Trovati 9439 documenti.

Mostra parametri
Educare al pensiero ecologico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bruno, Rosa Tiziana <sociologa, scrittrice e insegnante>

Educare al pensiero ecologico : letture, scritture e passeggiate per un mondo sostenibile / Rosa Tiziana Bruno

Topipittori, 2020

Abstract: Mai come oggi avvertiamo la necessità di creare un habitat sostenibile e nuove forme di relazioni fra uomo e natura. Perché questa urgenza diventi realtà, è necessaria una educazione al pensiero ecologico che tocchi anche, e soprattutto, bambini e ragazzi. Ciò che serve è un nuovo paradigma educativo che coinvolga scuole e famiglie, basato sulla combinazione fra principi etici e sviluppo cognitivo. Il saggio di Rosa Tiziana Bruno, sociologa e autrice per ragazzi, propone il percorso sperimentato nella scuola dell’infanzia per sviluppare la cosiddetta ecosaggezza, ovvero l’intima consapevolezza della connessione che ci lega a tutti i viventi.

Misterio en Sevilla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cortázar, Blanca

Misterio en Sevilla / Blanca Cortàzar ; actividades de Blanca Cortàzar ; ilustraciones de Matteo Piana

Liberty, 2020

Attività neuro e psicomotorie per bambini con deficit di autoregolazione e ADHD
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conti, Silvia <terapista della neuro e psicomotricità> - Marzocchi, Gian Marco <1971-> - Scionti, Nicoletta

Attività neuro e psicomotorie per bambini con deficit di autoregolazione e ADHD : materiali operativi per allenare le funzioni esecutive in età prescolare / Silvia Conti, Nicoletta Scionti e Gian Marco Marzocchi

Erickson, 2020

Abstract: L'autoregolazione è un aspetto di importanza essenziale per lo sviluppo del bambino e il suo benessere, poiché è l'insieme di quelle capacità che gli consentono, crescendo, di gestire le emozioni e modulare efficacemente i processi cognitivi e il comportamento. Alcune difficoltà in questo ambito sorgono già in età prescolare, rischiando di avere ricadute importanti sull'apprendimento scolastico e sulle relazioni sociali: questo libro nasce proprio dall'idea di realizzare un programma che stimoli, attraverso il gioco, l'autoregolazione e lo sviluppo funzionale in bambini dai 3 ai 5 anni. Dopo una dettagliata descrizione di come agiscono le funzioni esecutive e di quali strumenti le valutano, gli autori presentano 90 attività volte a stimolare e potenziare l'inibizione, la memoria di lavoro e la flessibilità e a ridurre così i comportamenti disfunzionali (discontrollo degli impulsi, rabbia, non tolleranza della frustrazione). Il volume può essere utilizzato in contesto clinico - quindi per l'intervento riabilitativo e preventivo rivolto a bambini in età prescolare con difficoltà di autoregolazione, problemi di autocontrollo, iperattività e impulsività - ma anche in ambito educativo per stimolare lo sviluppo dell'autoregolazione in modo ludico e migliorare le competenze sociali di tutti i bambini.

Architettura, ingegneria edile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Architettura, ingegneria edile : per i corsi di laurea e laurea triennale e magistrale a ciclo unico finalizzati alla formazione di architetto tra cui: scienze dell'architettura, ingegneria edile-architettura, architettura delle costruzioni, scienze dell'architettura e del progetto, architettura e ambiente costruito, architettura, rigenerazione e sostenibilià, progettazione dell'architettura

6. ed., nuova ed.

Hoepli, 2020

Abstract: Aggiornato alle linee guida ministeriali, è un utile eserciziario, arricchito da tre simulazioni, che consente di mettere in pratica quanto appreso con il Manuale di teoria con esempi grazie a esercizi che seguono il medesimo indice e avere così un riscontro immediato. Il volume offre l'opportunità di mettersi alla prova con esercizi, dai più semplici ai più complessi da risolvere, organizzati per argomento per migliorare la preparazione e superare anche i quesiti a prima vista impossibili. Tre simulazioni in fondo al volume permettono di confrontarsi con test analoghi a quello ministeriale avendo a disposizione anche con le soluzioni commentate.

