Trovati 10308 documenti.

Mostra parametri
Il mandala della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berrino, Franco <1944-> - Bortolazzi, Enrica <1962->

Il mandala della vita : 12 leggi per ritrovare l'armonia e la felicità / Franco Berrino, Enrica Bortolazzi

Mondadori, 2021

Abstract: In queste pagine preziose Franco Berrino ed Enrica Bortolazzi hanno deciso di racchiudere in 12 leggi fondamentali tutto quello che hanno imparato nel loro percorso e che ha dato vita negli anni allo spirito della Grande Via, la loro associazione che promuove una vita sana e una longevità felice. Indicazioni che riguardano il nostro corpo e il modo di nutrirlo (con una dimostrazione pratica che mangiare biologico non è necessariamente più costoso), ma anche la nostra anima, con riflessioni, rituali ed esercizi (tra gli altri i benefici interiori del canto e del ballo) per darle nuova pace ed energia. Come i 12 petali di un fiore colorato e multiforme, le leggi che compongono Il mandala della vita ci aiutano a mettere in pratica insegnamenti che provengono da ambiti e culture differenti, eppure stanno tutti meravigliosamente assieme e si adattano magicamente al vissuto e ai bisogni di ciascuno. 12 leggi che sono come coordinate capaci di darci equilibrio ed armonia, proprio in un momento in cui molti di noi sentono di averli perduti.

Storie incredibili delle Olimpiadi. I fatti più curiosi, i record più strani, gli uomini e le donne che hanno fatto la storia Condividi
di Luciano Wernicke
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wernicke, Luciano <1969->

Storie incredibili delle Olimpiadi. I fatti più curiosi, i record più strani, gli uomini e le donne che hanno fatto la storia Condividi di Luciano Wernicke

DeAgostini, 2021

Abstract: Il libro raccoglie le storie più strane, curiose e meno note che si sono verificate in ciascuna edizione delle Olimpiadi, dal 1896 (anno in cui sono riprese per iniziativa di Pierre De Coubertin) al 2016. Si tratta di storie molto umane, a volte bizzarre e divertenti, a volte eroiche e drammatiche, a volte legate alle vicende del periodo. Tutte vanno oltre la classica celebrazione di una vittoria, e segnano un pezzetto di storia.

Schiena felix
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Raganati, Elisabetta <insegnante di danza classica e pilates> - Covini, Valeria <1956->

Schiena felix : 50 movimenti-medicina per stare bene dalla testa ai piedi / Elisabetta Reganati, Valeria Covini

Enea, 2021

Abstract: Dall'incontro di un'allieva (giornalista) con la sua insegnante di pilates (ma anche di yoga e danza) nasce questa guida che, grazie anche a illustrazioni semplici ma precise, va alla scoperta di muscoli "inaspettati" e il più delle volte sconosciuti; svela il perché di certe posizioni scorrette; aiuta a riconoscere i tanti campanelli d'allarme. Ma soprattutto spiega come volere bene alla propria schiena attraverso esercizi che tutti possono fare prima di alzarsi o dopo una giornata di smart working, a cui attingere quando si è stanchi o quando si vuole energia, quando ci sono delle tensioni o quando c'è bisogno di tonificarsi. "Schiena Felix" è un vero e proprio programma benessere, studiato per offrire ad ogni parte della nostra schiena i movimenti-medicina più specifici capaci di curare o prevenire dolori, di riequilibrare stress muscolari ed emotivi, di aiutare ad affinare la propria consapevolezza corporea e trovare un buon equilibrio psicofisico.

