La memoria e il modo di organizzarla per tramandarla: come testimonianza, identità, verità di un momento della storia, passata prossima o futura che sia... 

Questo il focus principale dell'edizione 2019 di FattiDiCultura, manifestazione da sempre impegnata a riflettere in modo spregiudicato sul tema di COME FARE CULTURA, e di come si fa DELLA CULTURA UN SERVIZIO PUBBLICO.

Quest'anno il focus è il ruolo dell'ARCHIVIO, dunque, come esperienza viva di conservazione della memoria dei luoghi e delle persone per comprendere il presente.

 

16 eventi, un programma aperto a tutti e a partecipazione gratuita, dal 23 al 29 settembre 2019: fisici o digitali, contenitori di memoria, storia, identità, gli archivi riguardano tutti noi.

 

 

C'è un evento dedicato alle biblioteche naturalmente.

 

Lunedì 23 settembre alle ore 21.15 presso Sant'Agnese 10 Officina creativa

il GDL ha bisogno di un’archivista?


La memoria dei gruppi di lettura e di chi legge: incontro-incrocio inedito tra archivisti, bibliotecari, lettori e Gruppi di Lettura (GDL) della Rete Bibliotecaria Mantovana.

Alcuni annotano scrupolosamente i libri letti mese per mese, altri addirittura hanno pubblicato i loro elenchi e anche i pensieri sui libri letti. I gruppi mantovani hanno un blog dedicato, e a livello nazionale il blog gruppo di lettura cerca di censire i GDL e quello che leggono. Ad altri capita anche di rileggere libri che hanno già letto perchè ne hanno persa notizia. Molto lettori censiscono su un quadernetto i libri via via scelti. Ma come si potrebbe organizzare la storia di un GDL e delle sue letture? Assumendo un

archivista! 

Intervengono: 

Luigi Gavazzi giornalista

Elena Lucca archivista

Elsa Riccadonna bibliotecaria


 

Segui questo link per il programma completo di FattiDiCultura 2019, lo riproponiamo qui in sintesi per idee e temi:

LUNEDÌ 23 SETTEMBRE

archivi e arte, gruppi di lettura, i vini dei colli raccontano

 

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

conoscenze liberate, radici ancestrali nel lambrusco e archivi a teatro, con scie luminose, fuochi fatui e improvvisi bagliori

 

MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE

una nuova stagione teatrale, l’intervista come strumento di ricerca, il salame a corte e Mantova, città dai due volti

 

GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE

co-progettiamo con i giovani, le verità nelle fotografie

 

VENERDÌ 27 SETTEMBRE

Artlab19, la storia di Lunetta: come le parole cambiano la percezione della realtà, gli abiti di Ipazia, una donna libera e Le Canaglie (Dog Days)

 

SABATO 28 E DOMENICA 29 SETTEMBRE

Lento, un progetto per il turista che osserva e 20 anni di Teatro Magro: testimoni, l’asta dei raus e TuttiTipi, insieme