TFA. Insegnante di sostegno nella scuola secondaria di I e di II grado
0 0 0
Materiale linguistico moderno

TFA. Insegnante di sostegno nella scuola secondaria di I e di II grado : teoria e quiz per la preparazione alle prove d'accesso ai percorsi di specializzazione

2. ed.

Simone, 2020

Abstract: Questo manuale si rivolge a coloro che intendono sostenere le prove per l’accesso ai Corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola secondaria di primo e secondo grado. A costoro viene offerta un’ampia ed esaustiva trattazione di tutti gli argomenti oggetto delle prove selettive e un’ampia gamma di test, strutturati sul modello delle prove ufficiali somministrate nei precedenti cicli di specializzazione. Nella trattazione teorica vengono affrontati tutti gli aspetti che concorrono a delineare il profilo del docente specializzato per le attività di sostegno, con rimandi puntuali alla pratica didattica orientata all’inclusione. La classificazione delle problematiche psicopatologiche dell’età evolutiva tiene conto dei più recenti contributi offerti dalla manualistica internazionale ed è aggiornata alla V edizione del DSM (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali).

Architettura, ingegneria edile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Architettura, ingegneria edile : per i corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico finalizzati alla formazione di architetto...

6. ed., nuova ed.

Milano : Hoepli, 2020

Hoepli test. Manuale di teoria con esempi ; 2

Abstract: Questa edizione del manuale teorico per la preparazione al test di accesso ai corsi di laurea in Architettura fornisce gli strumenti utili per affrontare la prova: spiegazioni passo passo degli argomenti; esempi pratici di quiz sull'argomento appena trattato. Il manuale si articola per materie d'esame ufficiali; per ciascuna materia è presente la trattazione teorica analitica sull'argomento esposto con cura e semplicità per agevolare lo studio e successivamente anche il ripasso. Gli esempi, svolti e commentati, che si incontrano nel volume aiutano ad acquisire la giusta strategia di risoluzione e a fissare bene i concetti appresi. I contenuti sono strettamente collegati al volume di Esercizi e simulazioni per una verifica simultanea, immediata ed efficace dell'apprendimento. Il volume si chiude con utili indici analitici delle materie trattate per ritrovare con facilità l'argomento desiderato.

Sulla maleducazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tramma, Sergio <docente di pedagogia sociale>

Sulla maleducazione / Sergio Tramma

Raffaello Cortina, 2020

Abstract: La maleducazione non è più quella di un tempo. La maleducazione oggi non è più considerabile come assenza o insufficienza di “buona educazione”. A differenza di quella del passato, non è espressione di subculture definibili devianti, artistiche, antagoniste, ma manifestazione, pur se in forme ed espressioni variegate, di culture anche maggioritarie e socialmente legittimate. Non è lo scarto, la zona d’ombra della “beneducazione”, ha vita e autonomia proprie, costituisce anche uno dei segni della profonda crisi, o del definitivo esaurimento, dei comportamenti e dei vincoli relazionali auspicati dalle “narrazioni” riconducibili al cristianesimo, al marxismo, al liberalismo democratico. Il libro colloca la maleducazione (le maleducazioni) sul piano che più dovrebbe esserle proprio, quello pedagogico-educativo, per indagarne le forme e le manifestazioni, le cause, i vantaggi e gli svantaggi che procura, i processi che l’hanno generata, le esperienze che inducono le persone a essere maleducate.

Il bambino è il maestro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Stefano, Cristina <1967->

