Puoi estendere la ricerca agli articoli delle riviste di viaggi e turismo con l'OPAC Ulissenet

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Trovati 1156 documenti.

Mostra parametri
Ferrara e Ravenna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Ferrara e Ravenna : i lidi, il parco del delta del Po / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2021

Abstract: Due città-gioiello in mezzo alla pianura ma già profumate dall'aria di mare: Ferrara, la nobile capitale estense impregnata di Rinascimento, Ravenna, radiosa di mosaici bizantini. Tra loro, il Parco del Delta del Po, boschi, lagune, valli da pesca, memorie etrusche, e Comacchio, piccola Venezia di provincia.

Puglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Puglia / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2021

Abstract: Una regione generosa di richiami eterogenei e peculiari, conosciuta ormai ai quattro angoli del globo: coste frastagliate, lidi caraibici, paesi intonacati di bianco, i trulli, il barocco leccese e i castelli federiciani, la Foresta Umbra, le distese argentee di ulivi, musica popolare e pizzica... senza dimenticare il tripudio imbandito della tavola. Tutto questo e molto altro è raccontato nella nuova Guida Verde, corredata da una ricca selezione di Indirizzi utili e dalla cartografia Touring con il consueto dettaglio. Ecco un'anteprima delle stuzzicherie nascoste tra le pagine: Bari, una sbirciata ai cortili della città vecchia guidati dai ricordi della scrittrice Antonella Lattanzi, che racconta la sua regione nei Percorsi d'autore; Trulli, pagghiare, masserie: storia, leggenda e accoglienza di charme nelle antiche tholos pugliesi; Brividi in cammino: trekking sullo strapiombo dalle falesie del Gargano alle gravine; Il canto delle diomedee e altre magie sopra i fondali smeraldini delle Tremiti; Degustazioni doc nelle terre del Primitivo e del Negramaro; Da Polignano a Gallipoli, nidi di pietra e spiagge dalle tinte esotiche tra Adriatico e Ionio; Fra trance e world music: la Notte della Taranta e il patrimonio musicale del Salento; A piedi sugli antichi tratturi dell'Alta Murgia e dei Monti Dauni.

Sardegna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Sardegna / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2021

Abstract: Da Cagliari alla Gallura, da capo Teulada all'Asinara, dall'Ogliastra a capo Carbonara, da Sant'Antioco alla Maddalena, il racconto appassionato di un'isola dalla fantastica 'biodiversità' e con un patrimonio di spiagge forse unico al mondo, mappate ciascuna nelle sue peculiarità morfologiche e di accoglienza turistica. Oltre trenta percorsi costieri e nell'entroterra attraverso stagni e tafoni, stazzi e greggi, mirto e lentisco, maestrale e scirocco, trame nuragiche e archeologie industriali. Fra le tante chicche di questa nuova edizione: la Sardegna del jazz e dei piccoli borghi dimenticati nei Percorsi d'autore di Sebastiano Dessanay, compositore e contrabbassista, che ha attraversato in bicicletta tutti i 377 comuni dell'isola; un fenicottero per amico: birdwatching negli stagni di Cagliari, prima di un tuffo al Poetto; Nebida, Masua, Buggerru: trekking geominerari nel Sulcis Iglesiente; Selvaggio Blu, avventure in tenda nella wilderness mediterranea (con bagno nelle calette del Golfo di Orosei); viaggio on the road sulla panoramica Alghero-Bosa, dove osano i grifoni; la civiltà agro-pastorale e i dilemmi dell'uomo contemporaneo nella narrativa sarda selezionata da Massimo Onofri, critico, scrittore e professore di Letteratura all'Università di Sassari; il canto del servo pastore: mirti, sughere e cinghiali nella magica Gallura amata da Fabrizio de Andrè.

