Trovati 9280 documenti.

Mostra parametri
Provenza e la Costa Azzurra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Noe, Barbara A.

Provenza e la Costa Azzurra / di Barbara A. Noe ; fotografie di Gérard Sioen

Ed. aggiornata

[S.l.] : National Geographic, 2019

Le guide traveler di National geographic

Abstract: Gli esperti di National Geographic viaggiano in ogni angolo del mondo per cogliere tutti gli aspetti della cultura, della storia e delle tradizioni dei vari luoghi. Questo bagaglio di esperienze si ritrova in ogni guida National Geographic Traveler. Programmare il viaggio: una panoramica generale sulle principali attrazioni della regione francese che aiuta a organizzare la visita in base al tempo a disposizione e agli interessi specifici. Itinerari a piedi e in auto, corredati da cartine con rimandi alle descrizioni dei luoghi toccati: tra i monumenti antichi di Arles, alla scoperta del centro storico di Nizza, per ammirare le meraviglie naturalistiche delle Gorges du Verdon, o tra gli incantevoli panorami delle Dentelles de Montmirail. Escursioni lungo itinerari insoliti, come una gita alla Montagne Sainte-Victoire tanto amata da Cézanne, un'escursione alle Îles de Lérins al largo di Cannes, o un itinerario alla ricerca delle antiche incisioni rupestri della Vallée des Merveilles. Da non perdere: un elenco di località e attività vivamente consigliate con i rimandi di pagina alle descrizioni puntuali di ogni capitolo della guida. Da provare: originali idee per fare esperienze uniche, come prendere parte ad attività a contatto della natura in Camargue, assaggiare i migliori vini di Provenza, iscriversi a un corso di pittura, visitare le rinomate industrie profumiere di Grasse. Suggerimenti forniti da fotografi, autori, ricercatori di National Geographic o da esperti conoscitori della regione su mete e località assolutamente da visitare. Fotografie e cartine dettagliate che facilitano la selezione delle mete, la creazione di percorsi di visita e consentono di cogliere il meglio di ogni luogo.

Napoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Napoli : e la costiera amalfitana / quest'edizione è stata aggiornata da Martin Dunford ; con il contributo di Anthon Jackson

3. ed. aggiornata

Milano : Feltrinelli, 2019

Rough Guides

Abstract: Incastonata come una gemma tra il Vesuvio e la sua baia, Napoli è circondata di bellezza. Tra Ercolano e Pompei, siti dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, la cui visita si rivela un vero e proprio viaggio nel tempo, e magnifiche isole, come Ischia e Capri, a portata di traghetto, il capoluogo campano con i suoi quartieri caratteristici e la sua superba cucina è imperdibile. A breve distanza da Napoli scoprirete in queste pagine anche Amalfi e Ravello insieme a Salerno; se invece vorrete spingervi a nord la Reggia di Caserta e Benevento sono descritte nel dettaglio. Troverete tutte le informazioni giuste per scovare gli angoli più affascinanti di Napoli e della costiera amalfitana, salire sul Vesuvio, andare al mare o trovare gli alloggi più economici.

Confine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kassabova, Kapka <1973->

Confine : viaggio al termine dell'Europa / Kapka Kassabova ; traduzione dall'inglese di Anna Lovisolo