La notte delle ninfee
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ricolfi, Luca <1950->

La notte delle ninfee : come si malgoverna un'epidemia / Luca Ricolfi

La Nave di Teseo, 2021

Abstract: Luca Ricolfi, dal suo osservatorio della Fondazione Hume, fin dallo scorso febbraio sta studiando i dati relativi alla pandemia e alla sua gestione. Analisi non circoscritta alla sola Italia, bensì allargata sempre all'insieme delle società avanzate, a partire dai paesi europei. Sulla base dei dati - che sono il faro della sua attività - raccolti in questo libro in modo sintetico, ordinato e leggibilissimo, Ricolfi smaschera gli errori italiani nella gestione della pandemia e le conseguenti bugie, volte a nasconderli, di governanti, politici e amministratori. E giunge a conclusioni che in pochi hanno avuto finora l'attenzione di cogliere: la seconda ondata era evitabile, tanto è vero che più di un terzo delle società avanzate l'ha evitata; le omissioni, i ritardi e le incertezze dei governanti ci sono costati decine di migliaia di morti, e decine di miliardi di PIL; se non facciamo subito quel che avremmo dovuto fare da tempo, altre ondate saranno inevitabili, e il disastro economico completo e difficilmente reversibile. Luca Ricolfi, libero da ogni ideologia, non guarda in faccia nessuno, uscendo fuori dalla assurda e ideologica alternativa fra negazionisti e rigoristi, fra aperturisti e paladini dei lockdown. L'arrivo del virus e la tragedia che ci ha colpito avrebbero meritato ben altra gestione e Ricolfi, implacabilmente, dimostra che questo era possibile, e altrove è stato fatto.

Uomini che piacciono alle donne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jannini, Emmanuele A. <1960->

Uomini che piacciono alle donne : le risposte scientifiche ai misteri della seduzione e dell'amore / Emmanuele A. Jannini ; prefazione di Piero Angela

Sonzogno, 2021

Abstract: L'amore è figlio del tempo che abitiamo e il nostro è un tempo in cui le donne (per fortuna) si sono ribellate alle rudezze del machismo e alla finta condiscendenza del paternalismo. E gli uomini? Quelli veri, tutt'altro che spaventati da una presunta perdita di virilità, sono coloro che spalleggiano le compagne in questa rivoluzione storica e che le affiancano nel cammino della vita con rispetto, attenzione e tenerezza. Quali sono le strategie che una donna può mettere in atto per smascherare il maschilista? Come riesce a individuare i segnali che distinguono un single a oltranza da un vero compagno? Qual è la lezione della scienza del comportamento e della biologia per imparare le tattiche che donne e uomini utilizzano per affascinarsi reciprocamente? E come queste vanno mutando nella società contemporanea? Sono le domande (senza età) cui l'autore propone punti di vista dettati dalla lunga esperienza clinica e dai dati dei più importanti e recenti studi scientifici sul tema.

Ciclovia dell'Oglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patanè, Paolo <1965->

Ciclovia dell'Oglio : dal Passo del Tonale al Po / Paolo Patanè

Ediciclo, 2021

Abstract: La Ciclovia dell'Oglio è un viaggio di 280 km, tutto in territorio lombardo, dai ghiacciai alpini al Po. È un percorso che permette di osservare paesaggi molto vari: i boschi e i pascoli della Valle Camonica, le rive del lago d'Iseo, le infinite campagne della pianura lombarda. Un'esperienza alla portata di tutti, che attraversa magnifici scenari naturali ma anche territori ricchi di storia e cultura. Potrete conoscere i siti archeologici e le meravigliose pievi romaniche affrescate della Valle Camonica. Farete soste negli antichi borghi del lago, con le loro piazze e i loro portici. Andrete alla scoperta della lunga pianura che da sud del lago arriva al Po, nei pressi di Mantova, ricca di oasi naturalistiche ma anche di castelli e palazzi incantevoli. È una lunga pedalata per chi ama andare alla scoperta dei tesori meno noti, per chi è curioso e ama lasciarsi sorprendere da un territorio ricco di meraviglie. Un viaggio tra luoghi lontani dai circuiti turistici, che vi conquisteranno con i loro ritmi lenti, la loro quiete, i loro antichi equilibri tra uomo e natura.

