"IL CIRCOLO DEI LETTORI": IL GRUPPO DI LETTURA DI MARMIROLO

Da diversi anni i membri del "Circolo dei Lettori" si incontrano mensilmente in biblioteca a Marmirolo per discutere di una lettura condivisa, entusiasti di conoscere le diverse sfaccettature interpretative che ognuno da all'opera leggendola.

Infatti, far parte di un gruppo di lettura permette di mettere in comune l'esperienza della lettura: ci si ritrova in biblioteca, si sceglie un libro e poi lo si discute, non tanto dal punto di vista formale, ma mettendo in rilievo le sensazioni e i pensieri che il libro ha suscitato.

 
Il gruppo di lettura offre un'occasione di incontro con altri lettori per scoprire i diversi piani di lettura di un libro, e anche per scambiarsi consigli e opinioni.

Gli incontri sono aperti al pubblico e chiunque può parteciparvi senza alcun preavviso o iscrizione.

 

 

Ecco il programma 2016/2017:

 

 

Vi aspettiamo!

 

 

Per informazioni:
Biblioteca comunale "M. Bozzini"
Piazza Roma- 46045 Marmirolo (Mn)
Telefono: 0376-466711
Ecco alcuni libri che IL CIRCOLO DEI LETTORI ha già letto:

Trovati 41 documenti.

Le relazioni pericolose
0 0 0
Libri Moderni

Laclos, Pierre Ambroise Francois Choderlos : de - Laclos, Pierre Ambroise Francois Choderlos : de

Le relazioni pericolose / Pierre-A.-F. Choderlos de Laclos ; introduzione di Maurizio Cucchi ; traduzione di Maria Teresa Nessi

16. ed

Milano : Garzanti, 2005

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Romanzo epistolare lucido e amaro, altamente drammatico, implacabile atto d'accusa contro i costumi della nobiltà cortigiana, il libro suscitò grande scandalo nella Francia del XVIII secolo. Laclos presenta il quadro realistico di una società moralmente dissoluta e crudele attraverso gli intrighi intessuti da due libertini senza scrupoli - un visconte e una marchesa - per giungere, attraverso il raggiro e senza la minima cura per l'altrui rovina, all'autentico possesso, fisico e morale, di altri esseri gravitanti attorno al loro mondo.

Il grande mare dei Sargassi
0 0 0
Libri Moderni

Rhys, Jean

Il grande mare dei Sargassi / Jean Rhys

2. ed

Milano : Adelphi, 1989

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'uomo dal vestito grigio
0 0 0
Libri Moderni

Wilson, Sloan

L'uomo dal vestito grigio / Sloan Wilson ; introduzione di Jonathan Franzen ; traduzione di Bruno Oddera

Torino : Einaudi, [2004]

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Siamo negli anni Cinquanta: Tom e Betsy Rath, una giovane coppia del Connecticut, tre bambini, una casa e un reddito sicuro, hanno molti motivi per essere felici. E tuttavia non lo sono. Libro simbolo di un'intera generazione, L'uomo dal vestito grigio è stato uno dei primi romanzi a descrivere il disorientamento dell'uomo medio americano negli anni successivi alla Seconda guerra mondiale di fronte al nascere della società dei consumi. Uscito per la prima volta nel 1955 ottenne subito uno straordinario successo. L'anno dopo il libro divenne un film di cassetta, con Gregory Peck protagonista.

Gabriella garofano e cannella
0 0 0
Libri Moderni

Amado, Jorge

Gabriella garofano e cannella / Jorge Amado

Torino : Einaudi, 1989

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Piccoli suicidi tra amici
3 1 0
Libri Moderni

Paasilinna, Arto

Piccoli suicidi tra amici / Arto Paasilinna ; traduzione di Maria Antonietta Iannella e Nicola Raino' ; postfazione di Diego Marani

Milano : Iperborea, [2006]

  • Copie totali: 17
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un bel mattino Onni Rellonen, piccolo imprenditore in crisi, e il colonnello Hermanni Kemppainen, vedovo inconsolabile, decidono di suicidarsi. Il caso vuole che i due uomini scelgano lo stesso granaio per mettere fine ai loro giorni. Importunati dall'incontro fortuito, rinunciano al comune proposito e si mettono a parlare dei motivi che li hanno spinti alla tragica decisione. Pensano allora di fondare un'associazione dove gli aspiranti suicidi potranno conoscersi e discutere dei loro problemi. Pubblicano un annuncio sul giornale. Il successo non si fa attendere, le adesioni sono più di seicento. Dopo un incontro al ristorante, decidono di noleggiare un autobus e di partire insieme. Inizia così un folle viaggio attraverso la Finlandia...