Torino : EDT, 2019

La biblioteca di Ulisse

Abstract: Quando Kapka Kassabova era bambina, il confine tra Bulgaria, Turchia e Grecia era considerato una via di fuga dal blocco di Varsavia migliore rispetto al Muro di Berlino, e così i suoi boschi e le sue montagne erano affollati di militari, spie e fuggiaschi. Kapka ricorda di avere giocato, nelle sue vacanze sul Mar Nero, sulla spiaggia a pochi chilometri dall'imponente barriera elettrificata il cui filo spinato puntava minacciosamente verso l'interno. Oggi questo paesaggio denso di foreste non è più altrettanto militarizzato, ma è ancora un sentiero battuto dai profughi di tragedie lontane, e porta ben visibili le sue molte cicatrici. È qui, in quelli che vengono chiamati i Balcani sud-occidentali, che Kassabova intraprende un viaggio verso le proprie radici e al tempo stesso verso il cuore di un passato secolare fitto di misteri, di sofferenza e di insopprimibile umanità. Scopre una regione plasmata da una successione di violente forze della storia: dalle molte crisi migratorie, dal comunismo, da due guerre mondiali, dall'Impero Ottomano e, prima ancora, da un'ancestrale eredità di miti e di leggende. In un paesaggio dominato da una natura selvaggia, disseminata delle enigmatiche tracce di vicende remote, Kassabova incontra guardie di confine e cercatori di tesori, imprenditori e botanici, guaritori e adepti di riti magici, rifugiati e contrabbandieri: il popolo del confine, un mondo brulicante di storie, di aspettative, di credenze e di conflitti, pervaso da una peculiare energia psichica che sembra scaturire dalla natura stessa.

Perù
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perù / Brendan Sainsbury...[et al.]

8. ed.

Torino : EDT, 2019

Lonely planet

Abstract: "Proprio come gli elaborati motivi dei tessuti indigeni, il Perú è un paese affascinante e complesso: fiestas con antichi riti, città all'avanguardia e una straordinaria varietà naturalistica." Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d’autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida L'Inca Trail Machu Picchu in 3D Attività all'aperto La cucina andina

Meraviglie del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meraviglie del mondo : 101 luoghi straordinari scelti da Lonely Planet / [scritto da Oliver Berry ... et al.]

Torino : EDT, 2019

Abstract: Dall'Antartide alla foresta amazzonica, dalle Cascate Vittoria alla Grande Muraglia, Lonely Planet ha scelto i luoghi più straordinari da vedere nel mondo, tra opere create dall'uomo e meraviglie naturali. 101 destinazioni per lasciarsi ispirare, itinerari a misura di budget, consigli su come e quando andare e dove pernottare. Visitare le meraviglie della Terra è molto più facile di quanto si potrebbe pensare.

Brasile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brasile

Milano : Iperborea, 2019

The passenger : per esploratori del mondo

Abstract: Gli anni Cinquanta volgevano al termine quando nell’album Chega de saudade di João Gilberto comparve per la prima volta l’espressione bossa nova; tra il ’58 e il ’70 una generazione di fenomeni incantò il mondo con un modo nuovo, funambolico ed esplosivo di giocare a calcio – la stessa epoca in cui Oscar Niemeyer e Lúcio Costa stagliarono contro il blu del cielo e il verde della foresta la più grande utopia di cemento armato del Novecento: Brasilia. Musica, calcio, architettura, i maggiori contributi del Brasile a quegli anni di sogni e movimento, un paese che aveva trovato la propria via al futuro con «una modernità fluida, leggera e insieme complessa». Neanche la dittatura riuscì a contenere quell’aria di ottimismo e rivoluzione che, unita alla proverbiale allegria venata di tristezza, creò un soft power nazionale talmente seduttivo da sopravvivere per molto tempo al suo stesso declino. Per gli occhi stranieri, illusi anche dal boom economico e dalle riforme degli anni Duemila, con una delle più veloci espansioni della classe media della storia, il risveglio è stato brusco, con l’elezione di un presidente che l’altra metà del cielo ha accolto con un misto di rassegnazione e sgomento così ben sintetizzato dal famoso #EleNão (#LuiNo), come in una preghiera al contrario. Il sogno si è fatto incubo mentre il mondo assiste impotente alla deforestazione dell’Amazzonia, che ancora alla fine del secolo scorso appariva «infinita». Per i brasiliani, però, la vita (non) si era adattata da tempo ad altri parametri: una corruzione paralizzante, il mito del paese post razziale smentito da una discriminazione evidente, un tasso di violenza in crescita ininterrotta per decenni che regala al Brasile l’oscuro primato del numero più alto di omicidi in termini assoluti. Per fortuna i brasiliani non hanno perso la voglia di lottare, le minoranze di far valere i loro diritti e, ora che il passato glorioso è morto e sepolto, si affaccia la voglia di ricostruire il futuro. La sfida di raccontare questo paese straordinario oggi è cercare nella tristezza la venatura di allegria, chega de saudade, basta saudade.

