E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>
× Genere Saggi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Arabo

Trovati 83 documenti.

Mostra parametri
L'amico scomparso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'amico scomparso / Nahla Ghandour ; disegni di Francesca Dell'Orto ; traduzione di Isabella Camera d'Afflitto

Gallucci : Kalimat, 2020

Abstract: Un giorno, mentre giocavo in giardino, ho conosciuto un amico. All'inizio non mi piaceva il suo aspetto e neppure il suo modo di camminare, ma ero comunque contento di averlo incontrato. Poi è arrivato l'inverno... Una storia toccante per imparare ad accettare le differenze e le difficoltà. Anche le proprie. Libri creati per favorire un dialogo tra i bambini del Mediterraneo e le diverse culture

Nonna Mudhi è alla moda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Al Khayat, Maitha

Nonna Mudhi è alla moda / Maitha Al Khayat ; disegni di Vanina Starkoff ; traduzione di Enrica Battista

Gallucci : Kalimat, 2020

Abstract: Mudi è una nonna spiritosa. Quest'anno siamo andati in vacanza a Venezia e lei si è divertita a sfilare con il burqa per Carnevale. Una storia scherzosa in cui si sorride con la nonna e la sua maschera tradizionale

880-02 Båu al-salåasil / naòsòs Dubayy Abåu al-Hawl ; tarjamat Samar Maòhfåuòz Barråaj ; rusåum Såarah òTaybah.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

880-02 Båu al-salåasil / naòsòs Dubayy Abåu al-Hawl ; tarjamat Samar Maòhfåuòz Barråaj ; rusåum Såarah òTaybah.

880-03 al-òTab°ah al-åulâa.

La dinoraffa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

al-Mehairi, Hessa <1985->

La dinoraffa = The dinoraffe = La dinorafe / Hessa al Mehairi

Marcos y Marcos, 2019

Abstract: Un uovo rotola nella notte… e il piccolo che sguscia fuori non trova la sua mamma. Chiede agli animali che incontra: “Sei tu la mia mamma?” Ma tutti rispondono di no! Chi lo accoglierà nella sua famiglia, anche se è diverso?

I miei piedi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sharafeddine, Fatima <1966->

I miei piedi / Fatima Sharafeddine ; disegni di Loujaina Alassil ; traduzione di Elisabetta Bartuli ed Enrica Battista

Roma : Gallucci ; al-Shariqah : Kalimat, 2018

Libri ponte sul Mediterraneo

Abstract: Passeggiare, ballare, saltare, pedalare: quante belle cose posso fare con i miei piedi! Con i piedi vado a tempo di musica. Dai, balliamo... io e te! Età di lettura: da 3 anni.

Le mie mani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sharafeddine, Fatima <1966->

Le mie mani / Fatima Sharafeddine ; disegni di Loujaina Alassil ; traduzione di Elisabetta Bartuli ed Enrica Battista

Roma : Gallucci ; al-Shariqah : Kalimat, 2018

Libri ponte sul Mediterraneo

Abstract: Giocare, disegnare, lavarmi, mangiare: quante belle cose posso fare con le mie mani! Età di lettura: da 3 anni.

Intorno a casa mia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sharafeddine, Fatima <1966->

Intorno a casa mia / Fatima Sharafeddine ; disegni di Rebeca Luciani ; traduzione di Francesca Maria Corrao

Roma : Gallucci, 2018

I libri ponte sul Mediterraneo

Abstract: La scuola, il forno, la biblioteca, la farmacia... Ogni posto ha una sua storia. Facciamo un giro insieme? Età di lettura: da 5 anni.

Zia Osha
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sharafeddine, Fatima <1966->

Zia Osha / Fatima Sharafeddine ; disegni di Hanane Kai ; traduzione di Isabella Camera D'Afflitto

Roma : Gallucci ; al-Shariqah : Kalimat, 2018

Libri-ponte sul Mediterraneo

Abstract: Zia Osha adora parlare: parla dalla mattina alla sera, parla anche quando dorme! Le sue parole inondano le strade, i supermercati, i libri dei bambini. «Smettila di parlare, zia Osha!» dicono le persone quando la incontrano per strada. Ma un giorno, all'improvviso, sulla città piomba un gran silenzio. Che fine ha fatto zia Osha? Bisogna andare a cercarla e mettere fine a questo silenzio assordante! Età di lettura: da 5 anni.