Il bambino è il maestro : vita di Maria Montessori / Cristina De Stefano

Rizzoli, 2020

Abstract: Chi era davvero Maria Montessori? Al suo nome si lega il metodo che ha rivoluzionato la pedagogia, mettendo il bambino al centro del processo educativo e rispettando il suo io e i tempi con cui si costruisce. Una rivoluzione che poteva compiere soltanto una donna capace di decisioni controcorrente in ogni momento della sua esistenza. La sua vita è stata molto celebrata, ma mancava ancora un ritratto che provasse a delinearne, senza preconcetti e senza sconti, la personalità fortissima. Cristina De Stefano, attraverso testimonianze dirette e carteggi inediti, ci mostra una Montessori sorprendente e poco conosciuta. Allieva in lotta contro l'istituzione scolastica, laureata in Medicina quando una donna all'università era una rarità, da giovane si divide tra la militanza femminista, il volontariato sociale e il lavoro in corsia. Poi un giorno, davanti ai bambini abbandonati in manicomio perché troppo difficili per la scuola, ha l'intuizione che il modo di guardare alla intelligenza dei piccoli vada ripensato dalle fondamenta. Il suo metodo pedagogico, applicato all'inizio in una piccola scuola nel quartiere più povero di Roma, fa in pochi anni il giro del mondo e la trasforma in una celebrità. Da allora Maria Montessori dedica tutta la sua vita alla missione di cambiare il mondo. Scienziata che illumina ogni cosa di una luce spirituale, grande sperimentatrice che crede nell'intuito, idealista eppure attenta a registrare il suo materiale con dei brevetti internazionali, idolatrata dai suoi seguaci e attaccata dai critici. Per alcuni è una profetessa di una nuova idea di umanità. Per altri un despota e un'opportunista in politica. Maria Montessori è, come tutti i geni, un personaggio difficile. Ma nessuno potrà mai negare la sua forza di carattere, l'emancipazione assoluta per i suoi tempi, la capacità di visione quasi medianica. Nell'anno che commemora i centocinquant'anni della sua nascita, questo libro dimostra che la grandezza spesso nasce anche da profonde contraddizioni.

Grammatica italiana di base
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Trifone, Pietro <1951-> - Palermo, Massimo <1963->

Grammatica italiana di base / Pietro Trifone, Massimo Palermo

4. ed. con esercizi di autoverifica ed esercizi online di ripasso

Zanichelli, 2020

Didattica per competenze nella scuola dell'infanzia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gentili, Giuseppina <insegnante di scuola primaria> - Diotallevi, Caterina <insegnante> - Fedeli, Ettore

Didattica per competenze nella scuola dell'infanzia : unità di apprendimento laboratoriali e compiti di realtà / Giuseppina Gentili, Caterlina Diotallevi ed Ettore Fedeli ; illustrazioni di Beatrice Xompero

Erickson, 2020

Abstract: La scuola dell'infanzia è la «scuola dell'attenzione e dell'intenzione», che guarda allo sviluppo armonico e integrale di ogni bambino, rispettando i tempi di ciascuno. Si tratta di una fascia di età importante, in cui la plasticità neuronale rende i bambini particolarmente ricettivi alla qualità e quantità delle esperienze proposte. È quindi fondamentale offrire percorsi ricchi e stimolanti, che attivino e sviluppino le competenze, potenziando i processi cognitivi di base: pianificazione, attenzione, successione e simultaneità. Il volume contiene otto Unità di Apprendimento che approfondiscono tre diverse piste di lavoro: le abilità sociali: identità, differenze, accoglienza, regole; le competenze logico-matematiche e scientifiche: attività laboratoriali spiegate passo passo sulle caratteristiche e proprietà degli elementi naturali, che introducono i bambini al mondo della scienza e del metodo sperimentale; il passaggio alla scuola primaria: continuità e consapevolezza. Le UdA sono corredate di indicazioni precise per l'insegnante, di materiali per i bambini e di griglie di valutazione.

Didattica ludica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ligabue, Andrea <1967->

Didattica ludica : competenze in gioco / Andrea Ligabue ; prefazione di Roberto Farné

Erickson, 2020

Abstract: La scuola e la didattica hanno spesso attinto al mondo dei giochi, soprattutto con gli alunni più piccoli, utilizzandone caratteristiche e dinamiche, per rendere, ad esempio, più stimolanti esercizi altrimenti ripetitivi, per catturare l'attenzione e stimolare l'apprendimento, oppure semplicemente per strutturare momenti di pausa. Il libro passa in rassegna un'ampia selezione di giochi da tavolo, che fanno riferimento al mondo dei giochi contemporanei e d'autore, di cui si illustrano le caratteristiche e la loro sorprendente potenzialità educativa. I giochi e in particolar modo i giochi da tavolo possono avere una rilevanza pedagogica e didattica «di per sé»? L'autore di questo libro raccoglie la sfida e mostra come la scelta e l'utilizzo consapevole di materiale ludico possano creare non solo un contesto motivante, ma perseguire obiettivi educativi e didattici, soprattutto in ottica di sviluppo di competenze, dalla scuola dell'infanzia fino alla secondaria di secondo grado.