Lo straniero
0 0 0
Libri Moderni

Camus, Albert - Camus, Albert

Lo straniero / Albert Camus ; introduzione di Roberto Saviano ; traduzione di Sergio Claudio Perroni

Milano : Bompiani, 2015

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Ho letto molte volte Lo straniero, l’ho letto da ragazzino ascoltando Killing an Arab dei Cure, quando ancora Robert Smith non era stato costretto a modificare il titolo in Kissing an Arab. L’ho riletto altre volte nel corso della mia vita e ho avvertito la solitudine del protagonista come la vera carta universale di appartenenza al genere umano. Ma resta sempre la prima sensazione. Il caldo e il sole accecante, la sabbia umida sotto i piedi, la paura mortale di aver sbagliato tutto senza sapere perché e la voce squillante di Robert Smith che accompagna quest’incubo: “I’m alive, I’m dead, I’m the stranger killing an Arab.» Roberto Saviano

Il caso Bramard
0 0 0
Libri Moderni

Longo, Davide

Il caso Bramard / Davide Longo

Milano : Feltrinelli, 2014

  • Copie totali: 16
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Corso Bramard è stato il commissario più giovane d'Italia. Meditabondo, insondabile, introverso, capace di intuizioni prossime alla chiaroveggenza. Fino a quando un serial killer di cui seguiva le tracce ha rapito e ucciso la moglie Michelle e la piccola Martina. Da allora sono passati vent'anni. Corso vive in una vecchia casa dimessa tra le colline, insegna in una scuola superiore di provincia e passa gran parte del tempo arrampicando da solo in montagna, spesso di notte e senza sicurezze, nell'evidente speranza di ammazzarsi. Perché, come suole ripetere, non c'è nessuna vita adesso. Eppure qualcosa è rimasto vivo in lui: l'ossessione, coltivata con quieta fermezza, di trovare il suo nemico. Il killer che ha piegato la sua esistenza e che continua a inviargli i versi di una canzone di Léonard Cohen. Diciassette lettere in vent'anni, scritte a macchina con una Olivetti del '72. Un invito? Una sfida? Ora, quell'avversario che non ha mai commesso errori sembra essere incappato in una distrazione. Un indizio fondamentale. Quanto basta a Corso Bramard per riprendere la caccia, illuminando una scena popolata da personaggi ambigui e potenti, un dedalo di silenzi che conducono là dove Corso ha sempre cercato il suo appuntamento, e il suo destino.

La leggenda del santo bevitore
0 0 0
Libri Moderni

Roth, Joseph

La leggenda del santo bevitore : racconto / Joseph Roth

18. ed

Milano : Adelphi, 1988

  • Copie totali: 30
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'ombra del bastone
0 0 0
Libri Moderni

Corona, Mauro <1950->

L'ombra del bastone : romanzo / Mauro Corona

Milano : A. Mondadori, 2005

  • Copie totali: 18
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un grosso quaderno nero, di quelli usati per tenere i conti del latte da cagliare, giunge tra le mani di Mauro Corona. Porta in calce la data 1920 ed è consunto, le pagine appiccicate l'una all'altra. Quando con la punta del temperino infilata tra foglio e foglio Corona riesce ad aprirlo, si trova davanti un romanzo inatteso: la storia di Raggio e di Zino, di Maddalena Mora e di Neve, la bambina di ghiaccio, di tutti coloro che lassù, sui monti di Erto, lo hanno preceduto. Nel quaderno nero ci sono i Malavoglia del Friuli e la figura indimenticabile della strega Melissa che tra i branchi di capre e i campi di fieno che sovrastano il Vajont, porta a termine una lotta perduta contro il destino, folle di sesso e di dolore.

