le tenebre in pieno giorno e il Figlio dell'uomo, crocifisso, tornava alla casa del Padre, Ponzio Pilato, responsabile dell'esecuzione, commissionava a Theophanes la realizzazione del più prezioso dei dipinti: l'unico quadro che, attraverso gli occhi dei contemporanei, che avrebbe tramandato ai posteri l'immagine del volto di Cristo. Più prezioso del Santo Graal e più potente dell'Arca dell'Alleanza, il dipinto di Cristo ha attraversato le epoche della storia passando tra le mani di oscure congreghe: oggetto benedetto e terribile, in grado di dispensare la morte tra chi lotta per possederlo ma anche di elargire il dono della vita eterna a colui che può vantarsi di averlo tra le sue mani. Per questa ragione, intorno a un castello affacciato sul lago di Lucerna, un pugno di personaggi senza scrupoli fanno convergere i propri destini, ingaggiando una lotta che non prevede prigionieri.

I sommersi e i salvati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I sommersi e i salvati / Primo Levi

Beauty and the beast
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beauty and the beast / illustrated by Victor Tavares ; retold by Louie Stowell ; designed by Samantha Meredith

Educare all'odio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Educare all'odio : l'antisemitismo nazista in tre libri per ragazzi / a cura di Ivano Palmieri

Uccelli e dialetti di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Milano, Parma, Pavia, Piacenza e Varese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Uccelli e dialetti di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Milano, Parma, Pavia, Piacenza e Varese : la natura osservata dal popolo : con prelievo e usi tra l'alimentare e il farmacologico dell'avifauna nel passato / Riccardo Groppali

Le avventure di Tom Sawyer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le avventure di Tom Sawyer / Mark Twain ; nella traduzione di Libero Bigiaretti 4. ed

Roma story
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roma story / Massimo Bucchi ; illustrazioni dell'autore

Il gatto e le ombre di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il gatto e le ombre di Natale / Elisabetta Gnudi ; illustrato da Gabriella Cinque

Scarpe italiane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scarpe italiane / Henning Mankell ; traduzione di Giorgio Puleo

2: Le due guerriere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

2: Le due guerriere / Licia Troisi

Milano : Mondadori, 2007

I miti ; 352

Abstract: Dopo essere sfuggita alla Gilda degli Assassini, la giovane guerriera Dubhe deve liberarsi dalla maledizione che le è stata inflitta. L'unico che può salvarla è Sennar, il più potente tra i maghi, compagno e complice di Nihal, ritiratosi nelle Terre Ignote al di là del fiume. Intanto la sanguinaria setta ha trovato il modo per riportare in vita Thenaar, il Dio Nero, dopo lunghissimi anni di attesa. Manca soltanto la vittima sacrificale, il corpo che dovrà accoglierne la reincarnazione, e il prescelto è San, il nipote di Sennar e Nihal. Mentre Ido, lo gnomo, proteggerà San dalla caccia feroce della setta, Dubhe dovrà confrontarsi con il più spaventoso dei nemici: Rekla, la Guardia dei Veleni, colei che l'ha incatenata alla maledizione, ma anche colei che ha dovuto subire lo smacco e la vergogna della sua fuga.

Nuova notizia
0 0 0
Monografie

Nuova notizia

I grandi classici della filosofia
0 0 0
Collezioni

I grandi classici della filosofia

Hachette

Nuova notizia
0 0 0

Nuova notizia

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 0
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0