Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Italiano

Trovati 10 documenti.

Mostra parametri
The Florios of Sicily
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Auci, Stefania <1974->

The Florios of Sicily : a novel / Stefania Auci ; translated by Katherine Gregor

HarperVia, 2020

Abstract: Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, i Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli Paolo e Ignazio rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione… E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri – il marsala – viene trasformato in un nettare degno della tavola di un re; a Favignana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno – sott’olio e in lattina – ne rilancia il consumo in tutta Europa… In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l’espansione dei Florio, ma l’orgoglio si stempera nell’invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque «stranieri», «facchini» il cui «sangue puzza di sudore». Non sa, Palermo, che proprio un bruciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell’ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male la loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali ma anche fragili e – sebbene non lo possano ammettere – hanno bisogno di avere accanto donne altrettanto eccezionali: come Giuseppina, la moglie di Paolo, che sacrifica tutto – compreso l’amore – per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile.

Fontamara
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Silone, Ignazio <1900-1978>

Fontamara / Ignazio Silone ; traduit de l'italien par Jean-Paul Samson et Michèle Causse, d'après l'édition italienne définitive ; préface de Maurice Nadeau

Nouveau tirage

Grasset, 2016

Abstract: Luca Sabatini è un innocente condannato all'ergastolo per omicidio; quando il vero colpevole viene scoperto, fa ritorno al suo paese, dopo aver scontato ingiustamente vari anni di carcere. Nonostante la sua provata innocenza, la comunità isola il protagonista per le presunte sciagure che sono scaturite per tutti dall'infausta vicenda. Luca subisce così una seconda condanna, dopo quella del tribunale, che sopporta anche grazie al segreto sentimento d'amore, irrealizzabile quanto insopprimibile, che porta dentro di sé. Presentato in forma di inchiesta retrospettiva su un errore giudiziario, Il segreto di Luca è un altissimo racconto morale che Silone ha scritto intingendo la penna nel suo intransigente senso di ricerca della giustizia.

Il reietto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Volta, Silvestro <1910-1979>

Il reietto : romanzo / Silvestro Volta

Gilgamesh edizioni : Fondazione Sanguanini editore, 2016

Abstract: "Il reietto" narra la storia del giovane scozzese David Rice, reietto, appunto, dal contesto sociale e dalla sua stessa famiglia. Un romanzo in cui l'autore è presente soltanto in trasparenza, come personaggio identificato semplicemente come "Padre". Durante il viaggio in nave, il Padre avverte in David una fragilità bisognosa di essere soccorsa. Ma arrivati in Africa i due non si incontrano più. David si mette alla ricerca disperata del Padre come ultimo approdo di consolazione. "... Sai che per raggiungerti, o prete, ho affrontato una serie di difficoltà? Non dovevi non esserci. Certi appelli si sentono in ogni angolo... Perché non mi hai cercato? Se per mestiere devi cercare gli smarriti, i disperati, perché non mi hai sentito?..." Non sappiamo se la vicenda narrata nel romanzo sia veramente accaduta, ma David Rice è veramente esistito. Una figura, la sua, di quelle che si possono incontrare anche oggi; un uomo che ci mostra come l'anello più debole della catena rischi spesso di subire le conseguenze più ingiuste e impreviste.

Terra!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benni, Stefano <1947->

Terra! / Stefano Benni

40. ed.

Milano : Feltrinelli, 1983

Universale economica

Abstract: È l'anno 2156: da una Parigi sotterranea e da un mondo ghiacciato dalle guerre nucleari, parte un'incredibile corsa spaziale, verso una nuova terra più vivibile. Contro la Proteo Tien, la scassatissima astronave sineuropea, e il suo ancor più scassato equipaggio, scendono in campo due colossali imperi: l'Impero militare samurai, con una miniastronave su cui un generale giapponese guida sessanta topi ammaestrati, e la Calalbakrab, la reggia volante del tiranno amerorusso, il Grande Scorpione. Intanto a terra, per risolvere un mistero legato alla civiltà inca, si affrontano Fang, un vecchio saggio cinese, e Frank Einstein, un bambino di nove anni genio del computer. La chiave del mistero inca del "cuore della terra" è anche la chiave del viaggio nello spazio. La discesa nelle viscere della montagna peruviana di Fang ed Einstein apparirà ben presto legata in modo magico e oscuro al viaggio della Proteo negli orrori e nelle allucinazioni dei Pianeti Dimenticati. La scienza, la fantasia, la filosofia si arrestano davanti al mistero di una civiltà antichissima, e sfidano i potenti di un mondo guerriero. Riusciranno i nostri eroi ad aprire le quindici porte? Riusciranno a raggiungere il pianeta della mappa Boojum? Riusciranno a trovare, per la seconda volta, la Terra?

