Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Cavalli, Nicola

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
3: Il blog e l'e-book
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavalli, Nicola

3: Il blog e l'e-book / Nicola Cavalli

Abstract: Nuovi strumenti tecnologici sono disponibili oggi per arricchire il percorso di apprendimento in quelle che potremmo chiamare classi virtuali: ambienti dove insegnanti e studenti si incontrano secondo forme innovative di interazione sociale. In questo libro vogliamo non solo fornire una mappa di questi strumenti - il cosiddetto web 2.0 - ma anche tutte le istruzioni necessarie a farne mezzi efficaci. Nel primo capitolo ci soffermeremo sul blog, come risorsa e come strumento didattico. Il blog è in primo luogo un contenitore di tutto ciò che l'insegnante decide di mettere a disposizione dei discenti, nelle forme più varie: basti pensare alla possibilità di creare post di testo, file audio, video, immagini. Ma il blog, oltre a essere un luogo fisico in cui l'interazione tra studenti e insegnante risulta costante e fondamentale, è anche uno strumento di aggregazione sociale, che trasforma la dinamica e il contesto della classe sviluppando la condivisione, la capacità critica, la partecipazione Nel secondo capitolo affronteremo invece il mondo dell'e-book, per quanto riguarda sia i libri di lettura, sia naturalmente, e più in specifico, il libro didattico. Nonostante il mondo degli e-book e della didattica digitale sia in continua evoluzione, e lo sarà sempre più, anche in virtù delle nuove disposizioni del Ministero della Pubblica Istruzione, è importante esporre le linee fondative che si sono andate affermando nel corso degli ultimi anni, interrogandosi, al tempo stesso, sugli sviluppi didattici.

Oltre il libro elettronico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oltre il libro elettronico : il futuro dell'editoria libraria / a cura di Nicola Cavalli e Adriano Solidoro

Milano : Guerini, 2008

Abstract: Quale può essere il ruolo del libro nell'attuale era digitale? Quali saranno i percorsi evolutivi del libro e del settore editoriale in un contesto sempre più dominato dalla Rete e dai media multimediali? Il libro elettronico si affermerà o fallirà nuovamente, come è già accaduto? In un'era di grandi e complesse trasformazioni, questo volume entra in profondità nei temi più attuali e rilevanti del mondo dell'editoria, con il contributo degli studiosi italiani e stranieri che più hanno lavorato in questo campo. La prima parte tratta della scrittura e dello conoscenza in rete, proponendo i saggi di Derrick De Kerchkove, Paolo Ferri e Stevan Harnad. La seconda introduce alle problematiche del settore editoriale scientifico, attraverso gli articoli di Jean Claude Guedon, Nicola Cavalli e Chris Armbrustel. La terza parte affronta lo studio del libro in quanto oggetto culturale e ipotizza le strade perché possa essere reinterpretato, grazie alle riflessioni di Adriano Solidoro, Priscilla Murphy, Paul Erickson, Gregory Crane. Un'opera, quindi, utile a chiunque sia interessato ai libri, all'editoria e al rapporto fra questi ultimi e le tecnologie di rete digitali.