L'Italia in camper
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

L'Italia in camper / Touring club italiano ; [in collaborazione con] PleinAir

Touring, 2021

Abstract: E' un'altra Italia quella che si mostra dal finestrino del camper, un modo di viaggiare slow che come pochi altri consente di scoprire i territori da veri protagonisti e di apprezzare i tesori nascosti del Bel Paese. Dall'esperienza di PleinAir, 60 itinerari lungo lo Stivale: 40 viaggi di più ampio respiro, completi di carte del tracciato, e 20 idee per weekend o brevi vacanze. Tutte le proposte sono corredate da informazioni sulle opportunità di sosta, descrizioni dei luoghi visitati e approfondimenti sui piatti tipici e l'enogastronomia.

Umbria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Umbria

Touring club italiano, 2021

Abstract: Da Perugia ad Assisi, da Spello a Trevi, borghi arroccati, saperi materiali e sapori della terra: una regione mistica e contemplativa, con le fioriture sul Pian Grande e gli scrosci sulle Marmore, ricca di persistenze d’antico e febbre del nuovo, di medioevo e land art, di jazz e cioccolato.

Calabria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Calabria / [Touring club italiano]

Touring, 2021

Abstract: Un viaggio suggestivo da Cosenza a Reggio, passando per la mitica Scilla. La nuova Guida Verde accompagna lungo i panorami sempre diversi di una delle più eterogenee terre italiche, lambita appena dal turismo mainstream. Passato e presente si danno il cambio fra solenni ambienti montani e piane industrializzate, borghi dimenticati e perle costiere, spiagge assolate, antichi mestieri e arti contemporanee. Fra le succose novità di questa edizione: Dai bronzi di Riace ai movimenti antimafia della società civile, la nuova mitopoiesi di Calabria nei racconti dello scrittore Vins Gallico. Rocche, fiumare, paesi fantasma: cronache dagli Aspri Monti. Tra barracuda e relitti sommersi: immersioni a Capo Rizzuto. Feste arbe?reshe nella Calabria silana, dove sopravvive un grappolo di paesi di lingua, costumi e tradizioni albanesi. Gite in barca sulla Costa degli Dei: spiagge bianche, acque cristalline, grotte e faraglioni fra Tropea e Pizzo. Sapori di mare e di terra dalle acciughe di Amantea al peperoncino di Calabria, dalla liquirizia di Rossano al bergamotto.

Sicilia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Sicilia / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2021

Abstract: Da Palermo a Messina, girando in senso antiorario, oltre 30 itinerari per un tuffo nella storia, nella geografia e nella natura mediterranea coi suoi colori, sapori e fragranze, con la sua umanità generosa e schiva. Dove i paradigmi della classicità greca, fenicia, bizantina, normanna dialogano con le memorie del Novecento e i set di Montalbano in un melting pot - sociale, culturale, generazionale - che costituisce da sempre l'essenza della Sicilia. Fra le tante novità di questa edizione, corredata da una corposa selezione di indirizzi e dalla cartografia Touring con il consueto dettaglio: come si può essere siciliani? Il dilemma delle radici nei Percorsi d'autore di Nadia Terranova, scrittrice nata a Messina che racconta la sua terra dalla parte delle donne, con lirismo e impegno civile; Passaggio in Sicilia: le suggestioni di un'isola letteraria e dei suoi luoghi - da Giovanni Verga ad Andrea Camilleri - narrate da Massimo Onofri; Palermo bella: a spasso per vicoli, musei, orti, mercati nelle vie tirate a lucido della Capitale italiana della Cultura 2018, città delle contaminazioni; Sui vagoni della Circumetnea, poesia di un viaggio d'altri tempi dal vulcano al mare; Spiagge, fioriture, lapilli, tramonti nelle isole dell'isola: il caleidoscopio di colori e paesaggi vulcanici delle Eolie, gli incanti marini e subacquei di Ustica e Lampedusa, un giorno in dammuso nella spa en plein air di Pantelleria; Trekking nella Riserva dello Zingaro, canyoning nelle gole dell'Alcantara, birdwatching nelle macchie palustri, ciaspolate sui Nebrodi: i mille sentieri della Sicilia interna.