Giochi di scrittura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bordiglioni, Stefano <1955->

Giochi di scrittura : esperienze di un maestro scrittore / Stefano Bordiglioni

Einaudi ragazzi, 2020

Abstract: "Almeno una volta al mese i bambini delle mie classi si esercitavano a giocare con la scrittura. Non è stata la via più tradizionale all’apprendimento della lingua, ma in qualche misura i miei giochi con la scrittura hanno reso più simpatica la materia e permesso ai bambini di guardare alle cose con occhio più libero e creativo.” Una serie di giochi con la scrittura inventati o raccolti da Stefano Bordiglioni nella sua carriera di maestro elementare, con numerosi esempi dei lavori dei suoi allievi.

Didattica dell'immagine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Triacca, Serena <ricercatrice universitaria in didattica e pedagogia speciale>

Didattica dell'immagine : insegnare con la fotografia nella scuola primaria / Serena Triacca

Scholé, 2020

Abstract: Questo libro parla di un'arte (un hobby, una pratica individuale e sociale) che è alla portata di tutti e che, proprio per questo, si dimostra funzionale all'uso che l'insegnante ne può fare in classe. Le ragioni sono almeno quattro. Anzitutto, la fotografia «non presuppone alcun difficile apprendistato». Secondo, la fotografia «è ampiamente riproducibile a basso costo». Ancora, la fotografia «esplora ciò che l'occhio umano non percepisce». Infine, la fotografia «capta il tempo, è in grado di fermarlo, di farlo risalire alla sua sorgente oppure di accelerarlo». Nel libro queste istanze stanno sullo sfondo di un percorso di grande interesse che, partendo dalla neurofisiologia della visione, giunge a definire significato e forme dell'immagine fotografica, prima di studiare come si possa utilizzare nella didattica di scuola. L'analisi offre al ricercatore e all'insegnante una possibilità di approfondimento e allo stesso tempo degli strumenti per l'intervento in classe.

Tecnologie per l’inclusione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tecnologie per l’inclusione : quando e come avvalersene / a cura di Antonio Calvani ; prefazione di Lucio Cottini

Carocci Faber, 2020

Abstract: Il libro si rivolge a insegnanti, educatori e dirigenti scolastici interessati a soluzioni tecnologiche pratiche, sostenibili e in grado di durare nel tempo, da impiegare in una politica di sviluppo dell'inclusione. Se si chiede agli esperti in questo ambito di indicare quali siano gli strumenti più efficaci al di là dei noti sussidi relativi a disabilità specifiche, si ottengono solitamente risposte generiche. Eppure le tecnologie possono aggiungere valore inclusivo all'interno di contesti didattici validi per tutti, a maggior ragione in una scuola avviata a un processo di riorganizzazione degli spazi e dei metodi didattici. Il testo propone di spostare l'attenzione sull'individuazione di scenari didattici in cui le metodologie già capaci di garantire e valorizzare processi inclusivi si possano integrare al meglio con particolari funzionalità tecnologiche nell'intento di conseguire obiettivi adeguati alle diversità proprie degli alunni.

Giurisprudenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giurisprudenza : per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e per i corsi di laurea triennale della classe L-14 in Scienze dei servizi giuridici

Hoepli, 2020

Giurisprudenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giurisprudenza : manuale di teoria con esempi per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e per i corsi di laurea triennale della classe L-14 in Scienze dei servizi giuridici

Hoepli, 2020

Abstract: Un manuale specifico rivolto a chi deve apprendere le conoscenze teoriche di base per affrontare il test di ammissione ai corsi di laurea dell'area giuridica; il testo offre infatti gli strumenti giusti per prepararsi al meglio: trattazione teorica curata, esempi svolti e agili indici analitici. Il volume, suddiviso in cinque sezioni che corrispondono ai programmi d'esame richiesti dai bandi universitari, tratta in modo completo e argomento per argomento tutti i concetti teorici che bisogna memorizzare e mettere in pratica nel test ufficiale; gli esempi, infatti, che spiegano passo passo come svolgere correttamente un quesito, rappresentano un utile strumento di confronto per verificare il livello di preparazione.