Immunità e vaccini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mantovani, Alberto <1948-> - Florianello, Monica

Immunità e vaccini : perché è giusto proteggere la nostra salute e quella dei nostri figli / Alberto Mantovani ; con Monica Florianello

Nuova ed.

Milano : Mondadori, 2021

Abstract: "Cinque vite salvate nel mondo ogni minuto, 7200 ogni giorno, 25 milioni di morti evitati entro il 2020. I vaccini sono l'intervento medico a basso costo che più di tutti ha cambiato la nostra salute, e costituiscono la migliore assicurazione sulla vita dell'umanità", eppure negli ultimi anni è sensibilmente aumentato il numero dei genitori che decidono di non vaccinare i propri figli, una scelta condizionata dalla diffusione di voci incontrollate su un presunto legame tra questo fondamentale strumento di tutela della salute e l'insorgenza di alcune gravi malattie. E le paure e i pregiudizi non sono scomparsi neppure dopo che la comunità medica ha categoricamente smentito tali "leggende". Ma i vaccini sono davvero pericolosi? Alberto Mantovani, uno dei più noti immunologi in campo internazionale, spiega in modo chiaro e accessibile come funziona il nostro sistema immunitario e cosa succede quando ci vacciniamo, facendo un bilancio dei rischi (più che modesti) e dei benefici (enormi). Senza le campagne vaccinali dell'ultimo secolo, infatti, saremmo ancora esposti a flagelli come il vaiolo e la poliomielite, e a tutte quelle malattie comunemente considerate "innocue", come il morbillo o la parotite, che possono invece essere causa di gravi complicanze, di danni permanenti o, addirittura, di morte.

Etica dei vaccini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Etica dei vaccini : tra libertà e responsabilità / a cura di Marco Annoni ; contributi di Evandro Agazzi ... [et al.]

Donzelli, 2021

Abstract: La pandemia da Covid-19 ha trasformato in modo profondo le nostre vite a livello individuale e collettivo. Per sua natura, infatti, ogni pandemia colpisce sempre una comunità nella sua interezza, o direttamente attraverso l'esperienza della malattia, o indirettamente attraverso la paura, le restrizioni alla libertà personale, le misure sanitarie decise dalle istituzioni e le conseguenze economiche, politiche e sociali. In questo scenario, è evidente che il significato della più grande campagna vaccinale nella storia contemporanea non può essere compreso in relazione alla sola dimensione medico-sanitaria. Con l'arrivo dei vaccini, infatti, si apre una nuova e importante fase al centro della quale si trovano alcune domande fondamentali che interrogano in modo diretto la nostra forma di vita attuale e i rapporti che legano tra loro politica, scienza, comunicazione pubblica ed etica. Quali valori, principî e procedure dovrebbero guidare lo sviluppo e la distribuzione di una risorsa scarsa e potenzialmente salvavita come un vaccino? Quali responsabilità e doveri abbiamo nei confronti di noi stessi, degli altri e della società in un momento di profonda crisi sanitaria ed economica? Contributi di: Evandro Agazzi, Marco Annoni, Enrico M. Bucci, Carlo Casonato, Lorenzo d'Avack, Alberto Giubilini, Manuela Monti, Telmo Pievani, Carlo Alberto Redi, Angela Santoni, Marta Tomasi.

Rugby Viadana 1970
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sempre verso la meta. 1970-2020 : 50 anni di mischie, passaggi, calci e placcaggi / a cura di Alessandro Soragna ; con la collaborazione di Fabrizio Nolli, Gabriele Oselini e Claudio Mastrocola

[S.l. : s.n.], [2021] (Viadana : Fotolito Viadanese Nuova Stampa)

La montagna nuda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Txikon, Alex <1981->

La montagna nuda : la prima ascensione invernale del Nanga Parbat / Alex Txikon ; traduzione di Roberta Bovaia

