Biblioteca Comunale "Arianna Fornari" - Sustinente

Per Arianna - Festa di lettura

Quando
24 June 2016
Orario
21:00
Dove
Giardino di casa Moreschi in via XX Settembre 22 - Sustinente
Info
Biblioteca Comunale "Arianna Fornari" - Sustinente

 

 

Festa di lettura per Arianna

con Marco Malvaldi, Simonetta Bitasi e Elsa Riccadonna

Venerdì 24 giugno | 21.00

Giardino di casa Moreschi in via XX Settembre 22 - Sustinente


Si terrà venerdì 24 giugno alle 21.00 come sempre nell’accogliente e fiorito giardino di casa Moreschi in via XX settembre a Sustinente Per Arianna, la festa di lettura dedicata alla bibliotecaria Arianna Fornari scomparsa prematuramente nel 2013. Come sempre organizzata dall’associazione CerAmiche in collaborazione con le biblioteche e con il patrocinio del comune di Sustinente, la serata avrà come ospite d’onore Marco Malvaldi che aveva conosciuto Arianna a Guidizzolo e a Festivaletteratura. L’ingresso è libero e seguirà un rinfresco offerto dalle CerAmiche.

L’incontro vuole essere un modo per ricordare Arianna come lei avrebbe voluto, parlando cioè di libri in un’occasione informale per sottolineare il piacere della lettura e della socialità che la lettura crea. Arrivata al terzo appuntamento la festa è un’attesa occasione per incontrare chi ha amato e conosciuto Arianna ma anche per chi ne ha sentito parlare e magari frequenta le biblioteche a lei intitolate a Sustinente, dove è nata e a Guidizzolo dove ha lavorato a lungo lasciando oltre al rimpianto un’eredità incancellabile della sua professionalità e umanità.

In questa cornice si inserisce la presenza di Marco Malvaldi che parlerà del suo rapporto con la lettura e le biblioteche e risponderà alle domande del pubblico, coordinato da Simonetta Bitasi e Elsa Riccadonna, sulla genesi dei suoi libri, sulla serie televisiva dedicata ai romanzi del Bar Lume, sulle sue pubblicazioni scientifiche e i progetti a cui sta lavorando.

La festa Per Arianna vuole anche essere un omaggio ai quei luoghi così pieni di significati che sono le biblioteche di pubblica lettura, un’eccellenza del nostro territorio che Arianna ha contribuito a migliorare sempre più. Per Arianna è quindi dedicato anche a tutti i bibliotecari che cercano di proseguire e preservare il suo grande lavoro, aprendo ogni giorno le biblioteche con professionalità e con un sorriso. Come faceva Arianna.