Napoli, Pompei e la Costiera Amalfitana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonetto, Cristian - Sainsbury, Brendan <autore di guide turistiche>

Napoli, Pompei e la Costiera Amalfitana / Cristian Bonetto, Brendan Sainsbury

6. ed.

Torino : EDT, 2019

Guide città EDT/Lonely Planet

Abstract: "Napoli, Pompei e la Costiera Amalfitana sono un insieme intenso e inebriante di vie ricche di umanità, borghi color pastello e panorami suggestivi." Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d’autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: escursioni a piedi, Pompei in 3D, itinerario in automobile, a tovala con i campani

Islanda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bain, Carolyn - Dixon, Belinda - Averbuck, Alexis - Bremner, Jade <giornalista>

Islanda / Alexis Averbuck ... [et al.]

10. ed.

Torino : EDT, 2019

Abstract: Dritti al cuore del paese. Esperienze straordinarie. Foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio. Gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore. I luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: l'aurora boreale, osservazione degli animali, la Hringvegur, la cultura islandese

Bolivia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albiston, Isabel <giornalista> - Grosberg, Michael <autore di guide turistiche> - Johanson, Mark

Bolivia / Isabel Albiston, Michael Grosberg, Mark Johanson

8. ed.

Torino : EDT, 2019

Lonely Planet

Abstract: Esperienze straordinarie: foto, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: attività all'aperto, cultura indigena, ambiente naturale, itinerario in Amazzonia.

Olanda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Olanda / Nicola Williams ... [et al.]

6. ed.

Torino : EDT, 2019

Lonely planet

Abstract: Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. L'Olanda in bicicletta; formaggi olandesi; i musei di Amsterdam; viaggiare con i bambini. La guida comprende: Pianificazione del viaggio, Amsterdam, Haarlem e Noord Holland, Utrecht, Rotterdam e Zuid Holland, Frisia, Olanda nord-orientale, Olanda centrale, Maastricht e Olanda sud-orientale, Capire l'Olanda e Guida pratica.

Bali, Lombok e Nusa Tenggara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maxwell, Virginia <1962-> - Johanson, Mark - Levin, Sofia <giornalista>

Bali, Lombok e Nusa Tenggara / Virginia Maxwell...[et al.]

13. ed.

Torino : EDT, 2019

Lonely planet

Abstract: "Culture diverse che convivono, paesaggi incantevoli e alcune tra le spiagge più belle del mondo. Queste ammalianti isole tropicali evocano immagini paradisiache." Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d’autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida Le spiagge più belle Attività all'aperto La cucina tradizionale Arte e architettura

Germania
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Germania / Marc Di Duca ... [et al.]

8. ed.

Torino : EDT, 2019

Guide EDT/Lonely Planet

Abstract: In questa guida: i siti da non perdere, il Muro di Berlino, attività all'aperto, a tavola con i tedeschi. Il nostro compito è far sì che ogni esperienza di viaggio sia indimenticabile. Visitiamo i luoghi di cui scriviamo, tutti e per tutte le eedizioni. Non accettiamo omaggi in cambio di recensioni positive, quindi potete fidarvi di noi: diciamo solo le cose come stanno.

America centrale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

America centrale / Ashley Harrell ... [et al.]