Solferino, 2021

Abstract: Il 26 febbraio del 2016, insieme a Simone Moro e all'alpinista pachistano Muhammad Ali Sadpara, Alex Txikon è riuscito in un'impresa che era stata tentata invano più di trenta volte e che sembrava impossibile: la prima salita invernale del Nanga Parbat, la «montagna nuda», uno degli Ottomila più difficili e pericolosi. Alla salita senza ossigeno supplementare aveva preso parte anche Tamara Lunger, che si era fermata a poche decine di metri dalla vetta. Alla spedizione inizialmente aveva partecipato anche Daniele Nardi, che due anni dopo avrebbe perso la vita sullo sperone Mummery insieme a Tom Ballard. «Perché scalare il Nanga Parbat?» è la domanda che si legge in ogni frase, in ogni descrizione, persino in ogni silenzio. Per Txikon il Nanga è la montagna più bella del pianeta, per lui è stata una grande storia d'amore. Ma su un Ottomila occorre ragionare con lucidità se si vuole tornare a casa. E si deve venire a patti con i fallimenti, le rinunce, e la perdita di amici e compagni. Muoversi su un filo teso tra razionalità e passione, da cui dipende la propria vita. In un racconto pieno di pathos, Alex Txikon non parla solo dell'avventura alpinistica, dell'organizzazione, della preparazione atletica, ma anche dell'esperienza devastante che ha vissuto due anni dopo il suo successo, quando accorse al Nanga Parbat per guidare le ricerche di Daniele Nardi e Tom Ballard, dispersi sullo sperone Mummery. La montagna ha sempre due facce, soprattutto quando è «nuda».

Il cammino di Dante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bezzi, Marcello <1983-> - Rossetti, Silvia <guida turistica> - Venturelli, Massimiliano <1990->

Il cammino di Dante : da Ravenna a Firenze e ritorno / Marcello Bezzi, Silvia Rossetti, Massimiliano Venturelli

Terre di mezzo, 2021

Abstract: Il 2021 è il 700esimo anniversario dalla morte di Dante, l’occasione per lasciarsi ispirare anche nella scelta del prossimo cammino: 20 tappe a piedi sui passi del Sommo Poeta, dalla tomba alla casa natale (e viceversa, lungo due percorsi differenti). Lungo il cammino, la presenza di Dante si fa sempre più concreta e i versi della Commedia prendono forma: nel frastuono dell’Acquacheta, tra i silenzi degli eremi dei Toschi e di Camaldoli, nell’abbraccio della natura che ci accompagna nelle Foreste Casentinesi. Tra i borghi della Romagna e della Toscana, come Brisighella, San Godenzo, San Benedetto in Alpe, Premilcuore e Forlì; i castelli e i personaggi cantati da Dante nella Divina Commedia.

La Via Flavia a piedi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fiorin, Alberto <1960-> - Masiello, Diego <1959->

La Via Flavia a piedi : da Muggia ad Aquileia in 5 tappe / Alberto Fiorin, Diego Masiello

Ediciclo, 2021

Abstract: Sui resti di antichi tracciati romani, lì dove l'Europa si tuffa nell'Adriatico, un cammino che attraversa il Carso, costeggia il Golfo di Trieste, tocca importanti ambienti naturali e riserve protette, passa per la laguna di Grado, sfiora antiche basiliche e i castelli di Miramare e Duino per giungere ad Aquileia. Un percorso di 116 km, un pellegrinaggio spirituale certificato da una propria credenziale.