Trentino Alto Adige
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Trentino Alto Adige / [Touring club italiano]

Touring, 2021

Abstract: LUna regione 'speciale' in tutti i sensi, con una doppia identità e una multipla bellezza paesaggistica, un radicato buon vivere e il culto dell'accoglienza. Sfilano tra le pagine della nuova Guida Verde cime maestose - con le Dolomiti al posto d'onore - e valli coperte di boschi, città eleganti e innumerevoli castelli ripieni di tesori, capolavori d'arte e un ricco patrimonio di tradizioni gelosamente conservate. Ecco un assaggio di alcune chicche inattese: L'altra Bolzano di Daniele Rielli: il controcanto d'autore nei percorsi suggeriti dello scrittore e blogger altoatesino Futurismo, pop art, nuovi linguaggi sotto la cupola di acciaio e vetro del Mart di Rovereto. Itinerari e degustazioni sulla Strada del vino da Nalles a Salorno, nella culla della viticultura altoatesina. Sugli sci o sui pedali in uno dei comprensori più belli del mondo: il Sellaronda, fra i panorami struggenti di una montagna colonizzata al divertimento. Cavoli cappucci, sedani rapa, lattughe e radicchi coltivati in quota tra i frutteti: assaggi biologici negli orti della Val di Gresta. La nuova frontiera del rifugio alpino, una rassegna di piccoli capolavori di architettura che esaltano il rapporto tra l'edificio e la montagna.

Giordania
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Giordania / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2020

Monaco e la Baviera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Monaco e la Baviera / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2020

Torino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Torino / [Touring club italiano]

Touring Club italiano, 2020

Abstract: Fra i tanti primati di Torino c'è quello di essere la prima Guida Verde di città aggiornata e rinnovata al tempo del lockdown. Una metropoli in grande spolvero e fermento (economico, sociale, culturale, turistico, calcistico...) che all'improvviso si è ritrovata vuota, immobile, i grandi spazi dilatati all'ombra delle mansuete colline. Alcuni hanno detto: bellissima. Torino è città che allena alla profondità di sguardo, osserva lo scrittore torinese Enrico Remmert che in questa guida ci accompagna a piedi lungo i portici indugiando nelle piazzette nascoste e fra le bancarelle dei mercati, raccontando il melting pot dei quartieri, l'amore per la cultura al Salone del libro ma soprattutto dentro le librerie storiche, i fantasmi della reggia di Venaria. Sempre dosando con ironia meraviglia e contraddizioni: Torino regale e operaia, Torino ordinata ed enigmatica, Torino medievale e liberty, Torino musona ma fino al 2020 con la più alta percentuale in Europa di locali, bar e ristoranti per abitante. Torino città-laboratorio che ha inventato

Romania, Moldova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Romania, Moldova / [Touring club italiano]

Touring, 2020

Abstract: La primissima edizione della Guida Verde dedicata alle due repubbliche limitrofe dell’Est europeo esplora una realtà frastagliata, ricca, traboccante di vita, per secoli al centro della storia, della geografia e della cultura eurasiatica. Da Bucarest alla Transilvania coi suoi echi letterari, dalla Bucovina ai Patrimoni Unesco del Maramures?, dai tesori ambientali del Delta del Danubio fino alle coste del Mar Nero e agli orizzonti aperti di Cris?ana e Banat, la Romania presenta tesori e contraddizioni in un mix affascinante: antiche chiese in legno accanto a moderni edifici, profumi mediorientali e fast food, tecnologie all’avanguardia e stili di vita arcaici. Negli anni la Guida Verde Romania si è conquistata la stima e la considerazione degli stessi romeni, i primi a utilizzarla come autorevole fonte per la conoscenza del territorio nazionale. Ancora fuori dalle rotte turistiche consolidate, la Repubblica di Moldova è invece un’autentica scoperta, sia dal punto di vista ambientale – un territorio bucolico e ondulato, disseminato di villaggi a misura d'uomo – sia da quello culturale e sociale. Un paese accogliente, ospitale, genuino come le sue tradizioni, come il cibo e il vino che non mancano mai sulla tavola. Un paese dove fare esperienze e incontri autentici. La Guida Verde si spinge fino in Gagauzia e in Transnistria, ai confini con l’Ucraina, raccontando la persistenza del mondo sovietico e delle sue icone in una delle ultime roccaforti di qua dagli Urali.