Torino : EDT, 2019

Lonely planet

Abstract: Mari cerulei e verdi foreste, splendide rovine maya e vulcani fumanti. L’America Centrale sembra uscita da una fiaba, e invece è tutto vero. Avventure all’aperto I sette stati dell’America Centrale, insieme alla parte messicana della Penisola dello Yucatàn e Chiapas, comprendono oltre 300 vulcani, due lunghissime coste e un enorme parco giochi. Potrete inoltrarvi nei territori indigeni a bordo di una canoa, esplorare i resti dei forti spagnoli, sfrecciare in zip-line sopra la cima degli alberi della foresta pluviale, nuotare insieme alle tartarughe marine oppure fare un trekking nella foresta nebulare. Ovunque andrete, sarete accompagnati da creature selvatiche: un quetzal splendente sul sentiero degli altopiani; scimmie che si dondolano sui rami; una balena che segue il traghetto. Le possibilità sono praticamente infinite, il limite decidetelo voi. Rovine maya La civiltà maya si estendeva dal Messico all’Honduras e le sue rovine sono sparse in cinque stati. Visitarle equivale a fare un tuffo in un passato antico e misterioso. Potrete esplorare i templi perduti di Tikal, che si innalzano sopra la volta arborea della giungla guatemalteca, visitare le suggestive Palenque e Tblum, abbarbicate sopra le onde tumultuose, ammirare le sculture dei giaguari a Copàn e capire perché Chichén Itzà è una delle nuove Sette Meraviglie del Mondo. E infine scoprire che questa cultura che risale a 4000 anni fa è ancora molto viva. Varietà di culture La ricca mescolanza di popoli in America Centrale ha dato vita a una società estrema-mente dinamica. Con oltre 20 lingue maya, il Guatemala è il cuore indigeno della regione. Gli spagnoli hanno lasciato in eredità le piazze coloniali e la siesta. I Caraibi sono permeati di cultura africana, dalle tradizioni dei ribelli del Congo al gustosissimo rondón (saporita zuppa di pesce). Nel corso dell’ultimo secolo si è assistito all’arrivo di asiatici, europei, nordamericani e alla trasformazione della capitale del Panamà in una moderna metropoli. Sole e mare Rilassate atmosfere caraibiche da una parte e gigantesche onde del Pacifico dall’altra: l’America Centrale offre il meglio dei due versanti oceanici. Dalle playas deserte alle feste al chiaro di luna, i patiti della spiaggia non hanno che l’imbarazzo della scelta. Come se non bastasse, là dove finisce la spiaggia e inizia l’acqua si apre un mondo magnifico e misterioso. Potrete immergervi con gli squali balena in Honduras, fare snorkelling nella seconda barriera corallina più grande del mondo in Belize, cavalcare onde di prim’ordine in Costa Rica, o salpare alla volta delle isole vergini del Panamà. Benvenuti in paradiso!

Guatemala
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clammer, Paul - Bartlett, Ray <autore di guide turistiche>

Guatemala / Paul Clammer, Ray Bartlett

10. ed.

Torino : EDT, 2019

Lonely Planet

Abstract: In questa guida: attività all'aperto; patrimonio maya; antiche rovine; include Copán, Honduras. II nostro compito è far sì che ogni esperienza di viaggio sia indimenticabile. Visitiamo i luoghi di cui scriviamo, tutti e per tutte le edizioni. Non accettiamo omaggi in cambio di recensioni positive, quindi potete fidarvi di noi: diciamo solo le cose come stanno

Tibet
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lioy, Stephen <fotografo e blogger> - Mayhew, Bradley <1970-> - Eaves, Megan

Tibet / Stephen Lioy, Megan Eaves, Bradley Mayhew

9. ed.