Le dieci stanze del cervello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dingman, Marc <docente di psicobiologia e divulgatore scientifico>

Le dieci stanze del cervello : facoltà e stranezze della nostra materia grigia / Marc Dingman ; traduzione di Claudia Marseguerra

Corbaccio, 2021

Abstract: Il cervello è l’organo più importante e più complesso del nostro corpo. Quotidianamente sperimentiamo funzioni come il sonno, la memoria, la gioia, ma sappiamo ben poco di come vengono attivate dal nostro cervello. Sulla base delle più recenti scoperte nell’ambito delle neuroscienze, Marc Dingman «racconta» le facoltà del cervello a partire da esempi di vita reale e casi specifici, che mostrano con chiarezza che cosa succede quando il cervello non funziona come dovrebbe, causando problemi come l’insonnia, la depressione e le dipendenze. E spiega come la ricerca scientifica stia lavorando alla definizione e alla soluzione di questi problemi elaborando strumenti in grado di difenderci dai più comuni deficit funzionali. Scoprirete perché i giochi mentali non prevengono la demenza senile; che cosa comporta ricordarsi di ogni singolo giorno della vostra vita come se fosse ieri; come potete inconsapevolmente sabotare il vostro sonno… L'autore ci guida alla scoperta del cervello e a capire meglio le ragioni del nostro comportamento e alcuni tratti della nostra personalità, anche quelli che vi erano sembrati finora inspiegabili.

La lezione della farfalla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lumera, Daniel <1975-> - De Vivo, Immaculata <1964->

La lezione della farfalla : 7 consapevolezze per rigenerarsi e scoprire un nuovo benessere / Daniel Lumera, Immaculata De Vivo

Mondadori, 2021

Abstract: Gli autori ci presentano un'opera in cui, ancora una volta, la scienza incontra la spiritualità per guidarci verso una nuova frontiera del benessere: individuale, relazionale e collettivo. Come attraversare i grandi cambiamenti del nostro tempo e uscirne rigenerati? Servono nuove ali per trasformarci in farfalle. Un libro che ci insegna ad affrontare i piccoli e grandi cambiamenti della nostra vita e a trasformarli in un motore straordinario di salute, realizzazione e rinascita. Un metodo rivoluzionario e trasversale che unisce la cura di sé – con strategie su alimentazione, riposo, stili di vita naturali, meditazione – alla cura degli altri, grazie alla riscoperta di valori quali l'empatia, la leadership gentile, il rispetto dell'ambiente. Una via pragmatica al benessere quotidiano, alla felicità e alla longevità, per imparare un nuovo modo di essere umani.

Guida alla Via Vandelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrari, Giulio <1976->

Guida alla Via Vandelli / Giulio Ferrari

Terre di mezzo, 2021

Abstract: Il duca Francesco III d’Este sognava di collegare la sua Modena con Massa e il mare. Così ebbe inizio l’impresa di Domenico Vandelli: scavalcare Appennini e Apuane per realizzare la prima grande strada carrozzabile dell’Illuminismo. Una storia di nobili, brillanti ingegneri, briganti e partigiani, da riscoprire in 7 giorni a piedi tra Emilia-Romagna e Toscana. La Via Vandelli oggi è un cammino che attraversa borghi arroccati e montagne mozzafiato, fino al passo della Tambura, dove lo sguardo si apre sull’azzurro del Tirreno, meta di questo viaggio. La guida contiene tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: la cartografia dettagliata, le altimetrie, i dislivelli, i luoghi dove dormire, la descrizione del percorso e delle località da visitare.

La falena e la montagna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caesar, Ed <giornalista e scrittore>