Le mie prime canzoni del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cordier, Séverine <1979->

Le mie prime canzoni del mondo / disegni di Séverine Cordier

Gallucci, 2018

Abstract: Sfiora il chip e ascolta le canzoni del mondo in sei lingue diverse! Età di lettura: da 1 anno.

Il luogo stretto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bayrakdar, Faraj <1951->

Il luogo stretto / Faraj Bayrakdar ; traduzione dall'arabo e cura di Elena Chiti

Roma : Nottetempo, c2016

Abstract: Per la prima volta tradotte in italiano le poesie del siriano Faraj Bayrakdar, attivista letterario, giornalista e politico. Arrestato tre volte dalle autorità siriane, due negli anni Settanta, perché dirigeva una rivista letteraria che promuoveva giovani poeti siriani, e la terza nel 1987 come membro del Partito di Azione Comunista, Faraj Bayrakdar ha passato quasi 14 anni in prigione, quattro nel famigerato carcere del deserto Tadmur, “un regno di morte e follia”. Senza penne o matite, componeva i versi e li mandava a memoria, a volte con l’aiuto dei compagni di cella. “La poesia mi ha aiutato a imprigionare la mia prigione, è stata una difesa attiva.”

The very hungry caterpillar
0 0 0
Materiale linguistico moderno

The very hungry caterpillar = ’Al-yaraqaẗu al- ǧā’i‘aẗu ǧiddan / Eric Carle ; arabic translation by Sonia El-Nimra

London : Mantra, 2016

An occurrence at Owl Creek bridge
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bierce, Ambrose Gwinett

An occurrence at Owl Creek bridge = ... / Ambrose Bierce

New York : Onyx, 2015

Amin, Aisha e il mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassa, Italo <1953-> - Tombesi, Alessandra <illustratrice>

Amin, Aisha e il mare / Italo Cassa, Alessandra Tombesi ; testo in arabo di Monica Diplotti

L'orto della cultura, 2014

La mia magica luna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Testa, Marco <scrittore per bambini> - Rubino, Maurizia <1977->

La mia magica luna = ... / storia Marco Testa ; illustrazioni Maurizia Rubino

Firenze : Giunti Progetti educativi ; Bologna : Editrice Compositori, 2014

Abstract: Età di lettura: da 6 anni.

Sarà chiamata donna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maramotti, Maria Grazia

Sarà chiamata donna / Maria Grazia Maramotti ; traduzioni di Gabrielle Barfoot e Mahamoud Jaran

Pasian di Prato : Campanotto, 2014

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Italiano per arabi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pellegrini, Francine - Chahi, Jamila

Italiano per arabi : manuale di grammatica italiana con esercizi / Francine Pellegrini, Jamila Chahi

Milano : Hoepli, 2013

Abstract: Italiano per Arabi, nato da una lunga esperienza di insegnamento e da un continuo confronto con studenti di lingua araba, è un testo operativo e di consultazione, valido sia per l'uso in aula sia per l'apprendimento autonomo e concepito con un approccio bilingue. Articolato in 22 capitoli, il manuale mette a disposizione dello studente: un'introduzione alla fonetica con esercizi e relativo CD-Audio; le spiegazioni di tutte le strutture grammaticali in italiano e arabo; le istruzioni per lo svolgimento dei numerosi esercizi in italiano e arabo; un glossario dei termini più rilevanti dopo ogni esercizio; la soluzione di tutti gli esercizi; un'appendice con la coniugazione dei verbi ausiliari, di quelli regolari e dei verbi irregolari; un dizionario essenziale della lingua italiana con la traduzione in arabo di ciascuna voce.

Libers... di scugni là
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanier, Leonardo

Libers... di scugni là = Liberi... di dover partire = Libres...de dovoir partir = ... / Leonardo Zanier ; traduzione in arabo di Ayad Alabbar

Milano : Effigie, 2012

Abstract: Più che poesie in lingua friulana nella loro declinazione carnica, è un'aspra sintesi della costrizione, della disperazione e della speranza che sono sottese al mondo dell'emigrazione. Scritto da un emigrante figlio di emigranti, il testo viene qui affiancato dalle traduzioni in italiano, arabo e francese. Si vorrebbe in tal modo offrirlo a tutte quelle migliaia di uomini e donne immigrati in Italia da altri mondi, in fuga dalla fame o dalle guerre. E un percorso riconoscibile in quello di molti nostri connazionali, partiti nel secolo scorso in cerca di fortuna lontano dalla propria terra e dai propri cari.