Torino : EDT, 2019

Lonely Planet

Abstract: "La questione del Tibet non è per niente semplice e chiara come il governo cinese tenta spesso di far credere. Penso che esistano ancora molti malintesi sulla cultura tibetana e su ciò che sta accadendo in Tibet. Per questo motivo, guardo sempre con favore a ogni opportunità che consenta alle persone dalle vedute aperte di scoprire per conto proprio la realtà del Tibet. Nel contesto della crescente industria del turismo in Tibet, la guida di viaggio Lonely Planet dà un [...] contribuito, fornendo informazioni affidabili e autorevoli sui luoghi da visitare, sul modo migliore per arrivarci, dove pernottare, dove andare a mangiare e così via. Presentando dati di fatto e osservazioni basilari, consente ai viaggiatori di prepararsi a ciò che troveranno e a fare le proprie scelte. Un proverbio tibetano afferma: 'Più viaggi, più vedi e ascolti' In un momento in cui molte persone non hanno le idee chiare su cosa stia veramente succedendo in Tibet, desidero fortemente incoraggiare chiunque mostri interesse a visitare il Paese per vedere di persona quella realtà. La presenza di questi viaggiatori non solo ha il potere di rassicurare il popolo tibetano, ma può anche contribuire a porre un freno alle autorità cinesi. Inoltre sono fiducioso che - una volta tornati a casa - questi viaggiatori potranno riferire con franchezza ciò che hanno visto e sentito. Nel corso degli ultimi anni questa parte del mondo ha vissuto grandi cambiamenti. Gli eventi recenti hanno dimostrato molto chiaramente che tutti i tibetani nutrono le stesse aspirazioni e speranze. Continuo a credere che alla fine si troverà una soluzione al problema tibetano accettabile per entrambe le parti. Sono anche convinto che il nostro approccio rigorosamente non violento, volto al dialogo costruttivo e alla negoziazione, finirà per suscitare supporto e solidarietà all'interno della comunità cinese. Al tempo stesso, sono certo che più persone visitano il Tibet, più crescerà il numero dei sostenitori di una soluzione pacifica. Sono grato a tutte le persone che hanno lavorato a questa decima edizione della guida Tibet di Lonely Planet per la cura e l'interesse che hanno profuso nel loro compito. Confido che chi si affiderà a questo volume come compagno di viaggio in Tibet vivrà una splendida esperienza in quello che, nonostante tutto ciò che è accaduto, rimane per me uno dei posti più belli sulla Terra." (dalla prefazione)

Rapsodia Mediterranea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perotti, Simone <1965->

Rapsodia Mediterranea : dieci anni di libertà: il mare, le isole, alla ricerca di un nuovo modello di vita / Simone Perotti

Milano : Mondadori, 2019

Strade blu

Abstract: Decidere di lasciare stipendio, carriera, città per tentare di diventare un uomo libero. Ma libero di fare che? Per Simone Perotti, divenuto il simbolo della ricerca di "un'altra vita", è la domanda più importante: che accade quando lasci tutto? Questo libro parla del "dopo". Dopo le paure che precedono le grandi decisioni, dopo la scelta fatale. Dieci anni fa usciva "Adesso basta", long seller che di questa scelta è diventato il manifesto. Oggi esce "Rapsodia mediterranea" , che racconta cos'è avvenuto nel frattempo. Dal 2013 al 2019 Perotti ha navigato a vela per quasi ventimila miglia per tutto il Mediterraneo, il Mar Nero, l'Atlantico portoghese, spagnolo e marocchino. Con un gruppo di persone appassionate, è salpato per cercare economie differenti, valori comuni, un'altra socialità, nel tentativo di vivere fuori tempo e fuori rotta rispetto a flussi turistici e luoghi tradizionali, alla ricerca di culture, storie, domande, risposte sul Mediterraneo, per conoscerlo e capirlo, per ricollegare la nostra vita alla sua natura originale. Perché non basta dire "cambio vita", non basta per se stessi e non basta neanche per il pianeta. Bisogna individuare un nuovo modello, fuori da questo capitalismo e dalla società dei consumi: un "modello mediterraneo" adatto a noi, resiliente, semplice, fatto di spazi emotivi, esistenziali, di relazione, e di rispetto per il mare. "Rapsodia mediterranea" è un libro di formazione, tra romanzo d'avventura e cahier filosofico. Un tributo alle migliaia di persone che si sono appassionate alla vicenda di un uomo orgoglioso e coraggioso, che ha avuto la determinazione di "non tornare indietro". La storia di un progetto sociale di navigazione e aggregazione, e l'affresco del Mediterraneo oggi, com'è diventato, come potrebbe essere in futuro, tra Georgia caucasica e Portogallo, tra Libano e Balcani, dal Maghreb, all'Anatolia, all'Europa. Soprattutto, questo è un grande libro di mare, visto, navigato e vissuto da testimone, nel solco del Breviario di Matvejevic'. Alcuni uomini partono all'avventura. Altri cercano nuove idee. Pochi tentano di fare entrambe le cose, sulla stessa rotta. Questo libro è il resoconto appassionato e unico di questa confluenza.