La falena e la montagna / Ed Caesar ; traduzione di Alberto Cristofori

Solferino, 2021

Abstract: Una storia di Everest, amore e guerra. 1934, Darjeeling, India. Un uomo lascia la sua camera d'albergo, furtivo. A prima vista, sembra un monaco tibetano un po' eccentrico, con il suo cappello di pelo bhutanese, gli scarponi chiodati e un ombrello in mano, ma se qualcuno sollevasse i suoi occhiali scuri, vedrebbe un paio d'occhi verdi e una pelle chiarissima. Dove sta andando, Maurice Wilson, così conciato? Veterano della Prima guerra mondiale nell'esercito inglese, ha cercato - invano - di medicare le sue ferite con una vita nomade e sentimentalmente agitata. Finché non l'ha folgorato il sogno dell'estrema avventura: volare da Londra ai piedi dell'Everest con un biplano di nuova progettazione, Moth, la falena, e poi di lì raggiungere la cima più alta del pianeta, al tempo inconquistata. Poco importa che Wilson non abbia mai scalato una montagna, né mai pilotato un aereo. E nemmeno che la diplomazia internazionale guardi con puro terrore al suo progetto, e che il governo tibetano non gli abbia dato il permesso di atterrare, le autorità britanniche l'abbiano diffidato dal decollare, quelle nepalesi gli vietino di varcare il confine e in India gli sia stato sequestrato l'aeroplano. Wilson avrebbe piegato il suo corpo e la sua mente alle necessità dell'impresa. Avrebbe sconfitto o aggirato ogni ostacolo fisico, pratico e burocratico si fosse frapposto alla realizzazione del suo sogno. E avrebbe camminato, per quei 480 chilometri che lo dividevano dall'Everest, per poi salire in vetta. Da solo e per primo. Ed Caesar ricostruisce con passione, attraverso documenti di prima mano, una storia sepolta da quasi un secolo - ma che aveva ispirato anche Reinhold Messner nella sua prima ascesa in solitaria del 1980: l'ossessione dell'Everest, condivisa da generazioni di alpinisti, è l'anima di un personaggio intrepido, folle, magnetico, che, oltre ogni limite razionale, cerca più della vetta, la bellezza, la verità, se stesso.

L'atlante dei sogni olimpici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Padilla, Toni <1977->

L'atlante dei sogni olimpici : 34 storie incredibili di campioni e campionesse che non hanno mollato mai / Toni Padilla ; con le illustrazioni di Sr. García ; prefazione di Bebe Vio, Art4sport

BUR, 2021

Abstract: Una lettura piena di aneddoti, storie nascoste che possono essere di grande ispirazione, a fare meglio, a pensare in grande, a spingerci oltre i nostri limiti. Dorando Pietri, il campione senza medaglia, la storia controversa di Ben Johnson, la vicenda della prima campionessa olimpica della storia, la velista svizzera Hélène de Pourtalès, i piedi scalzi di Abebe Bikila, l'inferno della ginnasta più grande di tutti i tempi, Nadia Comaneci. "L'atlante dei sogni olimpici" è un viaggio meraviglioso tra storie che sembrano film, avventure impossibili, immensi traguardi, tradimenti, rivelazioni, cadute, ma soprattutto imprese al limite dell'umano: le donne e gli uomini di tutto il mondo, celebrati in questo libro, sono esempi dell'impronta che lo sport è in grado di lasciare nella Storia, che trascende gli obiettivi personali per diventare simbolo di riscatto per intere nazioni. Perché il senso delle Olimpiadi va molto oltre la celebrazione dell'abilità fisica.

Voglio essere una calciatrice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Alessandro, Livio <1980->

Voglio essere una calciatrice : manuale per inseguire un sogno / Livio D'Alessandro ; con la collaborazione di Ronald Giammò ; illustrazioni di Mabel Morri

Fandango libri, 2021

Abstract: If she can see it, she can be it: se può vederlo, può diventarlo, ha detto Geena Davis parlando del ruolo delle donne nel cinema. Questo lo spirito che è alla base della scrittura di Voglio essere una calciatrice, un manuale divertente, pieno di informazioni e piccoli consigli che spianano la strada al sogno di calciare il pallone per le ragazze di oggi. Dieci, venti, trenta anni fa, per diventare una campionessa di calcio bisognava avere dentro una forza, una tenacia, una grinta fuori dal comune, e un pizzico di sana follia. Conoscere, entrare, affermarsi in un mondo semisconosciuto, era davvero un’impresa per poche. Oggi, il calcio è alla portata di tutte. In Italia le partite della Serie A sono trasmesse in diretta, come anche le partite della Nazionale. Ma qual è la storia dello sport più amato al mondo quando a praticarlo sono state le donne? Quali sono le calciatrici che ne hanno fatto la storia e le Nazioni più quotate? Quali i primi passi da compiere per iniziare la carriera di calciatrice in Italia? Quali le scuole calcio migliori per diventare una campionessa? Livio D’Alessandro e Ronald Giammò, due giornalisti sportivi, padri di figlie femmine, ci guidano alla scoperta di un settore che sta crescendo di giorno in giorno e che punta a diventare uno dei più seguiti nel mondo.

