La ballata di Adam Henry
5 1 0
Materiale linguistico moderno

McEwan, Ian <1948->

La ballata di Adam Henry

Abstract: Fiona Maye, giudice dell'alta corte di Londra specializzata in diritto di famiglia, alla soglia dei sessant'anni vede il proprio matrimonio sgretolarsi. Abituata alla razionalità e alla compostezza, Fiona cerca di soffocare la paura e il dolore tuffandosi a capofitto nel lavoro. In tribunale la attende un nuovo caso complicato: i genitori di Adam Henry, un ragazzo di diciassette anni e nove mesi malato di leucemia, rifiutano le trasfusioni per non contravvenire al volere divino, come stabilito dalle convinzioni dei testimoni di Geova. L'ospedale ha chiesto con urgenza l'intervento della corte: il ragazzo rischia di morire. Ascoltate le parti in aula, Fiona decide di andare a fargli visita. Sarà un momento decisivo, l'incontro tra due solitudini che lascerà una traccia indelebile nell'esistenza di entrambi. Grazie alla sentenza di Fiona, Adam sopravviverà, ma il suo mondo verrà irrimediabilmente sconvolto. La gioia dei genitori di fronte alla decisione che lo ha salvato senza che nessuno di loro fosse costretto a scivolare nel peccato - lo allontanerà dalla fede e dalla comunità, mettendolo di fronte a una libertà forse troppo grande, a una fame di vita del tutto sconosciuta. Gli esiti saranno catastrofici e travolgeranno anche Fiona, ponendo l'integerrima interprete della legge di fronte all'irrimediabilità dei suoi abbagli.


Titolo e contributi: La ballata di Adam Henry / Ian McEwan ; traduzione di Susanna Basso

Pubblicazione: Einaudi, 2014

Descrizione fisica: 202 p. ; 23 cm

EAN: 9788806223830

Data:2014

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:
McEwan, Ian <1948->. The children act Altri titoli (3)
  • La ballata di Adam Henry
  • Zakon o detjah
  • Zakon o detâh
Altri titoli:
  • La ballata di Adam Henry
  • Zakon o detjah
  • Zakon o detâh
  • Il verdetto
  • The *children act <film>

Nomi: (Traduttore) (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 823.914 Narrativa inglese. 1945-1999 [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2014
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 24 copie, di cui 18 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Borgo Virgilio - sede di Borgoforte XX 823 /9 MCE BAL BF-8088 Su scaffale Prestabile
San Benedetto Po XX 823.9 MCE IAN SB-31799 In prestito 03/02/2021
Curtatone XX 823/9 MCE IAN CU-12165 Su scaffale Prestabile
Ponti Sul Mincio XX 823 /9 MCE Ian PM-13258 In prestito 04/12/2020
Gazzuolo L UK MCE BAL GL-7281 Su scaffale Prestito locale
Monzambano XX 823 /9 MCE MZ-9525 In prestito
Ostiglia XX 823 /9 MCE BAL OS-33573 In prestito
Volta Mantovana LUK MCE Ian VM-13213 In prestito 08/11/2020
Porto Mantovano XX 823 /9 MCE BAL PA-20242 In prestito 04/05/2020
San Giorgio Bigarello - Sede Centro Culturale A N ING MCE BAL SG-12998 In prestito
Viadana RING MCE BAL VD-89510 In prestito
Castel Goffredo 823.9 MCE IAN CG-37273 In prestito
Guidizzolo XX 823.914 MCE GU-30755 In prestito
Castiglione delle Stiviere - Palazzo Pastore XX SOCIETÀ MCE IAN CS-9074649 In prestito
Poggio Rusco 823 /9 MCE PR-52356 In prestito
Medole 823 /9 MCE BAL ME-14029 In prestito
Asola XX 823 /9 MCE IAN AS-29598 In prestito
Asola L NARRATIVA INGLESE MCE IAN GZ-37643 In prestito
Castel D'Ario XX N ING MCE IAN CD-9061 In prestito
Sermide 823 /9 MCE BAL GDL SM-36278 Su scaffale Prestabile
Nogarole Rocca XX 823 /92 MCE BAL V2-8458 Su scaffale Prestabile
Viadana CAM GES CAM GES asola VDCAMGES-979 Su scaffale Non disponibile
Borgo Virgilio - sede di Virgilio XX 823 /9 MCE BAL VG-27870 In prestito
Marcaria - Sede di Cesole MCE Bal MA-13064 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Con una prosa elegante ed al tempo stesso potente, McEwan ci racconta di Fiona Maye, giudice dell'Alta Corte britannica incaricata di dirimere questioni spinose aventi per oggetto minori (il titolo originale è The Children Act - il Codice dei Minori), che la espongono costantemente alle brutture delle quali essi possono essere oggetto: arma di ricatto nella cause di separazione, abusi fisici e psicologici, rapimenti. Denso di tematiche importanti, il racconto si snoda tra l'attività svolta dal giudice ed i riflessi che questa finisce per avere nell'ambito del suo matrimonio, che giunge ad una breve separazione. Paradossalmente, però, sarà proprio un caso eticamente difficile - ordinare le cure coatte ad un ragazzo che spinto dai genitori e per propria convinzione le rifiuta per motivi religiosi - che, pur nella tragicità della sua inaspettata conclusione, farà provare alla nostra giudice una desiderata genitorialità, sacrificata sull'altare della carriera professionale, e la porterà al recupero del rapporto coniugale. 5 stelle meritate per questo ulteriore eccellente scritto dell'autore inglese.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.