Jane Eyre
0 0 0
Libri Moderni

Bronte, Charlotte

Jane Eyre / Charlotte Bronte ; saggio introduttivo di Virginia Woolf ; traduzione di Giuliana Pozzo Galeazzi

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2006

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Molte delle esperienze dell'autrice ricorrono nei romanzi che scrisse, dei quali Jane Eyre è il più celebre. Jane, esplicito alter ego della scrittrice, dopo anni di stenti e di solitudine, diventa istitutrice presso la famiglia Rochester. Il padrone di casa, cinico, è conquistato dalla personalità della ragazza. Ma quando scopre che la moglie di Rochester, creduta morta, è ancora in vita, prigioniera della pazzia, Jane fugge abbandonando l'uomo che le aveva chiesto di sposarlo. Sarà un enigmatico presentimento a farla tornare indietro e a preparare lo sviluppo finale del romanzo.

Guida il tuo carro sulle ossa dei morti
0 0 0
Libri Moderni

Tokarczuk, Olga

Guida il tuo carro sulle ossa dei morti / Olga Tokarczuk ; traduzione di Silvano De Fanti

Roma : Nottetempo, 2012

  • Copie totali: 29
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In un'ambientazione un po' gotica e un po' fiabesca, spicca la figura di Janina, insegnante di inglese in pensione, dedita all'astrologia e agli animali. Ma soprattutto donna piena di ironia e risorse fisiche e intellettuali illimitate.

Caino
0 0 0
Libri Moderni

Saramago, José

Caino / Jose' Saramago ; traduzione di Rita Desti

Milano : Feltrinelli, 2010

  • Copie totali: 24
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A vent'anni dal Vangelo secondo Gesù Cristo, José Saramago torna a occuparsi di religione. Se in passato il premio Nobel portoghese ci aveva dato la sua versione del Nuovo Testamento, ora si cimenta con l'Antico. E sceglie il personaggio più negativo, la personificazione biblica del male, colui che uccide suo fratello: Caino. Capovolgendo la prospettiva tradizionale, Saramago ne fa un essere umano né migliore né peggiore degli altri. Il dio che viene fuori dalla narrazione è un dio malvagio, ingiusto e invidioso, che non sa veramente quello che vuole e soprattutto non ama gli uomini. È un dio che rifiuta, apparentemente solo per capriccio e indifferenza l'offerta di Caino, provocando così l'assassinio di Abele. Il destino di Caino è quello di un picaro che viaggia a cavallo di una mula attraverso lo spazio e il tempo, in una landa desolata agli albori dell'umanità. Ora da protagonista, ora da semplice spettatore, questo avventuriero un po' mascalzone attraversa tutti gli episodi più significativi della narrazione biblica: la cacciata dall'Eden, le avventure con l'insaziabile Lilith, il sacrificio di Isacco, la costruzione della Torre di Babele, la distruzione di Sodoma, l'episodio del vitello d'oro, le prove inflitte a Giobbe, e infine la vicenda dell'arca di Noè. Riscrittura ironica e personale della Bibbia, invenzione letteraria di uno scrittore nel pieno della maturità, compone un'allegoria che mette in scena l'assurdo di un dio che appare più crudele del peggiore degli uomini.

Romeo e Giulietta
0 0 0
Libri Moderni

Shakespeare, William <1564-1616>

Romeo e Giulietta / William Shakespeare ; a cura di Anna Luisa Zazo ; traduzione di Salvatore Quasimodo ; introduzione di Paolo Bertinetti

Milano : A. Mondadori, 2001

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Romeo e Giulietta intreccia numerosi elementi nella vicenda dei due innamorati nati sotto contraria stella. Dalla morte viva al drammatico scontro tra due generazioni - la lotta tra le ragioni dell'odio e le ragioni dell'amore - il dramma si arricchisce di temi la cui complessità va oltre la vicenda d'amore. Tuttavia è questa a fare di Romeo e Giulietta l'opera forse più celebre e più amata di Shakespeare e nel contrasto tra la purezza, l'appassionata consapevolezza dell'amore e l'inesorabile concatenarsi delle circostanze funeste va cercata la grandezza del dramma, la chiave della sua autentica dimensione tragica annunciata nel Prologo grazie alla contrapposizione dei due termini amore e contraria stella.