Lo spettatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lo spettatore : breve antologia di scrittori siriani / a cura di Angela Daiana Langone

Milano : Hoepli, 2012

Abstract: Lo spettatore è una breve antologia che raccoglie nove testi letterari di quattro fra gli scrittori siriani contemporanei più rappresentativi: due scrittrici, Colette al-Khri e Ghda as-Sammn, e due scrittori, 'dil Ab Sanab e Zakariyy Tmir. Sullo sfondo di una Damasco brulicante di vita o di una Beirut all'infinita ricerca di un proprio equilibrio, i brani affrontano tematiche eterogenee: dalle riflessioni universali sul senso della vita umana alla questione dell'emancipazione femminile, passando per la critica alle convenzioni sociali e giungendo infine al dramma dei recenti conflitti armati che scuotono il Vicino Oriente. Se Zakariyy Tmir e Ghda as-Sammn hanno già da tempo varcato i confini della Siria per raggiungere l'Europa, dove le loro opere sono state tradotte nelle principali lingue, i lavori di 'dil Ab Sanab e di Colette al-Khri, invece, risultano per lo più ancora sconosciuti al pubblico italiano. Il volume si rivolge a studenti, universitari o autodidatti, con circa 150 ore di studio della lingua araba pregresse. Ciascun brano, il cui contenuto è riassunto in apertura, è riportato in lingua originale ed è accompagnato da un ricco apparato di note grammaticali e culturali esplicative nonché da un glossario finale. Il testo è corredato da un CD-Audio con la lettura integrale dei brani.

Notti in bianco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ad-Du' Ajii, Ali

Notti in bianco / Ali Ad-Du'Ajii ; a cura di Giuliano Mion

Milano : Hoepli, 2012

Abstract: Notti in bianco raccoglie cinque racconti, quasi autobiografici, di 'Ali ad-Du'aji, uno degli scrittori più anticonformisti della letteratura araba della prima metà del Novecento. Pioniere del racconto breve in Tunisia, 'Ali ad-Du'aji condisce tutta la sua opera di un sottile e ricercato umorismo. I racconti qui proposti sono infatti un'allegra caricatura della società tunisina nel periodo del Protettorato francese, un'epoca cruciale per la formazione di un'identità nazionale in bilico fra la tentazione di cedere alle mode europee e la gelosa e fiera salvaguardia della tradizione arabo-musulmana. Il volume, che si rivolge a un pubblico di studenti di arabo con almeno 150 ore di studio pregresse, si apre con una presentazione dell'autore e della sua opera, per poi proseguire con i singoli brani riportati in lingua originale. Ciascun testo, preceduto da una sintesi in italiano, è accompagnato da un apparato di note esplicative dei punti tecnicamente più problematici e da un ricco glossario finale. Il testo è corredato da un CD-Audio con la lettura integrale dei racconti.

Gialli d'Oriente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gialli d'Oriente : racconti polizieschi dal medioevo arabo / a cura di Katia Zakharia ; traduzione italiana di Arianna Tondi ; introduzione di Samuela Pagani

San Cesario di Lecce : Manni, 2012

Abstract: Il libro raccoglie ventotto novelle poliziesche di autori dell'epoca abbasside (750-1258), ed è anche, insieme, un corso di arabo e un corso di islamistica che ci offre uno spaccato di vita quotidiana nella Baghdad medievale. L'apparato di sorveglianza e punizione messo in piedi dalle autorità politiche - emiri o califfi, prefetti o governatori che indagano e scovano ladri e assassini - rivela una teoria del potere molto lontana dagli stereotipi di un Islam improntato all'applicazione pedissequa della sharia: principi e funzionari infliggono pene secondo una giustizia secolare che con le sue pratiche, dal metodo indiziario alla tortura ai supplizi esemplari, si pone spesso in diretto contrasto con le regole garantiste della norma religiosa. Emerge l'affresco di una società vivace e variopinta, in cui trame oscure e loschi piani vengono smascherati dagli strumenti della volontà divina, siano questi una pulce o la perspicacia degli uomini, e in cui la fede si alimenta attraverso l'intelligenza e il ragionamento.