Belgio e Lussemburgo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Belgio e Lussemburgo / Mark Elliott ... [et al.]

4. ed.

Torino : EDT, 2019

Guide EDT/Lonely Planet

Abstract: Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: consigli per il primo viaggio, cucina locale, la birra belga, arte e architettura

Slovenia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baker, Mark <autore di libri di viaggio> - Ham, Anthony - Lee, Jessica

Slovenia / Mark Baker, Anthony Ham, Jessica Lee

9. ed.

Torino : EDT, 2019

Guide EDT/Lonely Planet

Abstract: In questa guida: attività all'aperto, a tavola con gli sloveni, scalata del monte Triglav, aziende vinicole. Il nostro compito è far sì che ogni esperienza di viaggio sia indimenticabile. Visitiamo i luoghi di cui scriviamo, tutti e per tutte le eedizioni. Non accettiamo omaggi in cambio di recensioni positive, quindi potete fidarvi di noi: diciamo solo le cose come stanno

120 paesi 7000 idee
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pailhès, Robert <autore di libri di viaggio>

120 paesi 7000 idee : le più belle destinazioni di viaggio del mondo / [Robert Pailhès]

White Star, 2019

Abstract: Questo libro è molto più di una semplice guida: non si limita a offrire indicazioni o suggerire mete, ma prende per mano il lettore e lo accompagna nella scelta del suo viaggio, offrendo una panoramica completa dei punti di forza di ogni destinazione, siano essi paesaggi spettacolari, maestosi monumenti o spiagge incontaminate. Dalle condizioni climatiche alle norme sanitarie, dal fuso orario ai periodi consigliati, senza dimenticare le ragioni di ciascun viaggio: vacanza in famiglia? Weekend di shopping estremo? Viaggio di nozze esotico? Tour culturale? Safari fotografico? Con 7000 proposte in 120 Paesi, illustrate da splendide fotografie e arricchite di suggerimenti preziosi, questo volume saprà trovare la soluzione per tutte le esigenze, per aiutarvi a organizzare proprio il viaggio dei vostri sogni.

Al buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sandberg, Sigri <1975->

Al buio : il viaggio nel grande Nord di una donna che ha sfidato l’oscurità per poi innamorarsene / Sigri Sandberg ; traduzione di Francesco Bazzanella e Laura Cangemi

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: Da che lei si ricordi, Sigri Sandberg è sempre stata terrorizzata dal buio. E non è la sola, perché quella dell'oscurità è una paura ancestrale che condividono tutti i bambini. Eppure oggi, nelle nostre città perennemente illuminate da lampioni e schermi, da automobili, fabbriche e insegne, possiamo dire di conoscere il buio? Ne abbiamo mai fatto reale esperienza? Mossa da questo desiderio, Sigri intraprende un viaggio di cinque giorni a Finse, nel cuore della Norvegia, poco più di 300 abitanti a 1222 metri sul livello del mare, "ribattezzata l'Artico del Sud per le sue temperature, i suoi paesaggi, i venti e gli inverni così simili a quelli artici". Un luogo dove notte e stelle regnano incontrastate, con una temperatura media sempre sotto lo zero, passaggio obbligato per tutti i grandi eroi polari della storia. Ed è qui che si dirige, sola, con un bagaglio essenziale nel quale figura il diario di Christiane Ritter, che nel 1934 lasciò l'allora Cecoslovacchia per raggiungere il marito alle isole Svalbard, a metà strada tra Norvegia e Polo Nord, ancora oggi avamposto quasi mitico ai confini del mondo. Le parole di Christiane saranno pungolo e ispirazione, balsamo e compagnia e motivo di coraggio, e aiuteranno Sigri non solo a vincere le proprie paure, ma a ritrovare se stessa. "Al buio" è un libro poetico dedicato agli amanti del profondo Nord: è la storia di due donne, di due viaggi, di un tesoro troppo prezioso per essere dimenticato.