Annibale
0 0 0
Libri Moderni

Rumiz, Paolo

Annibale : un viaggio / Paolo Rumiz

Milano : Feltrinelli, 2008

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quanto pesano le ceneri di Annibale? Si chiedevano i romani al termine della seconda guerra punica. Niente, era la risposta. Eppure lo spauracchio si trasformò in eroe, l'eroe in mito e il mito in leggenda. Ed è questa leggenda che invade il Mediterraneo fino a lambire le porte dell'Asia. Quella che ci viene incontro è la storia di un uomo, temuto e rispettato, e dei luoghi che lo hanno reso celebre. Con una scrittura che illumina e che rende i fatti storici più contemporanei della cronaca, Paolo Rumiz si imbarca in un viaggio che parte dalla Sardegna - l'isola che profuma di Oriente -, passa per il Rodano, il Trebbia, la leggenda delle Alpi e degli elefanti, l'inferno di Canne, e arriva fino in Turchia, sulla tomba del condottiero. Annibale non è solo un viaggio nella memoria, è anche attualità, le contaminazioni culturali Occidente-Oriente, la scellerata gestione urbanistica nelle grandi città, l'inutilità della guerra, la globalizzazione, Nord Italia e Sud Italia.

Colazione da Tiffany
0 0 0
Libri Moderni

Capote, Truman <1924-1984> - Capote, Truman <1924-1984>

Colazione da Tiffany / Truman Capote

4. rist

Milano : Garzanti, 2007 (stampa 2011)

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Holly Golightly, la protagonista di questo estroso romanzo breve, è una cover-girl di New York, attrice cinematografica mancata, generosa di sé con tutti, consolatrice di carcerati, eterna bambina chiassosa e scanzonata. È un personaggio incantevole, dotato di una sorprendente grazia poetica. Intorno a lei ruotano tipi bizzarri come Sally Tomato, paterno gangster ospite del penitenziario di Sing Sing, O.J. Berman, il potente agente dei produttori di Hollywood, il vecchio ragazzo Rusty Trawler, Joe Bell, proprietario di bar e timido innamorato...

L'ultimo arrivato
3 1 0
Libri Moderni

Balzano, Marco

L'ultimo arrivato / Marco Balzano

Palermo : Sellerio, 2014

  • Copie totali: 17
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Negli anni Cinquanta a spostarsi dal Meridione al Nord in cerca di lavoro non erano solo uomini e donne pronti all'esperienza e alla vita, ma anche bambini a volte più piccoli di dieci anni che mai si erano allontanati da casa. Il fenomeno dell'emigrazione infantile coinvolge migliaia di ragazzini che dicevano addio ai genitori, ai fratelli, e si trasferivano spesso per sempre nelle lontane metropoli. Questo romanzo è la storia di uno di loro, di un piccolo emigrante, Ninetto detto pelleossa, che abbandona la Sicilia e si reca a Milano. Come racconta lui stesso, non è che un picciriddu piglia e parte in quattro e quattr'otto. Prima mi hanno fatto venire a schifo tutte cose, ho collezionato litigate, digiuni, giornate di nervi impizzati, e solo dopo me ne sono andato via. Era la fine del '59, avevo nove anni e uno a quell'età preferirebbe sempre il suo paese, anche se è un cesso di paese e niente affatto quello dei balocchi. Ninetto parte e fugge, lascia dietro di sé una madre ridotta al silenzio e un padre che preferisce saperlo lontano ma con almeno un cenno di futuro. Quando arriva a destinazione, davanti agli occhi di un bambino che non capisce più se è picciriddu o adulto si spalanca il nuovo mondo, la scoperta della vita e di sé. Ad aiutarlo c'è poco o nulla, forse solo la memoria di lezioni scolastiche di qualche anno di Elementari. Ninetto si getta in quella città sconosciuta con foga, cammina senza fermarsi, cerca, chiede, ottiene un lavoro. E tutto gli accade come per la prima volta...

So big
0 0 0
Libri Moderni

Ferber, Edna

So big : una storia americana / Edna Ferber ; postfazione di Melania G. Mazzucco ; traduzione di Francesca Cosi e Alessandra Repossi

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2012

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Premio Pulitzer nel 1925 il romanzo della scrittrice americana non denuncia certo gli anni che ha. Anzi, la storia di Selina e del figlio Dick è pieno di spunti e sentimenti quanto mai attuali, dal rapporto con i genitori alla riflessione sui talenti che riceviamo. Un romanzo intenso, vero. un piccolo capolavoro della narrativa americana.