Il pesce piccolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zambon, Francesco <1949->

Il pesce piccolo : una storia di virus e segreti / Francesco Zambon

Feltrinelli, 2021

Abstract: Il ricercatore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che ha svelato i retroscena del piano pandemico italiano racconta gli errori e le coperture che hanno fatto del nostro paese il grande malato. Venezia, febbraio 2020. Il carnevale viene interrotto bruscamente e Francesco Zambon, veneziano e funzionario dell’OMS, mentre dalla sua finestra vede i turisti in abiti variopinti correre terrorizzati verso il primo vaporetto disponibile, riceve l’incarico di coordinare le informazioni che arrivano dall’Italia e che possono essere utili al mondo: il Covid-19 non è più un virus esotico, ha fatto irruzione in Occidente. Seguono settimane di lavoro forsennato, per provare a capire cosa stia accadendo nel nostro paese, perché tutti quei contagi, perché tutti quei morti. L’11 maggio il rapporto è finito, approvato dai vertici dell’OMS, stampato e pronto per essere divulgato. Potrebbe salvare molte vite. Ma qualcosa si inceppa e il 13 maggio il rapporto viene ritirato. Perché? Perché conteneva alcuni errori, dicono dai vertici dell’OMS. Ma la ragione è che rivelava un dettaglio fondamentale: il piano pandemico italiano non veniva aggiornato dal 2006, quindi era del tutto inadeguato. Ecco perché tutti quei morti. Ecco perché nessuno doveva sapere. Questa è la storia di un uomo solo, che ha denunciato e pagato in prima persona. Questa è una storia che ha fatto il giro del mondo, su cui le procure stanno indagando e che in queste pagine viene raccontata per intero per la prima volta. Nessuno sa quante vite sarebbero state risparmiate, ma tutti devono sapere quali sono state le omissioni, le coperture, le viltà che hanno reso il nostro paese così colpevolmente fragile.

Chi ha paura dei vaccini?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grignolio, Andrea

Chi ha paura dei vaccini? / Andrea Grignolio

[2. ed. aggiornata]

Codice, 2021

Abstract: Il richiamo dell’OMS all’Italia per il pericoloso calo delle vaccinazioni e la pandemia da coronavirus che ha investito il mondo intero sono gli episodi più recenti che rendono quello dei vaccini un tema oggi cruciale che riguarda la società e il suo futuro. I vaccini sono fra le scoperte scientifiche più importanti per il genere umano, eppure continuano ad essere guardati con sospetto da parte dell’opinione pubblica, vittima di campagne di disinformazione, di strumentalizzazioni e di paure infondate. Queste credenze irrazionali hanno però una spiegazione evolutiva, senza la quale sarà difficile risolvere la crescente opposizione sociale. Questo libro, che fa luce sulla storia, la sicurezza e l’importanza delle vaccinazioni, è dedicato sia ai genitori sia a chi vuole capire il ruolo dei vaccini nella società contemporanea, in cui il facile accesso al sapere online è tanto una grande opportunità quanto una grande responsabilità. I capitoli si sviluppano attraverso una narrazione storica e si concludono discutendo le più recenti teorie sui bias cognitivi per affrontare le resistenze verso le vaccinazioni. Basatoa sull'edizione americana ampliata Vaccins del 2018 e aggiornata con un nuovo capitolo dedicato alla storia delle epidemie e al vaccino contro il covid-19. Un racconto storico per fare chiarezza sui vaccini, per comprenderne l'efficacia e analizzare le ragioni di una crescente opposizione.