De naam van de roos
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eco, Umberto <1932-2016>

De naam van de roos / Umberto Eco ; vertaald door Jenny Tuin en Pirtha de Voogd met medewerking van Th. van Velthoven

Amsterdam : Uitgeverij Luitingh, 1984

Abstract: Ultima settimana del novembre 1327. Il novizio Adso da Melk accompagna in un'abbazia dell'alta Italia frate Guglielmo da Baskerville, incaricato di una sottile e imprecisa missione diplomatica. Ex inquisitore, amico di Guglielmo di Occam e di Marsilio da Padova, frate Guglielmo si trova a dover dipanare una serie di misteriosi delitti (sette in sette giorni, perpetrati nel chiuso della cinta abbaziale) che insanguinano una biblioteca labirintica e inaccessibile. Per risolvere il caso, Guglielmo dovrà decifrare indizi di ogni genere, dal comportamento dei santi a quello degli eretici, dalle scritture negromantiche al linguaggio delle erbe, da manoscritti in lingue ignote alle mosse diplomatiche degli uomini di potere. La soluzione arriverà, forse troppo tardi, in termini di giorni, forse troppo presto, in termini di secoli.

Elles
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Cespedes, Alba <1911-1997> - De Cespedes, Alba <1911-1997>

Elles : roman / Alba de Cespedes ; traduit de l'italien par Juliette Bertrand

Paris : Editions du Seuil, 1956

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Roma, 1939. Storia di due donne, una madre e una figlia: la loro educazione, i loro sentimenti, i loro amori, le loro frustrazioni sullo sfondo drammatico degli anni della guerra.

Fruhdammerung
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Negri, Ada <1870-1945> - Negri, Ada <1870-1945>

Fruhdammerung : die Geschichte einer Jugend / Ada Negri ; mit einer Wurdigung des Buches von Benito Mussolini

Munchen : Bruckmann, 1938

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Die Leute von Frusaglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tombari, Fabio - Tombari, Fabio

Die Leute von Frusaglia : Die Chronik einer kleinen Stadt / Fabio Tombari

Munchen : Bruckmann, 1938

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Le dit du sourd et muet qui fut miracule en l'an de grace 1266
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Annunzio, Gabriele <1863-1938> - D'Annunzio, Gabriele <1863-1938>

Le dit du sourd et muet qui fut miracule en l'an de grace 1266 : pour lealte maintenir / de Gabriele D'Annunzio qu'on nommoit guerri de dampnes

[Milano] : Istituto Nazionale per la edizione di tutte le opere di Gabriele D'Annunzio, stampa 1936

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Le dit du sourd et muet" (ora tradotto per la prima volta in italiano, ma scritto dall'autore in francese) è l'ultimo romanzo di Gabriele D'Annunzio, e il suo più sentito e potente testamento spirituale, l'ultimo atto, l'estrema testimonianza, dolente e insieme affascinata, di un intellettuale europeo, dall'anima duplice, italo-francese, anzi molteplice, universale, ansiosa di abbracciare ogni esperienza, ogni realtà e ogni sollecitazione, bruciandole e sublimandole nel fuoco vivo dello stile.

Le dit du sourd et muet qui fut miracule en l'an de grace 1266
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Annunzio, Gabriele <1863-1938> - D'Annunzio, Gabriele <1863-1938>

Le dit du sourd et muet qui fut miracule en l'an de grace 1266 / de Gabriele D'Annunzio qu'on nommoit guerri de dampnes

In Roma : per l'Oleandro 1936

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Le dit du sourd et muet" (ora tradotto per la prima volta in italiano, ma scritto dall'autore in francese) è l'ultimo romanzo di Gabriele D'Annunzio, e il suo più sentito e potente testamento spirituale, l'ultimo atto, l'estrema testimonianza, dolente e insieme affascinata, di un intellettuale europeo, dall'anima duplice, italo-francese, anzi molteplice, universale, ansiosa di abbracciare ogni esperienza, ogni realtà e ogni sollecitazione, bruciandole e sublimandole nel fuoco vivo dello stile.