I ragazzi Burgess
2 0 0
Libri Moderni

Strout, Elizabeth

I ragazzi Burgess / Elizabeth Strout ; traduzione di Silvia Castoldi

Roma : Fazi, 2013

  • Copie totali: 15
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I ragazzi Burgess, come vengono chiamati Jim, Bob e Susan, sono nati a Shirley Falls, nel Maine, e sono cresciuti in una piccola casa gialla in cima a una collina, in un angolo di continente appartato. Da adulti si sono allontanati, ognuno a scacciare il ricordo di un antico dramma familiare mai spento. Lassù è rimasta solo Susan, mentre gli altri due vivono a Brooklyn, New York. Nei Burgess si possono scorgere tre anime distinte e tanto diverse che è quasi impensabile immaginarli nella stessa foto di famiglia. Eppure, quando inizia questa storia, Susan chiama e chiede aiuto proprio a Bob e Jim: suo figlio, loro nipote, è nei guai. E allora non solo i tre fratelli sono costretti a riavvicinarsi, a dividere la preoccupazione e a tentare di ricomporre un trauma che alimenta ogni minima increspatura della loro intimità, ma sono anche travolti da una rivoluzione privata che implica, per tutti, il progetto di una nuova vita. L'ultimo romanzo di Elizabeth Strout è un'istantanea scattata nel momento esatto in cui le fragilità affettive escono allo scoperto mostrando tutta la complessità dei legami indissolubili. La sottile accortezza narrativa, che si manifesta in dettagli minuti quanto necessari, riesce a illuminare i più esili movimenti dell'animo e a scandagliare l'oscillazione perpetua della nostra emotività.

Strane creature
0 0 0
Libri Moderni

Chevalier, Tracy

Strane creature / Tracy Chevalier ; traduzione di Massimo Ortelio

Vicenza : Neri Pozza, [2009]

  • Copie totali: 42
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È il 1811 a Lyme, un piccolo villaggio del Sussex. Un giorno sbarcano nel villaggio le sorelle Philpot. Vengono da Londra, sono eleganti, vestite alla moda, sono bizzarre creature per gli abitanti di quella costa spazzata dal vento. Margaret, diciotto anni, riccioli neri e braccia ben tornite, sorprende costantemente tutti coi suoi turbanti verdolini sconosciuti alle ragazze di Lyme, che se ne vanno in giro ancora con grevi vestiti stile impero. Louise, meravigliosi occhi grigi e grandi mani, coltiva una passione per la botanica che è incomprensibile in quel piccolo mondo dove alle donne è dato solo di maritarsi e accudire i figli. Ma è soprattutto Elizabeth, la più grande delle Philpot, a costituire un'eccentrica figura in quel paesino sperduto sulla costa. Ha venticinque anni. Dovrebbe comportarsi come una sfortunata zitella per l'età che ha e l'aspetto severo che si ritrova, ma se ne va in giro come una persona orgogliosamente libera e istruita che non si cura affatto di civettare con gli uomini. In paese ha stretto amicizia con Mary Anning, la figlia dell'ebanista. Quand'era poco più che una poppante, Mary è stata colpita da un fulmine. La donna che la teneva fra le braccia e le due ragazze accanto a lei morirono, ma lei la scampò. Prima dell'incidente era una bimba quieta e malaticcia. Ora è una ragazzina vivace e sveglia che passa il suo tempo sulla spiaggia di Lyme, dove dice di aver scoperto strane creature dalle ossa gigantesche, coccodrilli enormi vissuti migliaia di anni fa.

Cortesie per gli ospiti
3 1 0
Libri Moderni

McEwan, Ian

Cortesie per gli ospiti / Ian McEwan ; traduzione di Stefania Bertola

Torino : Einaudi, [1997]

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Due coppie si incontrano casualmente nella torrida atmosfera di una città di mare. Mary e Colin, turisti inglesi legati da un tranquillo rapporto in cui il piacere stava soprattutto nell'amichevole mancanza di fretta, nella familiarità dei rituali e delle procedure, si imbattono in un personaggio inquietante, Robert. Dai monologhi di lui, che si snodano lungo il filo di un crescendo inarrestabile, emerge un passato di sottomissione nei confronti del padre e di sottili crudeltà domestiche. Caroline, la fragile moglie di Robert, che sembra votata all'autodistruzione, è il quarto personaggio del romanzo e su di lei aleggia un presentimento: prigioniera, più che padrona, della casa in cui si preparano agli ospiti cortesie speciali.