Medicina, odontoiatria, veterinaria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Medicina, odontoiatria, veterinaria

7. ed.

Hoepli, 2020

Abstract: Oltre 1000 esercizi per la preparazione al test ministeriale dedicati a chi aspira a diventare medico, dai più semplici ai più complessi da risolvere, raggruppati per argomento e che seguono fedelmente l'indice del manuale teorico collegato; in fondo al volume tre test simulati analoghi a quello ministeriale. Il volume è concepito per familiarizzare con numerose tipologie di domande analoghe a quelle che si possono incontrare nel test ufficiale e per memorizzare il metodo di risoluzione migliore così da applicare la strategia in sede di test ufficiale. Il percorso esercitativo si completa con le simulazioni, corredate di soluzione commentata, uno strumento fondamentale per conoscere il livello di preparazione reale.

Scienze al volo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bortolato, Camillo <1953->

Scienze al volo : prime classificazioni di animali e piante / Camillo Bortolato

Erickson, 2020

Abstract: Classificare è un piacere. I bambini lo fanno di continuo fin dalla nascita: si districano nella molteplicità delle forme e mettono ordine, perché il posto dove si mettono le cose è importante, quasi più delle cose stesse. Questo libro è uno strumento per esplorare la classificazione degli animali e delle piante, riorganizzando le tante conoscenze che i bambini già hanno. La ricchezza delle immagini e la chiarezza della visione d'insieme stimolano il loro interesse e la loro curiosità. Scienze al volo permette di fare l'esperienza di gestire la complessità senza perdersi, in pochissimo tempo, giocando con le tassonomie. Ecco quindi una coccinella che fa parte dei coleotteri, che fanno parte degli insetti, che a loro volta fanno parte degli artropodi, che appartengono agli invertebrati... e così via. Le carte allegate, che riportano l'animale o la pianta e la sua classificazione sul retro, permettono di consolidare queste scoperte. Come in un gioco, da poter fare anche con i compagni. Il libretto per l'alunno può essere affiancato alla versione di classe per le attività di gruppo. Questo libro utilizza il "metodo analogico Bortolato", che fa leva sull'intuito dei bambini per trasformare l'apprendimento in un gioioso volo di scoperta.

Tecniche espressive per lo sviluppo di competenze trasversali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tecniche espressive per lo sviluppo di competenze trasversali : percorsi operativi in contesti psico-educativi / a cura di Maria Rosaria Mancinelli

Angeli, 2020

L'educazione esclusiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrari, Monica <1961->

L'educazione esclusiva : pedagogie della distinzione sociale tra XV e XXI secolo / Monica Ferrari

Scholé, 2020

Abstract: Sei secoli di storia, dal Quattrocento a oggi, per ripercorrere il tema dell'educazione esclusiva, che, nel tempo e nei diversi contesti, ha escluso, formato al fine di escludere e insegnato a escludere. Da studi di caso, condotti per un lungo arco temporale, e da un dossier iconografico, parte integrante dell'opera, emergono alcuni itinerari pedagogici volti all'interiorizzazione di un ordine sociale fondato sulla disuguaglianza. Per secoli, in Occidente, prima che si delineasse il concetto di democrazia inclusiva, si è coltivato l'individuo "eccellente" (il signore, il principe, il re, le fanciulle di nobile famiglia...) per legittimare la sua diversità da tutti gli altri, radicandola nella distinzione. Anche nella nostra "società dei consumi" è urgente riflettere sulla lunga storia dell'educazione esclusiva, per superare le persistenti ambiguità dei dispositivi formativi e muovere sempre più consapevolmente verso l'inclusione.