Parma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Parma : le valli e le terre verdiane

Touring club italiano, 2020

Abstract: Il candore paglierino delle facciate e gli sgargianti affreschi di Correggio e Parmigianino, le impetuose arie verdiane e i silenzi delle vallate, il sapore deciso del Parmigiano e il profumo intenso del porcino di Borgotaro. Dall'aspro Appennino alla pianura dolce e operosa, attraverso vallate lussureggianti, Parma e la sua provincia condensano uno straordinario patrimonio sensoriale tra arte, musica, gastronomia.

Emilia-Romagna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Emilia-Romagna / [Touring club italiano]

Touring, 2020

Abruzzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Abruzzo / [Touring club italiano]

Touring, 2020

Campeggi e villaggi turistici 2020
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Campeggi e villaggi turistici 2020 / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2020

Abstract: Dedicato ai giovani e alle famiglie che desiderano trascorrere vacanze economiche, divertenti e all'aria aperta, viaggiando con zaino in spalla e tenda al seguito o più comodamente a bordo di un camper. Indirizzi selezionati tra campeggi, villaggi turistici e agricampeggi distribuiti in più di 1000 località, con copertura omogenea del territorio d'Italia, dalle Alpi alle coste mediterranee del Sud, ma anche dei litorali di Corsica, Francia e Spagna, Croazia e Slovenia.

Danimarca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Danimarca / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2020

Abstract: Danimarca, un piccolo Stato dal grande patrimonio storico-artistico e ambientale, con l'elegante capitale Copenaghen, regina del Baltico; la Groenlandia, affascinante "isola verde" di ghiaccio, e le remote isole Faer Oer.

Il parco d'Abruzzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Il parco d'Abruzzo : del Gran Sasso e della Majella / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2020

Abstract: Nella 'regione verde d'Europa' i paesaggi dei tre Parchi nazionali compongono scenari di selvaggia e struggente bellezza. Orsi, camosci, cervi e lupi sono gli ospiti delle montagne abruzzesi. Antichi eremi e tratturi battuti dalle greggi formano la trama arcaica del territorio, mentre piccoli borghi mantengono vive le tradizioni artigianali e l'eccellenza dei prodotti agroalimentari.

Casentino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Casentino : Arezzo, Valtiberina, Valdichiana e Valdarno / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2020

Napoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Napoli / [Touring club italiano]

Touring club italiano, 2020

Abstract: Una nuova collana di guide agili pensata per cogliere al meglio lo spirito dei luoghi, anche in questi mesi difficili. Tascabili ma densissime, colorate e divertenti, succose di curiosità, le guide CITY+MAP sono dedicate alle grandi città d'Italia e d'Europa. Grazie a una selezione di proposte suddivise in quartieri e alla comoda carta del Centro Città abbinata alla guida, si possono usare come fonte di ispirazione per il prossimo viaggio oppure sfogliare come un magazine per assaporare le atmosfere delle nostre città del cuore, che come organismi viventi mutano e si adattano anche nei tempi più difficili. Accanto a snelle proposte di visita a catturare l'essenza urbana, ci sono rubriche dedicate alla scena musicale, a quella LGBT, alle opportunità a costo zero, alla mobilità a due ruote, a cosa aspettarsi in tavola, agli indirizzi preferiti dai locals. La rubrica ispirata ai Fridays for Future fa il punto sui progetti di sostenibilità messi in campo dalle amministrazioni e stimolati dalle iniziative dal basso. Siamo andati a cercarli perché la salvaguardia del pianeta è il bene primario di cui non possiamo fare a meno.